trasporto da LDR ad impianto (non esiste CDR)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

trasporto da LDR ad impianto (non esiste CDR)

Messaggio  ceresio18 il Mar Lug 05, 2011 8:47 am

Buongiorno a tutti,
quando non è disponibile un CDR ove trasportare i RAEE raggruppati presso un LDR situato ad un indirizzo diverso dal Punto Vendita del distributore come vi comportate?

Io ho visto effettuare carico e scarico sul Registro e trasportare questi RAEE con formulario verso un impianto autorizzato in ordinaria.
Alcune interpretazioni lette qua e la invece dicono che si possa effettuare il trasporto con un DDT conforme all'Allegato 2 del DM 65/2010 verso impianti autorizzati in ordinaria, iscritti al CDC raee ed aventi l'autorizzazione comunale di cui al DM 8 Aprile 2008 che disciplina i CDR. (in questo modo gli impianti privati sarebbero del tutto assimilabili a CDR comunali).

La circolare Regione Lombardia del 2 Marzo 2011 chiarisce la possibilità di conferire Raee domestici ad impianti privati autorizzati in qualsiasi maniera, ma tralascia di dire se si possa conferire con Allegato 2 o FIR.......

Avete esperienze in merito e soprattutto il conforto di almeno 1 ente competente che si sia espresso in tal senso?

Grazie a tutti
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 05.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto da LDR ad impianto (non esiste CDR)

Messaggio  VdT il Mar Lug 05, 2011 6:40 pm

Da quello che ho visto io in alcuni comuni non forniti di Centro di Raccolta Comunale, alcuni impianti iscritti al CDC RAEE accettano i RAEE provenienti dalla distribuzione ma non con formulario bensì con il DDT semplificato
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto da LDR ad impianto (non esiste CDR)

Messaggio  ceresio18 il Mer Lug 06, 2011 9:34 am


Io ho visto usare sia DDT che formulario...... la domanda è la seguente: quale delle due opzioni non sarebbe sanzionabile?

io sarei propenso a far utilizzare il DDT ma il formulario da più sicurezza ai distributori nostri clienti.....
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 05.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto da LDR ad impianto (non esiste CDR)

Messaggio  VdT il Mer Lug 06, 2011 9:37 am

io credo che il DDT sia più sicuro visto che la normativa parla di utilizzare espressamente quel documento e non il formulario. Inoltre anche il CDCRAEE in alcuni casi ha imposto l'uso del DDT per poter poi distinguere i raee provenienti dalla distribuzione da quelli normalmente accettati con formulario. Conviene però chiamare l'impianto presso il quale si vuole conferire per chiedere.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto da LDR ad impianto (non esiste CDR)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum