Ultimi argomenti
» alimenti esplosivi
Da tfrab Ieri alle 12:10 pm

» Bibliografia suggerita per esame ADR
Da karl1 Ieri alle 11:14 am

» Autista esterno con partita iva
Da Paolo UD Ieri alle 10:50 am

» Fanghi di perforazione con bentonite
Da matteorossi Mer Nov 22, 2017 1:28 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:56 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:18 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Aurora Brancia Mar Nov 21, 2017 5:56 pm

» formulario o fattura di vendita?
Da Sciùr Colombo Mar Nov 21, 2017 5:54 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Lun Nov 20, 2017 10:15 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Lun Nov 20, 2017 2:37 pm


Terre e rocce da scavo - il materiale deve essere naturale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Terre e rocce da scavo - il materiale deve essere naturale

Messaggio  annavi il Gio Giu 30, 2011 8:23 am

Goodmorning forum!!
Oggi, consultando come ogni mattina i principali siti di tematica ambientale, mi sono imbattuta in questo articolo di reteambiente, che avrà delle ripercussioni pesanti nella gestione dei cantieri.
Lascio a chi ne sa più di me il commento e la previsione di scenari futuri

http://www.reteambiente.it/news/15244/terre-da-scavo-il-materiale-deve-essere-naturale/

annavi
avatar
annavi
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 26.01.11
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Terre e rocce da scavo - il materiale deve essere naturale

Messaggio  isamonfroni il Gio Giu 30, 2011 9:32 am

Ciao, ho visto la sentenza citata nell'articolo che trovo abbastanza ovvia dal momento che il materiale a cui ci si riferisce era rappresentato da detriti di demolizione per i quali non è mai stato possibile accedere al regime di favore dell'art. 186 (terre e rocce di scavo).
Per quanto tutti abbiano sempre tentato di tirarci dentro per i capelli qualunque cosa, secondo il mio personale parere, le delimitazioni del campo di applicazione del 186 sono abbastanza chiare: riguardano terra e rocce provenienti da scavi nel terreno (ad esempio fondamenta) o dalla realizzazione di gallerie e basta.

Non riesco a vedere come si possano considerare terre e rocce di scavo i detriti di demolizione di un edificiio o di un'infrastruttura.

In ogni caso, la nuova versione dell'art. 186 portata dalle modifiche di cui al d.lgs. 205/2010, caso mai, rende un po' più ampio il campo di applicazione della disciplina speciale, perchè consente di far ricadere nel campo di applicazione anche i materiali escavati mediante ausilio di additivi di scavo (per esempio gli scavi delle gallerie realizzati mediante leganti bentonitici) cosa che prima non si poteva fare, dato che il materiale doveva essere escavato allo stato naturale, e questo facilita un bel po le operazioni di cantiere.

Ciao buona giornata

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Terre e rocce da scavo - il materiale deve essere naturale

Messaggio  giovanni gatti il Gio Giu 30, 2011 6:29 pm

Molto interessante anche la Sentenza n. 32780 Cassazione Penale Sez. III, ottobre 2008:
Le terre e rocce da scavo vanno tenute ben distinte dagli inerti di demolizione. Tale distinzione si basa sulla circostanza che le terre e rocce di scavo hanno per oggetto il terreno, mentre gli inerti di demolizione hanno per oggetto un edificio o comunque un manufatto costruito dall'uomo.
Quanto precede rende evidente che i rifiuti da C & D sono rifiuti speciali e che questi sono cosa ben diversa dalle rocce e terre di scavo.

Cassazione Penale III sezione, 6 novembre 2008, n. 4133 ha stabilito che l'attività di frammentazione di terre e rocce da scavo non é trasformazione preliminare. Questa secondo me é molto ma molto importante ai fini della gestione di un cantiere soprattutto quando hai a che fare con migliaia di metri cubi di smarino.

Saluti, Giovanni
avatar
giovanni gatti
Utente Attivo

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 01.04.10
Età : 54
Località : Carrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Terre e rocce da scavo - il materiale deve essere naturale

Messaggio  isamonfroni il Gio Giu 30, 2011 6:39 pm

Ciao Gattaccio....
Concordo con te.
Grazie dei riferimenti giuridici.

P.S. come va?

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Terre e rocce da scavo - il materiale deve essere naturale

Messaggio  TRS CONSULTANTS il Lun Lug 04, 2011 11:05 am

isamonfroni ha scritto:...In ogni caso, la nuova versione dell'art. 186 portata dalle modifiche di cui al d.lgs. 205/2010, caso mai, rende un po' più ampio il campo di applicazione della disciplina speciale, perchè consente di far ricadere nel campo di applicazione anche i materiali escavati mediante ausilio di additivi di scavo (per esempio gli scavi delle gallerie realizzati mediante leganti bentonitici) cosa che prima non si poteva fare, dato che il materiale doveva essere escavato allo stato naturale, e questo facilita un bel po le operazioni di cantiere.


Ne sei sicura? in molti casi questo non avviene... Mi daresti qualche riferimento/spiegazione ulteriore? grazie,
Roberto
avatar
TRS CONSULTANTS
Membro della community

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 30.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Terre e rocce da scavo - il materiale deve essere naturale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum