Ultimi argomenti
» Regalo di Natale
Da benassaisergio Oggi alle 12:12 am

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da cescal64 Ieri alle 10:38 pm

» FIR : Detentore diverso dal Produttore
Da Paolo UD Ven Dic 14, 2018 3:47 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da isamonfroni Gio Dic 13, 2018 11:03 am

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da Aurora Brancia Gio Dic 13, 2018 1:06 am

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Mar Dic 11, 2018 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Mar Dic 11, 2018 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm


passaggio di classe cat.4

Andare in basso

passaggio di classe cat.4

Messaggio  Ranx il Mer Ago 31, 2011 3:16 pm

Buon giorno a tutti.
Chiedo scusa, ma con le ultime modifiche normative faccio fatica a raccapezzarmi.
Sono iscritto all'Albo Gestori Ambientali nelle categorie 4F e 5F. Mi è capitato un lavoro per il trasporto di rifiuti non pericolosi (terra e rocce da demolizione) per una quantità superiore a quella per cui sono attualmente autorizzato (3.000 ton.). Dovrei fare il passaggio di classe ad una superiore della cat. 4 ma mi sorgono dei dubbi:
- la cat. 4 esiste ancora dopo il D.Lgs. 205/2010?
- in questo caso, per passare alla classe superiore devo ancora presentare l'appendice alla polizza fideiussoria come si faceva prima?
- posto che il Sistri risulta, allo stato attuale, abolito, dovrei comunque fare il passaggio di classe anche lì?
- posto che, delle tante macchine che ho, solo per pochissime ho fatto domanda per l'installazione della black box e che l'Albo mi aveva già comunicato la futura cancellazione delle altre, ma ora mi servirebbero tutte, come dovrei fare a Sistri abrogato?
Grazie e scusate per la lunghezza.
avatar
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  isamonfroni il Mer Ago 31, 2011 3:34 pm

Ranx ha scritto:Buon giorno a tutti.
Chiedo scusa, ma con le ultime modifiche normative faccio fatica a raccapezzarmi.
Sono iscritto all'Albo Gestori Ambientali nelle categorie 4F e 5F. Mi è capitato un lavoro per il trasporto di rifiuti non pericolosi (terra e rocce da demolizione) per una quantità superiore a quella per cui sono attualmente autorizzato (3.000 ton.). Dovrei fare il passaggio di classe ad una superiore della cat. 4 ma mi sorgono dei dubbi:
- la cat. 4 esiste ancora dopo il D.Lgs. 205/2010?
- in questo caso, per passare alla classe superiore devo ancora presentare l'appendice alla polizza fideiussoria come si faceva prima?
- posto che il Sistri risulta, allo stato attuale, abolito, dovrei comunque fare il passaggio di classe anche lì?
- posto che, delle tante macchine che ho, solo per pochissime ho fatto domanda per l'installazione della black box e che l'Albo mi aveva già comunicato la futura cancellazione delle altre, ma ora mi servirebbero tutte, come dovrei fare a Sistri abrogato?
Grazie e scusate per la lunghezza.

allora e fermo restando che attendo commenti più dotti

1) la cat 4 esiste ancora. Se poi tu ci sei già iscritto ti conviene tenertela fino alla sua scadenza e vedere poi se non sia il caso di alzare la classe della 5 e farci confluire dentro tutti i rifiuti

2) no, per la 4 niente polizza fidejussoria (anzi potresti richiedere lo svincolo di quella già prestata solo per i non pericolosi)

3) in questo momento il SISTRI non esiste, quindi finchè non entra in vigore la legge di conversione del DL138/2011 (con le eventuali modifiche) il SISTRI è morto

4) vedi quanto al punto 3

5) attenzione che l'aumento di classe va in commissione e quindi prima di portare i rifiuti oltre le 3000 ton/anno devi avere il dispositivo in mano.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  Ranx il Mer Ago 31, 2011 3:47 pm

isamonfroni ha scritto:
Ranx ha scritto:Buon giorno a tutti.
Chiedo scusa, ma con le ultime modifiche normative faccio fatica a raccapezzarmi.
Sono iscritto all'Albo Gestori Ambientali nelle categorie 4F e 5F. Mi è capitato un lavoro per il trasporto di rifiuti non pericolosi (terra e rocce da demolizione) per una quantità superiore a quella per cui sono attualmente autorizzato (3.000 ton.). Dovrei fare il passaggio di classe ad una superiore della cat. 4 ma mi sorgono dei dubbi:
- la cat. 4 esiste ancora dopo il D.Lgs. 205/2010?
- in questo caso, per passare alla classe superiore devo ancora presentare l'appendice alla polizza fideiussoria come si faceva prima?
- posto che il Sistri risulta, allo stato attuale, abolito, dovrei comunque fare il passaggio di classe anche lì?
- posto che, delle tante macchine che ho, solo per pochissime ho fatto domanda per l'installazione della black box e che l'Albo mi aveva già comunicato la futura cancellazione delle altre, ma ora mi servirebbero tutte, come dovrei fare a Sistri abrogato?
Grazie e scusate per la lunghezza.

allora e fermo restando che attendo commenti più dotti

1) la cat 4 esiste ancora. Se poi tu ci sei già iscritto ti conviene tenertela fino alla sua scadenza e vedere poi se non sia il caso di alzare la classe della 5 e farci confluire dentro tutti i rifiuti

2) no, per la 4 niente polizza fidejussoria (anzi potresti richiedere lo svincolo di quella già prestata solo per i non pericolosi)

3) in questo momento il SISTRI non esiste, quindi finchè non entra in vigore la legge di conversione del DL138/2011 (con le eventuali modifiche) il SISTRI è morto

4) vedi quanto al punto 3

5) attenzione che l'aumento di classe va in commissione e quindi prima di portare i rifiuti oltre le 3000 ton/anno devi avere il dispositivo in mano.


Quindi non posso fare la domanda e partire come per l'inserimento mezzi?
In ogni caso, se non ti chiedono l'adeguamento della polizza fideiussoria i tempi dovrebbero essere molto più ristretti...
Un'altra cosa: il potenziale cliente mi indica per il rifiuto (terra e rocce da demolizione) il cer non pericoloso. Essendo questo un codice "a specchio", di quelli che hanno l'esatto corrispondente tra i pericolosi, in che è opportuno che mi tuteli come trasportatore?
Grazie ancora e a presto.
avatar
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  CROCIDOLITE il Mer Ago 31, 2011 3:50 pm

Le categorie che non esistono più, nella cat. trasporti sono la 2 e la 3, i cui effetti sono ricompresi nella 4 e nella 5.
Nella cat. 4, l'scrizione non è più soggetta a fidejussione, per cui come suggerito da Isa, dovresti richiederne lo svincolo.

una delle interpretazioni sul quantitativo, è che a 3000 tons, se non hai ancora ottenuto l'estensione dello stesso, ti fermi. Puoi anche sommare i quantitativi di IV e V, ma ricordati che al raggiungimento della quantità pari alla somma ti fermi, con tutti i rifiuti, ovviamente.

Sui quesiti del sistri, non ho nulla da aggiungere a quanto detto da Isa

Relativamente a far confluire tutti i rifiuti in classe V, considerato che la stessa è soggetta a fidejussione, io ci penserei bene.
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  Ranx il Mer Ago 31, 2011 4:26 pm

Un'altra cosa: il potenziale cliente mi indica per il rifiuto (terra e rocce da demolizione) il cer non pericoloso. Essendo questo un codice "a specchio", di quelli che hanno l'esatto corrispondente tra i pericolosi, in che è opportuno che mi tuteli come trasportatore?
avatar
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  CROCIDOLITE il Mer Ago 31, 2011 4:30 pm

Ranx ha scritto:Un'altra cosa: il potenziale cliente mi indica per il rifiuto (terra e rocce da demolizione) il cer non pericoloso. Essendo questo un codice "a specchio", di quelli che hanno l'esatto corrispondente tra i pericolosi, in che è opportuno che mi tuteli come trasportatore?
Fatti dare una scheda descrittiva ed un'analisi del rifiuto. Se trattasi di bonifica sarebbe bello avere anche il piano di bonifica.
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  isamonfroni il Mer Ago 31, 2011 4:33 pm

CROCIDOLITE ha scritto:
Ranx ha scritto:Un'altra cosa: il potenziale cliente mi indica per il rifiuto (terra e rocce da demolizione) il cer non pericoloso. Essendo questo un codice "a specchio", di quelli che hanno l'esatto corrispondente tra i pericolosi, in che è opportuno che mi tuteli come trasportatore?
Fatti dare una scheda descrittiva ed un'analisi del rifiuto. Se trattasi di bonifica sarebbe bello avere anche il piano di bonifica.

Sarebbe una gran cosa......quel che è certo che scheda descittiva e analisi non fanno mai male....

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  Maw il Mer Ago 31, 2011 5:17 pm

Scusate ma non capisco una cosa io sono iscritto all'albo nella categoria 4 E,e posso trasportare una quantità annua superiore o uguale a 3000 t. e inferiore a 6000 t. perchè ranx con una 4 F e 5F è a 3000 ?
avatar
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 54
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  isamonfroni il Mer Ago 31, 2011 5:20 pm

MAW ha scritto:Scusate ma non capisco una cosa io sono iscritto all'albo nella categoria 4 E,e posso trasportare una quantità annua superiore o uguale a 3000 t. e inferiore a 6000 t. perchè ranx con una 4 F e 5F è a 3000 ?

La classe dimensionale F prevede un max di 3000 ton/anno per categoria

Quindi Ranx ne ha 3000 di P, con la 5F e 3000 di NP con la 4F (e non si possono mischiare)

Se tu hai la 4E puoi portare fino a 6000 ton/anno ma tutte di NP

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  Maw il Mer Ago 31, 2011 5:30 pm

Dunque la 4 F NP non deve superare i 3000, io davo per scontato che se la 4 E NP arriva a 6000 la F poteva superare i 6000 !
avatar
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 54
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  Ranx il Mer Ago 31, 2011 5:56 pm

Le classi vanno al contrario. La più piccola è la F (sino a 3.000 ton.), la più grande è la A (oltre le 200.000 ton.).
Almeno per una volta dò una risposta anch'io....
avatar
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Re: passaggio di classe cat.4

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum