Deposito temporaneo o messa in riserva?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Zelia87 il Ven Mar 04, 2011 4:37 pm

Ho un problema da sottoporvi:

Supponiamo che una ditta di smaltimento di materiali edili con sede e luogo di smaltimento in luogo x, vogli aprire un centro di ritiro presso una zona z sito in un altro comune.

Volevo sapere è possibile?
Per il punto di raccolta si deve chiedere un autorizzazione ad un deposito temporaneo o messa in riserva?

Per il trasporto tra i due luoghi le merci viaggieranno nuovamente sotto formulario?
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  isamonfroni il Sab Mar 05, 2011 10:55 am

Allora....vediamo se ho capito bene il quesito.....
La "ditta di smaltimento di materiali edili" è per caso un impianto di recupero autorizzato?
se sì allora il "centro di ritiro" sito in un altro comune che presumibilmente ritirerà da terzi configura un impianto di messa in riserva (R13) che deve essere autorizzato o in procedura semplificata (se ne ricorrono i presupposti) oppure in procedura ordinaria.

Se invece la "ditta di smaltimento" fosse una discarica allora il "centro di ritiro" sarebbe un deposito preliminare (D15) ed in tal caso dovrebbe essere autorizzato in procedura ordinaria (art. 208 del TUA) con relativa VIA (se prevista dalle norme regionali vigenti).

In nessun caso il centro di ritiro può essere un deposito temporaneo perchè questo si configura solo come luogo di deposito dei rifiuti prodotti presso il produttore dei rifiuti (prima che questi siano avviati a smaltimento/recupero).
Ciao
Isa
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12335
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Zelia87 il Lun Mar 07, 2011 10:43 am

isamonfroni ha scritto:Allora....vediamo se ho capito bene il quesito.....
La "ditta di smaltimento di materiali edili" è per caso un impianto di recupero autorizzato?
se sì allora il "centro di ritiro" sito in un altro comune che presumibilmente ritirerà da terzi configura un impianto di messa in riserva (R13) che deve essere autorizzato o in procedura semplificata (se ne ricorrono i presupposti) oppure in procedura ordinaria.

Se invece la "ditta di smaltimento" fosse una discarica allora il "centro di ritiro" sarebbe un deposito preliminare (D15) ed in tal caso dovrebbe essere autorizzato in procedura ordinaria (art. 208 del TUA) con relativa VIA (se prevista dalle norme regionali vigenti).

In nessun caso il centro di ritiro può essere un deposito temporaneo perchè questo si configura solo come luogo di deposito dei rifiuti prodotti presso il produttore dei rifiuti (prima che questi siano avviati a smaltimento/recupero).
Ciao
Isa


Si chiedo scusa, era un centro di recupero autorizzato, chiedo scusa di essermi spiegato male.

E ancora un info, ma l'impianto di messa in riserva può essere intestato ad un altra società diversa da quella proprietaria dell'impianto di smaltimento?

Per spiegarmi meglio, io potrei aprire solamente un impianto di messa in riserva, conferendo poi in un seconod momento il materiale accumulato ad un centro di recupero di un altra persona?

Inoltre il trasporto che viene eseguito tra l'impianto di messa in riserva e il centro di recupero va eseguito sempre sotto formulario vero?

Grazie mille.
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Admin il Lun Mar 07, 2011 1:58 pm

E' possibile, se non diversamente disposto nei provvedimenti autorizzativi.
Attenzione: una volta parli di impianto di recupero ed un'altra di snaltimento.
Da una messa in riserva non possono derivare successive operazioni di smaltimento.
Il trasporto da un sito all'altro e' accompagnato da formulario.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6474
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Zelia87 il Lun Mar 07, 2011 4:25 pm

hai ragione.. e sempre recupero..

Comunque grazie..

Ancora un quesito a chi ci si deve rivolgere per le autorizzazioni?
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  geologoBG il Dom Mar 13, 2011 9:25 pm

Per attività da svolgere in procedura semplificata (art. 216) alla Provincia.
Per attività da svolgere in procedura ordinari (art. 208) alla Regione (o Provincia, se delegata dalla Regione, come avviene in Lombardia).
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Zelia87 il Lun Mar 14, 2011 9:20 am

geologoBG ha scritto:Per attività da svolgere in procedura semplificata (art. 216) alla Provincia.
Per attività da svolgere in procedura ordinari (art. 208) alla Regione (o Provincia, se delegata dalla Regione, come avviene in Lombardia).


Mi avvalgo ancora della vostra esperienza.. ma in tutto questo l'albo gestori non rientra?
Servono requisiti particolari per il responsabile tecnico?
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Zelia87 il Lun Mar 14, 2011 9:32 am

Qualcuno sa come devo muovermi in piemonte?
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Zelia87 il Mar Mar 15, 2011 12:45 pm

Help?
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  isamonfroni il Mar Mar 15, 2011 6:20 pm

consiglio......... Smile
dato che il Piemonte è una delle regioni ce ha delegato il tutto alle Provincie direi di rivolgerti alla Provincia interessata, prima in modo informale chiedendo un colloquio con il dirigente del settore Ambiente il quale ti saprà sicuramente indirizzare nel percorso da seguire in base al tipo di impianto che intendi realizzare.
Prima ancora però ti do un consiglio spassionato......poichè se ho capito bene dovrai realizzare un deposito o messa in riserva di rifuti, immagino che avrai individuato un comune nel quale insediare questa attività, verifica prima di tutto che nel piano reglatore del Comune in oggetto non ci siano limiti all'insediamento di impianti di gestione dei rifiuti, perchè molti comuni, soprattutto nell'alessandrino, vietano questi impianti sul proprio territorio e se è così non se ne parla...
Ciao
Isa
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12335
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Zelia87 il Mar Mar 15, 2011 6:46 pm

ti ringrazio davvero.. allora provero a muovermi in queste direzioni e vi terrò informati.

Comunque grazie ancora..

avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  geologoBG il Mer Mar 16, 2011 12:00 am

isamonfroni ha scritto:poichè se ho capito bene dovrai realizzare un deposito o messa in riserva di rifuti, immagino che avrai individuato un comune nel quale insediare questa attività, verifica prima di tutto che nel piano reglatore del Comune in oggetto non ci siano limiti all'insediamento di impianti di gestione dei rifiuti, perchè molti comuni, soprattutto nell'alessandrino, vietano questi impianti sul proprio territorio e se è così non se ne parla...
Ciao
Isa

In tal caso si può chiedere l'autorizzazione in procedura ordinaria ai sensi dell'art. 208, che se necessario costituisce variante dello strumento urbanistico comunale
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  CJM il Mer Mar 16, 2011 10:01 am

@geologo BG
posso risponderti? dipende
se il comune mette il veto su un'attività e fra le norme tecniche del PRG comunale c'è scritto che non vogliono attività che hanno a che fare con i rifiuti o altro tipo di attività
per esempio : galvaniche, concerie, anche saldature
non c'è autorizzazione che tenga
avatar
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5453
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  isamonfroni il Mer Mar 16, 2011 11:49 am

CJM ha scritto:@geologo BG
posso risponderti? dipende
se il comune mette il veto su un'attività e fra le norme tecniche del PRG comunale c'è scritto che non vogliono attività che hanno a che fare con i rifiuti o altro tipo di attività
per esempio : galvaniche, concerie, anche saldature
non c'è autorizzazione che tenga


Quotation............ Smile
A noi è proprio già successo e proprio nell'alessandrino.
Buona giornata
Isa
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12335
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Deposito temporaneo o messa in riserva?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum