SANZIONI MUD

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SANZIONI MUD

Messaggio  Ospite il Dom Lug 31, 2011 9:20 am

purtroppo a causa di questo stilicidio di passaggi di competenze e proroghe tra vecchio sistema e sistri ecc mi trovo nelle ambascie.
Ad un mio cliente (società di servizi con molti dipendenti) gestivo il sistema cartaceo (registri e MUD). Ha proceduto in forma autonoma alla iscrizione sistri nel marzo 2010 ed io ho pensato che il mio impegno fosse terminato. Alla scadenza MUD 2011 ho ritenuto di non aver più competenze. Il cliente invece, forte delle continue proroghe, non ci ha pensato minimamente ad usare la USB dando per scontato che facessi ancora tutto io con carta. Senza tediarvi troppo, allo stato mi trovo con due movivmenti di pericolosi (videoterminali) registrati su registro e il MUD non fatto. Ho dato un'occhiata al sistema sanzionatorio e mi sono venuti i brividi essendo trascorsi 60 gg dalla scadenza.
alla luce di quanto scritto qui sul forum recentemente
http://www.sistriforum.com/t6463-nuove-norme-sanzionatorie-in-materia-ambientale-modifica-sanzioni-per-irregolarita-sistri-abolizione-obbligo-tenuta-registro-carico-e-scarico-per-le-sole-attivita-che-producono-rifiuti-di-demolizione-costruzione-e-scavo
c'è qualche speranza di ridemensionamento o qualche modificha? riguardandomi le leggi non sono riuscito a capirlo.
qalcuno ha qualche esperienza analoga e sa darmi qualche consiglio (e non parlo di lasciare che il cliente si arrangi)
Grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  sueli il Dom Lug 31, 2011 10:18 am

Ti riporto questo parere:


QUESITO:

La presentazione del Mud oltre i termini previsti comporta le sanzioni previste dal Sistri? Ha un senso presentare la dichiarazione Mud oltre i termini o è meglio lasciar correre e non presentarla?


Risponde Paola Ficco

È noto che il Dlgs 205/2010 ha abrogato, sostituendola, la pregressa versione dell’articolo 258, Dlgs 152/2006. Tuttavia, nella sostituzione, non sono state riproposte le sanzioni per i registri, per i formulari e per il Mud, ma solo quelle per i futuri soggetti obbligati a registro e formulario.

Quindi, dal 25 dicembre 2010 la sanzione per il Mud non esiste più.
Peraltro, fondamentalmente da quella data non esiste più neanche l’obbligo di Mud (a parte per i Comuni).
Infatti, l’articolo 264-bis, Dlgs 152/2006 svuota di contenuto il Dpcm 27 aprile 2010 (il Mud).
Quello che, invece, entro il 30 aprile 2011 doveva essere fatto, è la dichiarazione Sistri, come chiarito dalla Circolare MinAmbiente 2 marzo 2011, n. 6774; come noto, il relativo obbligo poteva essere adempiuto usando il Sistri o il modello messo online da Unioncamere.

Tuttavia, anche questo adempimento era ed è sfornito di sanzione. O meglio la sanzione è vigente, ma non è efficace a mente dell’articolo 39, comma 1, Dlgs 205/2010.
Sarà applicabile solo da quando il Sistri sarà pienamente operativo per i singoli scaglioni di attività (si veda Dm 26 maggio 2011) e comunque per le condotte future, non per quelle pregresse.

Infatti, per le sanzioni amministrative “l’operatività dei principi di legalità, di irretroattività e di divieto di analogia, risultante dall’articolo 1, legge 24 novembre 1981, n. 689, comporta l’assoggettamento della condotta considerata alla legge del tempo in cui tale condotta abbia a verificarsi (Cass. civ., Sez. I, n. 24060/2004 e n. 14828/2006)”; pertanto, si ritiene che le sanzioni amministrative non possano essere applicabili fino a quando queste non diventeranno efficaci e saranno applicabili solo per le condotte successive a tale momento.

Ad oggi, infatti, le condotte relative al Sistri non sono assistite da alcuna sanzione.



(tratto da "Rifiuti — Bollettino di informazione normativa" n. 186 — 07/11)


_________________
"Io non ho fallito 2.000 volte nel creare la lampadina;ho solo scoperto 1.999 modi in cui non deve essere fatta " Thomas Edison
avatar
sueli
Moderatrice

Messaggi : 1115
Data d'iscrizione : 25.01.10
Età : 52
Località : monza e brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  mapi68 il Dom Lug 31, 2011 12:29 pm

Mitica Sueli!
Grazie per averci fornito questa prezionsa notizia.. sento infatti parecchie persone pervase dallo stesso dubbio e, ad oggi, la risposta della CCIAA, di Ecocerved e delle Province è variegata ed inattendibile.. parlano tutti di sanzioni senza saperle quantificare.. incredibile!
Ancora grazie e buona domenica!!!
avatar
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 49
Località : Treviso

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Ospite il Mar Ago 02, 2011 12:08 am

sueli ha scritto:Ti riporto questo parere:


QUESITO:

La presentazione del Mud oltre i termini previsti comporta le sanzioni previste dal Sistri? Ha un senso presentare la dichiarazione Mud oltre i termini o è meglio lasciar correre e non presentarla?


Risponde Paola Ficco

È noto che il Dlgs 205/2010 ha abrogato, sostituendola, la pregressa versione dell’articolo 258, Dlgs 152/2006. Tuttavia, nella sostituzione, non sono state riproposte le sanzioni per i registri, per i formulari e per il Mud, ma solo quelle per i futuri soggetti obbligati a registro e formulario.

Quindi, dal 25 dicembre 2010 la sanzione per il Mud non esiste più.
Peraltro, fondamentalmente da quella data non esiste più neanche l’obbligo di Mud (a parte per i Comuni).
Infatti, l’articolo 264-bis, Dlgs 152/2006 svuota di contenuto il Dpcm 27 aprile 2010 (il Mud).
Quello che, invece, entro il 30 aprile 2011 doveva essere fatto, è la dichiarazione Sistri, come chiarito dalla Circolare MinAmbiente 2 marzo 2011, n. 6774; come noto, il relativo obbligo poteva essere adempiuto usando il Sistri o il modello messo online da Unioncamere.

Tuttavia, anche questo adempimento era ed è sfornito di sanzione. O meglio la sanzione è vigente, ma non è efficace a mente dell’articolo 39, comma 1, Dlgs 205/2010.
Sarà applicabile solo da quando il Sistri sarà pienamente operativo per i singoli scaglioni di attività (si veda Dm 26 maggio 2011) e comunque per le condotte future, non per quelle pregresse.

Infatti, per le sanzioni amministrative “l’operatività dei principi di legalità, di irretroattività e di divieto di analogia, risultante dall’articolo 1, legge 24 novembre 1981, n. 689, comporta l’assoggettamento della condotta considerata alla legge del tempo in cui tale condotta abbia a verificarsi (Cass. civ., Sez. I, n. 24060/2004 e n. 14828/2006)”; pertanto, si ritiene che le sanzioni amministrative non possano essere applicabili fino a quando queste non diventeranno efficaci e saranno applicabili solo per le condotte successive a tale momento.

Ad oggi, infatti, le condotte relative al Sistri non sono assistite da alcuna sanzione.



(tratto da "Rifiuti — Bollettino di informazione normativa" n. 186 — 07/11)


Cara Sueli, sei molto gentile e carina con quel fiocchetto rosa tra capelli. Ti ringrazio per la risposta competentissima. Perdonami ma io sono uno zuccone, di diritto e di fatto (ho un 60 di circonferenza cranica) per cui ti prego di leggere il mio resoconto per vedere se ho capito bene.

Andiamo all’art. 35 del Dlgs 205/2010 che modifica l’art. 258 del dlgs 152/2006. In esso si evince che i soggetti che non aderiscono su base volontaria al sistri e che non mantengono il registro cartaceo sono soggetti a sanzioni. Coloro i quali hanno aderito al sistri ma non hanno adempiuto agli obblighi di tenuta registro non vengono neppure citati . Vengono totalmente dimenticate criticità legate a MUD o formulari.

Con la circolare ministeriale 02/03/2011 la presentazione del MUD per i produttori iniziali di rifiuti pericolosi iscritti al sistri ma che ancora non lo usano, decade a favore di una Dichiarazione Sistri la quale, visto l’art 39 del dlgs 205/2010, non è soggetta a sanzioni qualora non venga inviata/redatta.

Dunque il mio cliente che si è iscritto al Sistri ma ha approfittato delle proroghe per continuare la registrazione cartacea, dimenticandosi/mi di inviare MUD non può essere sanzionato primo perché non ha mandato un MUD che non esisteva più. Secondo perché la mancata dichiarazione sistri che avrebbe dovuto presentare non può dare origine a sanzioni.

Come sono andato?

Ti chiedo due pareri molto informali, vista la tua preparazione e gentilezza; a questo punto tu cosa faresti? Nulla dimenticandoti di informare il catasto o manderesti le carte in spudorato ritardo sperando che anche dall’altra parte adottino le stesse interpretazioni legislative. (questo è in fondo il senso del quesito iniziale della tua risposta).

Per un altro produttore di pericolosi ho invece redatto ed inviato (sbagliando) il MUD. Penso sia meglio che niente e non intendo fare nulla ma mi domando come mai ci sono riuscito?

Grazie ed a presto


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  sueli il Mar Ago 02, 2011 7:39 am

Caro Ale,
preciso subito che la paternità (anzi maternità) della risposta non è farina del mio sacco, ma è una risposta pubblicata a cura della dott.ssa Paola Ficco, considerata un "guru" nel mondo dei rifiuti.
La tua analisi è molto precisa (fa onore ai tuoi 60 cm. di circonferenza cranica) certo è che permangono a tutti noi dei dubbi perchè di ufficiale non c'è mai niente.
Personalmente ho fatto le dichiarazioni MUD,e mi è capitato di inviarle in ritardo perchè qualcuno era caduto dal letto un mese dopo, ma fino all'anno scorso si risolveva il tutto con il pagamento "certo" della sanzione amministrativa.


scusami continuo più tardi .....

_________________
"Io non ho fallito 2.000 volte nel creare la lampadina;ho solo scoperto 1.999 modi in cui non deve essere fatta " Thomas Edison
avatar
sueli
Moderatrice

Messaggi : 1115
Data d'iscrizione : 25.01.10
Età : 52
Località : monza e brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Supremoanziano il Mar Ago 02, 2011 9:50 am

Ad una rapida lettura del nuovo DLGS in merito alla tutela penale dell'ambiente, credo che abbiano posto riparo al buco sanzionatorio indicato dalla Ficco.

Però, visto che entrerà in vigore il 16 agosto p.v., le sanzioni per il MUD di quest'anno non dovrebbero esserci.
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1476
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Bomezio il Mer Ago 03, 2011 11:44 am

Supremoanziano ha scritto:Ad una rapida lettura del nuovo DLGS in merito alla tutela penale dell'ambiente, credo che abbiano posto riparo al buco sanzionatorio indicato dalla Ficco.

Però, visto che entrerà in vigore il 16 agosto p.v., le sanzioni per il MUD di quest'anno non dovrebbero esserci.

A meno di presentarlo dopo il 16 agosto.

Ciao
avatar
Bomezio
Utente Attivo

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 30.04.10
Età : 59

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Ospite il Mer Ago 03, 2011 4:58 pm

Grazie di nuovo per le info! Se non ci fosse lo spauracchio di sanzioni amministrative che vanno dai 2500 ai 15000 euro, avrei gia provveduto all'invio del MUD in ritardo. La buona fede è certificata (i registri sono a posto ed i rifiuti smaltiti regolarmente) ma le procedure burocratiche non hanno raziocinio (salvo per i ricchi che per esempio contrattano quante tasse, rispetto a quelle evase, devono pagare) ed ho paura. Stante la normativa in essere, il cliente avrebbe dovuto presentare la dichiarazione SISTRI in quanto produttore iniziale di rifiuti pericolosi. Io sarei orientato a dichiarare la movimentazione dei rifiuti del 2010 nel MUDDINO del 31 dicembre 2011 per confermare la volontà di essere corretti anche se con notevole ritardo. Nella malaugurata ipotesi di un controllo avrei l'interlocutore/censore davanti con il quale poter discutere e confrontarmi. In ogni caso anche volendo presentare ora la dichiarazione al sistri, non potrei perchè non riesco a trovarla sul portale per cui l'unica alternativa sarebbe presentare il MUD telematicamente a Ecocerved. Aspetterò sull'uscio sentendo cosa sceglie il cliente. Grazie per l'aiuto e se qualcuno ha qualche idea brillante o migliore non esiti a propormela, magari primael 16 agosto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  claire il Gio Ago 04, 2011 3:55 pm

Scusatemi se mi intrometto in questa conversazione.......ma mi sono sorti dei dubbi a riguardo....AIUTO!!!!
Noi siamo produtori di rifiuti pericolosi(premetto che poichè il dispositivo in nostro possesso era e sottolineo era funzionante prima del 30 aprile, abbiamo chiesto al nostro consulente cosa fare tra dichiarazione sistri o mud....e ci ha consigliato ed inviato il mud).
Ora vi chiedo.....ma eravamo tenuti ad inviare la dichiarazione sistri in sostituzione del mud?Vi prego rispondetemi! Crying or Very sad
avatar
claire
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 31.01.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Supremoanziano il Gio Ago 04, 2011 4:05 pm

No, non avevate l'obbligo di usare il Sistri. State tranquilli
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1476
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  isamonfroni il Gio Ago 04, 2011 4:17 pm

claire ha scritto:Scusatemi se mi intrometto in questa conversazione.......ma mi sono sorti dei dubbi a riguardo....AIUTO!!!!
Noi siamo produtori di rifiuti pericolosi(premetto che poichè il dispositivo in nostro possesso era e sottolineo era funzionante prima del 30 aprile, abbiamo chiesto al nostro consulente cosa fare tra dichiarazione sistri o mud....e ci ha consigliato ed inviato il mud).
Ora vi chiedo.....ma eravamo tenuti ad inviare la dichiarazione sistri in sostituzione del mud?Vi prego rispondetemi! Crying or Very sad

Calma.......... Smile
per quest'anno 2011 la dichiarazione ex MUD sui rifiuti del 2010 si poteva fare a scelta con questi 2 sistemi:
- o il MUD classico fatto con il programma di Ecocerved e poi inoltrato alla CCIAA di competenza
- o la dichiarazione SISTRI fatta con la chiavetta (per quelli a cui funzionava)
Quindi mi pare che dietro consiglio (giusto secondo me) del vostro consulente abbiate fatto ciò che si doveva fare......
Ciao

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  claire il Gio Ago 04, 2011 4:19 pm

Questo vale anche se abbiamo operato in Sistri fino a quando il dispositivo in nostro possesso lo ha permesso?Anche se sistematicamente operavamo sia sul cartaceo che con sistri. Grazie.
avatar
claire
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 31.01.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  isamonfroni il Gio Ago 04, 2011 4:23 pm

Si

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12419
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  claire il Gio Ago 04, 2011 4:31 pm

Grazie mille......mi avete sollevato....non mi sarei goduta le ferie...
meno male che domani è l'ultimo giorno di lavoro.Grazie ancora e buone ferie a tutti i sistriani! Cool
avatar
claire
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 31.01.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Supremoanziano il Gio Ago 04, 2011 4:50 pm

Buone ferie.
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1476
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  grip il Lun Set 05, 2011 8:29 am

Vi riporto la mia esperienza.
L'azienda per la quale lavoro produce rifiuti non pericolosi. Il commercialista che gli anni scorsi ci compilava il MUD, con l'arrivo del sistema Sistri ci ha lasciato al nostro destino, senza oltretutto ricordare la scadenza, mi sono trovata quindi a presentare il Mud in ritardo, dopo essermi "svegliata" a fine maggio.
La sanzione è arrivata da qualche giorno emessa dal settore ambiente della provincia, su segnalazione della CCIAA. In totale Euro 70,40 (52 di sanzione ed il resto di notifiche ecc.). piange
avatar
grip
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Ospite il Lun Set 05, 2011 8:47 am

grip ha scritto:Vi riporto la mia esperienza.
L'azienda per la quale lavoro produce rifiuti non pericolosi. Il commercialista che gli anni scorsi ci compilava il MUD, con l'arrivo del sistema Sistri ci ha lasciato al nostro destino, senza oltretutto ricordare la scadenza, mi sono trovata quindi a presentare il Mud in ritardo, dopo essermi "svegliata" a fine maggio.
La sanzione è arrivata da qualche giorno emessa dal settore ambiente della provincia, su segnalazione della CCIAA. In totale Euro 70,40 (52 di sanzione ed il resto di notifiche ecc.). piange

Ok, ma quanto in ritardo hai presentato il MUD?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Mattia8 il Lun Set 05, 2011 9:22 am

Se son trascorsi i 60 gg il MUD non lo invierei + Sad
avatar
Mattia8
Utente Attivo

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  milic il Lun Set 05, 2011 11:04 am

Mattia8 ha scritto:Se son trascorsi i 60 gg il MUD non lo invierei + Sad

Anche io la penso così anche perchè la sanzione per mancato invio o ritardato invio (dopo i 60 giorni) è identica.
avatar
milic
Utente Attivo

Messaggi : 108
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  PiazzaPulita il Lun Set 05, 2011 11:14 am

La sanzione è arrivata da qualche giorno emessa dal settore ambiente della provincia, su segnalazione della CCIAA

piccola curiosità. se non sono indiscreto, quale Provincia e quale CCIAA??

faccio MUD dal 1994 ma è la prima volta che sento questa procedura
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 991
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  cirillo il Lun Set 05, 2011 11:25 am

Presentare il M.U.D. con un ritardo superiore ai 60 giorni equivale ad "autodenunciare" il fatto di NON AVER PRESENTATO la dichiarazione.
Quindi concordo con quanti consigliano di non presentarla qualora il ritardo superi i 60 giorni.
Infatti, se invio il MUD oltre i 60 giorni, è certo che mi vengono "automaticamente" a trovare mentre, se non la presento (e contemporaneamente accendo dei ceri in chiesa) possono sanzionarmi solo RISCONTRANDO la mancata presentazione e, questo, può avvenire solo in caso di verifica in azienda effettuata entro i 5 anni successivi.

_________________
si deficit fenum accipe stramen [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7190
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  cirillo il Lun Set 05, 2011 11:30 am

PiazzaPulita ha scritto:
La sanzione è arrivata da qualche giorno emessa dal settore ambiente della provincia, su segnalazione della CCIAA

piccola curiosità. se non sono indiscreto, quale Provincia e quale CCIAA??

faccio MUD dal 1994 ma è la prima volta che sento questa procedura

Non sò quale sia la Provincia di questo caso ma la procedura è normale. La Provincia di Venezia PUNTUALMENTE, prima che la cosa vada in prescrizione (5 anni), invia la sanzione ridotta a chi ha presentato il MUD in ritardo ma comunque entro i 60 giorni dalla scadenza.
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7190
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  grip il Gio Set 08, 2011 8:16 am

la presentazione è avvenuta entro i 60 gg., ma in vista dell'entrata in vigore del Sistri (alla data di presentazione) chi se la sentiva di non inviarla proprio???
avatar
grip
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  chrisbin il Ven Set 09, 2011 3:09 pm

grip ha scritto:Vi riporto la mia esperienza.
L'azienda per la quale lavoro produce rifiuti non pericolosi. Il commercialista che gli anni scorsi ci compilava il MUD, con l'arrivo del sistema Sistri ci ha lasciato al nostro destino, senza oltretutto ricordare la scadenza, mi sono trovata quindi a presentare il Mud in ritardo, dopo essermi "svegliata" a fine maggio.
La sanzione è arrivata da qualche giorno emessa dal settore ambiente della provincia, su segnalazione della CCIAA. In totale Euro 70,40 (52 di sanzione ed il resto di notifiche ecc.). piange

Per dir la mia, dà fastidio pagare la sanzione, ma preferirei pagare 70 euro che rischiare i 15000...
Però, guardando bene l'art. 258 del DLgs 152/2006, non sarebbe stata esonerata da qualsiasi sanzione, se iscritta al SISTRI???

E' solo un dubbio personale e sarei grato se qualcuno mi facesse un po' di luce.

Ciao, grazie.
avatar
chrisbin
Utente Attivo

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 17.12.10
Età : 40
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  cirillo il Ven Set 09, 2011 3:20 pm

La questione è riferita al MUD di competenza anno 2010 e, quindi, da presentare entro il 30/4/2011.
Nessuna esenzione poichè, indipendentemente dall'essere iscritti al Sistri, il MUD, salvo eccezioni, (trasportatori) doveva comunque essere presentato nel modo tradizonale oppure mediante l'invio dei dati tramite portale Sistri.
Questo poichè il sistema non è mai partito.
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7190
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: SANZIONI MUD

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum