Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  Charlie75 il Gio Giu 09, 2011 5:49 pm

QUESTI CONTINUANO IMPERTERRITI A CONTARSELA E A CONTARCELA. BASTA, NON VI CREDE PIU' NESSUNO!

Si è svolta ieri pomeriggio, al Ministero dell'Ambiente, la riunione del Comitato di Vigilanza SISTRI.
La riunione è stata aperta dall'ing. D'Amico (Min. Ambiente) che ha comunicato i dati delle imprese iscritte al SISTRI alla data del 6 giugno u.s., della distribuzione dei dispositivi USB e dell'installazione delle black-box.
Da tali dati emerge che non tutte le imprese iscritte al SISTRI hanno ritirato la chiavetta (circa il 3-4% su oltre 326.000) e che oltre 20 mila black-box vanno ancora montate sugli automezzi.
Ha preso poi la parola l'Avv. Pelaggi che ha illustrato i contenuti di un prossimo provvedimento del Ministero dell'Ambiente, che dovrebbe riportare disposizioni relative in particolare a:
- sopperire ad un eventuale malfunzionamento del SISTRI per oltre 3 minuti ad operazione, mediante il ricorso a schede inviate via mail (normale o PEC);
- la previsione della possibilità di operare con un "doppio binario" di adempimenti, informatici e cartacei, per tutto l'ultimo quadrimestre 2011 di operatività del sistema informatico;
- l'applicazione graduale delle sanzioni per tutto il primo semestre 2012.

Rispetto a tali problematiche, il Ministero dell'Ambiente ha assicurato che sta lavorando per estendere l'obbligo di iscrizione alle imprese estere mentre, per le altre questioni, ha accolto la richiesta di aprire un tavolo tecnico sulle tematiche del trasporto, la cui prima riunione è già stata fissata per mercoledì 15 giugno p.v. (pomeriggio).

Charlie75
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 12.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  MauroC il Gio Giu 09, 2011 6:05 pm

Qualcosa devono pur fare no???

io li aspetterei all'uscita di una riunione con il furgone della celere, caricherei tutti quanti, e poi via nei campi ai lavori forzati!!! martello

MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 815
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 42
Località : MC

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  haik10 il Gio Giu 09, 2011 7:17 pm

Charlie75 ha scritto:QUESTI CONTINUANO IMPERTERRITI A CONTARSELA E A CONTARCELA. BASTA, NON VI CREDE PIU' NESSUNO!

Si è svolta ieri pomeriggio, al Ministero dell'Ambiente, la riunione del Comitato di Vigilanza SISTRI.
La riunione è stata aperta dall'ing. D'Amico (Min. Ambiente) che ha comunicato i dati delle imprese iscritte al SISTRI alla data del 6 giugno u.s., della distribuzione dei dispositivi USB e dell'installazione delle black-box.
Da tali dati emerge che non tutte le imprese iscritte al SISTRI hanno ritirato la chiavetta (circa il 3-4% su oltre 326.000) e che oltre 20 mila black-box vanno ancora montate sugli automezzi.
Ha preso poi la parola l'Avv. Pelaggi che ha illustrato i contenuti di un prossimo provvedimento del Ministero dell'Ambiente, che dovrebbe riportare disposizioni relative in particolare a:
- sopperire ad un eventuale malfunzionamento del SISTRI per oltre 3 minuti ad operazione, mediante il ricorso a schede inviate via mail (normale o PEC);
- la previsione della possibilità di operare con un "doppio binario" di adempimenti, informatici e cartacei, per tutto l'ultimo quadrimestre 2011 di operatività del sistema informatico;
- l'applicazione graduale delle sanzioni per tutto il primo semestre 2012.

Rispetto a tali problematiche, il Ministero dell'Ambiente ha assicurato che sta lavorando per estendere l'obbligo di iscrizione alle imprese estere mentre, per le altre questioni, ha accolto la richiesta di aprire un tavolo tecnico sulle tematiche del trasporto, la cui prima riunione è già stata fissata per mercoledì 15 giugno p.v. (pomeriggio).

Non riesco a trovare questa notizia sul web , potresti citare il link?

haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  cecilia il Gio Giu 09, 2011 9:34 pm

S'inventano riunioni e più inventano ipotesi che continuano a farci sapere, anche se non abbiamo bisogno, che non capiscono nulla del nostro lavoro. Prenderanno mica gettoni di presenza? Li manderei a spaccare pietre!!

cecilia
Utente Attivo

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  Charlie75 il Ven Giu 10, 2011 12:41 pm

E' un comunicato di FAI Conftrasporto, che era presente alla riunione.

Charlie75
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 12.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  paolo valvo il Ven Giu 10, 2011 9:09 pm

Charlie75 ha scritto:
Rispetto a tali problematiche, il Ministero dell'Ambiente ha assicurato che sta lavorando per estendere l'obbligo di iscrizione alle imprese estere ..................
rofl rofl rofl
vi immaginate le risate di tedeschi e francesi ad una proposta del genere, magari gli propongono anche la Selex No

paolo valvo
Utente Attivo

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 40
Località : Siracusa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  AndreaAL il Lun Giu 13, 2011 12:04 pm


Possono sbattersi quanto vogliono, ma per me c'è un problema di fondo...

il sistema cartaceo sarà lento, ma è pressochè "infallibile": una volta che hai il pezzo di carta del FIR e una penna tutto funziona.

Il sistema informatico ha invece miriadi di motivi per non funzionare: il collegamento, il pc (software o hardware), la stampante, il sistema centrale...
Il tutto deve essere poi sicuro e rapido.

Forse scopriranno che la cara vecchia carta e i controlli su strada sono i sistemi migliori.


AndreaAL
Utente Attivo

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  Mariangela il Lun Giu 13, 2011 12:12 pm

AndreaAL ha scritto:
Possono sbattersi quanto vogliono, ma per me c'è un problema di fondo...

il sistema cartaceo sarà lento, ma è pressochè "infallibile": una volta che hai il pezzo di carta del FIR e una penna tutto funziona.

Il sistema informatico ha invece miriadi di motivi per non funzionare: il collegamento, il pc (software o hardware), la stampante, il sistema centrale...
Il tutto deve essere poi sicuro e rapido.

Forse scopriranno che la cara vecchia carta e i controlli su strada sono i sistemi migliori.


Soprattutto i controlli mirata su strada!!!!! Li si che non si scappa!!! affraid Se tutti i soldi spesi per il sistri fossero stati spesi per un maggior controllo diretto, allora si che si combatterebero le ecomafie!!!
flower

Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 940
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 52
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  Chimera il Lun Giu 13, 2011 12:17 pm

Mariangela ha scritto:
Soprattutto i controlli mirata su strada!!!!! Li si che non si scappa!!! affraid Se tutti i soldi spesi per il sistri fossero stati spesi per un maggior controllo diretto, allora si che si combatterebero le ecomafie!!!
permettimi una correzione Mariangela:
Se tutti i soldi GUADAGNATI per il sistri fossero stati spesi per un maggior controllo diretto, allora si che si combatterebero le ecomafie

Chimera
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  paco il Lun Giu 13, 2011 12:55 pm

Chimera ha scritto:
Mariangela ha scritto:
Soprattutto i controlli mirata su strada!!!!! Li si che non si scappa!!! affraid Se tutti i soldi spesi per il sistri fossero stati spesi per un maggior controllo diretto, allora si che si combatterebero le ecomafie!!!
permettimi una correzione Mariangela:
Se tutti i soldi GUADAGNATI per il sistri fossero stati spesi per un maggior controllo diretto, allora si che si combatterebero le ecomafie

Chi dovrebbe controllare, perchè ha il dovere e l'obbligo di controllare, non
si avvicinerà mai a un ecomafioso perchè ha paura di ritorsioni!!
Qualche anno fa mostrarono in una trasmissione del TG1 dedicata allo smaltimento
illecito di rifiuti in una discarica, un giornalista che aveva tentato di fare delle riprese
con la telecamera, fu prima minacciato da un energumeno che era all' interno della
discarica, e poi immediatamente allontanato.
Secondo me, questo sistema serve solo ad estorcere denaro alle persone oneste
che lavorano. Gli ecomafiosi sanno bene come smaltire illecitamente i rifiuti, con
o senza SISTRI.

paco
Utente Attivo

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 55
Località : Lecce

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riuione comitato vigilanza SISTRI del 08/06/11

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:23 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum