che qualcosa si stia muovendo??

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

che qualcosa si stia muovendo??

Messaggio  crire73 il Mar Mag 17, 2011 4:42 pm

Roma, 16 maggio 2011
Gentile Presidente,
Le organizzazioni firmatarie della presente desiderano chiederLe un incontro urgente sul tema del sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti, noto come Sistri. Desideriamo rappresentarLe la gravità della situazione in cui verrebbero a trovarsi le imprese qualora tale sistema diventasse obbligatorio dal prossimo 1° giugno, come previsto dalla normativa in vigore.


Noi condividiamo lo scopo per il quale è stato concepito il Sistri, siamo convinti che servirà a combattere la criminalità organizzata in un settore critico e che potrà comportare una semplificazione della gestione, eliminando la documentazione cartacea. Allo stato dei fatti, tuttavia, occorre riconoscere che il sistema nel suo insieme non è sufficientemente collaudato per poter essere utilizzato. Nelle imprese la preoccupazione è fortissima e il malumore generalizzato. Dal prossimo 1° giugno, 360mila aziende non potranno infatti produrre, trasportare e smaltire i rifiuti se non utilizzando le nuove procedure informatiche, pena gravi e onerose sanzioni.


Da diversi mesi le imprese testavano le nuove procedure, riferendone innumerevoli inconvenienti e malfunzionamenti. Per questo abbiamo verificato direttamente, in una giornata di test che si è svolta l'11 maggio, la situazione effettiva.


Il novanta per cento delle imprese ha denunciato disfunzioni di ogni genere: inutilizzabilità dei dispositivi informatici forniti dal ministero, ore e ore di impossibilità di accedere al sistema, interruzioni nei collegamenti, procedure lunghissime.


Nell'insieme, la nostra valutazione è che il test ha dato un esito che difficilmente avrebbe potuto essere peggiore.


Per questi motivi, Signor Presidente, nei giorni scorsi abbiamo chiesto di sospendere per il tempo necessario l'obbligatorietà del Sistri e di ripensare tutti insieme il sistema, tenendo conto delle segnalazioni dei malfunzionamenti e individuando le soluzioni più efficaci.


Le imprese, che sono chiamate a rispettare la legge, chiedono solo di essere messe nella condizione di poterlo fare.


In attesa di poterLa incontrare, le porgiamo i più distinti saluti.


Rete Imprese Italia (Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti)
Giorgio Guerrini
Confindustria
Emma Marcegaglia
Alleanza delle Cooperative Italiane (Agci, Confcooperative, Legacoop)
Luigi Marino
Confapi
Paolo Galassi


crire73
Membro della community

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 30.09.10
Età : 43
Località : Piacenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: che qualcosa si stia muovendo??

Messaggio  devidce il Gio Mag 19, 2011 11:37 am

La Prestigiacomo al question time di ieri dice picche!!! Si parte il 1°giugno
http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2011-05-19/rinvio-negato-naufragio-arrivo-063920.shtml?uuid=Aa70gRYD

devidce
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.07.10

Tornare in alto Andare in basso

solo nubi all'orizzonte

Messaggio  luckyluke il Gio Mag 19, 2011 11:46 am

devidce ha scritto:La Prestigiacomo al question time di ieri dice picche!!! Si parte il 1°giugno
http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2011-05-19/rinvio-negato-naufragio-arrivo-063920.shtml?uuid=Aa70gRYD
mi è arrivato questo commento all'interrogazione parlamentare di ieri e al relativo articolo sul sole24ore:

SISTRI: ALL’INTERROGAZIONE PARLAMENTARE IL GOVERNO RISPONDE CHE
“SARA’ PIENAMENTE OPERATIVO A PARTIRE DAL 1° GIUGNO”
Nel pomeriggio di ieri 18 maggio si è tenuta l’interrogazione parlamentare, dell’On. Mario Pepe, rivolta al Ministro Stefania Prestigiacomo, sulle gravi difficoltà ancora non risolte alla vigilia della partenza del Sistema.
Alla question-time la Ministra Prestigiacomo non si è presentata e ha delegato, tramite la lettura di un suo comunicato, il Ministro per i Rapporti con il Parlamento Elio Vito, che ha ribadito che la posizione ufficiale del Governo è quella ferma sull’operatività dal 1° maggio, testimoniando il “senso di responsabilità del Governo” che ha già differito l’entrata in vigore con proroghe succedute nel tempo e, inoltre, ha chiamato in causa episodi di “vera e propria, deliberata, resistenza al cambiamento” da parte delle imprese.
La risposta del Ministro si è soffermata soprattutto sulla nota dolente dei contributi, evidenziando che il sistema tariffario risponde al criterio proporzionale della dimensione delle imprese e della quantità dei rifiuti prodotti e che il costo è, in alcuni casi, addirittura inferiore a quello annualmente sopportato per registri, formulari e MUD.
Sempre sul fronte contributi ha “rassicurato”, comunque, che, una volta terminata la contabilizzazione degli introiti, potranno verificarsi riduzioni tariffarie, ma solo nel prossimo anno.
L’On. Pepe, abbastanza “basito” ha ringraziato il Ministro Pepe di aver “prestato la faccia” alla sua collega Prestigiacomo per questa risposta che certamente non soddisfa le imprese che vivono una situazione di profondo disagio.

censura

luckyluke
Utente Attivo

Messaggi : 550
Data d'iscrizione : 24.09.10
Età : 46
Località : AP

Tornare in alto Andare in basso

Re: che qualcosa si stia muovendo??

Messaggio  unmaredirifiuti il Gio Mag 19, 2011 1:40 pm

Il mio costo per MUD, formulari e registri non supera i 100 euro annui. Con il sistri ne spendo 360 di iscrizione più tutto il tempo perso...Perchè la Prestigiacomo non dal 1 giugno non viene con me sul camion e vede come si lavora con e senza sistri...secondo me in un giorno cambia idea...naturalmente per ogni giorno che verrebbe con me le farei pagare le spese di istruzione altamente qualificata, quindi 50 euro l'ora!!!

unmaredirifiuti
Membro della community

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 24.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: che qualcosa si stia muovendo??

Messaggio  devidce il Gio Mag 19, 2011 2:37 pm

Il ministero nuovamente punta il dito verso le imprese, parla di "resistenza al cambiamento"...
Sarebbe colpa delle aziende refrattarie al nuovo, che immotivatamente si oppongono all'avvio del SISTRI.
Per l'ennesima volta la colpa ricade fuori dall'ambito ministeriale/tecnico.
Guardate sono scoraggiato, e non nascondo che una certa rassegnazione si sta facendo strada...
Noi come tanti altri miei fornitori/clienti sono mesi che ci perdiamo giornate di tempo tra online, telefono ecc per cercare di arrivare all'appuntamento pronti..
E io mi devo sentir dire ste cose...??!?!??!?!?!?!?!?

devidce
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: che qualcosa si stia muovendo??

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:59 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum