Ultimi argomenti
» Nomina/esenzione consulente ADR
Da FRAGIA83 Oggi alle 8:16 am

» Classificazione rifiuti ecotossici
Da andrea zanardi Sab Giu 24, 2017 8:09 pm

» Codici a specchio e analisi
Da Aurora Brancia Sab Giu 24, 2017 1:53 am

» Pubblicate le delibere n.6 e n.7 sul Responsabile Tecnico
Da Hope Ven Giu 23, 2017 8:39 am

» [TOP] Formulario di identificazione del rifiuto
Da beltrale Gio Giu 22, 2017 6:31 pm

» Depuratori senza ufficio, ma con registro c/s
Da isamonfroni Gio Giu 22, 2017 5:22 pm

» Trasporto veicoli fuori uso e ADR
Da danytore Gio Giu 22, 2017 4:15 pm

» Verifica iscrizioni
Da lucamarangon Mer Giu 21, 2017 2:10 pm

» Messa in riserva in R13 verso messa in riserva in R13
Da GiacomoS Mar Giu 20, 2017 6:15 pm

» Discordanze tra CLP e ECHA
Da Fafnir Lun Giu 19, 2017 8:47 am


NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  MONICA78 il Mer Apr 06, 2011 5:03 pm

Buongiorno a tutti,
è in corso una discussione nel mio ufficio x' la mia collega chiede se è possibile che i formulari vengano emessi senza rispettare la numerazione fiscale. Mi spiego meglio: abbiamo + autisti che escono ognuno con il proprio blocco, può capitare (anche molto spesso) che venga emesso oggi un formulario con numerazione inferiore a quello emesso ieri da un altro autista, in più succede anche che lo stesso autista utilizza prima un formulario con numerazione fiscale successiva e poi uno precedente (in questo caso non so darvi una motivazione, se non che è difficile far imparare agli autisti un po' di precisione).
Vi chiedo: è obbligatorio rispettare la numerazione fiscale? C'è una normativa di riferimento?
Grazie in anticipo... cat cat cat
avatar
MONICA78
Utente Attivo

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  luckyluke il Mer Apr 06, 2011 5:49 pm

Non mi risulta che ci sia una specifica prescrizione legale in tal senso.
Capita anche a me, com impianto destinatario, di vedere formulari con numerazioni che saltano all'indietro, ma questo è normale soprattutto con aziende di trasporto che hanno molti mezzi e magari stampano anche in anticipo i formulari precompilati.

Invece, ti propongo un altro quesito, dall'aspetto simile e che ho già postato un'altra volta: secondo voi, possono esistere due formulari con stessa numerazione alfanumerica (sia numeri che lettere)?
avatar
luckyluke
Utente Attivo

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 24.09.10
Età : 46
Località : AP

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  isamonfroni il Mer Apr 06, 2011 6:02 pm

Non c'è alcun obbligo di rispettare la numerazione fiscale dei formulari.
Può benissimo accadere (specie in aziende di trasporto che hanno più blocchi di formulari ciascuno in mano ad un autista).

Per il secondo quesito penso sinceramente di no, ma non ho sufficiente competenza in materia di numerazione fiscale. Sei sicuro che coincida proprio tutto? anche l'ultimo numeretto dopo la barra/XX che in genere indica l'anno in cui sono stati stampati?
Isa
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12303
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  luckyluke il Mer Apr 06, 2011 6:29 pm

si. stesse lettere, stessi numeri (compresi gli zeri), stesse cifre dopo la /
l'unica diversità sono le date. da notare che questi "formulari coincidenti" sono quasi tutti appartenenti a quei formulari "personalizzati" dai trasportatori o dai produttori, cioé quelli fatti stampare apposta comprensivi di logo e/o anche dati.
avatar
luckyluke
Utente Attivo

Messaggi : 552
Data d'iscrizione : 24.09.10
Età : 46
Località : AP

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  isamonfroni il Mer Apr 06, 2011 6:58 pm

A occhio non credo che sia molto corretto visto che la numerazione fiscale dovrebbe essere unica.........un po' come era a suo tempo per le bolle di accompagnamento.
Lascerei la palla a qualcuno più esperto di me sull'argomento fiscale.......
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12303
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  alberto tilli il Mer Apr 06, 2011 8:35 pm

Anch'io pensavo che la numerazione dovesse essere unica. Invece è ' possibile, anzi, a noi è capitato per due volte di consegnare rifiuti ad un impianto che aveva ricevuto un formulario con la stessa numerazione di un altro trasportatore.
Della questione se ne è occupata la guardia di finanza che ha fatto accertamenti presso le tipografie che hanno emesso i formulari ma, non so come , è risultato tutto regolare.
avatar
alberto tilli
Utente Attivo

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Apr 07, 2011 9:02 am

Mah .. nonostante il parere della GdF .. non sono molto d'accordo sul fatto che sia tutto regolare quando 2 FIR hanno lo stesso identico codice!
Operativamente non cambia nulla, formalmente salta tutta la logica della tracciabilità del flusso di rifiuti.
E' come se 2 persone fisiche diverse, avessero lo stesso codice fiscale!

.. dopo vigili urbani, noe, forestale, polizia provinciale .. ci si mette pure la finanza a legiferare in tema di rifuti? affraid
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  Abraxas75 il Gio Apr 07, 2011 10:02 am

Allora, trovo estremamente strano che due formulari abbiano la stessa identica numerazione fiscale.
Se poi chi deve controllare dice che è tutto a posto... così sarà.

per quanto riguarda l'altra domanda, non esiste un obbligo di mantenere la cronologia di emissione parallela alla numerazione. Cosa peraltro impossibile da gestire per un impianto di destino...

Saluti,
Mirco.
avatar
Abraxas75
Membro della community

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 30.09.10
Età : 42
Località : Pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  k.w. il Gio Apr 07, 2011 10:03 am

luckyluke ha scritto:si. stesse lettere, stessi numeri (compresi gli zeri), stesse cifre dopo la /
l'unica diversità sono le date. da notare che questi "formulari coincidenti" sono quasi tutti appartenenti a quei formulari "personalizzati" dai trasportatori o dai produttori, cioé quelli fatti stampare apposta comprensivi di logo e/o anche dati.

Quoto.

E non c'è nessuna indicazione legislativa sul fatto che la numerazione fiscale debba essere "unica".
avatar
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  ecomanager il Gio Apr 07, 2011 10:28 am

Che la numerazione fiscale dei formulari deve essere unica penso sia la base della corretta tracciabilità attraverso registro/formulari; non ricordo adesso i riferimenti legislativi, ma ricordo, invece, che tutte le tipografie che stampano formulari devono comunicare (al Ministero?) i codici utilizzati nella numerazione. Sono a dir poco disgustato, cadono le certezze e le novità sono agghiaccianti......
bur
avatar
ecomanager
Utente Attivo

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 39
Località : Ita(g)lia

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  MONICA78 il Gio Apr 07, 2011 10:32 am

ecomanager ha scritto:Che la numerazione fiscale dei formulari deve essere unica penso sia la base della corretta tracciabilità attraverso registro/formulari; non ricordo adesso i riferimenti legislativi, ma ricordo, invece, che tutte le tipografie che stampano formulari devono comunicare (al Ministero?) i codici utilizzati nella numerazione. Sono a dir poco disgustato, cadono le certezze e le novità sono agghiaccianti......
bur

l'ho pensato anch'io, sono pienamente d'accordo con te cat cat cat
avatar
MONICA78
Utente Attivo

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  k.w. il Gio Apr 07, 2011 10:53 am

ecomanager ha scritto:Che la numerazione fiscale dei formulari deve essere unica penso sia la base della corretta tracciabilità attraverso registro/formulari; non ricordo adesso i riferimenti legislativi, ma ricordo, invece, che tutte le tipografie che stampano formulari devono comunicare (al Ministero?) i codici utilizzati nella numerazione. Sono a dir poco disgustato, cadono le certezze e le novità sono agghiaccianti......
bur

A questo punto vi chiedo i riferimenti legislativi dove viene indicato che la numerazione del formulario è unica. Shocked
avatar
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  ecomanager il Gio Apr 07, 2011 11:26 am

Ecco, CIRCOLARE ESPLICATIVA DEL 1998!:

http://archivio.ambiente.it/impresa/legislazione/leggi/1998/circolare812-9811.htm

CIAO
avatar
ecomanager
Utente Attivo

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 39
Località : Ita(g)lia

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  ales il Gio Apr 07, 2011 11:44 am

luckyluke ha scritto:si. stesse lettere, stessi numeri (compresi gli zeri), stesse cifre dopo la /
l'unica diversità sono le date. da notare che questi "formulari coincidenti" sono quasi tutti appartenenti a quei formulari "personalizzati" dai trasportatori o dai produttori, cioé quelli fatti stampare apposta comprensivi di logo e/o anche dati.
Si tratta anche della medesima tipografia?
In quel caso, direi che è irregolare avere formulari con identica numerazione progressiva, identico prefisso alfabetico e stesso anno di stampa.
avatar
ales
Utente Attivo

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 07.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  MONICA78 il Gio Apr 07, 2011 12:04 pm

ecomanager ha scritto:Ecco, CIRCOLARE ESPLICATIVA DEL 1998!:

http://archivio.ambiente.it/impresa/legislazione/leggi/1998/circolare812-9811.htm

CIAO

bellissima citazione... grazie, riassume realmente tutto!!! cat cat cat
avatar
MONICA78
Utente Attivo

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  Maria Mura il Gio Apr 07, 2011 12:23 pm

k.w. ha scritto:
ecomanager ha scritto:Che la numerazione fiscale dei formulari deve essere unica penso sia la base della corretta tracciabilità attraverso registro/formulari; non ricordo adesso i riferimenti legislativi, ma ricordo, invece, che tutte le tipografie che stampano formulari devono comunicare (al Ministero?) i codici utilizzati nella numerazione. Sono a dir poco disgustato, cadono le certezze e le novità sono agghiaccianti......
bur

A questo punto vi chiedo i riferimenti legislativi dove viene indicato che la numerazione del formulario è unica. Shocked
Caspita che putiferio che si è scatenato, nervi a fior di pelle? Provo a calmare gli animi.

DM 145/98 regolamento recante la definizione del modello e dei contenuti del formulario di accompagnamento dei rifiuti stabilisce all'art. 4:
- comma 1 la numerazione progressiva, anche con l'adozione di prefissi alfabetici di serie, predisposti dalle tipografie autorizzate dal Ministero delle finanze ai sensi e per gli effetti dell'articolo 11 del decreto ministeriale 29 novembre 1978. Gli estremi dell'autorizzazione alle tipografie devono essere indicati su ciascuno dei predetti stampati, unitamente ai dati identificativi della tipografia;
- comma 2 La fattura di acquisto dei formulari, dalla quale devono risultare gli estremi seriali e numerici degli stessi, deve essere registrata sul registro IVA-acquisti prima dell'utilizzo del formulario.

Decreto ministeriale 29 novembre 1978 "Norme di attuazione delle disposizioni di cui al D.P.R. 6 ottobre 1978, n. 627, concernente l’introduzione dell’obbligo di emissione del documento di accompagnamento dei beni viaggianti" prevede:
- art. 11 Autorizzazioni - in sostanza le modalità di rilascio dell'autorizzazione alle tipografie;
- art. 10 Stampati forniti da soggetti autorizzati - al comma 1: A partire dal 1° gennaio 1980, i documenti previsti dagli artt. 1 e 3 del D.P.R. 6 ottobre 1978, n. 627, devono essere emessi utilizzando appositi stampati predisposti da tipografie autorizzate dal Ministero delle finanze con numerazione progressiva per documento anche con l’adozione di prefissi alfabetici di serie (non ho trovato altre indicazioni).

Lo stesso articolo 10 prevede una "tracciabilita" degli stampati, già citata da ecomanager. Le tipografie ed i fornitori hanno precisi obblighi di annotazione su appostiti registri, prima della vendita, e di trasmissione telematica delle forniture dei documenti fiscali all'Agenzia delle Entrate (i dati identificativi del rivenditore o dell'acquirente utilizzatore, la quantità, il numero seriale, ecc.).

Non Vi ricorda qualcosa? Suspect

Se poi aggiungiamo nel suo insieme, come indicato da ecomanager, la Circolare esplicativa del 1998 che prevede al punto 1) Modalità di tenuta e di compilazione del formulario:
b) la fattura di acquisto dei formulari, dalla quale devono risultare gli estremi identificativi della tipografia autorizzata e gli estremi seriali e numerici dei formulari stessi, deve essere annotata sul registro IVA-acquisti prima dell'utilizzo dei formulari medesimi
traete Voi le conclusioni Very Happy
avatar
Maria Mura
Utente Attivo

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 18.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  k.w. il Gio Apr 07, 2011 12:37 pm

Maria Mura ha scritto:
k.w. ha scritto:
ecomanager ha scritto:Che la numerazione fiscale dei formulari deve essere unica penso sia la base della corretta tracciabilità attraverso registro/formulari; non ricordo adesso i riferimenti legislativi, ma ricordo, invece, che tutte le tipografie che stampano formulari devono comunicare (al Ministero?) i codici utilizzati nella numerazione. Sono a dir poco disgustato, cadono le certezze e le novità sono agghiaccianti......
bur

A questo punto vi chiedo i riferimenti legislativi dove viene indicato che la numerazione del formulario è unica. Shocked
Caspita che putiferio che si è scatenato, nervi a fior di pelle? Provo a calmare gli animi.

No, guarda. I nervi a fior di pelle è l'ultima cosa di cui avrei bisogno oggi. Wink


DM 145/98 regolamento recante la definizione del modello e dei contenuti del formulario di accompagnamento dei rifiuti stabilisce all'art. 4:
- comma 1 la numerazione progressiva, anche con l'adozione di prefissi alfabetici di serie, predisposti dalle tipografie autorizzate dal Ministero delle finanze ai sensi e per gli effetti dell'articolo 11 del decreto ministeriale 29 novembre 1978. Gli estremi dell'autorizzazione alle tipografie devono essere indicati su ciascuno dei predetti stampati, unitamente ai dati identificativi della tipografia;
- comma 2 La fattura di acquisto dei formulari, dalla quale devono risultare gli estremi seriali e numerici degli stessi, deve essere registrata sul registro IVA-acquisti prima dell'utilizzo del formulario.

Decreto ministeriale 29 novembre 1978 "Norme di attuazione delle disposizioni di cui al D.P.R. 6 ottobre 1978, n. 627, concernente l’introduzione dell’obbligo di emissione del documento di accompagnamento dei beni viaggianti" prevede:
- art. 11 Autorizzazioni - in sostanza le modalità di rilascio dell'autorizzazione alle tipografie;
- art. 10 Stampati forniti da soggetti autorizzati - al comma 1: A partire dal 1° gennaio 1980, i documenti previsti dagli artt. 1 e 3 del D.P.R. 6 ottobre 1978, n. 627, devono essere emessi utilizzando appositi stampati predisposti da tipografie autorizzate dal Ministero delle finanze con numerazione progressiva per documento anche con l’adozione di prefissi alfabetici di serie (non ho trovato altre indicazioni).

Lo stesso articolo 10 prevede una "tracciabilita" degli stampati, già citata da ecomanager. Le tipografie ed i fornitori hanno precisi obblighi di annotazione su appostiti registri, prima della vendita, e di trasmissione telematica delle forniture dei documenti fiscali all'Agenzia delle Entrate (i dati identificativi del rivenditore o dell'acquirente utilizzatore, la quantità, il numero seriale, ecc.).

Non Vi ricorda qualcosa? Suspect

Se poi aggiungiamo nel suo insieme, come indicato da ecomanager, la Circolare esplicativa del 1998 che prevede al punto 1) Modalità di tenuta e di compilazione del formulario:
b) la fattura di acquisto dei formulari, dalla quale devono risultare gli estremi identificativi della tipografia autorizzata e gli estremi seriali e numerici dei formulari stessi, deve essere annotata sul registro IVA-acquisti prima dell'utilizzo dei formulari medesimi
traete Voi le conclusioni Very Happy

Il Dm 145/98 è ciò a cui mi riferivo. Non si parla in nessun caso di "unicità della numerazione fiscale". La tracciabilità di un rifiuto non viene data dal solo numero seriale del formulario ma anche da tutte le informazioni contenute in esso e dalla corrispettività del formulario col registro di c/s. Wink
avatar
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  Maria Mura il Gio Apr 07, 2011 12:53 pm

k.w. ha scritto: No, guarda. I nervi a fior di pelle è l'ultima cosa di cui avrei bisogno oggi. Wink

Buon per te Laughing il riferimento era generale Wink

k.w. ha scritto: Il Dm 145/98 è ciò a cui mi riferivo. Non si parla in nessun caso di "unicità della numerazione fiscale". La tracciabilità di un rifiuto non viene data dal solo numero seriale del formulario ma anche da tutte le informazioni contenute in esso e dalla corrispettività del formulario col registro di c/s. Wink
Hai il dono della sintesi Ok
avatar
Maria Mura
Utente Attivo

Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 18.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  ecomanager il Gio Apr 07, 2011 12:58 pm

1 concordo con K.W. sulla questione nervi e siamo tranquillissimi; 2 continuo a non capire come si possa ipotizzare qualcosa di diverso dalla unicità di un codice alfanumerico stampato su un formulario, la norma dice che devono avere numeri progressivi, ecc..con tutta una tracciabilità, tipografie autorizzate, ministero delle finanze, registri iva . Mi spiegate che senso avrebbe tutta stà tiritera se poi girano in Italia 2,3,4, 400 formulari che riportano lo stesso identico codice?
buon pranzo!
avatar
ecomanager
Utente Attivo

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 39
Località : Ita(g)lia

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  MONICA78 il Gio Apr 07, 2011 1:08 pm

già la parola "progressivo" racchiude il fatto che non ci sia la possibilità di doppioni.
il decreto del 1978 citato in un post precedente all'art. 10 prevede:

" Art.10

Stampati forniti da soggetti autorizzati

A partire dal 1° gennaio 1980, i documenti previsti dagli artt. 1 e 3 del D.P.R. 6 ottobre 1978, n. 627, devono essere emessi utilizzando appositi stampati predisposti da tipografie autorizzate dal Ministero delle finanze con numerazione progressiva per documento anche con l’adozione di prefissi alfabetici di serie."

non credo ci siano dubbi sul fatto che l'adozione di prefissi alfabetici permette di distinguerli uno dall'altro senza dover arrivare a numeri stratosferici. secondo me la tipografia in questione è in torto, anche se ha avuto ragione (buon x lei) di fronte alla GdF, anche x' continuando a leggere l'articolo che vi dicevo prima ogni tipografia deve comunicare i numeri emessi e gli acquirenti, che senso avrebbe vendere dei progressivi doppioni? cat cat cat
avatar
MONICA78
Utente Attivo

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  k.w. il Gio Apr 07, 2011 1:08 pm

ecomanager ha scritto: 1 concordo con K.W. sulla questione nervi e siamo tranquillissimi; 2 continuo a non capire come si possa ipotizzare qualcosa di diverso dalla unicità di un codice alfanumerico stampato su un formulario, la norma dice che devono avere numeri progressivi, ecc..con tutta una tracciabilità, tipografie autorizzate, ministero delle finanze, registri iva . Mi spiegate che senso avrebbe tutta stà tiritera se poi girano in Italia 2,3,4, 400 formulari che riportano lo stesso identico codice?
buon pranzo!

La numerazione fiscale del formulario serve ad identificarlo ma non lo rende "unico". La sua unicità è data, come ho già detto, da tutte le informazioni in esso riportate (produttore, trasportatore, destinatario, CER, ecc.ecc.) e la tracciabilità del rifiuto è garantita dalla sua corrispettività col registro di c/s.

In Italia ci possono essere anche 400 formulari con stessa numerazione fiscale ma ce ne sarà soltanto uno con quel preciso produttore, trasportatore, destinatario, CER e via dicendo. Wink
avatar
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  ales il Gio Apr 07, 2011 1:39 pm

Condordo con k.w.
Dalla lettura del DM del 1978 non si evince l’esistenza di una sorta di “pubblico registro dei formulari” , si parla sì di tipografie autorizzate dal Ministero, ma non c’è scritto che il Ministero assegna la numerazione.
L’indicazione però che la numerazione dev'essere progressiva, mi fa supporre che la tipografia non possa replicare i numeri prestampati, perlomeno non nello stesso anno.

Sul fatto della unicità della numerazione.....direi che il Sistri risolve...
avatar
ales
Utente Attivo

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 07.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  ecomanager il Gio Apr 07, 2011 1:59 pm

k.w. e altri non sono convinti: quoto tutto quello che ha scritto monica78, alfanumerico e progressivo, che senso avrebbe tutto ciò?
se veramente esistessero o potessi far stampare copie numerate in maniera identica direi che i trasporti con formulari falsificati sarebbero facilissimi, se non proprio "legali", anzi sarebbe ancora più semplice avere le "carte" in regola per i successivi 5 anni dopo uno smaltimento illegale.....


Il Sistri non risolve nulla credimi perchè l'ecomafia non si iscrive al Sistri e non installa le black-box e le telecamere nelle discariche abusive, l'ecomafia mi sbilancio, con tutto questo bordello creato, ride alla faccia nostra e i suoi "servizi" abusivi diventano sempre più convenienti rispetto a quelli della filiera regolare che vedrà sicuramente un aumento dei prezzi (con buona pace del "risparmio per le Aziende " che cerca di spacciare la Ministra del Piffero)
avatar
ecomanager
Utente Attivo

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 39
Località : Ita(g)lia

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  ales il Gio Apr 07, 2011 3:24 pm

ecomanager ha scritto: se veramente esistessero o potessi far stampare copie numerate in maniera identica
Be', sicuramente nemmeno questo è un freno per le ecomafie....
Mica ci vuole della carta speciale, come per le banconote, per stampare dei formulari.
avatar
ales
Utente Attivo

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 07.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  k.w. il Gio Apr 07, 2011 3:39 pm

ecomanager ha scritto: k.w. e altri non sono convinti: quoto tutto quello che ha scritto monica78, alfanumerico e progressivo, che senso avrebbe tutto ciò?
se veramente esistessero o potessi far stampare copie numerate in maniera identica direi che i trasporti con formulari falsificati sarebbero facilissimi, se non proprio "legali", anzi sarebbe ancora più semplice avere le "carte" in regola per i successivi 5 anni dopo uno smaltimento illegale.....

Forse è meglio fare una doverosa premessa.

Una numerazione fiscale non rende unico un documento. Anche le fatture sono numerate fiscalmente, ma questo non vuol dire che la fattura n. 01/11 emessa dalla ditta dove lavoro io non possa avere lo stesso numero 01/11 della ditta dove lavori tu.

A dirla tutta di "fiscale" i FIR hanno ben poco. La GdF o le Agenzie delle Entrate (organi preposti al controllo della materia fiscale) non controllano i FIR bensì controllano fatture, bilanci e libri contabili.

Perchè allora viene richiesto un numero fiscale per i FIR? Per controllare l'emissione degli stessi. Io non posso usare un foglio in bianco come formulario, devo usare un modello stampato da una tipografia autorizzata. La progressività della numerazione garantisce la mancata duplicazione di un documento all'interno di una stessa serie e l'utilizzo di caratteri alfabetici di avere la più ampia varietà di serie. Questo però non garantisce una "unicità" del documento emesso. Wink
avatar
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUMERAZIONE FISCALE DEI FORMULARI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum