RESIDUI DI FERRO DA LAVORAZIONE OFFICINA METALMECCANICA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RESIDUI DI FERRO DA LAVORAZIONE OFFICINA METALMECCANICA

Messaggio  Marusca Spicciani il Ven Apr 29, 2011 12:48 pm

Buongiorno,
una piccola officina metalmeccanica (due titolari ed un dipendente) produce scarti di ferro dalle sue lavorazioni. Vorrei conferma che gli scarti in questione non sono rifiuti pericolosi e che quindi l'officina non è tenuta all'iscrizione al SISTRI.
La stessa produce anche circa 5 secchi di vernice vuoti e perfettamente puliti al momento dell'utilizzo della vernice. Le acque reflue vengono utilizzate con la vernice. I secchi di vernice, vuoti, sono necessariamente classificati come rifiuti pericolosi?
Grazie a tutti.
avatar
Marusca Spicciani
Membro della community

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

Re: RESIDUI DI FERRO DA LAVORAZIONE OFFICINA METALMECCANICA

Messaggio  Admin il Lun Mag 02, 2011 9:54 pm

Gli sfridi di ferro, che non sia stato trattato, non sono rifiuti pericolosi.
Sulla problematica degli imballaggi contaminati da sostanze pericolose ti rimando a quest'interessante discussione in corso: http://www.sistriforum.com/t761p15-imballaggi-etichettati-rifiuti-pericolosi#40774
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum