Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Pagina 1 di 13 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  fabiodafirenze il Dom Set 04, 2011 8:21 pm

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-09-04/torna-sistri-febbraio-2012-194204.shtml?uuid=AaVwlW1D


fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Admin il Dom Set 04, 2011 9:05 pm

La prevista "soluzione all'italiana" che salva la faccia un po' a tutti, ma non risolve nessuna criticita'.
Il cuore del problema e' nel sistema stesso, e sull'introduzione di correttivi e semplificazioni e' richiesta una assoluta professione di fede.
Se cosi' non fosse, si tratterebbe dell'ennesima proroga, al termine della quale la situazione potrebbe essere la stessa di oggi (salvo aver versato alcuni milioni di contibuti la settimana prima).
Attendiamo, comunque, la votazione in aula.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  silvia79 il Dom Set 04, 2011 9:15 pm

ekko che vogliono intascare ancora i soldi x il contributo 2012, il nocciolo è quello.
9 febbraio e perchè non 14 ??
e adesso a chi lo vogliono far usare ?? continuano le castronerie ... dalla partenza a scaglioni a pochi intimi se escludono i non pericolosi
mha continuano a essere imbarazzanti questi governanti

silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  fabiodafirenze il Dom Set 04, 2011 9:19 pm

Avrei preferito il sistri dal 1 ottobre, senza modifiche. Se rimane così probabilmente ci saranno, tra attesa del decreto ministeriale e degli incontri con le associazioni di categoria, altri mesi di incertezza.

fabiodafirenze
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

riesumato il sistri

Messaggio  Damiano il Dom Set 04, 2011 9:50 pm

fabiodafirenze ha scritto:http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-09-04/torna-sistri-febbraio-2012-194204.shtml?uuid=AaVwlW1D



SATO....Che ciav..a......(^_^)...Te l'avevo detto........

Damiano
Utente Attivo

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 22.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  simona1 il Dom Set 04, 2011 9:59 pm

Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
Ricambia tutto di nuovo... Impazzirò dietro il Sistri!!!

simona1
Membro della community

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 30.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  zesec il Dom Set 04, 2011 10:00 pm

Questo dovrebbe essere l'emendamento approvato in commissione. Ripeto quello che ha scritto Admin: approvato in commissione Bilancio, NON IN AULA (anche se questo un peso ce l'ha...è la commissione bilancio, non quella ambiente). Se l'emendamento è questo mi sembra che l'articolista del Sole24h abbia fatto un po' di confusione sulle esenzioni.

Proposta di modifica n. 6.15 al DDL n. 2887

6.15 (testo 3)
FLERES, D'ALI', ORSI, MASCITELLI, DE ANGELIS, MERCATALI, BONFRISCO, AGOSTINI, CARLONI, GIARETTA, LEGNINI, LUMIA, LUSI
I commi 2 e 3, ferma restando la vigenza delle norme indicate nel medesimo comma 2, sono sostituiti dai seguenti:
«2. Al fine di garantire un adeguato periodo transitorio per consentire la progressiva entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, nonché l'efficacia del funzionamento delle tecnologie connesse al SISTRI, il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, attraverso il concessionario SISTRI, assicura, a decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge e sino al 15 dicembre 2011, la verifica tecnica delle componenti software e hardware, anche ai fini dell'eventuale implementazione di tecnologie di utilizzo più semplice rispetto a quelle attualmente previste, organizzando, in collaborazione con le associazioni di categoria maggiormente rappresentative, test di funzionamento con l'obiettivo della più ampia partecipazione degli utenti. Conseguentemente, fermo quanto previsto dall'articolo 6, comma 2, lettera f-octies del decreto-legge 13 maggio 2011, n. 70, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106 per i soggetti di cui all'articolo 1, comma 5, del decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare 26 maggio 2011, per gli altri soggetti di cui all'articolo 1 del predetto decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare 26 maggio 2011, il termine di entrata in operatività del SISTRI è il 9 febbraio 2012. Dall'attuazione della presente disposizione non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.
3. Con decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del Mare, di concerto con il Ministro per la semplificazione normativa, sentite le categorie interessate, entro novanta giorni dall'entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, sono individuate specifiche tipologie di rifiuti, alle quali, in considerazione della quantità e dell'assenza di specifiche caratteristiche di criticità ambientale, sono applicate, ai fini del sistema di controllo di tracciabilità dei rifiuti, le procedure previste per i rifiuti speciali non pericolosi».
3-bis. Gli operatori che producono esclusivamente rifiuti soggetti a ritiro obbligatorio da parte di sistemi di gestione regolati per legge, possono delegare la realizzazione dei propri adempimenti relativi al SISTRI ai consorzi di recupero, secondo le modalità già previste per le associazioni di categoria.»

zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1161
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  tatino07 il Dom Set 04, 2011 10:09 pm

Che bella soluzione! ma che è l'armata Brancaleone? Che data è il 9 Febbraio? Forse perchè a ridosso del carnevale solo questo giustificherebbe una scelta del genere.
Mah!

tatino07
Utente Attivo

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 13.12.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  zesec il Dom Set 04, 2011 10:11 pm

Stavo postando questo messaggio qua sotto (che lascio così come l'ho scritto) quando ho letto il tuo...

Che strana questa data del 9 febbraio. La prima cosa che ho pensato è: " Mah...sarà un lunedì...". Invece è un giovedì...
Forse Pelaggi è in settimana bianca fino all'8...

zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1161
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Admin il Dom Set 04, 2011 10:50 pm

Se l'emendamento è questo mi sembra che l'articolista del Sole24h abbia fatto un po' di confusione sulle esenzioni.
Vero. Ed e' un aspetto da non trascurare perche' introdurrebbe la possibilita' di escludere dal Sistri, con decreto ministeriale, alcune categorie di rifiuti pericolosi. E se cosi' fosse, diventerebbe diffcilmente sostenibile la scelta di continuare ad assoggettare al sistema determinate categorie di imprese che producono esclusivamente rifiuti non pericolosi.
Considerato che il DM in oggetto va emanato di concerto con il ministro Calderoli, si potrebbe profilare una dratica riduzione del novero di aziende obbligate al sistema.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  zesec il Dom Set 04, 2011 11:02 pm

Io leggo il comma 3 della proposta di emendamento in questo modo: alcuni rifiuti pericolosi, che in realtà non sono proprio così pericolosi, seguiranno le procedure di registrazione e tracciabilità dei rifiuti non pericolosi. E non invece, come scritto nell'articolo: "definire un regime di esenzioni parziali o totali dal Sistri solo per i rifiuti non pericolosi".
In questo momento, tuttavia, le procedure Sistri per i rifiuti pericolosi differiscono da quelle per i rifiuti non pericolosi unicamente per i tempi di firma della scheda Sistri (le famose 4 e 2 ore di anticipo). Bisognerà però vedere se le modifiche che introdurranno da qui all'inizio effettivo del sistema (dubito il 9 febbraio...) prevederanno altre differenze.

zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1161
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  zesec il Dom Set 04, 2011 11:11 pm

Oltre a questo, mi sembra completamente sballato l'accenno agli assimilati agli urbani, che non passano per il Sistri.

zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1161
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Admin il Dom Set 04, 2011 11:22 pm

La tua lettura e', come sempre, aderente al dettato normativo.
La sensazione, pero', e' che, al di la' della correttezza formale dell'emendamento (in realta' oggi esistono due tipi di "procedure previste per i rifiuti speciali non pericolosi" a seconda che siano gestiti o meno in Sistri), il prezzo che la Prestigiacomo debba pagare per il salvataggio della "creatura" sia l'esclusione di tanti piccoli (estetisti, parrucchieri,...) produttori di rifiuti pericolosi, ai quali faceva riferimento Calderoli nella conferenza stampa del 13 agosto.
Magari mi sbaglio.

Oltre a questo, mi sembra completamente sballato l'accenno agli assimilati agli urbani, che non passano per il Sistri.
Quelli non c'entrano proprio nulla.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

RE

Messaggio  roby444 il Lun Set 05, 2011 2:12 am

Admin ha scritto:La tua lettura e', come sempre, aderente al dettato normativo.
La sensazione, pero', e' che, al di la' della correttezza formale dell'emendamento (in realta' oggi esistono due tipi di "procedure previste per i rifiuti speciali non pericolosi" a seconda che siano gestiti o meno in Sistri), il prezzo che la Prestigiacomo debba pagare per il salvataggio della "creatura" sia l'esclusione di tanti piccoli (estetisti, parrucchieri,...) produttori di rifiuti pericolosi, ai quali faceva riferimento Calderoli nella conferenza stampa del 13 agosto.
Magari mi sbaglio.


Oltre a questo, mi sembra completamente sballato l'accenno agli assimilati agli urbani, che non passano per il Sistri.
Quelli non c'entrano proprio nulla.

Assolutamente non ti sbagli. Sarà così sicuramente. Da osservare l'accenno a tecnologie possibili più semplici e, dico io, affidabili e veloci. Forse è tardi per ripensare tutto il sistema ma una bella sforbiciata penso sia sicura

roby444
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 26.01.11
Località : Cremona

Tornare in alto Andare in basso

9 febbraio o 1 marzo??

Messaggio  katchumo il Lun Set 05, 2011 7:09 am

Scusate ma ieri sera dal sito del Senato io avrei trovato indicazione della partenza al 1 marzo! No No No No

La revisione finale del testo che dovrebbe essere votata domani in Senato prevede (pensa che novità) la totale retromarcia sulla vicenda SISTRI. I punti più salienti sono:
- Partenza posticipata dal preannunciato e personalmente temutissimo, 1 gennaio al 1 marzo 2012. Auspico che in ragione del resto del ragionamento (pieno di buone intenzioni) si finisca con il partire il 1 gennaio.
- La lunga mano delle software house ha fatto inserire un “paragrafetto” a tutela del proprio lavoro che va nella direzione di salvaguardia dei sistemi di interoperabilità, i quali dovranno essere resi disponibili agli utenti finali in just in time alla partenza.
- Esiste poi un periodo (per me criptico per la verità) riguardante la presunta emanazione entro 60 gg dalla conversione in legge della finanziaria, rispetto a cui il Ministero è chiamato a discriminare quelle tipologie di CER non pericolosi che in qualche modo possano essere gestiti in modo differente (?), stralciandoli dall’applicazione ordinaria di sistri.
- Definito un percorso che annualmente porti a definire da parte del cdm, previa verifica degli obiettivi di programma da parte del MATTN, i costi di iscrizione.
Personalmente ritengo che si stia nuovamente facendo finta di cambiare qualcosa per non cambiare nulla. Infatti il fatto che di abbia intenzione di mantenere l’impalcatura hardware finora utilizzata e che ha mostrato di rappresentare il punto debole di tutta la baracca, mi fa pensare che in realtà non ci sia l’intenzione di risolvere i problemi reali né di snellire un bel tubazzo di nulla.

Qui di seguito riporto lo stralcio del testo emendato e scaricato 5 minuti fa dal sito del Senato:
“6.10
FERRANTE, DELLA SETA, DE LUCA, DI GIOVAN PAOLO, MAZZUCONI, RANUCCI, ARMATO, MERCATALI, AGOSTINI, CARLONI, GIARETTA, LEGNINI, LUMIA, LUSI, MORANDO, DELLA MONICA
Sostituire i commi 2 e 3 con i seguenti:
«2. Al fine di garantire un adeguato periodo transitorio per consentire la progressiva entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI), fermo quanto previsto dall'articolo 6, comma 2, lettera f-octies), del decreto-legge 13 maggio 2011, n. 70, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106, per i soggetti di cui all'articolo 1, comma 5, del decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare 26 maggio 2011 e per gli altri soggetti di cui all'articolo 1 del medesimo decreto, l'entrata in operatività del SISTRI è sospesa sino al 1º marzo 2012.
2-bis. Al fine di garantire l'efficacia del funzionamento delle tecnologie connesse al SISTRI, il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, attraverso il concessionario SISTRI, di concerto con le organizzazioni di categoria effettua, a decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge sino al 1º marzo 2012, la verifica di tutte le componenti del sistema, attraverso:
a) i controlli e gli eventuali interventi di ripristino di tutte le tecnologie distribuite (USB, black box, impianti di video sorveglianza);
b) la revisione delle procedure software, con l'obiettivo di semplificare il sistema nel rispetto delle regole della libera concorrenza;
c) la verifica della possibilità di introdurre progressivamente nell'hardware alternative tecnologiche di utilizzo più semplice rispetto a quelle attualmente previste;
A tale scopo saranno organizzate, in collaborazione con le associazioni, test di funzionamento con l'obiettivo della massima partecipazione degli utenti.
2-ter. Con decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, da emanarsi entro sessanta giorni dall'entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, sono individuate le tipologie di rifiuti alle quali, in considerazione della quantità e dell'assenza di specifiche caratteristiche di criticità ambientale, sono applicate, ai fini del sistema di controllo di tracciabilità dei rifiuti, le procedure previste per i rifiuti speciali non pericolosi.
2-quater. Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, da emanarsi entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge, viene individuato, tra i gestori e controllori del sistema, un responsabile del procedimento nonché fissate le modalità per effettuare ricorsi amministrativi ed esposti su eventuali disfunzioni.
2-quinquies. A decorrere dall'anno 2012, il Ministero dell'ambiente predispone annualmente un rapporto sulle attività svolte nell'anno precedente e un piano di gestione per l'anno successivo. Il piano e il rapporto sono approvati dal Consiglio dei Ministri sentite le commissioni parlamentari competenti. Sulla base del rapporto e del piano, il contributo annuale a favore del SISTRl viene fissato con DPCM in misura tale da assicurare la copertura dei costi.
2-sexies. Al fine di consentire alle imprese che ne abbiano necessità di operare con continuità attraverso software gestionali, entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge, il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, attraverso il concessionario SISTRI ed in accordo con le associazioni di software house più rappresentative, definisce e rende pubbliche, previa opportuna diffusione, le procedure di interoperabilità tra il sistema SISTRl e i software gestionali, anche mettendo a disposizione delle software house un ambiente di sviluppo con relativa documentazione, attraverso il quale testare le nuove funzionalità. Con successivo decreto, a tutela degli operatori, sono definite le procedure on line di censimento delle software house interessate a sviluppare software interconnessi al SISTRl.
2-septies. Gli operatori che producono esclusivamente rifiuti soggetti a ritiro obbligatorio da parte di sistemi di gestione regolati per legge, possono delegare le funzioni operative relative al SISTRl ai consorzi di recupero, secondo le modalità già previste per le associazioni di categoria».
QUI invece il link dove trovare il testo al dibattito.

katchumo
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 20.02.10

Tornare in alto Andare in basso

9 febbraio o 1 marzo?? bis

Messaggio  katchumo il Lun Set 05, 2011 7:13 am

ecco il link del Senato
http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=SommComm&leg=16&id=00614361&part=doc_dc-allegato_a-ddlbl_eeodgaddl2887&parse=no

che schifezza totale globale complessiva....qui a forza di tira e moll, dispettucci e scherzi fra di loro (che confermano di non capirne una emerita mazza!!) le imrpese e gli operatori, ci perdono tempo e denaro!

katchumo
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 20.02.10

Tornare in alto Andare in basso

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!

Messaggio  Màkkese il Lun Set 05, 2011 8:07 am

Mi sa che devo dar ragione a quell'omino là: è ora di andar via da questo paese di m.

Màkkese
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 45
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  zesec il Lun Set 05, 2011 8:40 am

Il link che hai postato non è quello corretto: quello è semplicemente l'elenco degli emendamenti presentati il 1* settembre. Il resoconto della seduta è un altro. Qui di seguito incollo un estratto che riporta il passaggio della bocciatura dell'emendamento che dici tu (6.10) e l'approvazione del 6.15 (testo 3).

"Si passa alla votazione degli emendamenti riferiti all'articolo 6.

Con distinte votazioni, vengono respinti gli emendamenti 6.1 e 6.2 e gli emendamenti da 6.5 a 6.14.

I senatori D'ALI' (PdL), ORSI (PdL), MASCITELLI (IdV), DE ANGELIS (Per il Terzo Polo:ApI-FLI), MERCATALI (PD), BONFRISCO (PdL), AGOSTINI (PD), CARLONI (PD), GIARETTA (PD), LEGNINI (PD), LUMIA (PD) e LUSI (PD) chiedono di aggiungere la firma all’emendamento 6.15 (testo 3), che viene posto in votazione e risulta approvato, con conseguente assorbimento dell’emendamento 6.15-bis (testo 2)."

zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1161
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  S2 il Lun Set 05, 2011 8:56 am

Ma è peggio di Beautiful!

S2
Utente Attivo

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.04.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  k.w. il Lun Set 05, 2011 8:58 am

Quando lessi dell'abrogazione del Sistri non credevo ai miei occhi: rinunciare ad un così bell'introito per rivedere razionalmente un sistema informatico fallimentare non era da questa classe politica.

Avrei dovuto immaginare che era la solita proroga, questa volta mascherata.


k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Six gear il Lun Set 05, 2011 9:02 am

k.w. ha scritto:Quando lessi dell'abrogazione del Sistri non credevo ai miei occhi: rinunciare ad un così bell'introito per rivedere razionalmente un sistema informatico fallimentare non era da questa classe politica.


... immaginavo che era la solita proroga, questa volta mascherata per l'estate.

Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 34
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

sistri riesumato

Messaggio  patroclo il Lun Set 05, 2011 9:03 am

devono pure prendere i contributi x il prossimo anno no??? poi lo ritoglieranno....

patroclo
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 05.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  nicola il Lun Set 05, 2011 9:07 am

[quote="Admin"]La prevista "soluzione all'italiana" che salva la faccia un po' a tutti, ma non risolve nessuna criticita'.
concordo pienamente Admin. La vera soluzione è quella di "salvare la faccia". Leggendo e rileggendo i lavori di commissione e le varie proposte di emendamenti mi sembra in analogia a un naufragio, di cercare un punto di appiglio qualsiasi per rimanere a galla. Ma il mare è in tempesta.... e quindi....si salvi chi può.
Nicola

nicola
Utente Attivo

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 28.01.10
Età : 64
Località : acireale catania

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Transporter il Lun Set 05, 2011 9:12 am

Allora date per certo che il sistri non è più abrogato? confused

Transporter
Utente Attivo

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 15.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  vale88 il Lun Set 05, 2011 9:24 am

http://www.tekneco.it/ambiente/il-sistri-rinasce-dalle-sue-ceneri/

vale88
Utente Attivo

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 13.01.11
Età : 28

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sistri riesumato: si parte a febbraio 2012

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:15 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 13 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum