Ultimi argomenti
» Trasporto in ADR di Rifiuti
Da Dernullo Oggi alle 1:46 am

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 6:00 pm

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 5:59 pm

» AVIS TRASPORTO RIFIUTI SANITARI
Da Aurora Brancia Ieri alle 1:59 am

» CER 150103 Bancali rotti
Da filcorti Mar Gen 16, 2018 7:06 pm

» Nozione di rifiuto
Da matteorossi Mar Gen 16, 2018 1:16 pm

» campionamento terre da scavo
Da mauriziobg Mar Gen 16, 2018 10:17 am

» Rifiuti da manutenzione
Da MichelleTaylor Lun Gen 15, 2018 7:53 pm

» cer materiale escavato
Da magonero Lun Gen 15, 2018 6:29 pm

» Variazione per trasformazione Ragione Sociale
Da isamonfroni Lun Gen 15, 2018 6:19 pm


dispositivi usb del produttore e trasportatore c/proprio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dispositivi usb del produttore e trasportatore c/proprio

Messaggio  zesec il Lun Mag 23, 2011 6:55 pm

Chiedo ai produttori che hanno fatto l'iscrizione anche per il trasporto in c/proprio: quante chiavette vi hanno dato? Quella produttore e quelle associate ai mezzi, ok. Ma ne avete anche una come trasportatore in c/proprio che si aggiunge a quella produttore da tenere in sede? Perché altrimenti le procedure non mi sono chiare.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: dispositivi usb del produttore e trasportatore c/proprio

Messaggio  micy1 il Mar Mag 24, 2011 12:55 pm

zesec ha scritto:Chiedo ai produttori che hanno fatto l'iscrizione anche per il trasporto in c/proprio: quante chiavette vi hanno dato? Quella produttore e quelle associate ai mezzi, ok. Ma ne avete anche una come trasportatore in c/proprio che si aggiunge a quella produttore da tenere in sede? Perché altrimenti le procedure non mi sono chiare.

Si sono 2 chiavette, una come produttore e l'altra come trasp. da tenere in sede, ma ora ho un dubbio amletico, collegandomi con la chiavetta del trasp. c.p. ho visto che c'è un registro cronologico, con poi la scheda associata al trasporto dove risulta la ditta come trasportatrice e fin qui ok, e poi ho la chiavetta del produttore, dove devo annotare i rifiuti prodotti, ma quelli che trasporto io, li devo annotare su entrambe i registri??? oppure no???
avatar
micy1
Utente Attivo

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 16.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: dispositivi usb del produttore e trasportatore c/proprio

Messaggio  caska77 il Mar Mag 24, 2011 2:31 pm

è il dubbio che ho ora anch'io ho due chiavette una produttore ed una trasportatore entrambi con registro cronologico .. e non capisco se devo fare le registrazioni X 2 volte sul registro carico/scarico oppure tengo il produttore come registro carico/scarico e nell'altro compilo solo le schede sistri per i viaggi .. aspetto delucidazioni anch'io in merito nel mentre sto studiando i manuali per capirci qualcosa
avatar
caska77
Membro della community

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 02.12.10
Località : Sesto Fiorentino

Tornare in alto Andare in basso

dispositivi usb del produttore e trasportatore c/proprio

Messaggio  AngelaPet il Mer Mag 25, 2011 12:54 pm

zesec ha scritto:Chiedo ai produttori che hanno fatto l'iscrizione anche per il trasporto in c/proprio: quante chiavette vi hanno dato? Quella produttore e quelle associate ai mezzi, ok. Ma ne avete anche una come trasportatore in c/proprio che si aggiunge a quella produttore da tenere in sede? Perché altrimenti le procedure non mi sono chiare.

Salve zesec, grazie per i tuoi preziosi interventi!
Noi siamo ditta registrata sia come produttore che come trasportatore c/proprio iscritta all'Albo Gestori Ambientali, a noi hanno dato 3 chiavette: 1 come produttore, 1 come trasportatore sede legale e 1 come trasportatore per l'automezzo + 1 black box.
Quello che è adesso il mio dubbio, oltre l'altro che ponete voi sulla tenuta di 1 o 2 registri, è che da giorni, cercando di compilare la scheda sistri, quando arrivo alla sezione "Trasportatore" non mi trovo fra gli iscritti dell'anagrafica del SISTRI, e non posso andare avanti! Ovviamente nella Guida non c'è scritto niente di chiaro in proposito e sia al Contact Center che per posta elettronica col cavolo che qualcuno ti risponde! Stamani leggendo in lungo e in largo il forum ho trovato post discordanti....chi asserisce che il trasportatore in conto prorpio che trasporta rifiuti non pericolosi non deve fare la scheda SISTRI ma solo il formulario (e non dovrebbe NEANCHE AVERE LA BLACK BOX), e chi invece dice di procedere compilando la parte "trasportatore non iscritto".
Come dobbiamo fare?? Un parere certo e definitivo qualcuno ce l'ha?? Aiuto.........
avatar
AngelaPet
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.05.11

Tornare in alto Andare in basso

trasportatore CP e produttore pericolosi e non

Messaggio  gween il Ven Giu 03, 2011 7:50 pm

L'azienda per la quale lavoro è iscritta come produttore e come trasportatore CP. Anche a noi sono state assegnate 2 chiavi: una per le registrazioni come produttori di rifiuti e una come trasportatori. Essendo anche destinatari e avendo clienti "storici" disponibili al test iscritti al trasporto CT abbiamo fatto innumerevoli prove tentando di capire (nonostante i manuali...) che cosa fare e come gestire i 2 registri.
Abbiamo appurato che l'unico modo per chiudere il circuito e portare a termine i viaggi sembra essere quello di annotare sul registro produttori solo i rifiuti prodotti ma che saranno trasportati da terzi e annotare invece sul registro trasportatori CP solo i rifiuti che sono da noi prodotti e trasportati. Non effettuiamo doppie registrazioni e così sembra tutto funzionare. Attendo volentieri qualche altra considerazione o soluzione che riesca a migliorare le giornate ...... Cool
avatar
gween
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 21.12.10

Tornare in alto Andare in basso

trasportatore CP e produttore pericolosi e non

Messaggio  cirillo il Sab Giu 04, 2011 5:23 pm

Già, è così, per ora, ma è una follia.
come posso sapere, ora, se tra 6 mesi avrò un problema che mi impedirà di trasportare i MIEI rifiuti che ho caricato sul registro TTCP? I rifiuti caricati su questo registro NON possono più essere scaricati con un contoterzista! E inoltre, se avessi 1 o 2 unità locali con i relativi specifici registri PDRS e rela tive token? Che si fa? Questi non hanno mai visto un'azienda da vicino e vogliono stabilire le procedure?
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7205
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: dispositivi usb del produttore e trasportatore c/proprio

Messaggio  paolo valvo il Dom Giu 05, 2011 12:54 pm

c'è qualcuno invece che ha soltanto un token produttore/trasportatoreCP più ovviamente quelli legati ai mezzi?
Mi sorge il dubbio che se durante l'iscrizione invece di spuntare la casella dispositivo USB unico si è scelto un dispositivo per categoria di iscrizione, potrebbe nascere lo sdoppiamento dei token.

avatar
paolo valvo
Utente Attivo

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 41
Località : Siracusa

Tornare in alto Andare in basso

Re: dispositivi usb del produttore e trasportatore c/proprio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum