DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  STE91 il Gio Mag 26, 2011 1:18 pm

Ciao ragazzi,

non so voi, ma io dopo il santissimo annuncio della proroga della piena operatività del sistri che tanto aspettavamo, ho dei dubbi che non riesco a risolvere.

per esempio:

- Adesso si continua con il doppio binario o solo con il cartaceo??
- I contributi versati, valgono per la prossima entrata in vigore o si dovrà pagare ancora?!?!
- le operazioni fatte fino adesso andranno comunque annullate entro il 31 maggio????

Aiuto!!!! Shocked Shocked

STE91
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 25
Località : Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  UB2601 il Gio Mag 26, 2011 1:24 pm

STE91 ha scritto:Ciao ragazzi,

non so voi, ma io dopo il santissimo annuncio della proroga della piena operatività del sistri che tanto aspettavamo, ho dei dubbi che non riesco a risolvere.

per esempio:

- Adesso si continua con il doppio binario o solo con il cartaceo??
- I contributi versati, valgono per la prossima entrata in vigore o si dovrà pagare ancora?!?!
- le operazioni fatte fino adesso andranno comunque annullate entro il 31 maggio????

Aiuto!!!! Shocked Shocked

a senso:
1) doppio binario (non obbligatorio); cartaceo obbligatorio
2) e ci mancherebbe anche che pagassimo una terza volta!
3) direi di no. Andranno annullate prima del 1 settembre o 1 ottobre ecc... in base alla categoria di appartenenza.

naturalmente NULLA di tutto questo sarà vero, perchè i geni del Sistri tireranno fuori qualche altro coniglio dal cilindro.... cat

UB2601
Utente Attivo

Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 53
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  Elettrico il Gio Mag 26, 2011 1:35 pm

io non ho ancora operato in doppio binario e vorrei un chiarimento:
- le schede le devo firmare o faccio tutto in modo provvisorio?
- il trasportatore deve interagire con me (io dovrei partire il 1° dicembre) se lui parte prima?
- in sostanza... come funziona????

grazie

Elettrico
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 24.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  ChiaraL il Gio Mag 26, 2011 1:40 pm

Se qualcuno sa rispondermi.....
se io lavoro con trasportatori e destinatari obbligati all'avvio il 1° settembre o comunque prima della mia partenza, cosa faccio? posso fare a meno di utilizzare il sistri visto che non sono "obbligata"? Shocked
grazie

ChiaraL
Membro della community

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 34
Località : Piove di Sacco

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  patti il Gio Mag 26, 2011 1:41 pm

domanda: noi siamo iscritti come impianto di recupero,produttori e come trasportatori + 3000 tn, il 1° sett. se andiamo da un produttore con 40 dipendenti dovremo fare scheda sistri in bianco e una volta a casa caricare tutto in sistri?
se è così per noi non cambia proprio niente! ci togliamo solo il pensiero di pianificare il viaggio!?!

patti
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 22.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  CROCIDOLITE il Gio Mag 26, 2011 1:56 pm

siamo arrivato al paradossale e ridicolo.

SISTRI, così com'è strutturato non funziona ora, e non funzionarà domani. deve essere riscritto, con ampie semplificazioni: devono essere eliminate le inutili nonchè costose black box, che servono solo a far ridere i polli.

La Presty, dopo l'ennesima figura di cacca, può solo dimettersi (ma non la farà, ha la stessa faccia di quella cosa che fa la cacca primacitata). oltre a lei dovrebbero essere licenziati, per manifesta incapacità, tutti quei dirigenti ministeriali che hanno avuto una parte nel sistri.

la Marcegaglia, se ha avvallato questo aborto spontaneo che si chiama proroga, ha confermato di essere un burattino in mano ads altri.

Sono estremamente deluso da questa classe politico-dirigenziale, che è capace solamente di mettere delle toppe in un sistema cosi non-funzionale, che senz'altro non servirà assolutamente a combattere le ecomafie.

CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Proroga

Messaggio  robbor il Gio Mag 26, 2011 2:16 pm

Ci troviamo di fronte a nua nuova bufala. In sostanza dalla circolare Ministeriale non si capisce molto e ci sono delle mancanze incomprensibili (dove sono gli intermediari?) si vede che è stata una cosa buttata lì per caso per fare contenti gli imprenditori che dovranno votare domenica!!! Comunque secondo me al di là del sistri come sistema operativo impossibile da utilizzare oggi e domani il problema sta a monte.. nella miriade di piccoli imprenditori che non sanno neanche cosa sia effettivamente un rifiuto, di come lo si gestisce ma che neanche lo vuole sapere. Tutti loro non utilizzeranno mai il Sistri e questo lo sanno tutti. Basta fare un giro per le aziende per vedere gli accumoli di rifiuti alla rinfusa i registri non compilati e la totale mancanza di conoscenza delle regole base per un corretta gestione dei rifiuti stessi...si dovrebbe prtire da qui per prima cosa e poi fare tutto il resto... E poi, tutti i soldi spesi adesso chi ce li ritorna?? E meno male che hanno eliminato l?ici prima casa..

robbor
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 29.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  fragaro il Gio Mag 26, 2011 2:20 pm

allora io come impianto di smaltimento devo partire il 1° set, come trasportatore (fino a 3000 ton) devo partire il 1° dic e come produttore (meno di 10 operai) devo partire il 1° gen.
Aiutetami a capire se sbaglio.

fragaro
Membro della community

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 29.11.10

Tornare in alto Andare in basso

DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  new s il Gio Mag 26, 2011 2:42 pm

Non capisco come portrebbe funzionare un sistema dove alcuni dei soggetti coinvolti sono obbligati ed altri no.
Se un produttore non è obbligato e l'impianto lo è, come deve funzionare tutta la procedura degli inserimenti nel Sistri?
Se il produttore è obbligato, ma il trasportatore no, cosa devono fare esattamente?
Ma anzichè semplificare le cose, qui STANNO COMPLICANDO TUTTO. Question
Ma chi decide queste cose, ha mai provato a lavorare nel settore dei rifiuti?
E le sanzioni come funzionarenno? Chi garantisce ai produttori che il trasportatore era o non era obbligato? Ma quanti controlli bisognerà fare prima di far partire un carico di rifiuti?
Il Ministro che ha parlato di semplificazione, si rende conto di quale mostro sta creando con il Sistri... poi continua a ripetere che sono le aziende che non vogliono il Sistri per questioni Ecomafiose..
Ma se facessero un sistema semplicissimo, dove tutti sono obbligati, INIZIALMENTE senza black box e senza firme degli autisti, ma solo con inserimento dei dati prima del carico e completamento dei dati da parte dell'impianto di destinazione che accetta il rifiuto (ENTRO 2 GG. DAL RICEVIMENTO); iniziano a testarlo così per almeno 1 anno e, quando tutto funziona senza problemi, provano ad aggiungere l'utilizzo delle chiavette e delle black box; il tutto con un periodo di transizione OBBLIGATORIO ma senza sanzioni, perchè non è giusto che ci obbligano ad aderire ad un sistema che non funziona e ci sanzionano se non lo usiamo! Che trovino altri sistemi, se voglino rubare soldi agli Italiani per comprarsi le ville nei paradisi esotici! Exclamation Exclamation Exclamation

new s
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 21.10.10
Località : Provincia Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  Six gear il Gio Mag 26, 2011 2:55 pm

Ipotesi:
Io trasportatore con più di 50 dipendenti, aderisco al sistri il 1 settembre.
Vado a ritirare da un parrucchiere che ha due soli dipendenti e carico le poche cose che hanno sui registri.

Tesi:
Devo caricare in qualche modo il rifiuto pericoloso.

Svolgimento.
Trovo un metodo per far comunicare carta e schede USB?

Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 34
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  Ospite il Gio Mag 26, 2011 3:06 pm

Six gear ha scritto:Ipotesi:
Io trasportatore con più di 50 dipendenti, aderisco al sistri il 1 settembre.
Vado a ritirare da un parrucchiere che ha due soli dipendenti e carico le poche cose che hanno sui registri.

Tesi:
Devo caricare in qualche modo il rifiuto pericoloso.

Svolgimento.
Trovo un metodo per far comunicare carta e schede USB?
Produttore non iscritto -> trasportatore (1.b) pag.22 del manuale operativo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mag 26, 2011 3:52 pm

riporto nuovamente un esempio che ho già fatto!
oggi la zia presty, o chi per essa, ha ribadito nuovamente il concetto che "dal 01/06, 01/10 .. in italia la guida passa dal lato destro della carreggiata, al lato sinistro. fintantochè non si saranno allineati tutti, chi vuole, può iniziare a guidare a destra .. gli altri .. possono continuare tranquillamente a guidare a sinistra"!

ma io dico: va bene che la belloccia bionda .. ormai ha dimostrato il suo immenso valore (era una igienista dentale anche lei per caso?!?) .. ma possibile non ci sia 1, dico 1, persona al ministero, alla selex, a palazzo grazioli .. che alzi la manina e faccia presente la figura da deretano che quotidianamente si fanno .. tutti?!?

o forse .. i soldi che si intascano a fine mese .. sono tali da ripagare anche cotante figure di m***a, insultando quotidianamente la nostra intelligenza e dedizione al lavoro!

Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  marcosperandio il Gio Mag 26, 2011 4:07 pm

@gabriele, citando Guzzanti la seconda che hai detto!

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"

marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  Six gear il Gio Mag 26, 2011 4:07 pm

lanton ha scritto:Produttore non iscritto -> trasportatore (1.b) pag.22 del manuale operativo.

Non mi torna.

Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 34
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Purtroppo viviamo in un paese di pecoroni ignoranti

Messaggio  Vichy il Gio Mag 26, 2011 4:53 pm

Leggendo commenti e dubbi ritengo che chi è su questo forum non fa parte del branco di "pecoroni" . Molte cose giuste vengono scritte e sono legittimi tutti i dubbi. Ritengo vergognoso il sistema SISTRI pur ritenendo che se questo sistema fosse veramente nato per il controllo e la gestione dei rifiuti forse poteva anche essere uno strumento utile , anche se ho sempre sostenuto e sono sicura che molti pensano come me, che chi opera non nella legittimità l'ha fatto e continuerà a farlo comunque trovando le "sue" strade.

A mio avviso sotto c'è molto di piu' oltre chiaramente agli interessi di pochi. Sarebbe troppo lungo spiegare cosa intendo ma sono sicura che qualcuno capirà cosa sottointendo.

Ritornando ai "pecoroni" , questo sistema non funziona, è complesso e inutile cosi' come formulato e nessuno di tutti quelli che ci stanno lavorando potranno farlo funzionare perchè un sistema come il Sistri dovrebbe nascere partendo da una attenta analisi di tutto il mondo dei rifiuti, dei produttori, dei trasportatori, destinatari, intermediari ecc. ecc. Da un confronto tra coloro che LAVORANO con o nel mondo dei rifiuti analizzando anche tutti i vari singoli casi particolari. Troppo complesso forse ma sicuramente l'unica soluzione per potere cominciare a formulare una linea di condotta e riporatre il tutto ad un sistema tipo Sistri.
Ma come sempre, in questo paese le leggi e tutte le varie applicazioni vengono sempre formulate pensando che le imprese che lavorano sono la FIAT e qualche altra impresa di tali dimensioni.

Ho lavorato tanti anni dovendo applicare o fare applicare normative lecite ma non sviluppate a misura di quello che è la realtà della maggior parte delle imprese medie o piccole che sono al maggioranza su questo territorio.

Quindi penso che se non fossimo un paese di pecoroni ignoranti oggi non ci troveremmo con una proroga che si ci aiuta a superare l'estate senza impazzire troppo ma che non ci aiuta per niente a risolvere i problemi che questo sistema comporta o comporterà. Tutto quello che è stato fatto andrebbe annullato ripartendo da zero. Ma non ci possiamo arrivare noi perchè "siamo dei pecoroni" senza offesa per nessuno.

Buon lavoro a tutti e in bocca al lupo per il 1 settembre. Vichy

Vichy
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  ancientsics il Gio Mag 26, 2011 5:02 pm

fragaro ha scritto:allora io come impianto di smaltimento devo partire il 1° set, come trasportatore (fino a 3000 ton) devo partire il 1° dic e come produttore (meno di 10 operai) devo partire il 1° gen.
Aiutetami a capire se sbaglio.

Io ho lo stesso tuo problema. Ma come si risolve se si parte tutti sfalsati?

ancientsics
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 23.05.11
Località : priolo gargallo (sr)

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  haik10 il Gio Mag 26, 2011 5:03 pm

Vichy ha scritto:

Quindi penso che se non fossimo un paese di pecoroni ignoranti oggi non ci troveremmo con una proroga che si ci aiuta a superare l'estate senza impazzire troppo ma che non ci aiuta per niente a risolvere i problemi che questo sistema comporta o comporterà. Tutto quello che è stato fatto andrebbe annullato ripartendo da zero. Ma non ci possiamo arrivare noi perchè "siamo dei pecoroni" senza offesa per nessuno.

Buon lavoro a tutti e in bocca al lupo per il 1 settembre. Vichy

Concordo su tutta la linea , hanno solo concesso la proroga dell'entrata a regime di una enorme porcata , evitando in questa delicata fase di elezione ulteriori perdite di consenso.

haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  desperate il Gio Mag 26, 2011 6:00 pm

Io chiederei anche:
il mud-ino andrà fatto lo stesso?
con quali giacenze? visto che la partenza è scaglionata;
i problemi legati agli orari dei trasporti mattutini (molto mattutini) con presa in carico del rifiuto prima dell'apertura uffici dove li mettiamo?
Se i produttori per la maggior parte rientrano negli scaglioni successivi al 1° settembre, i trasportatori si dovranno sobbarcare anche la compilazione della scheda che competerebbe al produttore?
e chi più ne ha, più ne metta
il solito c.....ino. AUGURI A TUTTI Shocked

desperate
Membro della community

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 28.06.10
Età : 57
Località : lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  annariri il Gio Mag 26, 2011 6:53 pm

desperate ha scritto:Io chiederei anche:
il mud-ino andrà fatto lo stesso?
con quali giacenze? visto che la partenza è scaglionata;
i problemi legati agli orari dei trasporti mattutini (molto mattutini) con presa in carico del rifiuto prima dell'apertura uffici dove li mettiamo?
Se i produttori per la maggior parte rientrano negli scaglioni successivi al 1° settembre, i trasportatori si dovranno sobbarcare anche la compilazione della scheda che competerebbe al produttore?
e chi più ne ha, più ne metta
il solito c.....ino. AUGURI A TUTTI Shocked
So che è prematuro e che con il prossimo DM avremo (forse) le idee più chiare, ma, giusto per banalizzare la questione (in questi giorni ho avuto dubbi sistriani molto più seri e preoccupanti) mi chiedevo:
- un'impresa di trasporti iscritta per la cat. 4 classe F (fino 3000 t/annue) entra a regime sistri il 1° dicembre
ma se la stessa impresa è iscritta anche nella 2 classe F, secondo voi devo sommare le due classi, quindi 3000 + 3000 = 6000 e dunque considerarla inserita nello scaglione del 1° settembre?

annariri
Utente Attivo

Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 29.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  luckyluke il Gio Mag 26, 2011 6:59 pm

annariri ha scritto:
So che è prematuro e che con il prossimo DM avremo (forse) le idee più chiare, ma, giusto per banalizzare la questione (in questi giorni ho avuto dubbi sistriani molto più seri e preoccupanti) mi chiedevo:
- un'impresa di trasporti iscritta per la cat. 4 classe F (fino 3000 t/annue) entra a regime sistri il 1° dicembre
ma se la stessa impresa è iscritta anche nella 2 classe F, secondo voi devo sommare le due classi, quindi 3000 + 3000 = 6000 e dunque considerarla inserita nello scaglione del 1° settembre?

secondo me si, d'altronde il criterio della somma era già alla base del pagamento del contributo.
e poi, nella nota del ministero si parla di "quantità annue trasportate", non di singole classi dimensionali.

luckyluke
Utente Attivo

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 24.09.10
Età : 46
Località : AP

Tornare in alto Andare in basso

DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  new s il Ven Mag 27, 2011 2:15 pm

Secondo voi, chi non è elencato tra i soggetti a cui è stata consessa la proroga, deve partire dal 1 giugno Question
Ad esempio gli intermediari... Exclamation Question Exclamation

new s
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 21.10.10
Località : Provincia Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  carmine il Ven Mag 27, 2011 2:29 pm

Io mi sono "spiegato" così l'entrata in vigore per gli intermediari.....considerato che l'intermediario viene coinvolto da altri soggetti (tipo prodittore) che deve compilare la casella relativa all'interm....(se bene ho capito), fino a che non funzia per gli altri....nulla anche per lui.
ALMENO SPEROOOOOOOOO !!! confused

new s ha scritto:Secondo voi, chi non è elencato tra i soggetti a cui è stata consessa la proroga, deve partire dal 1 giugno Question
Ad esempio gli intermediari... Exclamation Question Exclamation

carmine
Utente Attivo

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 01.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  alessandro il Ven Mag 27, 2011 2:58 pm

new s ha scritto:Secondo voi, chi non è elencato tra i soggetti a cui è stata consessa la proroga, deve partire dal 1 giugno Question
Ad esempio gli intermediari... Exclamation Question Exclamation

Vista l'incompetenza di chi ha scritto il comunicato, io direi di attendere la pubblicazione in G.U. sperando che qualche tecnico ci metta una pezza (sempre che tale proroga venga pubblicata in tempo utile...).

alessandro
Utente Attivo

Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 27.02.10
Età : 44
Località : Magliano in Toscana (GR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: DUBBI DOPO L'ANNUNCIO DELLA PROROGA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:25 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum