lavori stradali e terre e rocce da scavo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  Piovene il Ven Ott 29, 2010 6:04 pm

Sono nuovo del forum e saluto tutti.
Mi è sorto un dubbio e le ricerche in internet lo hanno rinforzato: nei lavori di scavo in un cantiere stradale che prevede la demolizione sia della pavimentazione che della fondazione stradale per il successivo rifacimento, i materiali scavati rientrano o no nelle fantomatiche terre e rocce da scavo?
Si devono dare le analisi dei materiali? Se si, chi è tenuto a fare le analisi? Il committente o la ditta esecutrice (la normativa mi pare parli di "detentore")?
Grazie a tutti quanti vorranno rispondere
avatar
Piovene
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 29.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  S2 il Ven Ott 29, 2010 7:23 pm

Salve.
Per rispondere alla tua domanda dovresti indicare cosa vuoi fare di queste terre e rocce da scavo, perchè essendo terra e roccia indubbiamente tu le puoi anche chiamare così, ma sarà il loro utilizzo finale a fare da spartiacque.
Probabilmente ti interessa sapere i casi in cui possono essere riutilizze per reinterri, riempimenti, rimodellazioni e rilevati (cioè quando escono dal campo di applicazione dei rifiuti), allora ti consiglio di vedere l'art.186 del TUA, onde evitare di ricopiare qui mezza pagina.
Certo è che se mischi tutto insieme asfalto-cemento e terra dubito fortemente tu possa ricadere nel suddetto punto.
L'analisi spetta all'impresa che eseguirà i lavori che sarà responsabile della gestione del rifiuto prodotto.
Shocked
avatar
S2
Utente Attivo

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 29.04.10
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  zesec il Ven Ott 29, 2010 9:39 pm

L'asfato e cemento misto alle terre e rocce, esclude l'applicabilità della disciplina sulle terre e rocce da scavo. La giurisprudenza è già intervenuta più volte (e in maniera univoca).
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  zesec il Ven Ott 29, 2010 9:42 pm

Oddio: è il fine settimana. ho visto adesso cosa ho scritto. Ovviamente "La Cassazione è intevenuta più volte..." non la giurisprudenza.
Buon week-end lungo a tutti.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Facciamo chiarezza

Messaggio  fontanili il Ven Ott 29, 2010 9:47 pm

Le terre e rocce da scavo sono definite dal D.Lgs 152/06 modificato dal D.Lgs 4/08, che recita:
Le terre e rocce da scavo sono costituite da materiale che si origina dallo scavo
di terreni vergini, dove sono assenti rifiuti (ad es. rifiuti da costruzione e
d l demolizione, scorie ecc. ) o materiali di origine antropica

Quando demolisci un tratto stradale produci asfalto (se hai una fresatrice che asporta solo quello) che si classifica con il codice CER 170302 e/o rottami misti da demolizione che si classificano con il codice CER 170904.

Per le analisi, devi consultare il sito in cui intendi portarle (per il recupero o lo smaltimento).

Aggiungo il riferimento di una presentazione molto ben fatta sull'argomento "terre e rocce da scavo":
http://www.habitatcantiere.net/CONVEGNO081215-documenti/LA-GESTIONE-DELLE-TERRE-DA-SCAVO_Liuzzi.pdf
avatar
fontanili
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 25.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  zesec il Ven Ott 29, 2010 10:36 pm

fontanili ha scritto:Le terre e rocce da scavo sono definite dal D.Lgs 152/06 modificato dal D.Lgs 4/08, che recita:
Le terre e rocce da scavo sono costituite da materiale che si origina dallo scavo
di terreni vergini, dove sono assenti rifiuti (ad es. rifiuti da costruzione e
d l demolizione, scorie ecc. ) o materiali di origine antropica
Il concetto è più o meno giusto giusto, ma dov'è che recita così il D.Lgs 152/2006? La definizione dell'art. 186 è un'altra, un po' più complessa e articolata (parte dal concetto di sottoprodotto).
Insomma, per applicare le disposizioni sulle terre e rocce (e non quelle sui rifiuti) ci devono essere terre e rocce (e nient'altro: in un caso hanno addirittura escluso la disciplina perché c'erano ramaglie frammiste alle terre).
Diciamo che questa è la condizione necessaria, anche se non sufficiente.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  fontanili il Dom Ott 31, 2010 1:11 am

zesec ha scritto:
fontanili ha scritto:Le terre e rocce da scavo sono definite dal D.Lgs 152/06 modificato dal D.Lgs 4/08, che recita:
Le terre e rocce da scavo sono costituite da materiale che si origina dallo scavo
di terreni vergini, dove sono assenti rifiuti (ad es. rifiuti da costruzione e
d l demolizione, scorie ecc. ) o materiali di origine antropica
Il concetto è più o meno giusto giusto, ma dov'è che recita così il D.Lgs 152/2006? La definizione dell'art. 186 è un'altra, un po' più complessa e articolata (parte dal concetto di sottoprodotto).
Insomma, per applicare le disposizioni sulle terre e rocce (e non quelle sui rifiuti) ci devono essere terre e rocce (e nient'altro: in un caso hanno addirittura escluso la disciplina perché c'erano ramaglie frammiste alle terre).
Diciamo che questa è la condizione necessaria, anche se non sufficiente.

Per quello che mi dicono i consulenti e i funzionari pubblici, deriva dagli articoli 185 e 186 del Dlgs 152/2006, che, come Tu giustamente hai scritto, non riportano però la definizione che Io stesso ho postato il 29/10 scorso. Quella definizione è presa dal link che ho indicato ed è largamente accettata e condivisa da chi si occupa di rifiuti (Provincia e Corpo Forestale dello Stato in primis).
Per chi volesse controllare, segnalo anche questo documento :
http://www.geologitoscana.net/DocumentazioneOGT/2008/Commissione%20terre%20da%20scavo/documento%20%20Commscavo.pdf
che a pagina 20 ribadisce il concetto.
avatar
fontanili
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 25.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  fontanili il Dom Ott 31, 2010 1:17 am

Per maggiore chiarezza, e per dare una concreta risposta a Piovene, direi che il materiale di risulta dalla demolizione della pavimentazione stradale e della sottofondazione NON è Terra e roccia da scavo e non può essere trattato come sottoprodotto.
avatar
fontanili
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 25.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  Piovene il Mar Nov 02, 2010 9:51 am

Ringrazio tutti per le risposte, ma quello che mi interessava sapere è più semplice (credo).
Dato per assodato che il manto asfaltato non può rientrare fra le terre e rocce da scavo, volevo avere la vostra opinione su quello che sta sotto, ossia la fondazione stradale.
Ammesso che sia priva di "schifezze varie" e sia composta solo da materiale inerte tipico di tali strutture, è corretto far rientrare tale materiale scavato fra le terre e rocce?
Il dubbio mi viene perchè la normativa esclude i materiali di scavo di origine antropica. L'asfalto in natura non esiste e di conseguenza è sicuramente di origine antropica. Ma per quanto riguarda la fondazione stradale devo fare riferimento al materiale in sè (che si trova in natura) o al fatto che fa parte di un manufatto di origine antropica, quindi trattarlo come rifiuto?
avatar
Piovene
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 29.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  Piovene il Mar Nov 02, 2010 9:52 am

S2 ha scritto:Salve.
Per rispondere alla tua domanda dovresti indicare cosa vuoi fare di queste terre e rocce da scavo, perchè essendo terra e roccia indubbiamente tu le puoi anche chiamare così, ma sarà il loro utilizzo finale a fare da spartiacque.
Probabilmente ti interessa sapere i casi in cui possono essere riutilizze per reinterri, riempimenti, rimodellazioni e rilevati (cioè quando escono dal campo di applicazione dei rifiuti), allora ti consiglio di vedere l'art.186 del TUA, onde evitare di ricopiare qui mezza pagina.
Certo è che se mischi tutto insieme asfalto-cemento e terra dubito fortemente tu possa ricadere nel suddetto punto.
L'analisi spetta all'impresa che eseguirà i lavori che sarà responsabile della gestione del rifiuto prodotto.
Shocked
Fosse per me lo porterei in discarica, ma la ditta che sta facendo i lavori ha un impianto di recupero di inerti e, ovviamente, lo vuole recuperare
avatar
Piovene
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 29.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  Piovene il Mar Nov 02, 2010 9:54 am

zesec ha scritto:L'asfato e cemento misto alle terre e rocce, esclude l'applicabilità della disciplina sulle terre e rocce da scavo. La giurisprudenza è già intervenuta più volte (e in maniera univoca).
La separazione è stata fatta in cantiere al momento dello scavo asportando prima l'asfalto e poi scavando la fondazione
avatar
Piovene
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 29.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  Piovene il Mar Nov 02, 2010 9:56 am

fontanili ha scritto:
Quando demolisci un tratto stradale produci asfalto (se hai una fresatrice che asporta solo quello) che si classifica con il codice CER 170302 e/o rottami misti da demolizione che si classificano con il codice CER 170904.

Li hanno classificati con 170904

fontanili ha scritto:
Aggiungo il riferimento di una presentazione molto ben fatta sull'argomento "terre e rocce da scavo":
http://www.habitatcantiere.net/CONVEGNO081215-documenti/LA-GESTIONE-DELLE-TERRE-DA-SCAVO_Liuzzi.pdf

non riesco ad aprire il link
avatar
Piovene
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 29.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  Piovene il Mar Nov 02, 2010 10:00 am

[quote"fontanili"]
Per chi volesse controllare, segnalo anche questo documento :
http://www.geologitoscana.net/DocumentazioneOGT/2008/Commissione%20terre%20da%20scavo/documento%20%20Commscavo.pdf
che a pagina 20 ribadisce il concetto.[/quote]
non riesco ad aprire nemmeno questo
avatar
Piovene
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 29.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: lavori stradali e terre e rocce da scavo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum