Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 9:21 am

Qualcuno mi spiega o mi riporta l'articolo di legge dove si evince che i rifiuti prodotti dalle attività possono essere portati presso la propria sede legale.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  TAURUS il Ven Dic 10, 2010 9:28 am

VdT ha scritto:Qualcuno mi spiega o mi riporta l'articolo di legge dove si evince che i rifiuti prodotti dalle attività possono essere portati presso la propria sede legale.
Forse l'art 266 comma 4 del TUA che prevede che i rifiuti provenienti da attività di manutenzione o assistenza sanitaria si considerano prodotti presso la sede o
il domicilio del soggetto che svolge tali attività é un valido riferimento.
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 9:37 am

si quello lo avevo letto ma dal considerare prodotti presso la sede legale o il domicilio del soggetto ad arrivare a: i rifiuti prodotti dalle proprie attività possono essere trasportati presso la propria sede ce ne passa di acqua sotto i ponti. E giusto per curiosità tale trasporto viene fatto con i formulari ma cosa viene inserito come destinatario?
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  CJM il Ven Dic 10, 2010 9:51 am

da quello che ho visto io nei FIR segnano come produttore loro setssi presso la sede di manutenzione, come trasportatori loro stessi, come destinatari sempre loro stessi... che sia giusto o meno non lo so, e soprattutto non ho la più pallida idea di dove sia scritto
avatar
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5462
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 9:59 am

Immaginavo che venisse compilato così il formulario, ma sinceramente da quell'articolo di legge ad arrivare alla conclusione citata in precedenza credo che occorra fare uno sforzo di interpretazione. Quasi mi verrebbe il sospetto che possa configurarsi come stoccaggio non autorizzato.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  TAURUS il Ven Dic 10, 2010 10:02 am

VdT ha scritto:Immaginavo che venisse compilato così il formulario, ma sinceramente da quell'articolo di legge ad arrivare alla conclusione citata in precedenza credo che occorra fare uno sforzo di interpretazione. Quasi mi verrebbe il sospetto che possa configurarsi come stoccaggio non autorizzato.
Io concordo con l'opportunità di non fare viaggiare il materiale con FIR (quando giunge in sede si deciderà della sua destinazione).
Il concetto é molto dibattuto e i pareri sull'applicazione sono contrastanti (vedi sotto un interessante articolo di Santoloci e Viviani sull'argomento).
http://www.simoline.com/clienti/dirittoambiente/file/rifiuti_articoli_564.pdf
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 10:03 am

e quindi Taurus si torna al punto di partenza, meglio non fare un'operazione del genere in quanto se vieni fermato mentre trasporti rifiuti dal cantiere al tuo deposito dovresti dimostrare che quello non è un rifiuto, ed altrettanto sospetto è ,secondo me, il trasporto con formulario dove tutti e tre i campi sono compilati con gli stessi dati e sul destinatario non compare un'autorizzazione allo stoccaggio.

P.S: ho appena finito di leggere il file che hai linkato Taurus e sono ancora più perplesso di prima. Nulla si dice e nulla si disfa in quell'articolo dove viene esposto un ragionamento che un po tutti facciamo ogni giorno quando abbiamo a che fare con questi casi. In entrambi i casi si è a rischio di sanzione per una lato della norma che viene violata. E quindi occorre agire in via prudenziale per non cadere in fallo.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  TAURUS il Ven Dic 10, 2010 10:21 am

VdT ha scritto:e quindi Taurus si torna al punto di partenza, meglio non fare un'operazione del genere in quanto se vieni fermato mentre trasporti rifiuti dal cantiere al tuo deposito dovresti dimostrare che quello non è un rifiuto, ed altrettanto sospetto è ,secondo me, il trasporto con formulario dove tutti e tre i campi sono compilati con gli stessi dati e sul destinatario non compare un'autorizzazione allo stoccaggio.

P.S: ho appena finito di leggere il file che hai linkato Taurus e sono ancora più perplesso di prima. Nulla si dice e nulla si disfa in quell'articolo dove viene esposto un ragionamento che un po tutti facciamo ogni giorno quando abbiamo a che fare con questi casi. In entrambi i casi si è a rischio di sanzione per una lato della norma che viene violata. E quindi occorre agire in via prudenziale per non cadere in fallo.

Ma qual é la via prudenziale ?
Indicare sul FIR figure non autorizzate al trasporto (si potrebbe ovviare con l'iscrizione sec. art. 212 c.5) o sicuramente al ricevimento di rifiuti (la sede legale dell'impresa é un impianto di destinazione ? - come dici tu si configurerebbe uno stoccaggio provvisorio non autorizzato) con tutto ciò che ne deriva dal punto di vista sanzionatorio oppure classificare il materiale derivante dall'attività di manutenzione come rifiuto solo presso la sede legale ?

Purtroppo come accade di frequente qualcuno deve essere "intercettato" durante questa gestione (in un caso o nell'altro) e che il caso finisca fino in Cassazione per disporre quantomeno di un riferimento giurisprudenziale al quale allinearsi.
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 10:25 am

io penso che se il rifiuto dal cantiere andasse direttamente in impianto indicando sul formulario il produttore con la sua sede legale ed il luogo di reale produzione del rifiuto e come trasporto egli stesso perchè iscritto ai sensi dell'art. 212 comma 8 e come destinatario un impianto autorizzato alla ricezione dei rifiuti tutto andrebbe meglio. Sono leggermente contrario al trasporto dei rifiuti presso la propria sede legale proprio perchè ritengo sia questa la via prudenziale per non incorrere in sanzioni
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  giampy il Ven Dic 10, 2010 10:47 am

VdT ha scritto:si quello lo avevo letto ma dal considerare prodotti presso la sede legale o il domicilio del soggetto ad arrivare a: i rifiuti prodotti dalle proprie attività possono essere trasportati presso la propria sede ce ne passa di acqua sotto i ponti. E giusto per curiosità tale trasporto viene fatto con i formulari ma cosa viene inserito come destinatario?
non va fatto col formulario perchè non si chiuderebbe la quarta copia. la sede del produttore non è un impianto e quindi non può chiudere i formulari, si consiglia un ddt.
il formulario si compila solo nel momento in cui si trasporta presso un impianto autorizzato.
avatar
giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  CJM il Ven Dic 10, 2010 11:01 am

già, però qui gli enti controllori hanno detto di farli con il formulario
....
che sia giusto o meno alzo le mani!
avatar
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5462
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 11:06 am

Un ddt? Ovviamente spunta fuori il conto riparazione perchè è l'unica soluzione per questo tipo di operazione che rappresenta sempre e comunque un muoversi sul filo del rasoio della legalità. Sembra quasi che comunque si faccia si rischia una sanzione di qualche tipo.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  TAURUS il Ven Dic 10, 2010 11:11 am

VdT ha scritto:Un ddt? Ovviamente spunta fuori il conto riparazione perchè è l'unica soluzione per questo tipo di operazione che rappresenta sempre e comunque un muoversi sul filo del rasoio della legalità. Sembra quasi che comunque si faccia si rischia una sanzione di qualche tipo.
Perché no un Conto visione ?

Comunque sia concordo che qualunque sia la soluzione adottata la sanzione é all'uscio. Crying or Very sad
avatar
TAURUS
Utente Attivo

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 06.10.10
Località : Prov. TN

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 11:15 am

La butto lì e vediamo cosa ne esce fuori, magari ci ammacchiamo meno:
Produzione di rifiuti da proprie attività in cantiere. Registrazione del rifiuto su registro di carico e scarico tenuto presso la sede legale indicando nelle annotazioni che il rifiuti è prodotto presso il cantiere in via tal dei tali. (lo so che qui si configura un deposito temporaneo su cantiere non proprio lecito ma non trovo la soluzione al momento). Trasporto del rifiuto dal cantiere ad impianto autorizzato con formulario e relativa registrazione di scarico sul registro di carico e scarico.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  CJM il Ven Dic 10, 2010 11:31 am

e chi fa piccole manutenzioni e fa cinque clienti in un giorno?
avatar
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5462
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 11:36 am

si lo so il problema sorge in questo caso e sinceramente non saprei come risolverlo perchè il problema si ripropone come prima, andare al proprio deposito o andare direttamente in impianto con costi esorbitanti alla fine per il conferimento di piccole quantità.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 12:05 pm

Cjm a quel punto si opta per un bel conto riparazione e si porta tutto in deposito.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  Ospite il Ven Dic 10, 2010 12:41 pm

Non si può usare un ddt perchè è il documento che accompagna il bene

Non si può usare il Fir perchè se si indica, nello spazio riservato al destinatario, la sede dell'impresa si rischia grosso.

Non si può usare un "conto visione" o un "conto riparazione" perchè riguardano un bene (tra l'altro nemmeno di proprietà dell'impresa) e non un rifiuto

Quindi?

La risposta è: boh?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 12:49 pm

Leone perdonami, ma se l'installatore smonta un pezzo e lo sostituisce e secondo lui ciò che ha smontato è riparabile perchè non dovrebbe poterlo riportare in sede?
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  Ospite il Ven Dic 10, 2010 12:55 pm

In sede lo può portare, è direttamente in discarica/recupero che non lo può fare.

E poi... il "conto riparazione" può reggere se la caldaia (o qualsiasi altra cosa) non è palesemente distrutta o danneggiata.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 12:58 pm

Leone ma io intendevo proprio quello, visto che la normativa non è chiara il conto riparazione (ovviamente come dici tu se non il bene non è palesemente un rifiuto) e lo porti in deposito dove lo rendi poi un rifiuto e si avvia lì la normale procedura
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Richiesta info

Messaggio  evelina1956 il Ven Dic 10, 2010 3:51 pm

Ciao, mi sapete dire se:
Manutentore che trasporta i suoi rifiuti dal cantiere alla sua sede, accompagnando questi
con la scheda di movimentazione compilata. E' tenuto a registrare i suoi mezzi, e come
deve fare?. Grazie
avatar
evelina1956
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  giampy il Ven Dic 10, 2010 6:54 pm

secondo me il "conto riparazione" è inutile metterlo visto che per il trasporto in sede (non in discarica) non devo montare BB o usare formulari.
è un rifiuto derivante da attività di manutenzione che lo trasporto con un semplice DDT presso la mia sede nella quale si configurerà il deposito temporaneo.
avatar
giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  VdT il Ven Dic 10, 2010 7:04 pm

e sul DDT cosa ci scrivi come causale?
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  Ospite il Lun Dic 13, 2010 9:58 am

Ma con il ddt si trasportano beni, non rifiuti

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da manutenzione: fir?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum