Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  GB ego sum il Gio Mag 12, 2011 1:23 pm

http://www.emmeweb.it/it/sistri-cosi-non-va.html

http://www.confindustriamodena.it/index.html?_id1=102&_id4=200&_id5=3799&_id6=db_contenuti&_id9=6dc2e065c1

GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  alberto tilli il Gio Mag 12, 2011 1:41 pm

Che figura di (si può dire cacca ??)

alberto tilli
Utente Attivo

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  GB ego sum il Gio Mag 12, 2011 1:43 pm

alberto tilli ha scritto:Che figura di (si può dire cacca ??)

Sì, ma il ministero diffonde queste ignobili comunicati:
http://www.minambiente.it/home_it/showitem.html?item=/documenti/comunicati/comunicato_0166.html&lang=it

GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  cla il Gio Mag 12, 2011 1:51 pm

buongiorno a tutti!

qs mattina ho provato a inviare commento circa esito ClickDay (come richiesto da Confindustria) all'indirizzo infosistri@sistri.it, con mia sorpresa ricevo quanto segue:
The following address(es) failed: infosistri@sistri.it

Possibile? hanno staccato la spina? certo che se non è attivo indirizzo non riceveranno prove con esito negativo...


cla
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 30.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  patti il Gio Mag 12, 2011 1:56 pm

cla ha scritto:buongiorno a tutti!

qs mattina ho provato a inviare commento circa esito ClickDay (come richiesto da Confindustria) all'indirizzo infosistri@sistri.it, con mia sorpresa ricevo quanto segue:
The following address(es) failed: infosistri@sistri.it

Possibile? hanno staccato la spina? certo che se non è attivo indirizzo non riceveranno prove con esito negativo...

a me ritornava questo messaggio già ieri, infatti ho chiesto alla mia associazione di provvedere a recapitare al sistri i miei esiti di prova perchè io non riuscivo.

patti
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 22.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  GB ego sum il Gio Mag 12, 2011 2:00 pm

Occhio che hanno il limite di mezzo MB in ingresso: basta inserire qualche screenshot che la mail viene rigettata.
Personalmente ne ho spedita una anche questa mattina alle ore 12,08: apparentemente senza errori

EDIT: ho controllato ora il log del mio server di posta: la mail inviata ad infosistri@sistri.it è stata regolarmente consegnata e accettata da loro server SMTP

GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  cla il Gio Mag 12, 2011 2:37 pm

grazie gb,

ho provato a eliminare allegati e ri-spedire. speriamo in bene....

almeno che leggano quanto fatto. anche se poi sostengono che solo 3% degli accessi ha avuto problemi...

cla
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 30.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  patti il Gio Mag 12, 2011 3:00 pm

GB ego sum ha scritto:Occhio che hanno il limite di mezzo MB in ingresso: basta inserire qualche screenshot che la mail viene rigettata.
Personalmente ne ho spedita una anche questa mattina alle ore 12,08: apparentemente senza errori

EDIT: ho controllato ora il log del mio server di posta: la mail inviata ad infosistri@sistri.it è stata regolarmente consegnata e accettata da loro server SMTP
grazie anche da parte mia. ho rispedito tutto senza allegati e pare vada tutto bene.

patti
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 22.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Terrificante

Messaggio  Zacknafein84 il Gio Mag 12, 2011 5:42 pm

Mesi che utilizzo il SISTRI con competenza e professionalità, continuando comunque a provare e insegnando ai miei camionisti la piena funzionalità.
L'11 maggio dopo le 9 era impossibile accedere in OGNI parte d'Italia, e già da un quarto d'ora prima il sistema si presentava enormemente rallentato...vorrei sapere con che coraggio riesce a dire che solo il 3% delle persone ha avuto problemi...forse perchè le ORE in cui il sistema appariva totalmente inagibile non si è riusciti a registrare alcunchè, e quindi tutti quelli che hanno provato in quei lassi di tempo non sono stati presi in esame.

E questa motivazione la scrivo per cercare di giustificare l'enormità della menzogna detta dal ministero...

Zacknafein84
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 12.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  haik10 il Gio Mag 12, 2011 6:09 pm

Non credo propro che c'era bisogno del Click-day per capire che questo sistema sulla tracciabilità nasce solo per aggravare di ulteriori spese le aziende coinvolte.
Però sempre meglio di niente , forse qualche giornale serio adesso può dire le cose come stanno , ma a me pare dura , in quanto solo pochi giornali hanno la libertà di informarci , mentre gli altri non possono non dare ragione ed elogiare le mosse del governo e dei suoi ministeri. Forse perchè da loro stessi pagati?
Oggi abbiamo ottenuto solo una conferma alle nostre ,diciamo , perplessità , che ormai circolavano da molto tempo in questo forum.
Forse chi ha ottenuto un buon risultato è solo il sito Sistri.forumattivo e grazie a tutti gli iscritti.

haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Six gear il Gio Mag 12, 2011 6:21 pm

Commento dalle alte sfere (ironia e satira politica): Sono illazioni faziose e comuniste!


Bisogno c'era. Come c'è bisogno che il sistri parta, che le prime multe arrivino, così anche la stampa darà una scossa e una manata per far cadere qualche testa già appena appena spostata dalla poltrona.

Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 34
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  devidce il Ven Mag 13, 2011 10:42 am

Sono d'accordo..
La via da preferire sarebbe, secondo il mio punto di vista:

1) Proroga almeno fino al 01/01/2012 (anche se credo che 1 anno sarebbe meglio)
2) Sospensione completa della fase test fino a 3 mesi dalla data di avvio, non possiamo continuare a svolgere giornalmente funzioni di beta tester e perdere ore di lavoro, tantomeno avere per un'altro hanno una specie di doppia gestione.
3) Organizzazione programmata di almeno 2/3 Clik day nella fase post rilascio della versione 2.0
4) Organizzazione di corsi gratuiti patrocinati dal ministero e organizzati dalle varie associazioni in forma gratuita.
5) Sospensione fino all'effettivo avvio dei contributi dovuti

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2011-05-13/serve-pausa-modello-064023.shtml?uuid=AaJfYfWD

devidce
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Six gear il Ven Mag 13, 2011 10:57 am

devidce ha scritto:
1) Proroga almeno fino al 01/01/2012 (anche se credo che 1 anno sarebbe meglio)
2) Sospensione completa della fase test fino a 3 mesi dalla data di avvio, non possiamo continuare a svolgere giornalmente funzioni di beta tester e perdere ore di lavoro, tantomeno avere per un'altro hanno una specie di doppia gestione.
3) Organizzazione programmata di almeno 2/3 Clik day nella fase post rilascio della versione 2.0
4) Organizzazione di corsi gratuiti patrocinati dal ministero e organizzati dalle varie associazioni in forma gratuita.
5) Sospensione fino all'effettivo avvio dei contributi dovuti

:O

Che bel mondo perfetto e a portata di cittadino...

Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 34
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso

negare l'evidenza

Messaggio  UB2601 il Ven Mag 13, 2011 11:23 am

negare, negare sempre, anche davanti all'evidenza più schiacciante!
Almeno questo lo sa fare bene la nostra ministra... qualcosa dal suo capo l'ha pure imparata No

UB2601
Utente Attivo

Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 53
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Paolo UD il Ven Mag 13, 2011 2:21 pm

devidce ha scritto:2) Sospensione completa della fase test fino a 3 mesi dalla data di avvio, non possiamo continuare a svolgere giornalmente funzioni di beta tester e perdere ore di lavoro, tantomeno avere per un'altro hanno una specie di doppia gestione.
Questa à l'unica vera soluzione. E' inutile parlare di proroghe, di test ecc se a meno di un mese dall'iniziio della completa operatività ti pubblicano i manuali e modificano ancora le procedure.

Prima mi fai un sistema stabile, poi mi obblighi ad iscrivermi ed a operare e mi chiedi i contributi.
E considerando che impatta su un qualcosa di esistente, mi dai almeno 3 mesi per adeguare la mia struttura e le mie procedure.

Continuare a prorogare come hanno fatto fino ad ora non serve a nulla.

Cambi una procedura? Si parte tra tre mesi!

Paolo

Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 51
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  devidce il Ven Mag 13, 2011 2:32 pm

Paolo UD ha scritto:
devidce ha scritto:2) Sospensione completa della fase test fino a 3 mesi dalla data di avvio, non possiamo continuare a svolgere giornalmente funzioni di beta tester e perdere ore di lavoro, tantomeno avere per un'altro hanno una specie di doppia gestione.
Questa à l'unica vera soluzione. E' inutile parlare di proroghe, di test ecc se a meno di un mese dall'iniziio della completa operatività ti pubblicano i manuali e modificano ancora le procedure.

Prima mi fai un sistema stabile, poi mi obblighi ad iscrivermi ed a operare e mi chiedi i contributi.
E considerando che impatta su un qualcosa di esistente, mi dai almeno 3 mesi per adeguare la mia struttura e le mie procedure.

Continuare a prorogare come hanno fatto fino ad ora non serve a nulla.

Cambi una procedura? Si parte tra tre mesi!

Paolo

Paolo sono d'accordo con te.
Questa soluzione del "congelamento" è la più ovvia, e pertanto la meno percorribile...
Lo è non solo da un punto di vista logico, ma lo è anche e soprttutto da un punto di vista informatico/architetturale.
Credo che nella migliore delle ipotesi questi decideranno per un'altra inutile proroga di 3 mesi alle medesime condizioni di oggi, e magari centrando un'altro periodo dell'anno infelice... chessò magari partenza il 1° settembre...
Le proroghe precedenti non sono servite solo ad aumentare la sfiducia, ed alimentare lo scetticismo sulla effettiva entrata in vigore ma a rallentare prepotentemente il processo di apprendimento dell'utenza.
L'utente finale si è incartato tra upgrade impossibili, manualistica camaleontica, mancanza di organizzazione della formazione oppure addirittura formazione pagata cara ed inutile/inutilizzabile.

devidce
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Continuano .... la colpa è nostra

Messaggio  alberto tilli il Dom Mag 15, 2011 10:21 am

Pubblicato oggi : http://www.ilgiornale.it/economia/il_sistri_funziona_basta_accuse/15-05-2011/articolo-id=523270-page=0-comments=1

alberto tilli
Utente Attivo

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  UB2601 il Dom Mag 15, 2011 10:27 am

alberto tilli ha scritto:Pubblicato oggi : http://www.ilgiornale.it/economia/il_sistri_funziona_basta_accuse/15-05-2011/articolo-id=523270-page=0-comments=1

Ferrari?
diciamo piuttosto un triciclo con le ruote sgonfie Evil or Very Mad

UB2601
Utente Attivo

Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 53
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  haik10 il Dom Mag 15, 2011 10:41 am

alberto tilli ha scritto:Pubblicato oggi : http://www.ilgiornale.it/economia/il_sistri_funziona_basta_accuse/15-05-2011/articolo-id=523270-page=0-comments=1

Per favore non tenere conto di questo articolo , visto che è pubblicato da un giornale di 'regime' , o per essere più esatti pagato dallo stesso capo del governo.
Cosa poteva dire un giornale (sito) del genere se non fare propaganda positiva nei confronti del suo capo ?
Essendo , questi giornali , servi , devono scrivere che il Sistri funziona correttamente e che il sistema ha retto contro tutte le previsioni. Mentre se avessero sostenuto la verità e una corretta informazione , il rischio sarebbe stato quello di non percepire mai più i fondi statali e con molta probabilità qualcuno sarebbe pure licenziato.
Grande Sallusti , fatelo capo supremo dell' informazione di regime.

haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  alberto tilli il Dom Mag 15, 2011 10:50 am

haik10 ha scritto: Per favore non tenere conto di questo articolo , visto che è pubblicato da un giornale di 'regime' , o per essere più esatti pagato dallo stesso capo del governo.
Cosa poteva dire un giornale (sito) del genere se non fare propaganda positiva nei confronti del suo capo ?

A me non interessa la posizione o le motivazioni del Giornale, ho voluto fare presente che i funzionari del Ministero continuano a dire che se qualcosa non ha funzionato la colpa è nostra.
Non hanno ancora cambiato posizione ma, questo è il mio parere, è solo questione di tempo, prima del primo giugno saranno costretti a fare marcia indietro.



alberto tilli
Utente Attivo

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  haik10 il Dom Mag 15, 2011 10:53 am

alberto tilli ha scritto:
haik10 ha scritto: Per favore non tenere conto di questo articolo , visto che è pubblicato da un giornale di 'regime' , o per essere più esatti pagato dallo stesso capo del governo.
Cosa poteva dire un giornale (sito) del genere se non fare propaganda positiva nei confronti del suo capo ?

A me non interessa la posizione o le motivazioni del Giornale, ho voluto fare presente che i funzionari del Ministero continuano a dire che se qualcosa non ha funzionato la colpa è nostra.
Non hanno ancora cambiato posizione ma, questo è il mio parere, è solo questione di tempo, prima del primo giugno saranno costretti a fare marcia indietro.

Sono d'accordo con te.



haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  isamonfroni il Dom Mag 15, 2011 10:56 am

alberto tilli ha scritto:Pubblicato oggi : http://www.ilgiornale.it/economia/il_sistri_funziona_basta_accuse/15-05-2011/articolo-id=523270-page=0-comments=1

bene, io ho fatto tutta la procedura di registrazione per lasciare un commento (ovviamente negativo) e, guarda caso non ho potuto inviarlo perchè il server era indisponibile............ma va'......... Evil or Very Mad Evil or Very Mad

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12089
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  marcosperandio il Dom Mag 15, 2011 10:58 am

all'illustre genio venire il dubbio che il giorno dopo la maggior parte ha rimesso la chiavetta nel cassetto no??
Aggiungere poi tutti quelli che manco ci hanno provato no?
Starsene zitto e dimettersi per la figura no?
E al giornalista professionista chiedere agli operatori e informarsi un poco no?

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"

marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 48
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  haik10 il Dom Mag 15, 2011 12:22 pm

marcosperandio ha scritto:all'illustre genio venire il dubbio che il giorno dopo la maggior parte ha rimesso la chiavetta nel cassetto no??
Aggiungere poi tutti quelli che manco ci hanno provato no?
Starsene zitto e dimettersi per la figura no?
E al giornalista professionista chiedere agli operatori e informarsi un poco no?

Fantastico..

haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  GB ego sum il Dom Mag 15, 2011 2:43 pm

marcosperandio ha scritto:all'illustre genio venire il dubbio che il giorno dopo la maggior parte ha rimesso la chiavetta nel cassetto no??
Aggiungere poi tutti quelli che manco ci hanno provato no?
Starsene zitto e dimettersi per la figura no?
E al giornalista professionista chiedere agli operatori e informarsi un poco no?

Hai perfettamente ragione: quell'articolo del Giornale è mistificazione pura.

Il 1° giugno il numero di chi dovrà collegarsi sarà estremamente più elevato di quelli che hanno tentato l'11 maggio, perché il numero di imprese che le associazioni di categoria sono riuscite a mobilitare costituisce solo una piccola percentuale dei loro associati, mentre dal 1° giugno tutti saremo obbligati a connetterci ai Commodore 64 del ministero. Il problema maggiore è la connettività, il ministero ha voluto fare "le nozze coi fichi secchi" e il sistema è lento e soffre d'impuntamenti anche il sabato sera (provato e riprovato più volte).

Il database che ci sta dietro di per sé è semplice e potrebbe essere davvero velocissimo, se avessero acquisito banda in quantità e sistemi di mirroring adeguati, ciò che non lo è, purtroppo, è il mostruoso ed incerto ginepraio di casi e ipotesi che il SISTRI deve gestire: qui la colpa è tutta di quella ignobile porcheria che è oggi il codice dell'ambiente.

E' una normativa pessima, scritta da beceri ignoranti e semianalfabeti che si sono inventati terminolgie pseudogiuridiche che agli occhi di qualunque giurista, anche mediocre, appaiono come vere e proprie bestemmie (cfr il "lavoro indipendente" o l'uso di un "eccetera" nel corpo di una norma di legge!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma stiamo scherzando? Che si vergognino, cambino mestiere e vadano a zappare le terra e pulire le stalle dal letame! Con tutto il rispetto per i braccianti agricoli).

In realtà l'unico modo per introdurre efficacemente un sistema come il SISTRI (che, basandosi sull'informatica, non può ammettere eccezioni) richiedeva prima di riformare profondamente la normativa sui rifiuti in modo da renderla SEMPLICE, CERTA, CHIARA e RAZIONALE (e scritta in corretto Italiano).

Ciò che manda in bestia è (come ho già scritto altrove) la protervia, l'arroganza e la maleducazione di questi caporali ministeriali che, a fronte di un fallimento completo, si comportano come i piccoli despoti di una qualche repubblica delle banane!

GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 54

Tornare in alto Andare in basso

Re: Reazioni al fallimento del ClickDay e all'incredibile arroganza del ministero dell'ambiente che canta vittoria

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 12:17 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum