black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  danielgiorno il Mer Mag 18, 2011 7:06 pm

Salve a tutti, essendo il mio primo post, comincio con dirvi che è un piacere far parte di una nuova comunità e spero di condividere con voi esperienze e riflessioni.
Volevo rendervi partecipi della mia, personalissima battaglia, con il sistri relativamente all'installazione delle black box.
Alla prima scadenza dell'iscrizione, come azienda di trasporto e gestore impianto di recupero, provvedo con largo anticipo ad informarmi, ad effettuare l'iscrizione e a pagare il contributo (circa € 7.000).
Alla consegna dei dispositivi presso la sede dell'Albo, mi viene chiesto di indicare l'officina dall'elenco delle autorizzate, per poter emettere i voucher e consegnarmi le USB. Io avevo già provveduto a scaricare la lista delle officine ed a chiedere a quelle più vicine all'azienda dei preventivi. Siccome si era all'inizio molte officine non avevano neanche ben chiaro loro come fare e preventivi alla consegna non ne avevo. Faccio presente che non avevo scelto l'officina in quanto non sapevo nè i vari prezzi di installazione e nemmeno i tempi delle varie officine e chiedo delucidazioni su come fare. Risposta dell'addetto sistri della sezione ALBO GESTORI AMBIENTALI "mi devi per forza dare il nominativo di un'officina altrimenti non posso emettere i voucher e di conseguenza consegnarti i dispositivi USB, però tranquillo, ne mettiamo una a caso e quando poi hai i preventivi eventualmente chiediamo il cambio di officina". Bene, penso io, facendo così non ho problemi e chiudo la pratica almeno dei dispositivi. Qui cominciano i problemi. I preventivi arrivati mi fanno propendere per un'officina che si è ben attrezzata e che chiede € 70,00 per black box con installazione presso il mio deposito nelle ore serali o giorni festivi (sabato e domenica). Altri preventivi erano assurdi tipo € 280,00 a black box con mezzi portati in officina e massimo 1 e dico 1 macchina al giorno e da lasciare la sera prima. Naturalmente l'offerta più assurda è quella che ho indicato e l'ha mandata l'officina prenotata nei miei voucher. Mi reco all'albo per effettuare il cambio e la risposta è stata "No mi spiace non si può fare. I vouche non si possono nè annullare, nè modificare, nè ....". Dopo la ragionevole incazzatura con l'addetto provo a contattare il sistri tramite numero verde, mail, piccioni viaggiatori ecc. ma oltre la poca competenza degli operatori del call center (quando andava bene e rispondevano) mi sono arrivate risposte ogni volta diverse su come risolvere il problema. Infine decido di scrivere, tramite avvocato ed associazione dei consumatori, chiedendo soltanto come fosse possibile concepire un obbligo legato ad un libero mercato con forti disparità di trattamento e senza alcuna regola condivisa. Io devo installare 45 black box, quindi differenza di costi notevoli (quasi € 10.000) ma oltre a questo, che è certamente rilevante, vi è una questione di principio che viola ogni ragionevole comportamento. Per chiudere, ad oggi, 18/05/2011, non ho installato le black box su nessun mezzo, attendo qualche ufficiale risposta dal SISTRI o dal Ministero dell'Ambiente e se il primo giugno entrerà in vigore il sistema senza che io abbia potuto assolvere ai miei compiti, sarò ufficialmente un bandito, un ECOMAFIOSO come tutti (o quasi) giudicano le imprese nel settore rifiuti operanti in Calabria.

danielgiorno
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  isamonfroni il Mer Mag 18, 2011 7:18 pm

Noi abbiamo fatto questa trafila l'anno scorso per una decina di mezzi.
Anche noi inchiodati per vari motivi ad una ladrofficina......
Dopo 2 mesi di mail a raffica a blackbox@sistri.it + albo gestori locale ce l'abbiamo fatta e ci hanno cambiato il voucher black box installate e funzionanti (????).
C'è da dire che l'officina ha contribuito perchè pure lei ha scritto che non ci voleva.........

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12091
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  danielgiorno il Mer Mag 18, 2011 7:25 pm

isamonfroni ha scritto:Noi abbiamo fatto questa trafila l'anno scorso per una decina di mezzi.
Anche noi inchiodati per vari motivi ad una ladrofficina......
Dopo 2 mesi di mail a raffica a blackbox@sistri.it + albo gestori locale ce l'abbiamo fatta e ci hanno cambiato il voucher black box installate e funzionanti (????).
C'è da dire che l'officina ha contribuito perchè pure lei ha scritto che non ci voleva.........

ti è andata bene in quanto è l'officina che ha comunicato di non voler o poter installare le tue black box.
Io ho chiesto a questi signori di fare lo stesso ma mi hanno risposto di no e che altrimenti gli avrebbero tolto l'autorizzazione sistri ad installarne altre. Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

danielgiorno
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  Sato il Mer Mag 18, 2011 7:58 pm

danielgiorno ha scritto:Salve a tutti, essendo il mio primo post, comincio con dirvi che è un piacere far parte di una nuova comunità e spero di condividere con voi esperienze e riflessioni.
Volevo rendervi partecipi della mia, personalissima battaglia, con il sistri relativamente all'installazione delle black box.
Alla prima scadenza dell'iscrizione, come azienda di trasporto e gestore impianto di recupero, provvedo con largo anticipo ad informarmi, ad effettuare l'iscrizione e a pagare il contributo (circa € 7.000).
Alla consegna dei dispositivi presso la sede dell'Albo, mi viene chiesto di indicare l'officina dall'elenco delle autorizzate, per poter emettere i voucher e consegnarmi le USB. Io avevo già provveduto a scaricare la lista delle officine ed a chiedere a quelle più vicine all'azienda dei preventivi. Siccome si era all'inizio molte officine non avevano neanche ben chiaro loro come fare e preventivi alla consegna non ne avevo. Faccio presente che non avevo scelto l'officina in quanto non sapevo nè i vari prezzi di installazione e nemmeno i tempi delle varie officine e chiedo delucidazioni su come fare. Risposta dell'addetto sistri della sezione ALBO GESTORI AMBIENTALI "mi devi per forza dare il nominativo di un'officina altrimenti non posso emettere i voucher e di conseguenza consegnarti i dispositivi USB, però tranquillo, ne mettiamo una a caso e quando poi hai i preventivi eventualmente chiediamo il cambio di officina". Bene, penso io, facendo così non ho problemi e chiudo la pratica almeno dei dispositivi. Qui cominciano i problemi. I preventivi arrivati mi fanno propendere per un'officina che si è ben attrezzata e che chiede € 70,00 per black box con installazione presso il mio deposito nelle ore serali o giorni festivi (sabato e domenica). Altri preventivi erano assurdi tipo € 280,00 a black box con mezzi portati in officina e massimo 1 e dico 1 macchina al giorno e da lasciare la sera prima. Naturalmente l'offerta più assurda è quella che ho indicato e l'ha mandata l'officina prenotata nei miei voucher. Mi reco all'albo per effettuare il cambio e la risposta è stata "No mi spiace non si può fare. I vouche non si possono nè annullare, nè modificare, nè ....". Dopo la ragionevole incazzatura con l'addetto provo a contattare il sistri tramite numero verde, mail, piccioni viaggiatori ecc. ma oltre la poca competenza degli operatori del call center (quando andava bene e rispondevano) mi sono arrivate risposte ogni volta diverse su come risolvere il problema. Infine decido di scrivere, tramite avvocato ed associazione dei consumatori, chiedendo soltanto come fosse possibile concepire un obbligo legato ad un libero mercato con forti disparità di trattamento e senza alcuna regola condivisa. Io devo installare 45 black box, quindi differenza di costi notevoli (quasi € 10.000) ma oltre a questo, che è certamente rilevante, vi è una questione di principio che viola ogni ragionevole comportamento. Per chiudere, ad oggi, 18/05/2011, non ho installato le black box su nessun mezzo, attendo qualche ufficiale risposta dal SISTRI o dal Ministero dell'Ambiente e se il primo giugno entrerà in vigore il sistema senza che io abbia potuto assolvere ai miei compiti, sarò ufficialmente un bandito, un ECOMAFIOSO come tutti (o quasi) giudicano le imprese nel settore rifiuti operanti in Calabria.
Bellissimo...sei in una botte di ferro.....
Immediatamente: avvocato, lettera alla Procura, lettera al Ministero di messa in mora e contestuale richiesta di danni per ogni giorno di fermo dell'impianto...In più, dal momento che tu non sei ancora in grado di testare il sistema, io chiederi, sempre tramite magistratura, che solo per te venga prorogato il sistri di 3 mesi...Hai o no il diritto di testare, visto che ormai tutta l'Italia l'ha fatto e per il Ministero il sistema è funzionante???? Gonfiali come una zampogna...!!!!!
Ciao
..Sato... comp

Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  paco il Mer Mag 18, 2011 8:21 pm

Sato ha scritto:
danielgiorno ha scritto:Salve a tutti, essendo il mio primo post, comincio con dirvi che è un piacere far parte di una nuova comunità e spero di condividere con voi esperienze e riflessioni.
Volevo rendervi partecipi della mia, personalissima battaglia, con il sistri relativamente all'installazione delle black box.
Alla prima scadenza dell'iscrizione, come azienda di trasporto e gestore impianto di recupero, provvedo con largo anticipo ad informarmi, ad effettuare l'iscrizione e a pagare il contributo (circa € 7.000).
Alla consegna dei dispositivi presso la sede dell'Albo, mi viene chiesto di indicare l'officina dall'elenco delle autorizzate, per poter emettere i voucher e consegnarmi le USB. Io avevo già provveduto a scaricare la lista delle officine ed a chiedere a quelle più vicine all'azienda dei preventivi. Siccome si era all'inizio molte officine non avevano neanche ben chiaro loro come fare e preventivi alla consegna non ne avevo. Faccio presente che non avevo scelto l'officina in quanto non sapevo nè i vari prezzi di installazione e nemmeno i tempi delle varie officine e chiedo delucidazioni su come fare. Risposta dell'addetto sistri della sezione ALBO GESTORI AMBIENTALI "mi devi per forza dare il nominativo di un'officina altrimenti non posso emettere i voucher e di conseguenza consegnarti i dispositivi USB, però tranquillo, ne mettiamo una a caso e quando poi hai i preventivi eventualmente chiediamo il cambio di officina". Bene, penso io, facendo così non ho problemi e chiudo la pratica almeno dei dispositivi. Qui cominciano i problemi. I preventivi arrivati mi fanno propendere per un'officina che si è ben attrezzata e che chiede € 70,00 per black box con installazione presso il mio deposito nelle ore serali o giorni festivi (sabato e domenica). Altri preventivi erano assurdi tipo € 280,00 a black box con mezzi portati in officina e massimo 1 e dico 1 macchina al giorno e da lasciare la sera prima. Naturalmente l'offerta più assurda è quella che ho indicato e l'ha mandata l'officina prenotata nei miei voucher. Mi reco all'albo per effettuare il cambio e la risposta è stata "No mi spiace non si può fare. I vouche non si possono nè annullare, nè modificare, nè ....". Dopo la ragionevole incazzatura con l'addetto provo a contattare il sistri tramite numero verde, mail, piccioni viaggiatori ecc. ma oltre la poca competenza degli operatori del call center (quando andava bene e rispondevano) mi sono arrivate risposte ogni volta diverse su come risolvere il problema. Infine decido di scrivere, tramite avvocato ed associazione dei consumatori, chiedendo soltanto come fosse possibile concepire un obbligo legato ad un libero mercato con forti disparità di trattamento e senza alcuna regola condivisa. Io devo installare 45 black box, quindi differenza di costi notevoli (quasi € 10.000) ma oltre a questo, che è certamente rilevante, vi è una questione di principio che viola ogni ragionevole comportamento. Per chiudere, ad oggi, 18/05/2011, non ho installato le black box su nessun mezzo, attendo qualche ufficiale risposta dal SISTRI o dal Ministero dell'Ambiente e se il primo giugno entrerà in vigore il sistema senza che io abbia potuto assolvere ai miei compiti, sarò ufficialmente un bandito, un ECOMAFIOSO come tutti (o quasi) giudicano le imprese nel settore rifiuti operanti in Calabria.
Bellissimo...sei in una botte di ferro.....
Immediatamente: avvocato, lettera alla Procura, lettera al Ministero di messa in mora e contestuale richiesta di danni per ogni giorno di fermo dell'impianto...In più, dal momento che tu non sei ancora in grado di testare il sistema, io chiederi, sempre tramite magistratura, che solo per te venga prorogato il sistri di 3 mesi...Hai o no il diritto di testare, visto che ormai tutta l'Italia l'ha fatto e per il Ministero il sistema è funzionante???? Gonfiali come una zampogna...!!!!!
Ciao
..Sato... comp


Sato, c'è un trasportatore della mia zona, che ha lo stesso problema di
"danielgiorno"; anche lui si è rivolto al suo avvocato per risolvere questo
problema e a tutt'oggi, non ha ricevuto alcuna risposta.
Adesso si chiede, cosa farà il 1° Giugno senza i dispositivi Sad

paco
Utente Attivo

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 55
Località : Lecce

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  fbyron il Mer Mag 18, 2011 10:40 pm

Se vi può consolare, oggi ho saputo che a l'Aquila su 14 impianti di recupero / smaltimento, solo 2 si sono iscritti al sistri. Indi: se entra in vigore il 1 giugno, a L'Aquila non si possono più fare rifiuti...
La risposta di uno (signore anziano) è stata: "eh, tanto non partirà mai sto schifo"

fbyron
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 43
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  danielgiorno il Gio Mag 19, 2011 10:37 am

grazie per la solidarietà, ma credo che nella mia situazione, con le ovvie differenze siamo a migliaia. Anziende che non chiedono altro che chiarezza per poter operare in piena legalità e trasparenza.

danielgiorno
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  silvia79 il Mer Giu 01, 2011 10:12 pm

un bel casino perchè le bb doveva essere istallate entro 1/6/11 ora non so se poi provvederanno a cancellarti dall'albo ... a me al max mi cancellano un mezzo piccolino .... che tra l'altro è 2 anni che pago lo stesso.... e i costi sono come i tuoi visto che ho 40 chiavette 40 bb
e le ladrate delle sim !!!!!!!!! su una bolletta mi è arrivato 50 euro perchè si vede che sta sim era babba e mandava sms a chi non so visto che l'ho nel cassetto
pensa che le sim ce le ha fornite l'officina .... detto tutto

silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  unmaredirifiuti il Gio Giu 02, 2011 10:12 pm

Io ho 3 autocarri, ho istallato le BB a settembre 2010. (Uno dei primi!!! che culo!!!) Da allora mi hanno già cambiato ben 5 BB senza che io le avessi mai usate e senza che io avessi mai chiesto nulla, han fatto tutto loro!!! Il problema che i miei mezzi sono stati fermi, per ogni istallazione dalle 2 alle 4 ore. Inoltre su un mezzo nell'inserimento nel sistema mi hanno sbagliato la targa al posto dello zero la O (di oca). Un'odissea durata 5 mesi, tra telefonate, tecnici, ritiro voucher presso l'albo ecc... non mi stupisce più nulla. Solo perchè sono piccolo altrimenti avrei chiesto danni allo stato, morali e non.

unmaredirifiuti
Membro della community

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 24.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: black box: Sono legato ad una "ladrofficina"!!!!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:27 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum