Ultimi argomenti
» Ritiro merce da cliente
Da Giosistri Mer Dic 04, 2019 4:42 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Mar Dic 03, 2019 1:54 am

» Requisiti responsabile tecnico - anni di esperienza
Da MattiaC Lun Dic 02, 2019 6:37 pm

» Pannelli sandwich con carta catramata
Da STEBER Lun Dic 02, 2019 10:19 am

» raggruppamento rifiuti hp differenti
Da pascozzi Mer Nov 27, 2019 11:24 am

» Codici a specchio e analisi
Da isamonfroni Mer Nov 27, 2019 11:05 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da cirillo Mer Nov 27, 2019 10:34 am

» [TOP] Consulente ADR
Da MattiaC Mer Nov 27, 2019 9:48 am

» ufficio e rif pericolosi
Da Admin Lun Nov 25, 2019 7:15 pm

» Quiz consulente ADR 2019
Da gianluca corrieri Mar Nov 19, 2019 1:52 pm


Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Sara il Lun Feb 15, 2010 11:21 am

Ai fini del calcolo delle ULA, come devono essere conteggiati i lavoratori a domicilio? Sono assimiliabili ai lavoratori a tempo pieno, o non devono essere conteggiati?
Grazie
Sara
Sara
Utente Attivo

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 03.02.10
Località : Marche

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  GB ego sum il Lun Feb 15, 2010 2:46 pm

Bella domanda.

A rigore i lavoratori a domicilio sono dipendenti.

Ai fini dell'obbligo d'iscrizione (oltre i 10 dip.), a mio modesto avviso, vanno conteggiati anche alla luce della ratio legis che ispira il decreto e il sistema (ammesso e non concesso che si possa parlare ancora di ratio legis in questo caos).

Come addetti all'unità locale, ai fini della determinazione dell'entità del contributo, mi pare che il ragionamento potrebbe essere analogo: i lavoratori a domicilio, oltre ad essere lavoratori dipendenti, producono e quindi contribuiscono, anche se spesso solo in modo indiretto, a determinare il volume di rifiuti presumibilmente prodotti nell'unità locale a cui fanno capo.

D'altro canto, vi sono norme specifiche che escludono i lavoratori a domicilio dal computo dell'organico.
GB ego sum
GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 57

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Sara il Lun Feb 15, 2010 10:31 pm

Grazie per la risposta.
In realtà proprio oggi ho partecipato ad un seminario sul SISTRI tenuto dalla Confindustria e, a domanda diretta, ci è stato risposto che i lavoratori a domicilio non vanno conteggiati, nè per le ULA, nè per il contributo dovuto.
In realtà anche il tuo ragionamento fila (ed era quello che pensavo anche io) quindi non so che pensare davvero. In effetti per diverse aziende di cui di occupiamo farebbe la differenza quindi...non so come comportarmi.
Sara
Sara
Utente Attivo

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 03.02.10
Località : Marche

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  GB ego sum il Lun Feb 15, 2010 11:31 pm

IL seminario da quale Confindustria era organizzato e soprattutto chi erano i relatori?
GB ego sum
GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 13.02.10
Età : 57

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Sara il Mar Feb 16, 2010 10:59 am

Il seminario era alla Confindustria di Macerata ed è stato tenuto da Dott. Paolo Pipere, Coordinatore del Master in Diritto e gestione dell’ambiente de “Il Sole 24 Ore” e Responsabile del Servizio Ambiente della Camera di Commercio di Milano.
In realtà ci ha anche confermato che non dovremmo iscrivere una nostra società di spedizioni (anche se supera i 50 dipendenti) perchè è una società di servizi e, come tale, non ha nemmeno l'obbligo del MUD. Voi cosa ne pensate?
Sara
Sara
Utente Attivo

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 03.02.10
Località : Marche

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Admin il Mar Feb 16, 2010 11:05 am

Sulla società di servizi che non produce rifiuti pericolosi ti confermo l'esenzione.
Sui lavoratori a domicilio non sono convinto. I chiarimenti richiesti a suo tempo sul MUD, li facevano rientrare. Suspect
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6578
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Sara il Mar Feb 16, 2010 11:20 am

Bhe..questa cosa non mi rassicura per niente visto che il termine per l'iscrizione è vicino e, in alcune nostre aziende, fa davvero la differenza computarli o meno..soprattutto anche riguardo ai contributi.
In ogni caso, come è possibile collegare tali lavoratori ad una precisa unità locale?
Sara
Sara
Utente Attivo

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 03.02.10
Località : Marche

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Monica Fusani il Mer Feb 24, 2010 10:03 am

Buongiorno, io sapevo che andavano contati tutti i dipendenti a libro paga, anche quelli in cassa integrazione e quelli part time.
Sbaglio io?
Fatemi sapere perpiacere.
Grazie What a Face
Monica Fusani
Monica Fusani
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 43
Località : La Spezia

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Sara il Mer Feb 24, 2010 10:30 am

Quelli in cassa integrazione e quelli part-time vanno sicuramente conteggiati ma per quelli a domicilio mi resta ancora il dubbio..e non so sinceramente come ovviare per saperlo perchè è praticamente impossibile parlare con fonti attendibili...E il tempo stringe...
Sara
Sara
Utente Attivo

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 03.02.10
Località : Marche

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Monica Fusani il Mer Feb 24, 2010 10:34 am

Ti capisco, ma questa proroga a fine Marzo? Sembrerebbe quasi certa, lo leggevo stamani, il Dr. Ciarlone del Ministero, l'ha confermata al 99%.
In ogni caso, forse sono io che non riesco a digerire questo punto, ma mi viene da dire che se sono a libro paga, rientrano tutti....no?
Che casino!!!
Monica Fusani
Monica Fusani
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 43
Località : La Spezia

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Admin il Mer Feb 24, 2010 10:41 am

Ragioniamo sulle indicazioni del Regolamento del Consiglio Europeo N. 2186/93, aggiornato dal regolamento del
Parlamento Europeo e del Consiglio Europeo N. 177/2008 del 20 febbraio 2008, che stabilisce una struttura comune per i registri d’impresa utilizzabili ai fini statistici.
Il riferimento in materia è quello.

"Addetti dell’unità locale. Per addetto si intende una persona occupata nell’unità locale a tempo pieno, o a tempo parziale anche se temporaneamente assente (per ferie, malattia, sospensione del lavoro, cassa integrazione guadagni, ecc). Il numero degli addetti comprende sia i lavoratori indipendenti sia quelli dipendenti.

Sono considerati lavoratori indipendenti:
(i) i titolari, soci e amministratori delle imprese, a condizione che effettivamente lavorino nell’unità, non siano iscritti nei libri paga, non siano remunerati con fattura, non abbiano un contratto di collaborazione professionale;
(ii) i soci di cooperativa che effettivamente lavorano nella società e che come corrispettivo non percepiscono una prefissata retribuzione contrattuale, né la società effettua il versamento di contributi previdenziali in qualità di lavoratori dipendenti;
(iii) i parenti o affini del titolare, o dei titolari, che prestano lavoro senza il corrispettivo di una prefissata retribuzione contrattuale né il versamento di contributi.

Sono considerati lavoratori dipendenti tutte le persone iscritte nei libri paga (anche se responsabili della gestione dell'impresa) e in particolare: i dirigenti, i quadri, gli impiegati e gli operai, a tempo pieno o con regime orario part-time; gli apprendisti;i lavoratori con contratto di lavoro ripartito; i lavoratori con contratto di lavoro intermittente; i lavoratori a domicilio iscritti nei libri paga; i lavoratori con contratto di formazione e lavoro; i lavoratori con contratto di inserimento; i lavoratori con contratto a termine; i lavoratori stagionali; i lavoratori con contratto di tirocinio estivo di orientamento; i lavoratori in Cassa integrazione guadagni; sono assimilati ai dpendenti gli studenti che hanno un impegno formale per contribuire al processo produttivo in
cambio di una remunerazione e/o formazione. Gli addetti dell’unità locale sono calcolati in edia annua".


Attendo contributi dal forum per arrivare ad una posizione condivisa. study
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6578
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Admin il Mer Feb 24, 2010 10:54 am

Personalmente quoto GB ego sum: vanno conteggiati.
Il discrimine è l'iscrizione a libro paga.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6578
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Sara il Mer Feb 24, 2010 10:56 am

Il riferimento sembra essere molto chiaro ma, purtroppo, già la nota pubblicata sul sito del SISTRI relativa alla calcolo delle ULA lo smentisce riguardo, ad esempio, ai lavoratori con contratto di apprendistato e quelli con contratto di formazione o di inserimento che, secondo questa nota, non andrebbero conteggiati per il calcolo delle ULA.
Se così è, tale riferimento potrebbe non essere valido nemmeno per i lavoratori a domicilio.
In ogni caso, scusate lo sfogo ma...non si può lavorare così...almeno un servizio informazioni attendibile sarebbe il minimo da parte del governo..
Sara
Sara
Utente Attivo

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 03.02.10
Località : Marche

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Admin il Mer Feb 24, 2010 11:37 am

Anche con riferimento alla nota del Sistri (estratto dal DM del Ministero per le Attività Produttive del 18 aprile 2005) http://www.sistri.it/Media/MM02/U3_L4_S4.pdf , la definizione è:

"Per occupati si intendono i dipendenti dell’impresa a tempo determinato o indeterminato, iscritti nel libro matricola dell’impresa e legati all’impresa da forme contrattuali che prevedono il vincolo di dipendenza, fatta eccezione di quelli posti in cassa integrazione straordinaria".

L'esclusione dei lavoratori in apprendistato, formazione o inserimento non può essere estesa ai lavoratori a domicilio, che sono, a tutti gli effetti dipendenti dell'impresa e concorrono alla determinazione delle sue dimensioni.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6578
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  max il Mer Feb 24, 2010 12:10 pm

ADMIN ESISTE UN SIMULATORE PER L'ISCRIZIONE AL SISTRI?
max
max
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 23.02.10

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Admin il Mer Feb 24, 2010 12:22 pm

Se vuoi effettuare delle prove inserisci come codice fiscale dell'azienda una sequenza alfanumerica di 16 caratteri che inizi con la parola TEST (ad es. TEST123456789012).

Se vuoi sapere dove vai a parare con i costi, puoi utilizzare il nostro applicativo:

http://www.sistriforum.com/utilities-f11/calcola-il-contributo-in-excel-t246.htm
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6578
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  max il Mer Feb 24, 2010 12:38 pm

Admin ha scritto:Se vuoi effettuare delle prove inserisci come codice fiscale dell'azienda una sequenza alfanumerica di 16 caratteri che inizi con la parola TEST (ad es. TEST123456789012).

Se vuoi sapere dove vai a parare con i costi, puoi utilizzare il nostro applicativo:

http://www.sistriforum.com/utilities-f11/calcola-il-contributo-in-excel-t246.htm
LA PROVA LA POSSO FARE DAL SITO UFFICIALE DEL SISTRI?
E POI IL POSSO APPLICATIVO DA DOVE SI SCARICA? IL LINK CHE HAI MANDATO FA ENTRARE NELLA PAGINA DI SPIEGAZIONE...
GRAZIE
max
max
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 23.02.10

Torna in alto Andare in basso

Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO Empty Re: Calcolo dei dipendenti: lavoratori a DOMICILIO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum