Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  FrancescaP il Mer Feb 09, 2011 10:46 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera a tutti,
ci stiamo scontrando, in questi giorni, con uno degli aspetti più fastidiosi del D.Lgs. 205/10. bur
Viene introdotto il criterio di attribuzione della voce H14 sulla base dei risultati analitici (Regolamento 1278/2008/CE e 790/2009/CE).
Dalle solite voci di corridoio si dice che:
1. le scorie degli inceneritori/coinceneritori di mezza Italia diventano 190111* invece di 190112 a causa della sommatoria di alcuni metalli che, presi singolarmente, non creano problemi, ma in termini di sommatoria "ponderata" sonon sufficienti ad attribuire l'H14;
2. non ci siano sufficienti impianti che possano trattare il 190111* (immaginate come lieviteranno i costi?)
3. il MATTM, dopo le urla delle minucipalizzate si sia detto pronto a emanare un correttivo o qualcosa di simile per porre rimedio al dramma in tempi molto brevi (basteranno 2 - 3 mesi?);
Qualcuno di Voi ci si trova in mezzo come me?
Notizie da condividere???
chat
HELP!!! affraid
avatar
FrancescaP
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 45
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso


Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vento il Gio Mag 05, 2011 5:27 pm

La frase di rischio è R50/53, ma il parere dell'ISS è che per l'attribuzione della frase di pericolo H14 vale il principio di cautela per cui si sceglie la concentrazione limite di 0,25%
Riporto il parere:

Alle sostanze classificate pericolose per l’ambiente con frase di rischio R50, R51, R52, R53 (ambiente acquatico) devono essere associate, quindi, per il già richiamato principio di precauzione le seguenti concentrazioni limite:

•≥0,25% se la sostanza si classifica pericolosa per l’ambiente con frasi di rischio R50-53;
•≥2,5% se la sostanza si classifica pericolosa per l’ambiente con frasi di rischio R51-53;
•≥25% se la sostanza si classifica pericolosa per l’ambiente con frasi di rischio R52-53;
•≥0,1% se la sostanza si classifica pericolosa per l’ambiente con frase di rischio R59;

Tali concentrazioni limite sono indicate nella tabella 1b(Tossicitàacquaticaacutaedeffettinegativialungoterminedellesostanzemoltotossicheperl'ambienteacquatico)della Dir.1999/45/CE come modificata da ultimo con la Dir.2006/8/CE.

Credo gli organi di controllo si rifacciano a questo.
Attenzione!!
avatar
vento
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Set 27, 2011 3:35 pm

vento ha scritto:La frase di rischio è R50/53, ma il parere dell'ISS è che per l'attribuzione della frase di pericolo H14 vale il principio di cautela per cui si sceglie la concentrazione limite di 0,25%
Riporto il parere:
....
•≥0,1% se la sostanza si classifica pericolosa per l’ambiente con frase di rischio R59;

Tali concentrazioni limite sono indicate nella tabella 1b(Tossicitàacquaticaacutaedeffettinegativialungoterminedellesostanzemoltotossicheperl'ambienteacquatico)della Dir.1999/45/CE come modificata da ultimo con la Dir.2006/8/CE.
...
l'ISS ha parlato di R59 ??????? ozonodeplet? mi citi la circolare per favore ? pale
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  tfrab il Mar Set 27, 2011 4:05 pm

vaghestelledellorsa ha scritto: l'ISS ha parlato di R59 ??????? ozonodeplet? mi citi la circolare per favore ? pale

c'è una bozza di un parere che "circola" in maniera ufficiosa da febbraio. in ogni caso il valore si trova nella tab 5 della direttiva 2006/8/CE, che modifica la 1999/45/CE, che viene espressamente citata nel decreto 205 di dicembre 2010

(spero di non aver perso qualche passaggio, perché il quadro normatvo è piuttosto stratificato look around )
avatar
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 44
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Set 27, 2011 4:48 pm

tfrab ha scritto:
vaghestelledellorsa ha scritto: l'ISS ha parlato di R59 ??????? ozonodeplet? mi citi la circolare per favore ? pale

c'è una bozza di un parere che "circola" in maniera ufficiosa da febbraio. .....
dove la trovo? mi posti il pdf in mp, per favore? Cool
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  homer il Mar Set 27, 2011 6:53 pm

Non è un parere nè una circolare, è solo una proposta (ce n'è anche un'altra i cui contenuti sono diversi); il ministero non si è pronunciato ancora (tanto per cambiare). E' così tanta la voglia di avere dei criteri che qualcuno già scambia per norme queste che sono solo proposte.
Il limite 0,1% per R59 deriva dalla normativa sulla classificazione delle sostanze pericolose, l'ISS non fa che ribadire ciò che già esiste.

OT:
sembra che la Prestigiacomo abbia proposto ai fisici del CERN di applicare le black box ai neutrini, così faticheranno meno a tracciarli durante il tragitto nel tunnel da Ginevra al Gran Sasso, stanno decidendo sui contributi ma hanno difficoltà poichè i neutrini sono ufficialmente Svizzeri, comunque la Gelmini esulta
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Set 27, 2011 7:21 pm

homer ha scritto:Non è un parere nè una circolare, è solo una proposta (ce n'è anche un'altra i cui contenuti sono diversi); ...
puoi condividerle ? bounce
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  tfrab il Mar Set 27, 2011 7:34 pm

homer ha scritto:Non è un parere nè una circolare, è solo una proposta (ce n'è anche un'altra i cui contenuti sono diversi); il ministero non si è pronunciato ancora (tanto per cambiare). E' così tanta la voglia di avere dei criteri che qualcuno già scambia per norme queste che sono solo proposte.


è solo una proposta, certamente, però la legge dice già che si applica la 67/548/CEE (etc, etc) per classificare i rifiuti come pericolosi

per cui, IMVHO, parere ISS o no, i rifiuti che contengono ossido di Zn o altre sostanze, in concentrazione maggiore dei limiti della suddetta normativa, sono già ora pericolosi. anzi lo sono da diversi mesi. e, a rigor di legge, chi li sta gestendo come non pericolosi è in una posizione "precaria" diciamo così
avatar
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 44
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  homer il Mer Set 28, 2011 11:39 pm

Appunto, si applica la dir 67/548, o meglio il reg 1272/08 e succ. (tabella 3.2) insieme al D.lgs 65/2003. La proposta ISS (o l'altra) possono servire solo come pretesto di discussione, non hanno nessuna valenza.
@vaghestelle: se proprio insisti (ma devi insistere!) magari in mp.......... ma non ti serve a niente!!
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  Hope il Gio Set 29, 2011 2:35 pm

@Homer
hai detto“si applica la dir 67/548, o meglio il reg 1272/08 e succ. (tabella 3.2)”, scusa ma non ho capito se per classificare i rifiuti pericolosi si deve tenere ancora in considerazione la Dir 67/548/CE oppure si può cestinare!

Ho la tab. 3.2 in pdf scaricata del sito dell’ISS che è molto utile!
Ti ringrazio per la risposta!
[b]
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  homer il Gio Set 29, 2011 8:46 pm

Il reg. 1272/08 ha sostituito la dir 67/548; siamo nella fase transitoria in cui si applicano sia i nuovi criteri che quelli vecchi della dir. citata, per questo si usa ancora la tab 3.2 che è quella con i vecchi criteri della direttiva, più avanti si userà solo la 3.1.
Occhio che il reg 1272 è già stato mdificato dal 790 (mi sembra che sia del 2009)
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  Hope il Ven Set 30, 2011 10:16 am

Grazie mille Homer
Adesso mi è più chiaro Very Happy
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Ott 04, 2011 8:47 am

vaghestelledellorsa ha scritto:
homer ha scritto:Non è un parere nè una circolare, è solo una proposta (ce n'è anche un'altra i cui contenuti sono diversi); ...
puoi condividerle ? bounce
Ehi ma allora all'ISPRA ci leggono! e hanno deciso di rendere UFFICIALE (rectius: disponibile, grazie @homer) il parere di cui discutevamo Very Happy

fino a che è free santa scaricatevelo da qui http://www.reteambiente.it/repository/normativa/15590.pdf

PS x @homer : siccome ora questo parere è pubblico diventa poco interessante (scherzo, ovvio!) quindi potresti condividere L'ALTRO "i cui contenuti sono diversi" ?? Il gossip è moolto più interessante di ciò che sta alla luce del sole IMHO Cool



Ultima modifica di vaghestelledellorsa il Mar Ott 04, 2011 9:29 am, modificato 1 volta
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  homer il Mar Ott 04, 2011 9:25 am

A me non risulta che tale parere sia stato recepito, è solo stato reso disponibile; se qualcuno ha notizie in merito alla sua "ufficializzazione" ne dia conferma. L'altro parere, che non riesco a ritrovare, ma al cui riguardo c'erano stati alcuni post anche qui, è relativo alla proposta giacente alla Camera, di adottare per i rifiuti i criteri dell'ADR, che, com'è noto, trascura R52, di fatto aumentando di un ordine di grandezza i limiti per attribuire H14. Ma, come avevo già scritto. la sottosezione 2.2.9.1.10.4.6.5, può essere abilmente utilizzata per venire fuori dal problema...........
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Ott 04, 2011 9:58 am

homer ha scritto:A me non risulta che tale parere sia stato recepito, è solo stato reso disponibile; se qualcuno ha notizie in merito alla sua "ufficializzazione" ne dia conferma.
a ben guardare .... i precedenti pareri (p.es: quello cardine prot. 36565 del 05/07/06) sono mai stati "ufficializzati" ? Sad Sad

homer ha scritto:...L'altro parere, che non riesco a ritrovare, ma al cui riguardo c'erano stati alcuni post anche qui, è relativo alla proposta giacente alla Camera, di adottare per i rifiuti i criteri dell'ADR, che, com'è noto, trascura R52, di fatto aumentando di un ordine di grandezza i limiti per attribuire H14.
Ahhhh, era quello Sad
allora eccolo per la cronaca http://imageshack.us/photo/my-images/254/h14insenato.jpg

augen40
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  valterb il Mar Ott 04, 2011 1:01 pm

A parte che trovo scandaloso che ISS ancora non si riferisca nei suoi pareri al CLP ovvero al Reg UE 1272/08, non capisco proprio perché debbano scrivere al punto 3.3 del loro parere che non si prendono in considerazione dei valori specifici di concentrazione delle singole sostanze che in alcuni casi abbassano anche di tre ordine di grandezza i limiti (vedi Mevinphos che è R52-53 a conc. comprese tra 0,000025% e 0,00025%). È troppo difficile fare i calcoli nella sommatoria? Che ci sono i computer per fare i calcoli credo se ne siano accorti...

Non mi è poi chiaro il motivo per cui nella sommatoria non si debbano prendere in considerazione le sostanze che sono presenti in concentrazione inferiore a 0,1% per quelle classificate R50-53, R51-53 (mentre è matematicamente giustificato per l'R50, così come l'esclusione per le sostanze R52-53, R52 ed R53 quando siano presenti in concentrazioni inferiori all'1%).

Infine, per quale motivo non è presa in considerazione la sommatoria "pesata" per tutte le frasi di rischio ma questo si fa solo per le sole sostanze altamente tossiche, tossiche o nocive e che possono provocare effetti a lungo termine (punto 3.5.1) ma non i per le solo altamente tossiche o nocive?

P.S.: Homer, per caso ci conosciamo di persona? I tuoi ragionamenti/le tue conoscenze sono gli stessi/le stesse di una persona che conosco...
avatar
valterb
Utente Attivo

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  homer il Mar Ott 04, 2011 2:08 pm

......chissà......[i] il mondo dei rifiuti è piccolo.....

valterb datti pace, è solo una proposta (almeno per quello che ne so io)! E, sempre a mio modesto parere, non risolutiva.
Comunque le tue osservazioni sono condivisibili tecnicamente, anche se relativamente alla gestione dei rifiuti non credo che sia utile spingersi a tali livelli di approfondimento.

Ci vediamo a ecomondo, sono giallo, un pò sovrappeso, con pochi capelli.
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  koniglaurin il Mar Ott 04, 2011 7:36 pm

homer ha scritto:
valterb datti pace, è solo una proposta (almeno per quello che ne so io)! E, sempre a mio modesto parere, non risolutiva
qualcuno ha chiesto se sono stati ufficializzati gli altri pareri degli anni scorsi ma la risposta è no ragion per cui non ufficiali gli altri non ufficiale questo oppure ufficiali tutti ciao
avatar
koniglaurin
Membro della community

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 26.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Nov 01, 2011 7:11 pm

c'era qualcuno del forum all'ultima presentazione del parere ISPRA-ISS della Musmeci a Roma lunedì 31 ottobre? Very Happy
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  FrancescaP il Mer Nov 02, 2011 3:25 pm

valterb ha scritto:Non mi è poi chiaro il motivo per cui nella sommatoria non si debbano prendere in considerazione le sostanze che sono presenti in concentrazione inferiore a 0,1% per quelle classificate R50-53, R51-53 (mentre è matematicamente giustificato per l'R50, così come l'esclusione per le sostanze R52-53, R52 ed R53 quando siano presenti in concentrazioni inferiori all'1%).

Credo si faccia riferimento all'art. 3, comma 3 della Direttiva 1999/45/CE, come modificata dal Regolamento (CE)1272/2008.
http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=CONSLEG:1999L0045:20090120:IT:PDF
Saluti.Francesca
avatar
FrancescaP
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 45
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Nov 02, 2011 4:23 pm

FrancescaP ha scritto:
valterb ha scritto:Non mi è poi chiaro il motivo per cui nella sommatoria non si debbano prendere in considerazione le sostanze che sono presenti in concentrazione inferiore a 0,1% per quelle classificate R50-53, R51-53 (mentre è matematicamente giustificato per l'R50, così come l'esclusione per le sostanze R52-53, R52 ed R53 quando siano presenti in concentrazioni inferiori all'1%).

Credo si faccia riferimento all'art. 3, comma 3 della Direttiva 1999/45/CE, come modificata dal Regolamento (CE)1272/2008....
Lo pensavo anch'io ... ma molto più candidamente la drssa Musmeci (firmataria assieme a Ispra del parere) da qualcuno interrogata sull'argomento ha risposto lunedì scorso che << hanno dovuto fare delle scelte !>> angelico
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  FrancescaP il Mer Nov 02, 2011 4:42 pm

mi domando davanti a quale bivio si sia trovata ... povera donna !!!
confused drunken climb pissed liebe

PS: @ vaghe stelle dell'orsa ma quando e dove si è saputo che ci sarebbe stato un incontro a Roma sul tema?? ci sarei stata molto volentieri!
avatar
FrancescaP
Utente Attivo

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 45
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Nov 09, 2011 12:29 pm

marcosperandio ha scritto:...
Essendo esse spesso ricche di zinco e derivando da processi termici lo zinco potrebbe essere sotto forma di ossido, normato dalla 67/ e dalla 1999/45/CE. Per concentrazioni superiori allo 0,25% (sino a 2,5%) scatta H14 per R52-53.
Dovresti riuscire a dimostrare che lo zinco che hai non è ossido (o con test eluato ma mi dicono che non dà l'esito richiesto per escluderlo) o in altra maniera. ...
sai che credo abbia a che fare col punto 8 dell'introduzione al catalog CER
8. Come dichiarato in uno dei considerando della direttiva 99/45/CE, occorre riconoscere che le caratteristiche delle leghe sono tali che la determinazione precisa delle loro proprieta' mediante i metodi convenzionali attualmente disponibili puo' risultare impossibile: le disposizioni di cui al punto 3.4 non trovano dunque applicazione per le leghe di metalli puri (ovvero non contaminati da sostanze pericolose). Cio' in attesa dei risultati di ulteriori attivita' che la Commissione e gli Stati membri si sono impegnati ad avviare per studiare uno specifico approccio di classificazione delle leghe. I rifiuti specificamente menzionati nel presente elenco continuano ad essere classificati come in esso indicato.
Ora (banalizzando sia chiaro) se trovi i tocchetti di metallo nel rifiuto quel metallo è stato prodotto a freddo (p.es: tornitura) e non si scioglie ergo no H14; se è solubile e presente nella 548 e se supera i limiti allora è H14 (S.E.&O.)
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  marcosperandio il Mar Nov 15, 2011 5:28 pm

Anida organizza per il 24 novembre un convegno sulla responsabilità amministrativa delle imprese in materia ambientale e sulla classificazione dei rifiuti.
è anche previsto un intervento della dott.ssa Musumeci su H14 e altri relatori su terre e rocce da scavo.
In MP potete mandarmi la mail che giro programma e scheda di adesione (è gratis).

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  CJM il Mar Nov 15, 2011 5:41 pm

Ad ecomondo la dott.ssa Musmeci dell'ISS ha presentato il documento per l'attribuzione dell'H14 ai rifiuti.
Reperibile nel sito di ISS e ISPRA visto che è stato sottoscritto da entrambi.
Per quel che riguarda i pH estremi c'era un tizio parecchio infastidito sui pH estermi
ma qui chiedo venia.. non sono un chimico
avatar
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5453
Data d'iscrizione : 19.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Nov 15, 2011 6:05 pm

CJM ha scritto:Per quel che riguarda i pH estremi c'era un tizio parecchio infastidito sui pH estermi .....
sarà lo stesso soggettino che era presente a Roma il 21.10 e .... fumava dalle orecchie Razz Razz Razz

OT: Qualcuno ha materiale (slide) di Ecomondo da condividere ?? I love you
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classificazione delle scorie da inceneritori - Ecotossicità (H14)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum