Ultimi argomenti
» Proposta di emendamento al DL semplificazioni: registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti
Da fabiodafirenze Gio Lug 18, 2019 1:02 pm

» Produttore rifiuti pile e batterie?
Da Admin Gio Lug 18, 2019 11:01 am

» Decreto "sblocca cantieri" ed impianti in ordinaria
Da Aurora Brancia Gio Lug 18, 2019 1:08 am

» Nuove delibere dell'Albo sul RT
Da Admin Mer Lug 17, 2019 4:41 pm

» Registro presso Associazioni
Da luanap Mar Lug 16, 2019 12:21 pm

» Quegli antipaticissimi "Filtri del gasolio"
Da Giso Lun Lug 15, 2019 11:15 am

» Come riciclare cd e dvd
Da isamonfroni Lun Lug 15, 2019 10:51 am

» Dubbio su registro carico/scarico rifiuti
Da Admin Dom Lug 14, 2019 7:59 pm

» marcatura ed etichettatura colli
Da Aurora Brancia Sab Lug 13, 2019 4:55 pm

» Doppio registro C/S
Da magonero Mar Lug 09, 2019 7:38 pm


Regolamento UE sui rottami ferrosi e non

Andare in basso

Regolamento UE sui rottami ferrosi e non Empty Regolamento UE sui rottami ferrosi e non

Messaggio  pastorenomade il Mar Apr 12, 2011 11:26 am

Vi riporto questo interessante regolamento che interesserà molto i "metallari" come me.
Anche se, rispetto alla applicazione del DM 98, non credo che cambierà la vita degli impianti di recupero

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2011:094:0002:0011:IT:PDF

Saluti
pastorenomade
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 751
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 64
Località : Ameria-Umbria

Torna in alto Andare in basso

Regolamento UE sui rottami ferrosi e non Empty Rottami ferrosi e non

Messaggio  barbysalva il Ven Feb 24, 2012 11:34 am

Scusatemi.. anche io sono una "metallara" come te..
Sto cercando da mesi di dibattermi sul fatto che noi dobbiamo o no essere iscritti al sistri.. noi lo abbiamo già fatto fin dall'inizio, ma non mi capacito di una cosa.
Io vendo al mio rottamaio di fiducia (cliente) i rottami ottenuti da coils e lamiere piane.. dalle quali ricaviamo bandellati e poi li pieghiamo.
Il materiale di scarto viene poi da noi venduto con relativo d.d.t. e fattura al ns. rottamaio/cliente.
il materiale poi da lui va a recupero R13.
Quindi in realtà per noi non sarebbe considerato rifiuto ma materia prima venduta a prezzo inferiore.. ma venduta. Laughing

Ma se ho capito bene questa direttiva UE dice che il materiale cessa di essere rifiuto quando lo stesso va a recupero e va a finire a un recupero e questo recupero non ha mai rifiutato lo stesso non è da considerare non rottame?
Trattasi di acciaio zincato - zincato preverniciato - alluminio grezzo e preverniciato - acciaio inox e infine rame. tutti i tipi di materiale sono tenuti divisi fra loro.
Vi prego aiutatemi non ci capisco più niente. clown
barbysalva
barbysalva
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 28.11.11
Età : 48
Località : Cittadella

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum