"Scadenza" formulari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

"Scadenza" formulari

Messaggio  Mike77 il Mer Giu 08, 2011 11:06 am

Ciao,
ho in azienda alcuni vecchi formulari vidimati nel 2007 (alcuni dalla Camera di Commercio e altri dall'Agenzia delle Entrate) e mai utilizzati.
Posso usarli tranquillamente o esistono limiti di tempo entro cui vanno utilizzati i formulari?
Io non ho trovato nessuna indicazione...
Grazie!
Mike
avatar
Mike77
Utente Attivo

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 15.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  BB il Mer Giu 08, 2011 11:37 am

Ciao, se non sono cambiati nè sedi nè codici fiscali partite IVA o altro li puoi utilizzare senza problemi. Io continuo a trovarmi formulari /05 vidimati nel 2006 ecc...
avatar
BB
Utente Attivo

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 34
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Sabry il Mer Giu 08, 2011 11:38 am

BB ha scritto:Ciao, se non sono cambiati nè sedi nè codici fiscali partite IVA o altro li puoi utilizzare senza problemi. Io continuo a trovarmi formulari /05 vidimati nel 2006 ecc...

Forse quelli vidimati all'agenzia delle entrate, dovrebbero essere rividimati in camera di commercio credo
avatar
Sabry
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 12.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  RITA@ il Mer Giu 08, 2011 11:39 am

Sabry ha scritto:
BB ha scritto:Ciao, se non sono cambiati nè sedi nè codici fiscali partite IVA o altro li puoi utilizzare senza problemi. Io continuo a trovarmi formulari /05 vidimati nel 2006 ecc...

Forse quelli vidimati all'agenzia delle entrate, dovrebbero essere rividimati in camera di commercio credo


ora non vidima più la cciaa ma solo l'agenzia dell'entrate
avatar
RITA@
Utente Attivo

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 32
Località : internazionale

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  ancientsics il Mer Giu 08, 2011 11:45 am

RITA@ ha scritto:
Sabry ha scritto:
BB ha scritto:Ciao, se non sono cambiati nè sedi nè codici fiscali partite IVA o altro li puoi utilizzare senza problemi. Io continuo a trovarmi formulari /05 vidimati nel 2006 ecc...

Forse quelli vidimati all'agenzia delle entrate, dovrebbero essere rividimati in camera di commercio credo


ora non vidima più la cciaa ma solo l'agenzia dell'entrate

I formulari li vidimano entrambi i registri c/s solo camere di commercio.
avatar
ancientsics
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 23.05.11
Località : priolo gargallo (sr)

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  marcosperandio il Mer Giu 08, 2011 11:46 am

RITA@ ha scritto:
Sabry ha scritto:
BB ha scritto:Ciao, se non sono cambiati nè sedi nè codici fiscali partite IVA o altro li puoi utilizzare senza problemi. Io continuo a trovarmi formulari /05 vidimati nel 2006 ecc...

Forse quelli vidimati all'agenzia delle entrate, dovrebbero essere rividimati in camera di commercio credo


ora non vidima più la cciaa ma solo l'agenzia dell'entrate
Non scadono e le camere di comemrcio vidimano ancora (almeno in Lombardia).

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  annavi il Mer Giu 08, 2011 11:48 am

marcosperandio ha scritto:
RITA@ ha scritto:
Sabry ha scritto:
BB ha scritto:Ciao, se non sono cambiati nè sedi nè codici fiscali partite IVA o altro li puoi utilizzare senza problemi. Io continuo a trovarmi formulari /05 vidimati nel 2006 ecc...

Forse quelli vidimati all'agenzia delle entrate, dovrebbero essere rividimati in camera di commercio credo


ora non vidima più la cciaa ma solo l'agenzia dell'entrate
Non scadono e le camere di comemrcio vidimano ancora (almeno in Lombardia).

Anche in FVG le camere di commercio vidimano ancora
avatar
annavi
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 26.01.11
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Mike77 il Mer Giu 08, 2011 11:51 am

Vi ringrazio!

Ciao,
Mike.
avatar
Mike77
Utente Attivo

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 15.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  RITA@ il Mer Giu 08, 2011 11:53 am

annavi ha scritto:
marcosperandio ha scritto:
RITA@ ha scritto:
Sabry ha scritto:
BB ha scritto:Ciao, se non sono cambiati nè sedi nè codici fiscali partite IVA o altro li puoi utilizzare senza problemi. Io continuo a trovarmi formulari /05 vidimati nel 2006 ecc...

Forse quelli vidimati all'agenzia delle entrate, dovrebbero essere rividimati in camera di commercio credo


ora non vidima più la cciaa ma solo l'agenzia dell'entrate
Non scadono e le camere di comemrcio vidimano ancora (almeno in Lombardia).

Anche in FVG le camere di commercio vidimano ancora

bhè allora vuol dire che dalle mie parti la cciaa non ha voglia di lavorare Very Happy
avatar
RITA@
Utente Attivo

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 32
Località : internazionale

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  aleve il Mer Giu 08, 2011 11:54 am

RITA@ ha scritto:

ora non vidima più la cciaa ma solo l'agenzia dell'entrate

Scusa Rita ma non mi risulta:

FORMULARIO DEI RIFIUTI TRASPORTATI
Il formulario dei rifiuti trasportati è esente:
- dal pagamento dei diritti di segreteria (art. 15 D Lgs. n. 22/97);
- dalla imposta di bollo;
- dalla tassa di concessione governativa.
Per la bollatura dei formulari per il trasporto dei rifiuti, sono competenti l’ufficio del
REGISTRO delle IMPRESE e l’AGENZIA delle ENTRATE ove è ubicata la sede
dell’impresa o l’ unità locale; in mancanza di ubicazione presso la provincia si deve
dimostrare la presenza di un sito produttivo di rifiuti.
REGISTRO CARICO/SCARICO RIFIUTI
L'art. 24 bis, del D.lgs 16.01.2008, n. 4 “Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del
decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale” (pubblicato
sulla gazzetta ufficiale n. 24 del 29 gennaio 2008), ha stabilito che “i registri di carico e
scarico dei rifiuti sono vidimati dalle Camere di Commercio territorialmente competenti”.
Pertanto, dal 13 febbraio 2008 (data di entrata in vigore del d.lgs 4/08) i registri
carico/scarico rifiuti dovranno essere vidimati – in via esclusiva – dalle Camere di
Commercio.
Il Registro di carico/scarico rifiuti è esente:
- dalla imposta di bollo;
- dalla tassa di concessione governativa.
Per la vidimazione è dovuto il pagamento di diritti di segreteria, nell’importo di euro 25,00
per ogni registro, (tabella allegata A al D.M. 29.08.2007)..
Camera di commercio competente: la Camera di Commercio competente per la
vidimazione dei registri di carico e scarico è quella della provincia in cui ha sede legale
l’impresa o quella della provincia in cui è situata l'unità locale presso la quale viene
tenuto il registro di carico e scarico in riferimento al disposto dell’articolo 190, commi 3
e 4, articolo 230, comma 4 ed articolo 266, comma 4 del D.Lgs. 152/2006.

correggetemi se sbaglio.... Smile

avatar
aleve
Utente Attivo

Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 07.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  patti il Mer Giu 08, 2011 12:00 pm

aleve ha scritto:
RITA@ ha scritto:

ora non vidima più la cciaa ma solo l'agenzia dell'entrate

Scusa Rita ma non mi risulta:

FORMULARIO DEI RIFIUTI TRASPORTATI
Il formulario dei rifiuti trasportati è esente:
- dal pagamento dei diritti di segreteria (art. 15 D Lgs. n. 22/97);
- dalla imposta di bollo;
- dalla tassa di concessione governativa.
Per la bollatura dei formulari per il trasporto dei rifiuti, sono competenti l’ufficio del
REGISTRO delle IMPRESE e l’AGENZIA delle ENTRATE ove è ubicata la sede
dell’impresa o l’ unità locale; in mancanza di ubicazione presso la provincia si deve
dimostrare la presenza di un sito produttivo di rifiuti.
REGISTRO CARICO/SCARICO RIFIUTI
L'art. 24 bis, del D.lgs 16.01.2008, n. 4 “Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del
decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale” (pubblicato
sulla gazzetta ufficiale n. 24 del 29 gennaio 2008), ha stabilito che “i registri di carico e
scarico dei rifiuti sono vidimati dalle Camere di Commercio territorialmente competenti”.
Pertanto, dal 13 febbraio 2008 (data di entrata in vigore del d.lgs 4/08) i registri
carico/scarico rifiuti dovranno essere vidimati – in via esclusiva – dalle Camere di
Commercio.
Il Registro di carico/scarico rifiuti è esente:
- dalla imposta di bollo;
- dalla tassa di concessione governativa.
Per la vidimazione è dovuto il pagamento di diritti di segreteria, nell’importo di euro 25,00
per ogni registro, (tabella allegata A al D.M. 29.08.2007)..
Camera di commercio competente: la Camera di Commercio competente per la
vidimazione dei registri di carico e scarico è quella della provincia in cui ha sede legale
l’impresa o quella della provincia in cui è situata l'unità locale presso la quale viene
tenuto il registro di carico e scarico in riferimento al disposto dell’articolo 190, commi 3
e 4, articolo 230, comma 4 ed articolo 266, comma 4 del D.Lgs. 152/2006.

correggetemi se sbaglio.... Smile

giusto! noi (provincia Bs) se portiamo a vidimare i formulari alla agenzia delle entrate non paghiamo ma se li portiamo alla camera di comm. dobbiamo versare i diritti di segreteria di 3,00 euro.
avatar
patti
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 22.11.10

Tornare in alto Andare in basso

formulari usati dopo giorni dall'emissione

Messaggio  matino88 il Mer Giu 08, 2011 12:27 pm

scusate vorrei sapere un informazione, diversa dall'argomento ma nello stesso contesto.
ho dei fir con data di emissione di circa un mese fa non utilizzati xk il cliente ha voluto rinviare, ora vorrei utilizzarli sapendo che se non è cambiato nulla e le informazioni riportate sul fir sono le stesse, mi interesserebbe sapere se c'è qlk DM o altro che mi dia una conferma di cio. grazie mille
avatar
matino88
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 08.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Sabry il Mer Giu 08, 2011 12:30 pm

patti ha scritto:
aleve ha scritto:
RITA@ ha scritto:

ora non vidima più la cciaa ma solo l'agenzia dell'entrate

Scusa Rita ma non mi risulta:

FORMULARIO DEI RIFIUTI TRASPORTATI
Il formulario dei rifiuti trasportati è esente:
- dal pagamento dei diritti di segreteria (art. 15 D Lgs. n. 22/97);
- dalla imposta di bollo;
- dalla tassa di concessione governativa.
Per la bollatura dei formulari per il trasporto dei rifiuti, sono competenti l’ufficio del
REGISTRO delle IMPRESE e l’AGENZIA delle ENTRATE ove è ubicata la sede
dell’impresa o l’ unità locale; in mancanza di ubicazione presso la provincia si deve
dimostrare la presenza di un sito produttivo di rifiuti.
REGISTRO CARICO/SCARICO RIFIUTI
L'art. 24 bis, del D.lgs 16.01.2008, n. 4 “Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del
decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale” (pubblicato
sulla gazzetta ufficiale n. 24 del 29 gennaio 2008), ha stabilito che “i registri di carico e
scarico dei rifiuti sono vidimati dalle Camere di Commercio territorialmente competenti”.
Pertanto, dal 13 febbraio 2008 (data di entrata in vigore del d.lgs 4/08) i registri
carico/scarico rifiuti dovranno essere vidimati – in via esclusiva – dalle Camere di
Commercio.
Il Registro di carico/scarico rifiuti è esente:
- dalla imposta di bollo;
- dalla tassa di concessione governativa.
Per la vidimazione è dovuto il pagamento di diritti di segreteria, nell’importo di euro 25,00
per ogni registro, (tabella allegata A al D.M. 29.08.2007)..
Camera di commercio competente: la Camera di Commercio competente per la
vidimazione dei registri di carico e scarico è quella della provincia in cui ha sede legale
l’impresa o quella della provincia in cui è situata l'unità locale presso la quale viene
tenuto il registro di carico e scarico in riferimento al disposto dell’articolo 190, commi 3
e 4, articolo 230, comma 4 ed articolo 266, comma 4 del D.Lgs. 152/2006.

correggetemi se sbaglio.... Smile

giusto! noi (provincia Bs) se portiamo a vidimare i formulari alla agenzia delle entrate non paghiamo ma se li portiamo alla camera di comm. dobbiamo versare i diritti di segreteria di 3,00 euro.

A Padova l'Agenzia delle Entrate non vidima più da una vita
avatar
Sabry
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 12.05.11

Tornare in alto Andare in basso

SCADENZA FORMULARI

Messaggio  cirillo il Mer Giu 08, 2011 2:26 pm

Quoto in toto la risposta di ALEVE
In Provincia di Venezia l'Ag. delle Entrate "non ne vuol sapere" di vidimare nè Registri C.S. Rifiuti nè Formulari...
La vidimazione viene fatta presso le sedi della CCIAA previo versamento dei diritti di segreteria per vidimazione pari a € 25,00 per i registri (versamento in ccp e presentazione dell'attestazione di versamento) e gratuitamente per i formulari.
La richiesta di vidimazione, sia per i Registri che per i FIR, deve essere fatta compilando il mod. "L2" CCIAA che si può facilmente scaricare.
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7100
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  isamonfroni il Mer Giu 08, 2011 2:31 pm

scusate torniamo un attimo alla domanda di Mike?
Si li puoi usare se non sono cambiate le caratteristiche della società intestataria (denominazione, sede legale, P.Iva)
Ciao
Isa

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12303
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  patti il Mer Giu 08, 2011 2:36 pm

cirillo ha scritto:Quoto in toto la risposta di ALEVE
In Provincia di Venezia l'Ag. delle Entrate "non ne vuol sapere" di vidimare nè Registri C.S. Rifiuti nè Formulari...
La vidimazione viene fatta presso le sedi della CCIAA previo versamento dei diritti di segreteria per vidimazione pari a € 25,00 per i registri (versamento in ccp e presentazione dell'attestazione di versamento) e gratuitamente per i formulari.
La richiesta di vidimazione, sia per i Registri che per i FIR, deve essere fatta compilando il mod. "L2" CCIAA che si può facilmente scaricare.
confermo i 3 euro per bollatura formulari camera commercio brescia http://www.bs.camcom.it/index.phtml?Id_VMenu=180
avatar
patti
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 22.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  cirillo il Mer Giu 08, 2011 3:13 pm

Eh già;
a Brescia è così ma, a che titolo sono richiesti? Temo stiano facendo una cosa "non legale" oppure loro sono "avanti" e POI SI SVEGLIERANNO anche le altre CCIAA?
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7100
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Koraggio il Mer Giu 08, 2011 3:40 pm

matino88 ha scritto:scusate vorrei sapere un informazione, diversa dall'argomento ma nello stesso contesto.
ho dei fir con data di emissione di circa un mese fa non utilizzati xk il cliente ha voluto rinviare, ora vorrei utilizzarli sapendo che se non è cambiato nulla e le informazioni riportate sul fir sono le stesse, mi interesserebbe sapere se c'è qlk DM o altro che mi dia una conferma di cio. grazie mille

Ciao a tutti, è interessante questo quesito, anche a me piacerebbe sapere qual è la norma di riferimento. Noi facciamo anche microraccolta e ci capita di usare formulari emessi anche un mese o due prima, vorrei sapere se è correto o se stiamo sbagliando.
Grazie Very Happy
avatar
Koraggio
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 13.09.10
Età : 40
Località : Castagnole delle Lanze

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Cristina Cadamuro il Gio Giu 09, 2011 2:32 pm

[quote="Koraggio"]
matino88 ha scritto:

Ciao a tutti, è interessante questo quesito, anche a me piacerebbe sapere qual è la norma di riferimento. Noi facciamo anche microraccolta e ci capita di usare formulari emessi anche un mese o due prima, vorrei sapere se è correto o se stiamo sbagliando.
Grazie Very Happy

è corretto: puoi fare riferimento alla Circolare Ambiente/Industria 4 agosto 1998 n. 812, la quale, al punto 1), lettera h) recita:

La data da riportare a fianco dei suddetti «serie e numero» è la data di emissione, cioè di compilazione, del formulario, e dovrà, ovviamente, essere uguale per tutte e quattro le copie. La data di emissione può non corrispondere a quella riportata alla voce «data/...... inizio trasporto» di cui al punto 10 del formulario. Quest'ultima
infatti, si riferisce alla data ed ora di partenza del trasporto
avatar
Cristina Cadamuro
Utente Attivo

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 28.04.10
Età : 43
Località : Venezia - Padova, in giro (spesso) per l'Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Koraggio il Gio Giu 09, 2011 2:48 pm

Grazie mille per la risposta
Quindi, se ho capito bene, la normativa non stabilisce una "data di scadenza".... bene

P.s.: Bellissimo micio! cat
avatar
Koraggio
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 13.09.10
Età : 40
Località : Castagnole delle Lanze

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Cristina Cadamuro il Gio Giu 09, 2011 3:02 pm

Koraggio ha scritto:Grazie mille per la risposta
Quindi, se ho capito bene, la normativa non stabilisce una "data di scadenza".... bene

P.s.: Bellissimo micio! cat

Corretto.
Il micio è in realtà una micia Wink e ti ringrazia.
avatar
Cristina Cadamuro
Utente Attivo

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 28.04.10
Età : 43
Località : Venezia - Padova, in giro (spesso) per l'Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  matino88 il Gio Giu 09, 2011 3:11 pm

[quote="Cristina Cadamuro"]
Koraggio ha scritto:
matino88 ha scritto:

Ciao a tutti, è interessante questo quesito, anche a me piacerebbe sapere qual è la norma di riferimento. Noi facciamo anche microraccolta e ci capita di usare formulari emessi anche un mese o due prima, vorrei sapere se è correto o se stiamo sbagliando.
Grazie Very Happy

è corretto: puoi fare riferimento alla Circolare Ambiente/Industria 4 agosto 1998 n. 812, la quale, al punto 1), lettera h) recita:

La data da riportare a fianco dei suddetti «serie e numero» è la data di emissione, cioè di compilazione, del formulario, e dovrà, ovviamente, essere uguale per tutte e quattro le copie. La data di emissione può non corrispondere a quella riportata alla voce «data/...... inizio trasporto» di cui al punto 10 del formulario. Quest'ultima
infatti, si riferisce alla data ed ora di partenza del trasporto

grazie Cristina molto utile
avatar
matino88
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 08.06.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Koraggio il Gio Giu 09, 2011 3:14 pm

Ops... E' vero, avrei dovuto intuirlo.... E pensare che io e il mio compagno ne abbiamo 6 di gatti (tra cui una femminuccia tutta nera)...
Pardonnez mois mademoiselle.... Mieow... Very Happy
avatar
Koraggio
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 13.09.10
Età : 40
Località : Castagnole delle Lanze

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Scadenza" formulari

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum