Ultimi argomenti
» Sentenza Corte Europea c115-03 2004 e registro
Da marcogio85 Gio Dic 08, 2016 8:20 pm

» mancato versamento contributo SISTRI 2016 pagarlo oggi oppure no
Da Enrico Mer Dic 07, 2016 8:55 pm

» CER nastri in gomma
Da euclione Mer Dic 07, 2016 7:10 pm

» SALDATURA AD ARIA CALDA - EMISSIONI IN ATMOSFERA
Da Aurora Brancia Mer Dic 07, 2016 1:03 am

» milleproroghe
Da benassaisergio Mar Dic 06, 2016 12:43 am

» Problema pagamento Albo autotrasporto 2017 ..
Da kompei77 Lun Dic 05, 2016 6:22 pm

» Roma: rifiuti da attività edilizie
Da PiazzaPulita Lun Dic 05, 2016 1:44 pm

» lavaggio vasche chi è il produttore del rifiuto
Da fallacara ecologia Ven Dic 02, 2016 4:39 pm

» disposizione speciale 375/2015
Da cirillo Ven Dic 02, 2016 4:03 pm

» Trasporto transfrontaliero Raee - qualche chiarimento.
Da Userro Ven Dic 02, 2016 10:26 am


Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Rstar il Lun Feb 22, 2010 6:30 pm

Buongiorno a tutti,

sono nuovo del forum e avrei delle domande relarive ai produttori di sostanze pericolose obbligati al'iscrizione al sistri.

Il problema è questo: la mia azienda si occupa di trasporto e stoccaggio di merci pericolose per conto terzi. Non siamo produttori iniziali di rifiuti pericolosi in senso stretto, ma può capitare durante la movimentazione di magazzino, di sversare del materiale chimico pericoloso che fino ad ora abbiamo smaltito secondo le procedure di legge.

Siamo obbligati a iscriverci anche noi?

Grazie per l'eventuale risposta

Rstar
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 22.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Admin il Lun Feb 22, 2010 7:02 pm

Come azienda di servizi siete esonerati dal sistri se producete rifiuti non pericolosi.
Attualmente come vi regolate per questo materiale sversato?
L'avete classificato come rifiuto pericolos?
Emettete formulario? Lo dichiarate nel MUD?

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Chimera il Mar Feb 23, 2010 10:12 am

Admin ha scritto:Come azienda di servizi siete esonerati dal sistri se producete rifiuti non pericolosi.
Attualmente come vi regolate per questo materiale sversato?
L'avete classificato come rifiuto pericolos?
Emettete formulario? Lo dichiarate nel MUD?
Scusa Admin, ma un'azienda che trasporta professionalmente rifiuti speciali non rientra nel SISTRI?
Avranno anche una autorizzazione per lo stoccaggio, e anche questa ci rientra. O sbaglio? Non farmi venire questi dubbi a pochi giorni dalla scadenza....!

Chimera
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Admin il Mar Feb 23, 2010 10:26 am

Ciao Chimera. Very Happy

Rstar parla di trasporto merci pericolose.
Se trasportano anche rifiuti certamente devono iscriversi come trasportatori.
Credo che il dubbio sia sulla produzione di rifiuti pericolosi.
Giusto, Rstar?

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Chimera il Mar Feb 23, 2010 10:30 am

Admin ha scritto:Ciao Chimera. Very Happy

Rstar parla di trasporto merci pericolose.
Se trasportano anche rifiuti certamente devono iscriversi come trasportatori.
Credo che il dubbio sia sulla produzione di rifiuti pericolosi.
Giusto, Rstar?
Chiedo scusa, ma nella foga avevo confuso merci=rifiuti.

Chimera
Utente Attivo

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Rstar il Mar Feb 23, 2010 11:32 am

Grazie per la risposta.

Il materiale sversato in magazzino se è di sostanza pericolosa viene classificato, come da legge, pericoloso. Emettendo regolare formulario e indicandolo nel MUD a nome della mia azienda.

Il rifiuto non è propiamente nostro perchè il prodotto rimane del nostro cliente, comunque viene trattato dalla mia azienda e smaltito a nome della mia azienda.

Ripropongo quindi la domanda: dobbiamo iscriverci?

Rstar
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 22.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Rstar il Mar Feb 23, 2010 11:35 am

Una precisazione

il mio dubbio non è per il trasporto, in quanto noi non trasportiamo rifiuti pericolosi, ma sul fatto che se capita uno sversamento la mia ditta rientra nei produttori di rifiuti pericolosi o meno.

Rstar
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 22.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Rstar il Mar Feb 23, 2010 11:36 am

come dice giustamente Admit

Rstar
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 22.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Admin il Mar Feb 23, 2010 12:08 pm

Il rifiuto non è propiamente nostro perchè il prodotto rimane del nostro cliente
Il punto è questo.
Chi è il produttore del rifiuto?
Lo chiedo perchè il Sistri si applica solo ai produttori iniziali.
L'attività che produce il rifiuto è lo sversamento accidentale.
Se il produttore può essere il proprietario, voi sareste soltanto detentori del rifiuto e di conseguenza esonerati dall'iscrizione.
Bisogna capire bene le circostanze in cui si produce il rifiuto. In un magazzino? Chi lo gestisce, voi o il proprietario della merce? Durante la movimentazione? Chi la esegue?

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Rstar il Mar Feb 23, 2010 12:23 pm

Il rifiuto viene prodotto durante un incidente nella movimentazione della merce.

Il magazzino viene gestito da noi e la movimentazione viene eseguita da dei nostri dipendenti.

Il mio dubbio nasce dal fatto che noi non produciamo niente, il prodotto non è di nostra propietà, noi ci limitiamo a movimentarlo da un punto A a un punto B e nel farlo può capitare che il prodotto si sversi e deve essere quindi smaltito, fino ad ora è stato smaltito a nostro nome.
Il problema a cui vorrei dare una risposta non è tanto se la mia ditta si debba iscrivere o no (non sapendo ne leggere ne scrivere e in assenza di indicazioni precise sulle sanzioni, le procedure di iscrizione sono già incominciate), ma se nel consegnare il rifiuto al trasportatore dobbiamo usare le nostre chiavette USB o farci dare delle chiavette apposite dai nostri clienti.

Rstar
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 22.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Admin il Mar Feb 23, 2010 12:31 pm

Per come è organizzata l'attività siete voi i produttori del rifiuto, dunque dovete iscrivervi ed usare il vostro dispositivo.
I clienti non devono iscriversi. Almeno non devono iscriversi per questa fattispecie.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Rstar il Mar Feb 23, 2010 1:01 pm

Grazie mille per il chiarimento.

L'aiuto dato da questo forum è fondamentale nella babele che si stà creando.

Rstar
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 22.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti liquidi da sversamenti accidentali

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 12:30 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum