Ultimi argomenti
» Aiuto: R12-R13
Da isamonfroni Gio Set 12, 2019 4:26 pm

» Cisterna operante sotto sotto vuoto - Barrato Rosa - Mod DTT 306M
Da sven23 Mer Set 11, 2019 7:42 pm

» Quiz consulente ADR 2019
Da massimilianom Mar Set 10, 2019 3:03 pm

» RICEVERE CODICI CER 19.XX.XX
Da Aurora Brancia Mar Set 10, 2019 1:57 pm

» Veicolo consegnato direttamente a Autodemolitore...
Da Alot Lun Set 09, 2019 5:20 pm

» CERCO Professionista esperto emissioni in atmosfera
Da isamonfroni Lun Set 09, 2019 10:45 am

» Generale Costa nuovo ministro dell'ambiente
Da fabiodafirenze Ven Set 06, 2019 12:53 pm

» Aua senza iscrizione in camera di commercio
Da isamonfroni Gio Set 05, 2019 10:35 am

» Testo per consultazione su cat 9 [bonifiche siti contaminati]
Da isamonfroni Mar Set 03, 2019 11:33 am

» [TOP] Consulente ADR
Da MattiaC Lun Set 02, 2019 3:54 pm


Gestione impianti di terzi

Andare in basso

Gestione impianti di terzi Empty Gestione impianti di terzi

Messaggio  geologoBG il Ven Feb 26, 2010 8:04 pm

Con circolare n. 108 del 13 gennaio 2009 l’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha disposto che, relativamente all’iscrizione alla categoria 6 (gestione di impianti fissi di smaltimento e recupero di titolarità di terzi), perdono efficacia le comunicazioni di conclusione positiva dell’istruttoria effettuate ai sensi dell’abrogata circolare n. 3563 del 4 luglio 2000 e che non sono accettate le domande di iscrizione né vengono proseguite o completate le istruttorie in corso; ciò è dovuto al fatto che è venuta meno la disparità di trattamento che la circolare n. 3563 del 4 luglio 2000 aveva voluto eliminare, in quanto le iscrizioni effettuate ai sensi del D.M. 324/91 sono giunte alla naturale scadenza e non sono suscettibili di rinnovo.

Che voi sappiate se una ditta che svolgeva fino al 13 gennaio 2009 l’attività di gestione di un impianto fisso di smaltimento rifiuti di titolarità di terzi, in virtù di una comunicazione di conclusione positiva di istruttoria ai sensi della suddetta circolare n. 3563 del 4 luglio 2000, può proseguire a svolgere tale attività?
Se si, chi deve iscriversi al SISTRI? La società titolare dell'impianto o la società che lo gestisce?
geologoBG
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Gestione impianti di terzi Empty Re: Gestione impianti di terzi

Messaggio  vaghestelledellorsa il Sab Feb 27, 2010 8:56 am

geologoBG ha scritto:Che voi sappiate se una ditta che svolgeva fino al 13 gennaio 2009 l’attività di gestione di un impianto fisso di smaltimento rifiuti di titolarità di terzi, in virtù di una comunicazione di conclusione positiva di istruttoria ai sensi della suddetta circolare n. 3563 del 4 luglio 2000, può proseguire a svolgere tale attività?
me lo sono sempre chiesto ANCHE se ho continuato a gestire un Impianto lo stesso! affraid

geologoBG ha scritto:Che voi sappiate se una ditta che svolgeva fino al 13 gennaio 2009 l’attività di gestione di un impianto fisso di smaltimento rifiuti di titolarità di terzi, in virtù di una comunicazione di conclusione positiva di istruttoria ai sensi della suddetta circolare n. 3563 del 4 luglio 2000, può proseguire a svolgere tale attività?
Se si, chi deve iscriversi al SISTRI? La società titolare dell'impianto o la società che lo gestisce?
per la seconda domanda invece posso aiutarti: guarda qui sulle faq del sistri

http://www.sistri.it/index.php?view=items&cid=8%3Acontributi&id=46%3Acontributo-di-gestione-discarica&option=com_quickfaq&Itemid=86
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1147
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum