Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  GB ego sum il Gio Mag 12, 2011 1:23 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.emmeweb.it/it/sistri-cosi-non-va.html

http://www.confindustriamodena.it/index.html?_id1=102&_id4=200&_id5=3799&_id6=db_contenuti&_id9=6dc2e065c1

GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso


Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  rrrontezuma il Dom Mag 15, 2011 7:24 pm

La dichiarazione rilevatrice rilasciata da questo premio Nobel per la Matematica è che adesso sappiamo chi è il "direttore tecnico" ... hai un sistema con 400.000 iscritti, si collegano in 140.000 di cui tre quarti solo per vedere se riescono ad accedere. Il quarto che fa qualcosa lo fa con i tempi e i modi che tutti conosciamo, tranne lui ... e il genio parla di "assalto alla diligenza"

rrrontezuma
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 04.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Non credo sia arroganza....

Messaggio  MICHELA77 il Dom Mag 15, 2011 7:52 pm



Non credo sia arroganza; semplicemente, senza offesa e nel senso etimologico del termine, il Ministero sembra ignorare cosa significa produrre e gestire i rifiuti, trasportarli fino a destinazione finale o non finale che essa sia.

Invito il Ministero ad organizzare un secondo click day ma senza attendere dati di connesioni dietro una scrivania; Stefania o chiunque per te , il mio invito è ad essere parte attiva ad una sperimentazione gestione Sistri...Accompagni dal produttore e poi durante il ritiro , fino a destinazione...Solo allora potrai e potrete capire, voi del Ministero, la seria difficoltà di un Sistema nobile nell'intenzione , ma , sempre senza offesa, talmente rivoluzionario da richiedere molto più tempo e passaggi di quelli previsti..

Cosa propongo ? Intanto utilizziamo il Sistri solo per la parte inerente al Registro Cronologico con cui annotare la produzione dei rifiuti..come se fosse un registro......almeno per 6 mesi...


GB ego sum ha scritto:http://www.emmeweb.it/it/sistri-cosi-non-va.html

http://www.confindustriamodena.it/index.html?_id1=102&_id4=200&_id5=3799&_id6=db_contenuti&_id9=6dc2e065c1

MICHELA77
Membro della community

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 28.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Silvestri Ecologistica il Dom Mag 15, 2011 8:02 pm

Io sono solo un piccolo, anzi un piccolissimo in confronto alle associazioni di categoria. MA COSA ASPETTANO A COSTITUIRSI PARTE CIVILE NEI CONFRONTI DEL MINISTERO DELL'AMBIENTE E SOPRATUTTO NELLA signora ( vabbè per educazione la chiamo cosi ) prestigiacomo e dei sui minisculi collaboratori???

Questi cialtroni che non hanno mai lavorato veramente un giorno in vita loro e non sanno cosa sono i sacrifici per portare il mangiare a casa li vogliamo sbattere fuori o no???

Per ogni richiesta di conguaglio, caos che hanno creato loro per ignoranza ed inettitudine , impiego mediamente 2 ore. Chi me le ripaga il cliente già abbastanza tartassato ?? I risarcimenti li dovranno pagare tutti loro.
Adesso sono veramente arrabbiato.

Silvestri Ecologistica
Utente Attivo

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 28.03.11
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  GB ego sum il Dom Mag 15, 2011 8:14 pm

MICHELA77 ha scritto:

Non credo sia arroganza; semplicemente, senza offesa e nel senso etimologico del termine, il Ministero sembra ignorare cosa significa produrre e gestire i rifiuti, trasportarli fino a destinazione finale o non finale che essa sia.

GB ego sum ha scritto:http://www.emmeweb.it/it/sistri-cosi-non-va.html

http://www.confindustriamodena.it/index.html?_id1=102&_id4=200&_id5=3799&_id6=db_contenuti&_id9=6dc2e065c1

Sono arroganti e assumono continuamente atteggiamenti da caporali, credimi. Quando chi tiene i contatti (nonostante tutto) cerca in ogni modo di ottenere almeno una proroga, sembra di essere al "mercato delle vacche": chiediamo x per portare a casa almeno x/2..., ma cerchiamo di non far capire che ci basta x/2 perché, altrimenti, ci "concedono graziosamente" solo x/2-1...

Come se lo proroga servisse a noi per imparare ad usare un sistema che è ancora ZEPPO di malfunzionamenti, dove i manuali non rispecchiano affatto il funzionamento del software (sono letteralmente farciti di contraddizioni e di incongruenze rispetto al comportamento del portale), anziché a loro per non continuare a fare la figura dei dilettanti allo sbaraglio

GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Proposta per riorganizzare la gestione rifiuti in Italia

Messaggio  Gballa il Lun Mag 16, 2011 10:15 am

[quote="MICHELA77"] Non credo sia arroganza............Cosa propongo ? Intanto utilizziamo il Sistri solo per la parte inerente al Registro Cronologico con cui annotare la produzione dei rifiuti..come se fosse un registro......almeno per 6 mesi...[quote]


No Michela, purtroppo è arroganza.... te lo dice il fatto che in MIGLIAIA continuano a dire "è un disastro" mentre NESSUNO (tranne loro stessi) dice "è un buon sistema". No

Cosa propongo io (se lo scopo è la lotta alle ecomafie)? Idea
ABOLIZIONE del REGISTRO DI CARICO x produttori... Tanto con il SISTRI basta che le registrazioni le facciano trasportatori e smaltitori (e non ditemi che la registrazione serve a monitorare il non superamento dei 30m3, tanto chi li supera mica lo scrive nel registro...). Il Produttore riceve direttamente da SISTRI la "4a copia", così controlla che non ci siano conferimenti fasulli.
Anche aggiungendo un migliaio di "ispettori" in più che verifichino il non superamento dei limiti di stoccaggio in giro x l'italia, risparmieremmo una pacca di soldi....

Rifletteteci, vedrete che tutto filerebbe ugualmente bene (anzi meglio).....
Che mi dite?


Gballa
Utente Attivo

Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 11.10.10
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Andreamn72 il Lun Mag 16, 2011 10:54 am

«Se lei prova una Ferrari su una strada di campagna, si aspetta che corra come in pista? No di sicuro. E lo stesso vale per il Sistri. Normalmente, produttori, trasportatori e gestori di rifiuti lavorano con tempi diversi e non si collegano certo tutti insieme».


con questa affermazione i casi sono 2: o è totale malafede, oppure chi parla non ha la minima idea di quello che sta dicendo, ed il giornalista che intervista idem...

cosa ca... vuol dire lavorano in tempi diversi? se io produttore ho un trasportatore che mi sta scassando le p... perchè deve partire perchè nel pomeriggio deve fare altri ritiri, e sistri non funziona cosa gli vado a dire che dobbiamo fare i turni perchè dal ministero dicono che dobbiamo lavorare in tempi diversi?

io propendo per la prima, o meglio secondo me entrambe le cose!!!!!

Andreamn72
Utente Attivo

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 11.03.11
Località : MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  VdT il Lun Mag 16, 2011 11:03 am

Io invece ho capito cosa intende. Semplicemente secondo loro il produttore registra il suo movimento alcune ore prima, poi tocca al trasportatore e poi infine all'impianto e quindi effettivamente sono tre tempi diversi, quello che invece non hanno considerato è che tutti e tre i soggetti ma in particolar modo gli ultimi due se vogliono arrivare a fine mese e pagare tutti gli stipendi ed il contributo SISTRI devono lavorare per almeno 8 ore al giorno effettuando trasporti ed accettando conferimenti.
L'idea che il trasportatore e l'impianto lavorino con un solo mezzo di trasporto e con un solo cliente per volta è puramente utopistico, tanto vale ammettere che non ci sono rifiuti in italia o che siamo in grado di gestire le scorie radioattive.

VdT
Moderatore

Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 34
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  devidce il Lun Mag 16, 2011 11:06 am

Loro affermano che in qualche misura il test non sia veritiero, sostengono che la contemporaneità di oltre 20.000 utenti è un evento quasi unico. Le probabilità che si verifichi sono scarsissime.
Allora 1° se sono scarsissime non sono nulle, e quindi il sistema deve reggere anche il caso limite.
2° giocano a nascondere il prob. che non è quello del carico massimo, ma tutto il resto denunciato fino ad ora... Chiavi inaggiornabili, BB che non funzionano, mnualistica in continua evoluzione, procedure nuove ancora tutte da decifrare, costi elevati, elefantiaci tempi di risposta alle problematiche... eccc... ecc... ovvero tutto quello denunciato fino a un secondo prima del click day....

devidce
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Six gear il Lun Mag 16, 2011 11:18 am

Allora facciamo chairezza.

Fin'ora non è stato denunciato nulla alle autorità di controllo salvo segnalazioni e provvedimenti. Non si è mai potuto denunciare il sistema ne la sua lavorazione perchè... (rullo di tamburi)... vige i lsegreto di progettazione e non è possibile conoscerne il funzionamento per salvaguardare le sue funzionalità.

Di fatto stanno semplicemente difendendo ad oltranza la loro creatura (già visto, già sentito) Di fatto non stanno facendo nulla di "male" se non le "madri protettive" nei confrontidel figlio scarrafone.

Ora. Il figlio scarrafone però rompe le scatole a troppe persone per passarla liscia. Di fatto... qualcosa si può fare...

Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 34
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Andreamn72 il Lun Mag 16, 2011 11:21 am

devidce ha scritto:Loro affermano che in qualche misura il test non sia veritiero, sostengono che la contemporaneità di oltre 20.000 utenti è un evento quasi unico. Le probabilità che si verifichi sono scarsissime.
Allora 1° se sono scarsissime non sono nulle, e quindi il sistema deve reggere anche il caso limite.


appunto, a dimostrazione che non ne sanno niente ne di quello che succede realmente in italia, nemmeno di come si testa qualcosa....

sbaglio o per fare un crash test, tanto per fare l'esempio di una ferrari, mica fai le prove andando contro un muro di carta a 20 all'ora, lo fai contro un ostacolo serio a velocità alta....

ecco che sto cominciando a capire come mai a laureati in legge sono assegnate cattedre di medicina, e via discorrendo... e sopratutto ecco i risultati

Andreamn72
Utente Attivo

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 11.03.11
Località : MN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  IlMee il Lun Mag 16, 2011 11:58 am

IO SONO DISPERATA, NON SO DA CHE PARTE COMINCIARE ..

HO CHIAMATO PER L'ENNESIMA VOLTa il CNA PERCHè MI AVEVANO PROMESSO UN CORSO E MI è ARRIVATA UNA MAIL che DICEVA CHE SI SCUSANO MA NON VOGLIONO GRAVARE LE IMPRESE DI ALTRI COSTI E CHE TUTTE LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA HANNO RICHIESTO LA PROROGA.

STO GIRO GLI SVUOTO IL CAMION IN UFFICIO SE CANNANO ANCORA!!!!!!!!!!!!!!!

(FACCIAMO ESPURGO POZZI NERI)

IlMee
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 28.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Tranqui

Messaggio  Diego il Lun Mag 16, 2011 12:00 pm

Mi accingo mio malgrado a preparare le prime schede sistri per il 1/6... ci ho messo un'oretta venerdì per un cliente no-sistri (sono trasportatore e impianto di gestione). Oggi ci riprova e... cucù: "Errore nei dati: Il sistema è sotto manutenzione e non è al momento disponibile.".
Tranqui, tanto ne ho solo un centinaio (per il 1/6...).
'sta gente non ha la più pallida idea, ma di niente. Spero fortemente che chi parla non sia chi lavora e sa.
Coraggio, ce la faremo!

Diego
Utente Attivo

Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 04.10.10
Località : verona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  PiazzaPulita il Lun Mag 16, 2011 1:11 pm

rrrontezuma ha scritto:La dichiarazione rilevatrice rilasciata da questo premio Nobel per la Matematica è che adesso sappiamo chi è il "direttore tecnico" ... hai un sistema con 400.000 iscritti, si collegano in 140.000 di cui tre quarti solo per vedere se riescono ad accedere. Il quarto che fa qualcosa lo fa con i tempi e i modi che tutti conosciamo, tranne lui ... e il genio parla di "assalto alla diligenza"
aggiungo una personale considerazione sui numeri del SISTRI

Sembra che i veicoli sui quali siano installate (o da installare) le BB siano circa 80.000 (ottantamila) in tutta Italia.

Tra macro-raccolta e micro-raccolta ogni veicolo mediamente effettua 2/3 ritiri al giorno con altrettante consegne agli impianti.

80.000x2= 160.000 transazioni trasportatore e

160.000 transazioni effettuate dai produttori e:

160.000 transazioni effettuate dai destinatari,

per un totale stimato di 480.000 transazioni/giorno; tali transazioni sono effettuate giornalmente tra le ore 08,30 e le 16,30 (orario di chiusura degli impianti)

il che porta a 60.000 transazioni medie orarie e, di conseguenza, a 1.000 (mille) transazioni/minuto.

da quanto abbiamo verificato l' 11 maggio non sembra che abbiano dimensionato i server su questi numeri e quindi il 1 giugno…..


PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Greta1978 il Lun Mag 16, 2011 3:18 pm

Guerra di numeri sul "Click day Sistri"
Un "pieno successo" per il MinAmbiente che registra problemi per meno del 3% delle 83mila aziende coinvolte; "forte preoccupazione" per le associazioni imprenditoriali che segnalano malfunzionamenti per l'89% degli operatori.

No Comment!!!

Greta1978
Moderatrice

Messaggi : 4626
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  devidce il Mar Mag 17, 2011 9:10 am

Lettera del mondo imprenditoriale al presidente del Consiglio

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2011-05-17/lettera-presidente-consiglio-084207.shtml?uuid=AaV3MuXD

devidce
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Six gear il Mar Mag 17, 2011 9:14 am

Shocked


Rete Imprese Italia (Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti)
Giorgio Guerrini
Confindustria
Emma Marcegaglia
Alleanza delle Cooperative Italiane (Agci, Confcooperative, Legacoop)
Luigi Marino
Confapi
Paolo Galassi

... Shocked
No, cioè, veramente?

Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 34
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  hannes.haller il Mar Mag 17, 2011 9:31 am

Eppur (forse qualcosa) si muove... staremo a vedere.

hannes.haller
Membro della community

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 03.05.11
Età : 35

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  paco il Mar Mag 17, 2011 11:06 am

hannes.haller ha scritto:Eppur (forse qualcosa) si muove... staremo a vedere.

........era ora!

paco
Utente Attivo

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 55
Località : Lecce

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  devidce il Mar Mag 17, 2011 11:12 am

Temo, visto l'atteggiamento che il ministaro ha tenuto fino ad oggi, che ci piazzeranno al massimo una proroghetta di 3 mesi che magari terminerà in un perodo infausto tipo fine agosto...
Ovviamente assolutamente inutile allo scopo.


devidce
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Charlie75 il Mar Mag 17, 2011 12:24 pm

Leggendo la lettera, finalmente non si chiede una proroga. Si chiede di sospendere il sistema e di ripensarlo.
Il sistema così com'è non funzionerà mai. Finalmente dopo due anni le associazioni se ne stanno rendendo conto.

Comunque se si partisse il primo giugno forse sarebbe meglio. Caos totale per i primi giorni, dopo di che affossamento completo e definitivo di questa porcata.

La Prestigiacomo è insignificante e con lei tutti i nominati funzionari del Ministero pagati con i nostri soldi.
Vergognatevi e cominciate a lavorare guadagnandovi il pane da soli. Compreso il caro De Giorgi che ci viene a insegnare che i costi che le imprese sostengono per il SISTRI saranno ammortizzati nei prossimi anni. L'ignorante non sa che un contributo annuo è un costo operativo? Chi paga migliaia di euro all'anno cosa ammortizza? Microcefalo!

Charlie75
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 12.11.10

Tornare in alto Andare in basso

pienamente d'accordo!!!

Messaggio  doloress99 il Mar Mag 17, 2011 12:44 pm

Six gear ha scritto:
devidce ha scritto:
1) Proroga almeno fino al 01/01/2012 (anche se credo che 1 anno sarebbe meglio)
2) Sospensione completa della fase test fino a 3 mesi dalla data di avvio, non possiamo continuare a svolgere giornalmente funzioni di beta tester e perdere ore di lavoro, tantomeno avere per un'altro hanno una specie di doppia gestione.
3) Organizzazione programmata di almeno 2/3 Clik day nella fase post rilascio della versione 2.0
4) Organizzazione di corsi gratuiti patrocinati dal ministero e organizzati dalle varie associazioni in forma gratuita.
5) Sospensione fino all'effettivo avvio dei contributi dovuti

:O

Che bel mondo perfetto e a portata di cittadino...

doloress99
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.05.11
Località : Bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:18 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum