Ultimi argomenti
» Autodemolizione
Da Vincenzota Ven Set 22, 2017 5:20 pm

» obblighi destinatario merci in ADR
Da benassaisergio Ven Set 22, 2017 4:48 pm

» DAVIDE4189
Da isamonfroni Gio Set 21, 2017 2:02 pm

» proroga SISTRI
Da annariri Mer Set 20, 2017 6:27 pm

» Disponibili i Quiz delle Verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico Albo Gestori Ambientali
Da vaghestelledellorsa Mer Set 20, 2017 9:59 am

» carico accettato ma contestato, intermediario
Da Paolo UD Mer Set 20, 2017 9:37 am

» Cambio autorizzazione e mud
Da nickcla Mar Set 19, 2017 12:58 pm

» Unità locale-Posizione del rifiuto
Da Spigola Mar Set 19, 2017 8:31 am

» Quiz Incomprensibile RT cat 1-4-5
Da matteorossi Lun Set 18, 2017 7:01 pm

» CARICO/SCARICO IN CISTERNA
Da matteo85 Lun Set 18, 2017 3:58 pm


H14 E ADR

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

H14 E ADR

Messaggio  catia il Lun Gen 24, 2011 5:44 pm

Ciao a tutti,
ho chiesto al mio consulente se il codice CER 150110, caratteristiche di pericolo H14 H5, è da trasportare in ADR. Mi risponde che: sul formulario devo indicare trasporto in ADR, ma che NON sono tenuta a chiamare un trasportatore autorizzato ADR o ad utilizzare imbalaggi omologati, inquanto la quantità di sostanze pericolose all'interno degli imballaggi è minima. Secondo voi è corretto? Perchè devo segnare il trasporto in ADR se poi mi comporto come se non lo fosse? Rolling Eyes
Grazie
avatar
catia
Utente Attivo

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 29.06.10
Località : reggio emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  TAURUS il Lun Gen 24, 2011 7:46 pm

catia ha scritto:Ciao a tutti,
ho chiesto al mio consulente se il codice CER 150110, caratteristiche di pericolo H14 H5, è da trasportare in ADR. Mi risponde che: sul formulario devo indicare trasporto in ADR, ma che NON sono tenuta a chiamare un trasportatore autorizzato ADR o ad utilizzare imbalaggi omologati, inquanto la quantità di sostanze pericolose all'interno degli imballaggi è minima. Secondo voi è corretto? Perchè devo segnare il trasporto in ADR se poi mi comporto come se non lo fosse? Rolling Eyes
Grazie
Catia,
il trasporto di imballaggi vuoti in regime di ADR può avvenire usufruendo della c.d. "Esenzione Parziale" secondo la sottosezione 1.1.3.6 dell'Accordo ADR in quanto il rifiuto in parola appartiene alla categoria di trasporto 4, per la quale l'esenzione di cui sopra vale sempre per qualsiasi quantità.
Dato che si tratta comunque di un trasporto in ADR io consiglio sempre ai miei clienti di barrare la casella trasporto in ADR SI' (dato che non é in esenzione assoluta) ma di integrare la sezione annotazioni del FIR con la seguente dicitura, seppur soppressa dal vigente Accordo ADR, "Quantità non superiore ai limiti di esenzione prescritti al 1.1.3.6".
Dovrai anche specificare la denominazione ufficiale di trasporto che nel tuo caso sarebbe: IMBALLAGGI VUOTI, 9 (se tutti gli imballaggi contenevano materie della classe 9 (UN 3082/3077)).

Ovviamente tutto questo vale se si tratta di imballaggi che rispondono ancora alla definizione data loro dall'ADR e cioè: [i][i]uno o più recipienti e ogni altro elemento o materiale necessario per permettere ai recipienti di svolgere la loro funzione di contenimento ed altre funzioni di sicurezza.
Qualora il contenitore non può più fungere allo scopo per il quale é stato progettato (esempio se é forato, ammaccato,..) non possiamo più classificarlo come "Imballaggio" per l'ADR e quindi l'esenzione succitata, in quei termini, non trova più applicazione.
Dovrai quindi trasportare il rifiuto come materia pericolosa per l'ambiente, solida, n.a.s. ad esempio, contraddistinta da rubrica ONU 3077, ma senza poter usufruire di esenzione in quanto li trasporterai alla rinfusa.

Se potessi comunque usufruire della possibilità di esenzione secondo 1.1.3.6 il trasportatore che prenderà in carico il rifiuto non dovrà che tenere a bordo del vicolo un estintore da almeno 2 kg polvere ABC e null'altro.

Non mi é chiaro comunque cosa intendi con: "... o ad utilizzare imbalaggi omologati..." scratch -> é un trasporto alla rinfusa o erro ?
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  catia il Mar Gen 25, 2011 9:09 am

grazie taurus,
sei stato chiarissimo.
Wink
avatar
catia
Utente Attivo

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 29.06.10
Località : reggio emilia

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  ales il Mar Gen 25, 2011 10:49 am

[quote="TAURUS"]
catia ha scritto: Dovrai anche specificare la denominazione ufficiale di trasporto che nel tuo caso sarebbe: IMBALLAGGI VUOTI, 9 (se tutti gli imballaggi contenevano materie della classe 9 (UN 3082/3077)).
La denominazione ufficiale del CER 150110 è:
IMBALLAGGI CONTENENTI RESIDUI DI SOSTANZE PERICOLOSE E CONTAMINATI DA TALI SOSTANZE.
avatar
ales
Utente Attivo

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 07.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  TAURUS il Mar Gen 25, 2011 10:57 am

[quote="ales"]
TAURUS ha scritto:
catia ha scritto: Dovrai anche specificare la denominazione ufficiale di trasporto che nel tuo caso sarebbe: IMBALLAGGI VUOTI, 9 (se tutti gli imballaggi contenevano materie della classe 9 (UN 3082/3077)).
La denominazione ufficiale del CER 150110 è:
IMBALLAGGI CONTENENTI RESIDUI DI SOSTANZE PERICOLOSE E CONTAMINATI DA TALI SOSTANZE.
Per ADR é: IMBALLAGGI VUOTI, 9. Sono due cose assolutamente distinte soggiacenti a diversa legislazione con finalità differenti.
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  ales il Mar Gen 25, 2011 11:00 am

TAURUS ha scritto: Per ADR é: IMBALLAGGI VUOTI, 9. Sono due cose assolutamente distinte soggiacenti a diversa legislazione con finalità differenti.
Grazie per il chiarimento.
avatar
ales
Utente Attivo

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 07.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  TAURUS il Mar Gen 25, 2011 11:10 am

ales ha scritto:
TAURUS ha scritto: Per ADR é: IMBALLAGGI VUOTI, 9. Sono due cose assolutamente distinte soggiacenti a diversa legislazione con finalità differenti.
Grazie per il chiarimento.
Figurati. Ciao.
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  Greta1978 il Mar Gen 25, 2011 11:16 am

non andrebbe messa anche la scritta RIFIUTO per la denominazione ADR?
avatar
Greta1978
Moderatrice

Messaggi : 4695
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  TAURUS il Mar Gen 25, 2011 11:17 am

Greta1978 ha scritto:non andrebbe messa anche la scritta RIFIUTO per la denominazione ADR?
Corretto.
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Tornare in alto Andare in basso

Re: H14 E ADR

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum