Ultimi argomenti
» classificazione
Da CETT@@ Oggi alle 5:00 pm

» raggruppamento rifiuti hp differenti
Da isamonfroni Ieri alle 1:06 pm

» Ritiro merce da cliente
Da isamonfroni Ieri alle 1:00 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Mar Dic 03, 2019 1:54 am

» Requisiti responsabile tecnico - anni di esperienza
Da MattiaC Lun Dic 02, 2019 6:37 pm

» Pannelli sandwich con carta catramata
Da STEBER Lun Dic 02, 2019 10:19 am

» Codici a specchio e analisi
Da isamonfroni Mer Nov 27, 2019 11:05 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da cirillo Mer Nov 27, 2019 10:34 am

» [TOP] Consulente ADR
Da MattiaC Mer Nov 27, 2019 9:48 am

» ufficio e rif pericolosi
Da Admin Lun Nov 25, 2019 7:15 pm


Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  Paolo UD il Lun Apr 18, 2011 12:15 pm

Promemoria primo messaggio :

Se ne parla ad esempio a pag. 35 del nuovo maunale operativo sistri.

Paolo
Paolo UD
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 513
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 54
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso


Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  marcosperandio il Ven Mag 20, 2011 2:26 pm

a registrazione effettuata in effetti tutto funziona ma nella scheda NON viene compilata la parte nella SEZIONE TRASPORTO della data/ora fine.
Immagino che quando il delegato trasportatore entrerà inserendola comparirà e si crerà per lui la riga di scarico.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 51
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  davide.galloni il Ven Mag 20, 2011 2:34 pm

ormezzano ha scritto:Scusa se rompo ma quindi in teoria se al momento dell'arrivo del trasportatore gli si fornisse copia della scheda gia' stampata (fatti tutti i passaggi precedenti alla presa in carico) lui potrebbe effettuare il carico del rifiuto anche senza la presenza del delegato del produttore (ovvero si potrebbe in quel momento non utilizzare il token produttore) Spero di essere stata chiara, questo Sistri ogni tanto mi fa svalvolare Embarassed

Scusate una cosa..Però in questo modo, il rifiuto viaggerebbe con una scheda SISTRI che non ha all'interno la data e l'ora della presa in carico del rifiuto (cosa che va fatta dalla sede legale del trasportatore). Se quindi un produttore stampa prima che la sede del traportatore abbia inserito data e ora? Lo si mette a mano sul foglio..comunque mi pare veramente che questa cosa allontani il sistema dallo spirito di tracciabilità..bah..
davide.galloni
davide.galloni
Membro della community

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 33
Località : Casalpusterlengo

Torna in alto Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  ormezzano il Ven Mag 20, 2011 2:55 pm

La data e l'ora di presa in carico vengono registrate nel momento in cui viene inserito il token del conducente e prende in carico il rifiuto.
Saltando questo passaggio secondo me la data e l'ora dovrebbero essere indicate a mano sulla scheda cartacea in base al momento in cui l'autista accede all'area "accesso pubblico" per cui la tracciabilita' in teoria dovrebbe essere comunque garantita o sbaglio?? Question
ormezzano
ormezzano
Utente Attivo

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 28.06.10
Età : 48
Località : Biella

Torna in alto Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  zesec il Ven Mag 20, 2011 2:56 pm

Mi inserisco anch'io perché avevo altro da fare qualche giorno, torno e mi trovo questa novità. Che, ovviamente, non si capisce. O per lo meno non la capisco io. Vi spiego le mie perplessità che possono aggiungersi a tutto quanto avete detto finora. Ancora una cosa: quanto sotto è per i produttori.

Dalla news sul sito Sistri sembrerebbe che uno fa come diavolo gli pare: se c'è il delegato dal produttore fa la procedura normale, altrimenti il conducente accede all'area pubblica e buonanotte (salvo firma scarico del produttore??? -vedi infra).
Ovviamente questo vorrebbe dire che si fa sempre la seconda procedura.
Però i manuali non dicono questo. La guida produttore dice che la "procedura corretta" è quella con 2 chiavette. Anzi, in realtà non parla di due chiavette ma di inserimento chiavetta conducente nel pc del produttore, raggiungendo l'area Accesso Conducente. Poi è vero: parla anche di una procedura "Area conducente ad accesso pubblico". Ma nel manuale operativo, questa procedura è prevista per altri casi: consegna dei rifiuti all'impianto, restituzione al produttore di rifiuto respinto, trasporto in c/proprio e vari casi nel trasporto intermodale. Ma non nella procedura "normale".
Ma se si guarda la news sul sito, il tenore è: "Ragazzi, guardate che adesso potete fare ciò che vi è più comodo". Cito: Tale modalità, che si affianca alle modalità già note, supera i vincoli operativi degli utenti coinvolti nel processo...
???

Altra cosa (sempre nella news).
Si fa notare che ai sensi della normativa vigente (DM n. 52/2011 - TU SISTRI), anche il Produttore è tenuto a firmare lo scarico con firma elettronica a seguito della movimentazione effettuata
Una volta si firmava lo scarico. Ma è da mesi che ci sfracellano i cabasisi con la procedura: carico+firma, scheda+firma, associazione carico/scheda + firma. Ed è con l'associazione che si genera lo scarico (già firmato).
Vedo che citano il regolamento 52/2011. E sono andato a vedere. Ed in effetti a pg. 25 del testo in GU c'è scritto: "A seguito della movimentazione dei rifiuti è compilata la riga dell'Area Registro Cronologico corrispondente alla movimentazione effettuata. Il produttore/detentore sottoscrive contestualmente con firma elettronica lo scarico". Ma che vuol dire? Che lo sottoscrivo qiando inserisco il PIN dell'associazione scheda/carico o che devo fare un'altra firma?
E comincia a venirmi il sospetto perché ho letto velocemente alcuni post di ieri di alcuni utenti che dicevano che gli scarichi non risultavano firmati...
Io non riesco più a stargli dietro. Lunedì faccio formazione a delegati, martedì pure: e che gli racconto? Un si pensa che...? Si presume...? Dovrebbe...

zesec
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  ormezzano il Ven Mag 20, 2011 3:04 pm

Ho appena "spedito" un rifiuto e ti posso confermare che lo scarico lo produce il sistema quando fai l'associazione dei carichi e contestualmente ti chiede se vuoi firmarlo, se lo fai subito e' tutto fatto, altrimenti dovrai andare a firmarlo in un secondo momento e lo ritroverai nelle registrazioni da firmare.
La giacenza pero' indipendentemente dalla firma dello scarico la aggiorna nel momento in cui fai l'associazione della riga di carico.
Per il resto con tutte queste modifiche confermo che il cervello sta' ormai andanto in tilt!
ormezzano
ormezzano
Utente Attivo

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 28.06.10
Età : 48
Località : Biella

Torna in alto Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  zesec il Ven Mag 20, 2011 3:14 pm

Ok, ottimo. Grazie per la prova di conferma.
Però mi sembra idiota (non solo mal scritto) quello che riportano nella nota

Si fa notare che ai sensi della normativa vigente (DM n. 52/2011 - TU SISTRI), anche il Produttore è tenuto a firmare lo scarico con firma elettronica a seguito della movimentazione effettuata. Nell’ipotesi in cui il trasportatore ritiri i rifiuti fuori dagli orari di lavoro la firma elettronica dello scarico deve essere apposta dal produttore nella prima giornata lavorativa successiva. (DM 18 febbraio 2011, n. 52 - ALLEGATO III - DESCRIZIONE TECNICA SCHEDA SISTRI – PRODUTTORE/DETENTORE RIFIUTI SPECIALI

Chiaro che devo firmare lo scarico (associazione scheda/carico). Ma probabilmente l'avrò già fatto, visto che il sistema non mi permette (nella procedura "corretta") di mandar via i rifiuti se non ho firmato l'associazione. E io non è che starò lì ad aspettare che i rifiuti siano sul camion per fare questa associazione: probabilmente l'avrò già fatta qualche giorno prima, addirittura quando ho compilato la scheda (visto che il sistema me lo permette).
Mah...
zesec
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  paolo valvo il Sab Mag 21, 2011 7:36 pm

zesec ha scritto:...... Ma nel manuale operativo, questa procedura è prevista per altri casi: consegna dei rifiuti all'impianto, restituzione al produttore di rifiuto respinto, trasporto in c/proprio e vari casi nel trasporto intermodale. Ma non nella procedura "normale".
....................


Io non riesco più a stargli dietro. Lunedì faccio formazione a delegati, martedì pure: e che gli racconto? Un si pensa che...? Si presume...? Dovrebbe...

oggi leggendo velocemente il manuale, scaricato ieri, si parla spesso di accesso pubblico, anche nelle procedure ordinarie, se non mi sbaglio....
paolo valvo
paolo valvo
Utente Attivo

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 43
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  zesec il Sab Mag 21, 2011 11:50 pm

Sì, ma come scritto più sopra, solo per casi particolari (che ho elencato), diversi dalla procedura "normale".
zesec
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"? - Pagina 2 Empty Re: Cos'è la "modalità ad accesso pubblico"?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum