Proroga di cinque mesi

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Proroga di cinque mesi

Messaggio  Ororo il Mer Dic 22, 2010 5:05 pm

Promemoria primo messaggio :

A TUTTE LE AZIENDE ASSOCIATE


Confindustria ci ha inoltrato il seguente comunicato stampa da poco diramato con riserva di
ulteriori notizie appena possibile.
______________________________________________________________________

Ambiente: Prestigiacomo, in arrivo Dm per proroga 5 mesi avvio Sistri

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 22 dic - E' in arrivo un decreto ministeriale che proroghera' di cinque mesi l' avvio del Sistri, il sistema di tracciabilita' dei rifiuti. Lo ha riferito il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, intervenendo in Aula alla Camera.

Sul rinvio, ha aggiunto, c' e' l' assenso di tutte le categorie.


Buon Natale! santa santa santa santa santa santa

Ororo
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 31.03.10
Età : 35
Località : Perugia

Tornare in alto Andare in basso


Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  SOCRATE il Gio Dic 23, 2010 10:46 am

smonter ha scritto:
SOCRATE ha scritto:oddio...quasi non ci credo.. Very Happy
ma nel frattempo lo migliorano o no?
ancora doppio regime...madonnachestress.. drunken

ora non pretendere troppo lol!


Già...mi sa che è troppo... Shocked

SOCRATE
Utente Attivo

Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 15.09.10
Età : 44
Località : TA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  devidce il Gio Dic 23, 2010 12:15 pm

porfido ha scritto:Cinque mesi???
ma che tempistica è 5 mesi??? Question
perchè non sei mesi o un anno così entra a regime il sistema? Laughing
così il 29 maggio lo prorogheranno di 3 mesi e mezzo così parte a ferragosto, e visto che saremo tutti in ferie lo prorogheranno di un mese e 17 gg così non si capirà più quando parte? bur
non so più se lo fanno apposta o se proprio non ci arrivano veramente.......
Piazza Pulita Ministro dell'Ambiente........ vota Piazza Pulita!!!
A proposito non è che hanno prorogato anche il pagamento del contributo sistri di 5 mesi?

Chissà, magari fra 5 mesi abbiamo un altro governo, un altro ministro, altre idee.....
Potrebbero obbligarci ad inserire un cip sottocutaneo agli autisti, oppure chesso gettare un collarino satellitare in ogni carico in modo da seguirne gli spostamenti (tipo uccelli migratori)... Oppure potremmo effettuare il login attraverso una sputacchiera collegata al pc ed in grado di effettuare in tempo reale l'esame del DNA del delegato....
Chissà chissà chissà.....
Potrebbe pure essere che tra 5 mesi la Presty è ancora lì, pianta una sigata, si dimette, si rimette e il tutto si risolto da una nuova borsetta di Gucci....
Chissà chissà chissà...


Ultima modifica di devidce il Gio Dic 23, 2010 12:32 pm, modificato 2 volte

devidce
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  SOCRATE il Gio Dic 23, 2010 12:26 pm

rofl rofl rofl fa bene ridere mentre sbatti contro l'ennesimo intoppo!! Grazie!

SOCRATE
Utente Attivo

Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 15.09.10
Età : 44
Località : TA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  PiazzaPulita il Gio Dic 23, 2010 12:47 pm

dal dibattito di ieri nell'intervento della ministra:

...è in corso un accordo con tutte le categorie che produrrà nelle prossime ore un decreto ministeriale che posticiperà l'entrata in vigore del Sistri, che verrà stabilita quindi non con norma primaria ma con decreto ministeriale, di cinque mesi. l'accordo è sottoscritto da Confindustria, da Confcommercio e da tutte le altre categorie.

in attesa del DM qualcuno ha il testo dell'accordo sottoscritto o lo ha visionato??

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  SOCRATE il Gio Dic 23, 2010 12:59 pm

PiazzaPulita ha scritto:dal dibattito di ieri nell'intervento della ministra:

...è in corso un accordo con tutte le categorie che produrrà nelle prossime ore un decreto ministeriale che posticiperà l'entrata in vigore del Sistri, che verrà stabilita quindi non con norma primaria ma con decreto ministeriale, di cinque mesi. l'accordo è sottoscritto da Confindustria, da Confcommercio e da tutte le altre categorie.

in attesa del DM qualcuno ha il testo dell'accordo sottoscritto o lo ha visionato??

Bah...forse ne hanno solo parlato tra un party e l'altro...o la presty se l'è sognato... Sleep Sleep

Grrrrrrrrrrrr jam jam jam

SOCRATE
Utente Attivo

Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 15.09.10
Età : 44
Località : TA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  StudioMapelli il Gio Dic 23, 2010 1:14 pm

dal sito della camera posto il link della discussione avvenuta ieri
http://nuovo.camera.it/412?idSeduta=412&resoconto=stenografico&indice=alfabetico&tit=00060&fase=00060

scorrete fino a pagina 47.....


StudioMapelli
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 02.09.10
Età : 41
Località : serramazzoni

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  giampy il Gio Dic 23, 2010 1:19 pm

l'operatore del c.c. mi diceva che hanno avuto la comunicazione di una nuova proroga. di stare tranquilli anche perchè il sistema cambierà alcune applicazioni nelle prossime settimane.

giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  pagapi il Gio Dic 23, 2010 1:39 pm

la proroga di cinque mesi è riportata anche sul Sole 24Ore a pag.29:
La partenza del Sistri sarà posticipata di 5 mesi, poiché il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti si sta scontrando con numerosi ostacoli tecnici.

pagapi
Membro della community

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 22.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  Mattia8 il Gio Dic 23, 2010 1:55 pm

http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/mf-dow-jones/italia-dettaglio.html?newsId=810273&lang=it

Rifiuti: Marcegaglia, bene decisione proroga Sistri

ROMA (MF-DJ)--Il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, "prende atto con soddisfazione della decisione del ministro Prestigiacomo di emanare un decreto per prorogare di cinque mesi il periodo di verifica della funzionalita' del Sistri, rinviando di altrettanti mesi la decorrenza delle sanzioni a carico delle imprese ed evitando cosi' un impatto sul sistema produttivo che sarebbe stato insopportabile".

Marcegaglia sottolinea in una nota che "va nella giusta direzione anche l'intesa raggiunta con il Ministero per l'istituzione di un Comitato di indirizzo, con la partecipazione delle organizzazioni imprenditoriali, con il compito di verificare periodicamente lo stato di avanzamento del Sistri al fine di garantirne l'esclusiva operativita' entro la data prevista. Il Sistri, una volta superate le difficolta' iniziali che si sono manifestate, dovra' assicurare una piu' efficace lotta al crimine organizzato fornendo al contempo un'occasione di semplificazione importante per le imprese".

"Confindustria - conclude la nota - considera il Sistri una garanzia di legalita' e da' atto al ministro Prestigiacomo di avere portato avanti con determinazione il progetto e di avere tenuto conto dei suggerimenti pervenuti dal mondo delle imprese per superare le attuali difficolta' e per rendere il sistema piu' adeguato alle esigenze del mondo produttivo". com/rov

Mattia8
Utente Attivo

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  Costy il Gio Dic 23, 2010 5:15 pm

E' stato pubblicato sul sito sistri:
Il Ministro Stefania Prestigiacomo ha firmato, in data 22 dicembre, un Decreto Ministeriale che contiene ulteriori disposizioni per l’avvio sul piano operativo del sistema SISTRI.

Il Decreto sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nei prossimi giorni e comunque entro la fine del 2010.

Con tale Decreto viene prorogato al 31 maggio 2011 il termine che il precedente Decreto Ministeriale 12 settembre 2010 aveva fissato per l’avvio completo del SISTRI.

Il Decreto, inoltre, rinvia al 30 aprile 2011, il termine per la presentazione del MUD 2010.

Contestualmente alla firma del Decreto, è stato sottoscritto un Protocollo tra Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Confindustria e Rete Imprese Italia (Casartigiani, CNA, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti).

Con il predetto Protocollo, i firmatari confermano la validità del Sistema Sistri quale strumento di semplificazione amministrativa e di tutela della legalità ambientale, convengono sul SISTRI quale unico strumento di rilevazione dei dati sull’intera filiera dei rifiuti ed individuano un Comitato di indirizzo che, tra l’altro, dovrà monitorare lo stato di avanzamento del SISTRI, presentare suggerimenti per il migliore funzionamento del sistema e sensibilizzare gli operatori ancora inadempienti ad attenersi alle disposizioni

Costy
Utente Attivo

Messaggi : 547
Data d'iscrizione : 18.02.10
Età : 46
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  giampy il Gio Dic 23, 2010 6:03 pm

rilancio: io dico che a maggio ci sarà un'ulteriore proroga a fine anno! chi vuole scommettere? kos

giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  e.benincasa il Gio Dic 23, 2010 6:03 pm

Costy ha scritto:

"...Con tale Decreto viene prorogato al 31 maggio 2011 il termine che il precedente Decreto Ministeriale 12 settembre 2010 aveva fissato per l’avvio completo del SISTRI."...


Giusto per la cronaca, ma non era il Decreto Ministeriale del 28 settembre 2010? Mi sbaglio io???

e.benincasa
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 22.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  Abraxas75 il Gio Dic 23, 2010 6:11 pm

Personalmente credo (spero) che i firmatari extraministeriali abbiano richiesto un coinvolgimento diretto per poter sia controllare lo stato di avanzamento/risoluzione dei problemi, sia per (ancora, lo spero) per poter verificare l'impiego dei nostri contributi e, eventualmente, avere potere decisionale per un'ulteriore proroga.

Mah... speriamo.

Intanto, passiamo tranquilli le feste, e poi vedremo di che morte morire.

Mirco.

Abraxas75
Membro della community

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 30.09.10
Età : 41
Località : Pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  armando77 il Gio Dic 23, 2010 6:28 pm

ma il regime sanzionatorio rimane?!?!?!?!?!?

armando77
Utente Attivo

Messaggi : 393
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  Costy il Gio Dic 23, 2010 6:33 pm

Battute a parte, ma il MUD sarà modello nuovo o modello vecchio? Very Happy Very Happy Very Happy

Costy
Utente Attivo

Messaggi : 547
Data d'iscrizione : 18.02.10
Età : 46
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  a.karen il Gio Dic 23, 2010 6:39 pm

armando77 ha scritto:ma il regime sanzionatorio rimane?!?!?!?!?!?

no, verrà congelato anche quello per qualche mese. adesso lo posso dire che, fantozzianamente, secondo me il sistri è una affraid banned boid pernacchia pissed rosik pazzesca!!!

a.karen
Utente Attivo

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 37
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  Admin il Ven Dic 24, 2010 8:29 am

Un'anticipazione dei contenuti del DM 22 settembre 2010 (rinvio e "Minimud", anzi "Mudino"): http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2010-12-24/doppio-rinvio-lambiente-064053.shtml?uuid=AY9h5IuC

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  Paolo UD il Lun Dic 27, 2010 6:24 pm

Admin ha scritto:..del DM 22 settembre 2010 ...
dicembre, suppongo Wink

Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 51
Località : Udine

Tornare in alto Andare in basso

A cosa serve la proroga ??

Messaggio  alberto tilli il Lun Dic 27, 2010 9:54 pm

"In questi cinque mesi il Sistri dovrà però dotarsi della compiuta architettura di sistema capace di rispondere alle finalità per le quali è stato concepito e dovrà dare certezze operative e normative alle imprese, risolvendo le numerose criticità che, ancora oggi, lo caratterizzano: incompleta distribuzione dei dispositivi elettronici e del montaggio delle back box; lentezza della risposta del sistema nel completamento delle transazioni e addirittura l'assenza di segnale dovuta all'incapacità dell'infrastruttura telematica di reggere il carico di traffico generato dalle migliaia di richieste quotidiane; la sistematica e costante modifica dei manuali operativi che compaiono nel sito www.sistri.it." Questi, a parere delle organizzazioni di categoria sono i problemi del Sistri.
Se pensano di risolvere tutto consegnando tutte le chiavette, rendendo più veloce il sistema e facendola finita di cambiare continuamente le procedure ed i manuali vuol dire che non hanno capito nulla ! Non hanno capito cioè che il sistema , se non verrà cambiato radicalmente, non potrà mai funzionare.
In primo luogo è necessario abolire le USB : non servono a niente, (basterebbe un collegamento con il sito del Sistri con accesso protetto da PW, come facciamo con la banca,) e sono la causa principale dei problemi.
Va poi abolito anche l'uso delle USB per gli autisti (moltissimi hanno seri problemi ad usare un pc).
Se non capiranno che devono ridisegnare completamente il sistema non affannatevi a correr dietro alle loro follie , tanto a Maggio ci sarà un'altra proroga e poi un'altra ed un'altra ..........

alberto tilli
Utente Attivo

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Eccone uno sano finalmente

Messaggio  Polonio 210 il Lun Dic 27, 2010 10:08 pm

alberto tilli ha scritto:
Se non capiranno che devono ridisegnare completamente il sistema non affannatevi a correr dietro alle loro follie , tanto a Maggio ci sarà un'altra proroga e poi un'altra ed un'altra ..........

Finalmente uno sano di mente... (con permesso, mi perdoni)

Polonio 210
Utente Attivo

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 11.10.10
Età : 43
Località : Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  alberto tilli il Lun Dic 27, 2010 10:15 pm

Polonio 210 ha scritto:
alberto tilli ha scritto:
Se non capiranno che devono ridisegnare completamente il sistema non affannatevi a correr dietro alle loro follie , tanto a Maggio ci sarà un'altra proroga e poi un'altra ed un'altra ..........

Finalmente uno sano di mente... (con permesso, mi perdoni)

Se non sbaglio sei un informatico .......... io ho fatto codesto mestiere per 20 anni, e l'esperienza non guasta mai.

alberto tilli
Utente Attivo

Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Il troppo stropppia

Messaggio  Polonio 210 il Lun Dic 27, 2010 10:37 pm

alberto tilli ha scritto:l'esperienza non guasta mai.

Sono un informatico gestore di impianto, infatti il sw me lo sono fatto da solo; ma benissimo parliamo di informatica. Tu sai che ai tavoli della Selex stanno sedendo le più importanti software house italiane del settore (lo dicono loro), nel tentativo di mettere in piedi l'interoperabilità. Fatta in modo tale che poi sìa possibile fare uno "strato intermedio" che gestisca la pila di richieste in automatico. Che io mi farò con grande gioia, è una cosa molto interessante e divertente da fare. Ma dall'altra parte sembra che la risposta sìa: DIAMO LA CHIAVETTA ALLE PARRUCCHIERE. E nessuno a quei tavoli si incazza, perchè sono tavoli importanti, ci vuole diplomazia... ci sono i militari... M A P E R P I A C E R E

Polonio 210
Utente Attivo

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 11.10.10
Età : 43
Località : Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  PiazzaPulita il Lun Dic 27, 2010 11:12 pm

... sulla gazzetta ufficiale di oggi non c'è traccia del DM di proroga...
http://www.gazzettaufficiale.it/guridb/dispatcher?service=1&datagu=2010-12-27&task=sommario&numgu=301&tmstp=1293484317208

si confermano i soliti

DILETTANTI ALLO SBARAGLIO

PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  sueli il Mar Dic 28, 2010 9:01 am

(copia/incolla da altra fonte)

Ho visto il testo del DM 22/12/2010 relativo alla proroga.
Viene prorogato al 31.5.2011 il termine di cui all’articolo 12, comma 2, del decreto ministeriale 17 dicembre 2009, come modificato dall’articolo 1, comma 1, lettera b) del decreto ministeriale 28 settembre 2010.
In pratica è prorogato il doppio regime (cartaceo + Sistri) in vigore attualmente (dal 1.11.2010), secondo il quale è 'obbligatorio' usare entrambi i sistemi.
Il problema è che non è stato prorogato anche il regime sanzionatorio introdotto dal Dlgs 3 dicembre 2010, n. 205, per cui dal 1.1.2011 sono in vigore anche le sanzioni SISTRI e, a rigor di logica, chi non utilizza SISTRI potrebbe essere passibile di sanzioni.
Ditemi che sbaglio.

mmmm.... ho dei dubbi sull'ultimo punto, perchè credo invece che sia stato prorogato sopratutto il regime sanzionatorio Suspect

_________________
"Io non ho fallito 2.000 volte nel creare la lampadina;ho solo scoperto 1.999 modi in cui non deve essere fatta " Thomas Edison

sueli
Moderatrice

Messaggi : 1115
Data d'iscrizione : 25.01.10
Età : 51
Località : monza e brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  sueli il Mar Dic 28, 2010 9:03 am

http://www.casaeclima.com/index.php?option=com_content&view=article&id=6129:proroga-del-sistri-cosa-prevede-il-decreto-in-arrivo&catid=1:latest-news&Itemid=50


Home News Italia Proroga del SISTRI, cosa prevede il decreto in arrivo
Proroga del SISTRI, cosa prevede il decreto in arrivo
Lunedì 27 Dicembre 2010 11:44
Slittamento al 1° giugno 2011 dell'avvio del sistema di tracciabilità dei rifiuti, sospensione per cinque mesi delle sanzioni


--------------------------------------------------------------------------------

Lo scorso 22 dicembre il Ministero dell'Ambiente, Rete Imprese Italia e Confindustria hanno siglato un Protocollo d'intesa in base al quale il Ministero dell'Ambiente si impegna ad emanare un decreto che prevede un ulteriore slittamento di cinque mesi dell'entrata in vigore del SISTRI (Sistema di tracciabilità dei rifiuti).

La data di avvio del sistema è prevista per il 1° gennaio 2011 dal D.M. 28 settembre 2010, ma le difficoltà riscontrate e i ritardi nella distribuzione dei dispositivi previsti hanno spinto il mondo delle imprese a chiedere un'ulteriore proroga per assicurare il perfetto funzionamento del sistema di tracciabilità. Nel protocollo sottoscritto le Confederazioni si sono impegnate a verificare periodicamente lo stato di avanzamento del SISTRI, a proporre, qualora necessario, eventuali misure correttive e migliorative per garantire l’operatività a partire dal 1° giugno e a definire le modalità di attuazione della procedura ex art. 7, comma 1, DM 17/12/2009 (delega degli adempimenti Sistri alle associazioni imprenditoriali o loro società di servizi).

In arrivo il decreto

Il Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha annunciato che il decreto che proroga l'avvio del Sistri sarà pubblicato entro fine anno in Gazzetta Ufficiale. Sul provvedimento il quotidiano di Confindustria Il Sole 24 Ore ha fornito alcune anticipazioni che riportiamo di seguito.

Proroga della fase transitoria

“Il testo del decreto dovrebbe prevedere, in particolare, la proroga al 31 maggio 2011 della fase transitoria di applicazione del sistema (Cfr. art. 12, comma 2, del decreto ministeriale 17 dicembre 2009), in base alla quale le imprese saranno tenute ad operare seguendo un doppio regime adempimentale: da un lato gli adempimenti telematici previsti dal Dm 17 dicembre 2009 e s.m.i. (iscrizione Sistri, pagamento contributo, ritiro dispositivi USB ed istallazione black-box per i trasportatori, compilazione Scheda Registro Cronologico e Scheda Area Movimentazione) e, dall’altro, due dei precedenti adempimenti cartacei che hanno regolato la produzione e gestione dei rifiuti prima dell’entrata in vigore del Sistri: l’art. 190 (registro di carico e scarico) e l’art. 193 (formulario di trasporto) del D.Lgs 152/06.

Al riguardo si evidenzia che l’articolo 16, comma 2, del D.Lgs 3 dicembre 2010, n. 205 (di recepimento della direttiva quadro sui rifiuti 2008/98/CE), prevede espressamente che le disposizioni che riformulano gli articoli 188, 189, 190 e 193 del D.Lgs 152/2006, entrano in vigore a decorrere dal giorno successivo alla scadenza del termine di cui all’articolo 12, comma 2 del DM 17 dicembre 2009, e pertanto il Registro ed il Formulario a cui le imprese devono attenersi sono quelli previsti nelle vecchie formulazioni del D.Lgs 152/2006.

Sospensione delle sanzioni

Per quanto riguarda il regime delle sanzioni che regolerà il periodo transitorio, va sottolineato che l’articolo 39, comma 1 (Disposizioni transitorie e finali) del D.Lgs 3 dicembre 2010, n. 205, prevede che le sanzioni relative al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) si applicano a partire dal giorno successivo a quello indicato nel DM 17 dicembre 2009. Ne consegue che, con la proroga del regime transitorio, vengono sospese le sanzioni specifiche del SISTRI fino al 31 maggio p.v.Fino a tale data, dunque, le imprese che obbligatoriamente devono iscriversi al Sistri (pur se tenute agli adempimenti previsti dal Dm 17 dicembre 2009) assolvono agli obblighi di legge, e sono garantite in caso di controlli, unicamente attraverso la compilazione del registro di carico e scarico e del formulario. Solo la violazione delle disposizioni dei predetti articoli dà luogo infatti alla comminazione delle specifiche sanzioni previste. Tali sanzioni sono, in particolare, quelle previste dall’articolo 258 del D.Lgs 152/2006 'Violazione degli obblighi di comunicazione, di tenuta dei registri obbligatori e dei formulari'.

Proroga del termine per la presentazione della scheda semplificata telematica

Il decreto che verrà emanato dal Ministero dell’Ambiente dovrebbe prevedere, inoltre, la proroga al 30 aprile 2011 del termine previsto all’articolo 12, comma 1, del medesimo decreto, relativo alla presentazione di una scheda semplificata telematica (il cd. muddino inizialmente previsto per i primi sei mesi dell’anno) che sostituirà il modello unico di dichiarazione ambientale per i rifiuti prodotti o gestiti nel corso dell’anno 2010. Per quelli relativi al 2011, le comunicazioni dovranno essere effettuate entro il 31 dicembre 2011. Saranno esentati dalla comunicazione relativa al 2011 i soggetti che, a decorrere dal 1° gennaio 2011, abbiano riportato nel sistema SISTRI tutti i dati relativi ai rifiuti prodotti, gestiti e movimentati. Tale circostanza potrà essere attestata, tramite una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà di cui al D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, dal legale rappresentante dell’ente o impresa”.


_________________
"Io non ho fallito 2.000 volte nel creare la lampadina;ho solo scoperto 1.999 modi in cui non deve essere fatta " Thomas Edison

sueli
Moderatrice

Messaggi : 1115
Data d'iscrizione : 25.01.10
Età : 51
Località : monza e brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proroga di cinque mesi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 12:18 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum