Ultimi argomenti
» Classificazione rifiuti ecotossici
Da andrea zanardi Sab Giu 24, 2017 8:09 pm

» Codici a specchio e analisi
Da Aurora Brancia Sab Giu 24, 2017 1:53 am

» Pubblicate le delibere n.6 e n.7 sul Responsabile Tecnico
Da Hope Ven Giu 23, 2017 8:39 am

» [TOP] Formulario di identificazione del rifiuto
Da beltrale Gio Giu 22, 2017 6:31 pm

» Depuratori senza ufficio, ma con registro c/s
Da isamonfroni Gio Giu 22, 2017 5:22 pm

» Trasporto veicoli fuori uso e ADR
Da danytore Gio Giu 22, 2017 4:15 pm

» Verifica iscrizioni
Da lucamarangon Mer Giu 21, 2017 2:10 pm

» Messa in riserva in R13 verso messa in riserva in R13
Da GiacomoS Mar Giu 20, 2017 6:15 pm

» Discordanze tra CLP e ECHA
Da Fafnir Lun Giu 19, 2017 8:47 am

» entrata in vigore ADR/RID/ADN 2017
Da benassaisergio Dom Giu 18, 2017 9:27 am


Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  BCLELISA il Mar Mag 24, 2011 8:15 am

Ciao a tutti!
Questo che leggete sotto è quanto è stato pubblicato nel notiziario di Confindustria Mantova di venerdi.


E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea L 94/2 dell’8.4.2011 il REGOLAMENTO (UE) N. 333/2011 del Consiglio dell’Unione europea del 31 marzo 2011 (1) recante i criteri che determinano quando alcuni tipi di rottami metallici (rottami di ferro, acciaio e alluminio, inclusi i rottami di leghe di alluminio) cessano di essere considerati rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio. Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 28 aprile, ma si applica a decorrere dal 9 ottobre 2011 per consentire agli operatori di conformarsi ai criteri in esso contenuti.



Qualcuno ne sa qualcosa di più??? Ma allora i rottami metallici non saranno più soggetti al Sistri?!?!!?!?!? Ditemi di siiiiiiiiiiiiiii !!!!! cheers

avatar
BCLELISA
Utente Attivo

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 34
Località : Provincia di Mantova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  caska77 il Mar Mag 24, 2011 8:28 am

anch'io sapevo questa cosa ma nessuno mi ha saputo dare + delucidazioni in merito scratch
avatar
caska77
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 02.12.10
Località : Sesto Fiorentino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  S2 il Mar Mag 24, 2011 8:34 am

Diciamo che i criteri per determinare quando i rottami metallici cessano di essere considerati rifiuti non sono riassumibili in 4 righe ma dipendono dalla qualità del rifiuto, dalle operazioni a cui è destinato e dal trattamento adottato. Vi consiglio di scaricarvi la direttiva dove troverete le risposte ai vostri quesiti.
avatar
S2
Utente Attivo

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.04.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  samoht il Mar Mag 24, 2011 8:54 am

In realtà il regolamento europeo a cui fate riferimento tratta la tipologia di rottami di ferro, acciaio e alluminio "end of waste" ossia fine rifiuti (per capirci le vecchie MPS). Il regolamento europeo prevede che i rifiuti entranti in impianti di recupero possono uscire come "MPS" che dal 9 ottobre si chiameranno "end of waste". Questo per l'Italia cambia poco infatti già ora (o meglio dal DM 05/02/98) noi trattiamo rifiuti e ne produciamo MPS (ove è possibile), ma nel resto d'Europa i rottami erano rifiuti e come tali venivano conferiti presso le acciaierie o fonderie. Naturalmente il produttore iniziale (officina, azienda, o quant'altro) produrrà sempre rifiuti che poi gli impianti di trattamento potranno trasformare in "end of waste" e quindi concludedo ci teniamo il mostro (leggi SISTRI) comunque.
avatar
samoht
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 31.03.11
Località : Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  BCLELISA il Mar Mag 24, 2011 8:59 am

samoht ha scritto: ..e quindi concludedo ci teniamo il mostro (leggi SISTRI) comunque.

Ecco, adesso sono triste Sad
avatar
BCLELISA
Utente Attivo

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 06.10.10
Età : 34
Località : Provincia di Mantova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  orsa il Lun Mag 30, 2011 11:59 am

a quanto ho capito io i rottami di ferro per l'azienda che li produce rimangono rifiuti in quanto chiama sempr eun trasportatore che li invia a un impianto di recupero.
L'impainto invece che li tratta (detentore), in uscita avrà MPS e non rifiuto!
Correggetemi se sbaglio
avatar
orsa
Membro della community

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 23.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  pastorenomade il Lun Mag 30, 2011 12:04 pm

orsa ha scritto:a quanto ho capito io i rottami di ferro per l'azienda che li produce rimangono rifiuti in quanto chiama sempr eun trasportatore che li invia a un impianto di recupero.
L'impainto invece che li tratta (detentore), in uscita avrà MPS e non rifiuto!
Correggetemi se sbaglio

Non ti sbagli. Rispetto ad ora, in pratica non cambia nulla.
avatar
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 62
Località : Ameria-Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  Mariangela il Lun Mag 30, 2011 12:51 pm

pastorenomade ha scritto:
orsa ha scritto:a quanto ho capito io i rottami di ferro per l'azienda che li produce rimangono rifiuti in quanto chiama sempr eun trasportatore che li invia a un impianto di recupero.
L'impainto invece che li tratta (detentore), in uscita avrà MPS e non rifiuto!
Correggetemi se sbaglio

Non ti sbagli. Rispetto ad ora, in pratica non cambia nulla.

Esatto!! flower
avatar
Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 945
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 53
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  Paolo UD il Lun Mag 30, 2011 4:00 pm

BCLELISA ha scritto:
Ecco, adesso sono triste Sad
lol!
avatar
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 383
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 52
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  haik10 il Lun Mag 30, 2011 5:05 pm

Stiamo molto attenti a questa materia e a non confondere le MPS(materie prime secondarie) con i sottoprodotti.
Inoltre non va confuso il momento in cui una merce è rifiuto oppure essere considerata rifiuto.
Poi se Confindustria richiede questo esonero dai rifiuti , a non voler essere in malafede , c'è qualcosa che non torna o di losco come al solito.
avatar
haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  armando77 il Lun Mag 30, 2011 5:23 pm

haik10 ha scritto:Stiamo molto attenti a questa materia e a non confondere le MPS(materie prime secondarie) con i sottoprodotti.
Inoltre non va confuso il momento in cui una merce è rifiuto oppure essere considerata rifiuto.
Poi se Confindustria richiede questo esonero dai rifiuti , a non voler essere in malafede , c'è qualcosa che non torna o di losco come al solito.

Quoto perfettamente anche per esperienza diretta: se hai un impianto che tratta il ferro quando fai in fonderia col camion carico e ti ferma la stradale secondo te ti chiedono il formulario o il DDT? ora vaglielo a spiegare che vai in fonderia e quello non è rifiuto, neanche il legislatore ha mai capito che cosa intende con sottoprodotto o MPS, le norme UNI determinano le caratteristiche che devono avere (dalle dimensioni alla qualità) ma poi qui in italia...il meandro legislativo.
Speriamo solo che con questo recepimento si determini qualcosa di meglio e non ci si limiti alla solita traduzione inglese-italiano con copia e incolla (cut&paste per adeguarsi alla terminologia end of waste).
avatar
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  Cristina Cadamuro il Mar Mag 31, 2011 2:25 pm

Per chi si trovasse in zona Roma, segnalo un seminario gratuito organizzato per il giorno 21/06/11 dall'Associazione Italiana Recuperatori Metalli, avente come argomento il Regolamento 333/2011.
Le modalità di iscrizione si trovano al sito www.airmet.it
avatar
Cristina Cadamuro
Utente Attivo

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 28.04.10
Età : 43
Località : Venezia - Padova, in giro (spesso) per l'Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  orsa il Lun Giu 06, 2011 12:55 pm

scusate ancora, ma se passa l'ambulante a ritirarmi i rottami, dietro regolare contratto e fattura, io produttore che obblighi ho?L'ambulante non mi rilascia nè formulario nè nulla, per me è una vendita, quindi non registro nulla nel mio registro di carico e scarico?
oppure per me rimane sempre un rifiuto?sono passibile di sanzioni?

avatar
orsa
Membro della community

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 23.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  RTV il Mar Giu 07, 2011 6:41 pm

Buongiorno

vorrei segnalare che il regolamento stabilisce nell'allegato 1 punto 3 quali sono i trattamenti necessari e al punto 1 quali sono le caratteristiche finali che deve avere il rottame per essere considerato come "end of waste"

Nel caso specifico ad esempio di materiale da tornitura non è impossibile anzi è abbastanza semplice garantire tutti i requisiti dell'allegato 1 già alla fonte (separazione, esenzione da contaminanti nel limite del 2%, ecc.. ecc.)

Quindi della tornitura di ferro potrebbe benissimo rientrare nella definizione di end of waste se separata e conservata opportumanete dal produttore

Confindustria non ha torto da questo punto di vista che è un caso che riguarda migliaia di aziende in italia.

Non credo che sia scritto da nessuna parte che il produttore NON può rendere il rifiuto direttamente ultilizzabile in acciaieria senza ulteriori trattamenti eseguiti da terzi (cosa che di fatto già succede in moltissimi casi).

avatar
RTV
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 20.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie da Confindustria: alcuni tipi di rottami metallici cessano di essere rifiuti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum