Ultimi argomenti
» formulario o fattura di vendita?
Da Sciùr Colombo Oggi alle 10:07 am

» alimenti esplosivi
Da homer Ieri alle 10:19 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Ieri alle 10:15 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Ieri alle 2:37 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Pulast Ieri alle 10:08 am

» compilazione registro c/s: un solo carico giornaliero
Da beltrale Dom Nov 19, 2017 12:33 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Pulast Ven Nov 17, 2017 8:07 pm

» trasbordo da un veicolo di un trasportatore ad un veicolo di un altro trasportatore di rifiuti infettivi
Da PiazzaPulita Ven Nov 17, 2017 1:45 pm

» mutageni
Da ema79 Ven Nov 17, 2017 11:22 am

» ema79
Da ema79 Ven Nov 17, 2017 11:08 am


Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  cesoia il Gio Nov 18, 2010 9:51 am

I vari aggiornamenti non hanno ancora risolto il problema dei pesi presunti e di quelli a destino.

Quando un produttore senza pesa, stima e crea una scheda con peso presunto, genera un problema notevole.

Il peso verificato destino non va corregge poi automaticamente, le schede del trasportatore e dell'impianto, con una serie di problemi non da poco:

- Mud e Orso, se il sistema è nato per semplificare, dovrà a logica compilarli automaticamente, ma se i pesi sono sbagliati anche questi sono errati

- Volume di materiale trattato annuo, non è possibile avere con certezza il saldo aggiornato facendo affidamenteo solo a Sistri.

Quindi, se per il Trasporto, il registro si carica e scarica in automatico quando vado a firmare le operazioni in schede da firmare (entrano a far parte del registro, con carico X e scarico di X, ed è sempre a zero), i volumi a fine anno saranno fittizi, e non quelli realmente movimentati.

per l'impianto, a fine anno, Mud e orso, come faranno ad essere corretti se nelle schede non si aggiorna il peso con quello a destino? Come posso essere certo di non sforare il limite di materiale annuo trattato se il volume è solamente presunto.

Grazie
avatar
cesoia
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  riger il Gio Nov 18, 2010 10:24 am

Ho letto sul sito del SISTRI che adesso è possibile creare una scheda, firmarla e prima che parta cambiare al volo il peso senza rifirmare (rifiuto pesato al momento del carico), qualche produttore ci ha provato? questo in alcuni casi risolverebbe il problema, ovvero quando si era costretti ad aprire la scheda un giorno prima con peso da verificare, senza avere la minima idea di quanto rifiuto si sarebbe poi effettivamente caricato...
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 36
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  cesoia il Gio Nov 18, 2010 10:31 am

è un piccolo passo, grazie non ero al corrente, ma ancora parziale come si può immaginare.

Rimane il problema dove non è presente la pesa, per chi stima la q.ta totale con le somme parziali quotidiane dei cassonetti.. già lavoro da pazzi e che fa perdere un sacco di tempo!
avatar
cesoia
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  marcosperandio il Gio Nov 18, 2010 10:59 am

riger ha scritto:Ho letto sul sito del SISTRI che adesso è possibile creare una scheda, firmarla e prima che parta cambiare al volo il peso senza rifirmare (rifiuto pesato al momento del carico), qualche produttore ci ha provato? questo in alcuni casi risolverebbe il problema, ovvero quando si era costretti ad aprire la scheda un giorno prima con peso da verificare, senza avere la minima idea di quanto rifiuto si sarebbe poi effettivamente caricato...
Ciao Davide, ieri ci ha provato un nostro impianto che conferirà oggi da me. sembrerebbe andato tutto bene, oggi verificheremo in fase di scarico e accettazione la procedura completa.
Ovviamente ancora nessun cenno di vita della procedura token autista, sempre messaggi di errore nello script (anche in fase di carico) e nessuna scheda trovata!.
In compenso sono a quota 38 schede accettate, chiuse e registrate (come destinatario).
Qualcuno mi batte???
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  dana78 il Gio Nov 18, 2010 11:21 am

PERCHE' IL PRODUTTORE NELLA REGISTRAZIONE DI SCARICO (NEL REGISTRO CRONOLOGICO) NON GLI RISULTA IL PESO VERIFICATO DALL'IMPIANTO ? HO PERSO QUALCHE PASSAGGIO ? Question
avatar
dana78
Utente Attivo

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 39
Località : Mi

Tornare in alto Andare in basso

EVVIVA

Messaggio  marcosperandio il Gio Nov 18, 2010 12:59 pm

Oggi incredibilemente, sotto questo cielo che ancora rovescia acqua, è finalmente funzionata TUTTA la filiera.
Ovvero anche il token consegnatomi da un autista in fase di scarico aveva il viaggio caricato. Attraverso il pulsante scarico e PIN si è aperta una riga con i dati del viaggio presente sul token, viene poi proposto un pulsante "aggiungi" cliccando il quale il sistema mette sulla scheda i dati (ora e data di scarico).
Manca ancora da verificare la nuova procedura di apertura scheda prima della registrazione del cronologico con creazione della riga al momento dell'uscita del mezzo, forse domani.
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  zesec il Gio Nov 18, 2010 1:30 pm

Beh...congratulazioni!
Anche la stampa della scheda viene completa di tutti i dati, compresi quelli dell'ora e data di presa in carico del rifiuto?
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  marcosperandio il Gio Nov 18, 2010 2:30 pm

zesec ha scritto:Beh...congratulazioni!
Anche la stampa della scheda viene completa di tutti i dati, compresi quelli dell'ora e data di presa in carico del rifiuto?
Data e ora sì, per qualche oscuro motivo non compila peso verificato!?!
Con una collega abbiamo anche verificato la procedura lato produttore a seguito dello scarico (con le modifiche della nuova release), sembrano essere incasinate ancor di più di prima.
Appena verificate ulteriormente la brillante collega Marika le posterà sul forum (così si iscriverà e firmerà anche l'appello!)
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  cesoia il Gio Nov 18, 2010 2:55 pm

dana78 ha scritto:PERCHE' IL PRODUTTORE NELLA REGISTRAZIONE DI SCARICO (NEL REGISTRO CRONOLOGICO) NON GLI RISULTA IL PESO VERIFICATO DALL'IMPIANTO ? HO PERSO QUALCHE PASSAGGIO ? Question

gli risulta se apre il pdf della scheda, ma se apre il registro, dove trova il riassunto di tutte le schede, il peso indicato è ancora quello stimato.

saluti
avatar
cesoia
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  geologoBG il Ven Nov 19, 2010 1:26 am

riger ha scritto:Ho letto sul sito del SISTRI che adesso è possibile creare una scheda, firmarla e prima che parta cambiare al volo il peso senza rifirmare (rifiuto pesato al momento del carico), qualche produttore ci ha provato? questo in alcuni casi risolverebbe il problema, ovvero quando si era costretti ad aprire la scheda un giorno prima con peso da verificare, senza avere la minima idea di quanto rifiuto si sarebbe poi effettivamente caricato...

PROBLEMA
Ma se i carichi di un rifuto sul cronologico un produttore li fa con pesi presunti e poi al momento dell'avvio a smaltimento/recupero di tutto quel rifiuto il produttore ha la possibilità di indicare sulla scheda movimentazione (e quindi sulla registrazione di scarico che si genera in automatico) il peso reale e misurato, che magari è inferiore alla somma dei pesi presunti indicati nei carichi, succede che da SISTRI risulta una certa giacenza del rifiuto presso il produttore che in realtà non c'è. E' così?
Oppure adesso che si devono collegare a posteriori alla scheda movimentazione le registrazioni di carico, è possibile selezionare registrazioni di carico la cui somma di pesi presunti è diversa dal peso reale indicato nella scheda movimentazione?
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  marcosperandio il Ven Nov 19, 2010 9:14 am

Sistri non si occupa di giacenze, considera scaricati i carichi collegati, o la parte da te indicata con il peso, se ad esempio hai caricato 30.000, li consideri scaricati tutti ma verifichi o in fase di partenza o in fase di arrivo che erano 29.000 non avrai in giacenza 1.000.
A questo punto tuttavia è meglio non caricare a priori un peso, ma se stai nei 10 gg, aspettare di aprire scheda movimentazione, far viaggiare il rifiuto e poi collegare scheda generando cronologico con il peso giusto.
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  geologoBG il Sab Nov 20, 2010 4:00 pm

marcosperandio ha scritto:A questo punto tuttavia è meglio non caricare a priori un peso, ma se stai nei 10 gg, aspettare di aprire scheda movimentazione, far viaggiare il rifiuto e poi collegare scheda generando cronologico con il peso giusto.

Sono d'accordo però spesso non è possibile fare ciò perchè ad esempio la produzione di un rifiuto avviene tutti i giorni ed il trasportatore arriva una volta al mese.
Mi sembra di aver capito che un produttore nel momento in cui decide di far trasportare da terzi un rifiuto apre, compila e firma una scheda movimentazione dove indica il peso presunto del rifiuto che verrà trasportato.
Entro 10 giorni dall'effettuazione del trasporto deve selezionare il nuovo comando "schede da collegare al registro" in modo tale da creare la registrazione di scarico sul proprio cronologico.
Tramite il comando "schede da collegare al registro" il produttore deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso presunto indicato al momento dell'apertura della scheda movimnetazione. Non deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso verificato a destino. E' corretto?
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  geologoBG il Ven Nov 26, 2010 12:48 am

geologoBG ha scritto:Sono d'accordo però spesso non è possibile fare ciò perchè ad esempio la produzione di un rifiuto avviene tutti i giorni ed il trasportatore arriva una volta al mese.
Mi sembra di aver capito che un produttore nel momento in cui decide di far trasportare da terzi un rifiuto apre, compila e firma una scheda movimentazione dove indica il peso presunto del rifiuto che verrà trasportato.
Entro 10 giorni dall'effettuazione del trasporto deve selezionare il nuovo comando "schede da collegare al registro" in modo tale da creare la registrazione di scarico sul proprio cronologico.
Tramite il comando "schede da collegare al registro" il produttore deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso presunto indicato al momento dell'apertura della scheda movimnetazione. Non deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso verificato a destino. E' corretto?

Pareri a riguardo?
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  pastorenomade il Ven Nov 26, 2010 10:51 am

Non so dare un parere perchè ho troppa poca confidenza col sistema, ma sono interessatissimo agli eventuali pareri
avatar
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 62
Località : Ameria-Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  marcosperandio il Ven Nov 26, 2010 10:56 am

geologoBG ha scritto:
geologoBG ha scritto:Tramite il comando "schede da collegare al registro" il produttore deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso presunto indicato al momento dell'apertura della scheda movimnetazione. Non deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso verificato a destino. E' corretto?

Pareri a riguardo?
Dovrebbe essere così, tuttavia se da smaltitore ho già chiuso e registrato 40 viaggi, da produttore non sono ancora riuscito a verificare esattamente il nuovo iter con la nuova release del software.
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  cesoia il Mar Nov 30, 2010 9:41 am

Mi sono accorto solo ora oggi che nel registro del produttore, tutti i carichi durante la movimentazione non sono quelli presunti ma effettivi riscontrati!

Ad oggi tutte le schede collegate al registro, tutto su r13, oggi faccio spostamenti su r4 e vediamo cosa succede.

avatar
cesoia
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  cesoia il Mar Nov 30, 2010 10:16 am

Fatto scarico in r4, materiale pronto per uscire come mps.

nel registro r13 ho uno scarico complessivo pari alle registrazioni cronologiche, stranamente col peso riscontrato Shocked , con destinazione r4.

e ho bello che risolto il problema registro.

troppo facile? Suspect
avatar
cesoia
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  pastorenomade il Mar Nov 30, 2010 10:37 am

marcosperandio ha scritto:
geologoBG ha scritto:
geologoBG ha scritto:Tramite il comando "schede da collegare al registro" il produttore deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso presunto indicato al momento dell'apertura della scheda movimnetazione. Non deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso verificato a destino. E' corretto?

Pareri a riguardo?
Dovrebbe essere così, tuttavia se da smaltitore ho già chiuso e registrato 40 viaggi, da produttore non sono ancora riuscito a verificare esattamente il nuovo iter con la nuova release del software.

effettivamente anche l'esperto di confindustria a roma disse che tutto il sistri è fondato sui pesi presunti. cioè che la stima effettuata dal produttore iniziale viene mantenuta per tutta la filiera. Il problema è semmai l'approssimazione della stima che dovra essere ragionevole e accettabile oltre che giustificabile. Mi chiedo quale dei 2 pesi (stimato o verificato) sarà utilizzato dal Catasto
avatar
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 745
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 62
Località : Ameria-Umbria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  geologoBG il Mar Nov 30, 2010 11:57 pm

pastorenomade ha scritto:
marcosperandio ha scritto:
geologoBG ha scritto:
geologoBG ha scritto:Tramite il comando "schede da collegare al registro" il produttore deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso presunto indicato al momento dell'apertura della scheda movimnetazione. Non deve selezionare le operazioni di carico per un peso complessivo uguale al peso verificato a destino. E' corretto?

Pareri a riguardo?
Dovrebbe essere così, tuttavia se da smaltitore ho già chiuso e registrato 40 viaggi, da produttore non sono ancora riuscito a verificare esattamente il nuovo iter con la nuova release del software.

effettivamente anche l'esperto di confindustria a roma disse che tutto il sistri è fondato sui pesi presunti. cioè che la stima effettuata dal produttore iniziale viene mantenuta per tutta la filiera. Il problema è semmai l'approssimazione della stima che dovra essere ragionevole e accettabile oltre che giustificabile. Mi chiedo quale dei 2 pesi (stimato o verificato) sarà utilizzato dal Catasto

La logica direbbe quello verificato a destino
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Tornare in alto Andare in basso

parliamo ancora di peso

Messaggio  rif il Gio Feb 03, 2011 3:38 pm

marcosperandio ha scritto:Sistri non si occupa di giacenze, considera scaricati i carichi collegati, o la parte da te indicata con il peso, se ad esempio hai caricato 30.000, li consideri scaricati tutti ma verifichi o in fase di partenza o in fase di arrivo che erano 29.000 non avrai in giacenza 1.000.
A questo punto tuttavia è meglio non caricare a priori un peso, ma se stai nei 10 gg, aspettare di aprire scheda movimentazione, far viaggiare il rifiuto e poi collegare scheda generando cronologico con il peso giusto.


Io non so se ho capito giusto anche perchè non siamo ancora riusciti ad utlizzare sistri per problemi vari
Mi sembra, correggimi per piacere se sbaglio, che abbiate detto questo:
1)creo per esempio 2 schede (es 09/02/11, 16/02/11)con l'indicazione "peso da verificarsi a destino", le firmo e visto che non conosco il peso a destino aspetto a movimentare il registro
2)il giorno 17/02/11 effettuano il trasporto e vengo a sapere il peso effettivo
3)a questo punto (visto che a partire dal 09/02/11 non sono trascorsi 10 giorni) movimento il registro e cioè
a)creo i due carichi come indicato a pag. 14 della guida utente - produttori (attenzione la data però sarà successiva)
b)collego le due schede sistri al registro con la procedura indicata a pag. 38 dello stesso manuale

le date però saranno successive. Il peso indicato sulle schede non coinciderà comunque ma il registro sarà corretto

grazie per l'auito e scusa la confusione
avatar
rif
Membro della community

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 05.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pesi Presunti vs Riscontrati a Destino: Registro Impianto, Mud e Orso falsati.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum