RAEE e scarico CESPITI

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Nicola.Mic il Gio Mar 31, 2011 5:43 pm

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno a tutti,
sono nuovo del forum e avrei una domanda riguardante la gestione RAEE.
Lavoro in un azienda che fornisce apparecchiature elettroniche a privati e aziende.
Un'azienda ci ha portato un RAEE e comprato uno nuovo. Il problema è: il cliente mi chiede un documento da utilizzare per scaricare il loro rifiuto RAEE dal libro cespiti... che si fa? la normativa non dice niente, e ad un corso al quale ho partecipato non mi hanno saputo rispondere.

Grazie per le risposte....


Ultima modifica di Nicola.Mic il Gio Mar 31, 2011 6:22 pm, modificato 1 volta
avatar
Nicola.Mic
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 31.03.11

Tornare in alto Andare in basso


Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Sato il Gio Mag 26, 2011 11:41 am

catia ha scritto:
...se si emette il DDT con causale ROTTAMAZIONE non dovrebbe essere necessaria la fattura.
Ho sentito anche che alcuni commercialisti consigliano di fare DDT e di emettere poi un' autofattura...conviene comunque consultare il commercialista, sicuramente saprà dare indicazioni piu' precise.
Catia
Certo, puoi farlo, purchè fai poi una fattura che segue il ddt...Però l'impianto deve poi traformare il "prodotto" in "rifiuto", altrimenti, ( e paradossalmente) quel prodotto resta sempre un "bene" e non può essere trattato come rifiuto...L'autofattura puoi farlo solo con beni propri e non di terzi...Mi viene da ridere pensare che un trasportatore faccia un DDT per trasportare un bene, poi durante il trasporto subisce un cambio di proprietà ed emette autofattura di smaltimento perchè nel frattempo si è trasformato in..rifiuto...Secondo me il commercialista finirebbe in galera insieme al trasportatore...
...Sato... comp

....IL SISTRI E' MORTO...
avatar
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  catia il Gio Mag 26, 2011 11:46 am

[quote="Sato"]
catia ha scritto:
...se si emette il DDT con causale ROTTAMAZIONE non dovrebbe essere necessaria la fattura.
Ho sentito anche che alcuni commercialisti consigliano di fare DDT e di emettere poi un' autofattura...conviene comunque consultare il commercialista, sicuramente saprà dare indicazioni piu' precise.
Catia
Certo, puoi farlo, purchè fai poi una fattura che segue il ddt...Però l'impianto deve poi traformare il "prodotto" in "rifiuto", altrimenti, ( e paradossalmente) quel prodotto resta sempre un "bene" e non può essere trattato come rifiuto...L'autofattura puoi farlo solo con beni propri e non di terzi...Mi viene da ridere pensare che un trasportatore faccia un DDT per trasportare un bene, poi durante il trasporto subisce un cambio di proprietà ed emette autofattura di smaltimento perchè nel frattempo si è trasformato in..rifiuto...Secondo me il commercialista finirebbe in galera insieme al trasportatore...
...Sato... comp

Embarassed io essendo produttore, stavo vedendo la cosa dal mio punto di vista Embarassed
avatar
catia
Utente Attivo

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 29.06.10
Località : reggio emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Sato il Gio Mag 26, 2011 11:53 am

catia ha scritto:

Embarassed io essendo produttore, stavo vedendo la cosa dal mio punto di vista Embarassed
scusa Catia, non avevo capito... Very Happy Cmq, io sono trasportatore ed impianto di recupero RAEE..Da me entrano solo con FIR, senza distinta o altri documenti strani...
Se tu decidi che quel prodotto ( o bene che sia ) deve diventare un rifiuto, il trasporto puoi e devi farlo solo col FIR....Se è un bene che porti in magazzino e devi abbatterlo, chiami l'Agenzia, 48 ore prima del trasporto, e li avvisi di quello che stai facendo..Se arrivano, prendono atto della cosa e verbalizzano il tutto, se non arrivano, tu sei a posto...Sono cose che faccio quasi quotidianamente...lascia perdere le soluzioni fantasiose dei consulenti improvvisati...
Ciao
..Sato... comp

...IL SISTRI E' MORTO...
avatar
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mag 26, 2011 12:01 pm

stiamo analizzando il problema da 2 prospettive diverse.
fermo restando che cmq i rifiuti RAEE dei miei clienti viaggiano con FIR, per evitare qualunque tipo di "inconveniente" burocratico (.. siamo in italia .. le regole cambiano da comune a comune) ed amministrativo, faccio pinzare anche il DDT, con oggetto della distinta che richiami il fatto che sto avviando a recupero (ho usato il termine smaltimento per "velocità) beni (di proprietà del produttore! .. nn ho capito perchè a metà strada devono cambiare proprietario?!?) presenti nel registro cespiti.
ripeto, io dal punto di vista prodottore, preferisco allegare anche la DDT dove elenco dettagliatamente i beni di cui intendo liberarmi! che il revisore debba cambiare mesterie o meno .. non spetta e me dirlo .. ma personalmente evito di "attirare" controlli dell GdF!

jam
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Sato il Gio Mag 26, 2011 12:07 pm

Gabriele Stefani ha scritto:stiamo analizzando il problema da 2 prospettive diverse.
fermo restando che cmq i rifiuti RAEE dei miei clienti viaggiano con FIR, per evitare qualunque tipo di "inconveniente" burocratico (.. siamo in italia .. le regole cambiano da comune a comune) ed amministrativo, faccio pinzare anche il DDT, con oggetto della distinta che richiami il fatto che sto avviando a recupero (ho usato il termine smaltimento per "velocità) beni (di proprietà del produttore! .. nn ho capito perchè a metà strada devono cambiare proprietario?!?) presenti nel registro cespiti.
ripeto, io dal punto di vista prodottore, preferisco allegare anche la DDT dove elenco dettagliatamente i beni di cui intendo liberarmi! che il revisore debba cambiare mesterie o meno .. non spetta e me dirlo .. ma personalmente evito di "attirare" controlli dell GdF!

jam
Scusa Gabriele, ma in questo modo TU ATTIRI LA GDF..stai mascherando una cessione di bene con uno smaltimento (per velocità) o viceversa..O fai l'uno o l'altro..Le cose non possono coesistere...Non puoi fare un ddt che accompagna un fir...O viceversa...
Eppoi l'impianto cosa accetta il fir o il ddt?? E se accetta anche il ddt, tu poi emetti fattura o no?? Ed il ddt a chi lo intesti?? all'impianto di destinazione..?? Assurdo...!!!
Credimi, quel revisore dovrebbe cambiare mestiere..( ed io posso dirlo..)
...sato... comp
avatar
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Gabriele Stefani il Gio Mag 26, 2011 12:15 pm

Confronto interessante ..
ma Sato .. nel momento in cui la GDF mi chiede di attestare che il pc portatile MOD. XYZ, MATR. AASSDDD è stato depennato dal registro cespiti perchè avviato a recupero .. basta faccio vedere loro il FIR? nei 3 colli e 10 kg che posso aver segnato nel FIR, che "garanzia" hanno questi che io ho mi sono effettivamente liberato di quel pc? in quei dati complessivi, posso aver avviato qualsiasi altro RAEE .. o sbaglio?

se poi io dedico di regalarti 3 miei pc, perchè li ho cambiati e a te nel tuo ufficio servono.. li trasporti così .. senza documenti? se ti ferma la gdf .. come giustifichi la presenza di quei 3 pc nella tua auto? io di fatto non ti ho venduto nulla, ti ho fatto un regalo (l'esempio nn è uguale .. ma credo sia simile ai fini amministrativi)
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Sato il Gio Mag 26, 2011 12:29 pm

Gabriele Stefani ha scritto:Confronto interessante ..
ma Sato .. nel momento in cui la GDF mi chiede di attestare che il pc portatile MOD. XYZ, MATR. AASSDDD è stato depennato dal registro cespiti perchè avviato a recupero .. basta faccio vedere loro il FIR? nei 3 colli e 10 kg che posso aver segnato nel FIR, che "garanzia" hanno questi che io ho mi sono effettivamente liberato di quel pc? in quei dati complessivi, posso aver avviato qualsiasi altro RAEE .. o sbaglio?

se poi io dedico di regalarti 3 miei pc, perchè li ho cambiati e a te nel tuo ufficio servono.. li trasporti così .. senza documenti? se ti ferma la gdf .. come giustifichi la presenza di quei 3 pc nella tua auto? io di fatto non ti ho venduto nulla, ti ho fatto un regalo (l'esempio nn è uguale .. ma credo sia simile ai fini amministrativi)

No, son due cose diverse.......In realtà tu dovresti chiamare l'agenzia delle entrate, e dire che il giorno tale tu rottamerai dette apparecchiature...( sono cose che faccio, ecco perchè ne son sicuro)..Il funzionario arriva, fa il verbale dal cliente, poi viene da me e vede che io realmente metto il prodotto in magazzino..E al cosa termina li...
Se poi tu cliente, vuoi evitare che venga "riciclato" per svolgere la stessa funzione per cui è stato costruito, lo rompi nel tuo magazzino....
Se invece mi regali un pc, posso anche portarlo senza bolla (o ddt, non è piu fiscale) purche poi venga emesso un documento fiscale nelle 24 o 48 ore (non ricordo) La cessione può essere anche figurativa ad 1 euro ma se è un cespite è sempre necessaria..
Ciao
...Sato... comp
avatar
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Tornare in alto Andare in basso

Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Giosistri il Lun Nov 05, 2012 4:18 pm

Salve, riprendo questa discussione per porre un quesito.
Una ditta in liquidazione vuole disfarsi di apparecchiature elettriche obsolete (vecchi cellulari) conferendole a soggetto autorizzato allo smaltimento/riciclaggio.
La circolare del 23 luglio 1998, n. 193 /E, relativa alle norme per il riordino della disciplina delle presunzioni di cessione e di acquisto, indica che:
"Inoltre, i contribuenti che necessitano di avviare a distruzione i beni propri, possono procedere all'operazione mediante consegna dei beni stessi a soggetti autorizzati, ai sensi delle vigenti leggi sullo smaltimento dei rifiuti, all'esercizio di tali operazioni in conto terzi, dimostrando, in tal caso, la distruzione dei beni mediante il formulario di identificazione di cui all'art. 15 del decreto legislativo del 5 febbraio 1997, n. 22 (Supplemento ordinario n. 33 alla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 15 febbraio 1997).
Resta inteso che non opera la presunzione nei casi di cessione dei beni con fatturazione nei confronti di altro imprenditore."


Quindi il formulario dovrebbe essere sufficiente a dimostrare che tali apparecchiature sono state smaltite e quindi la ditta non ne è più in possesso.
Però, a tal proposito, ho trovato la risoluzione 131/E del 4/4/2008 che stabilisce:
"affinché la procedura proposta dall'istante sia idonea a superare le presunzioni di cessione, è necessario che la documentazione relativa allo smaltimento (che riepiloga genericamente la quantità di rifiuti inviata alla discarica) sia corredata da copia dei singoli prospetti analitici da cui deve emergere la quantità di merce scartata per ciascun acquisto, in modo da consentire una riconciliazione tra quantità e qualità di prodotti classificati come scarto e rifiuti mandati alla discarica."

Il dubbio è: cosa sono i prospetti analitici? Esistono dei modelli da utilizzare?
Grazie a tutti.
avatar
Giosistri
Utente Attivo

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: RAEE e scarico CESPITI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum