RESIDUI DI FERRO DA LAVORAZIONE OFFICINA METALMECCANICA

Andare in basso

RESIDUI DI FERRO DA LAVORAZIONE OFFICINA METALMECCANICA

Messaggio  Marusca Spicciani il Ven Apr 29, 2011 12:48 pm

Buongiorno,
una piccola officina metalmeccanica (due titolari ed un dipendente) produce scarti di ferro dalle sue lavorazioni. Vorrei conferma che gli scarti in questione non sono rifiuti pericolosi e che quindi l'officina non è tenuta all'iscrizione al SISTRI.
La stessa produce anche circa 5 secchi di vernice vuoti e perfettamente puliti al momento dell'utilizzo della vernice. Le acque reflue vengono utilizzate con la vernice. I secchi di vernice, vuoti, sono necessariamente classificati come rifiuti pericolosi?
Grazie a tutti.
avatar
Marusca Spicciani
Membro della community

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 07.04.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: RESIDUI DI FERRO DA LAVORAZIONE OFFICINA METALMECCANICA

Messaggio  Admin il Lun Mag 02, 2011 9:54 pm

Gli sfridi di ferro, che non sia stato trattato, non sono rifiuti pericolosi.
Sulla problematica degli imballaggi contaminati da sostanze pericolose ti rimando a quest'interessante discussione in corso: http://www.sistriforum.com/t761p15-imballaggi-etichettati-rifiuti-pericolosi#40774
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6535
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum