Ultimi argomenti
» Nuovo Sistri in primavera.
Da sarabai Ieri alle 11:53 pm

» Rifiuti da manutenzione
Da matteorossi Ieri alle 11:14 pm

» Spedizioni transfrontaliere
Da sadema70 Ieri alle 5:28 pm

» Procedure classificazione comunicazione UE 2018/C 124/01
Da Aurora Brancia Ieri alle 2:24 pm

» Rifiuti urbani pulizia abitazioni e uffici
Da Admin Sab Ott 20, 2018 12:26 pm

» Fanghi in agricoltura
Da PiazzaPulita Ven Ott 19, 2018 11:58 am

» lettera al ministro
Da pilao Ven Ott 19, 2018 9:09 am

» Relazione finale
Da vishwas Mar Ott 16, 2018 1:21 pm

» Corso Gratuito Camera commercio su Norma LAGA
Da geofranz67 Gio Ott 11, 2018 10:55 am

» Corso Esperto campionatore Novembre 2018
Da geofranz67 Gio Ott 11, 2018 10:50 am


Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Andare in basso

Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  geologoBG il Mar Ott 05, 2010 1:15 am

Una ditta che si è iscritta al SISTRI per l'attività di trasporto in conto terzi (art. 212 comma 5) ottiene una chiavetta associata alla sede legale e in aggiunta, se vuole, una o più chiavettea associata ad una o più unità locali.
Nel caso invece di iscrizione per l'attività di trasporto di propri rifiuti (art. 212 comma 8 ), si ottiene una chiavetta associata alla sede legale oppure si ottengono chiavette associate alla/e unità locali iscritte come produttrici oppure la gestione dell'attività di trasporto in "conto proprio" è inclusa nella/e chiavette richieste per l'attività di produzione nella/e unità locale/i?
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  VdT il Mar Ott 05, 2010 8:22 am

Per quanto riguarda il conto terzi posso risponderti io visto che ieri ho avuto una "piacevole" discussione con il call center del SISTRI. Per le aziende di trasporto rifiuti conto terzi, secondo loro, è prevista una sola chiavetta per la sede legale e nulla per le unità locali più le usb e relative black-box per i mezzi.
Leggendo invece il manuale del SISTRI per il conto proprio sembra ci sia la possibilità di richiedere chiavette anche per le unità locali.
Per me sembra un controsenso.
Qualcuno ha voglia di smentirmi?
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  geologoBG il Mar Ott 05, 2010 11:50 pm

VdT ha scritto:Per quanto riguarda il conto terzi posso risponderti io visto che ieri ho avuto una "piacevole" discussione con il call center del SISTRI. Per le aziende di trasporto rifiuti conto terzi, secondo loro, è prevista una sola chiavetta per la sede legale e nulla per le unità locali più le usb e relative black-box per i mezzi.
Leggendo invece il manuale del SISTRI per il conto proprio sembra ci sia la possibilità di richiedere chiavette anche per le unità locali.
Per me sembra un controsenso.
Qualcuno ha voglia di smentirmi?

Il decreto correttivo di febbraio ha introdotto la possibilità, per quanto riguarda l'attività di trasporto ai sensi dell'art. 212 comma 5, di richiedere chiavette anche per unità locali oltre che per la sede legale:
Le imprese di cui all'articolo 212, comma 5 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, che raccolgono e trasportano rifiuti speciali possono dotarsi del dispositivo Usb relativo alla sola sede legale secondo quanto previsto all'articolo 3, comma 6, lettera a) del decreto ministeriale 17 dicembre 2009 o, in alternativa, di un ulteriore dispositivo Usb per ciascuna unità locale, fermo restando l'obbligo di dotarsi di un dispositivo per ciascun veicolo a motore adibito al trasporto dei rifiuti. Qualora venga scelto di dotarsi di un dispositivo Usb per ciascuna unità locale, il contributo è versato per ciascuna di esse, fermo restando l'obbligo di pagare il contributo per ciascun veicolo a motore adibito al trasporto dei rifiuti. Le imprese che, alla data di entrata in vigore del presente decreto, abbiano provveduto all'iscrizione al Sistri, qualora intendano usufruire della facoltà di cui al presente comma, devono richiedere i dispositivi per unità locale rivolgendosi al numero verde 800 00 38 36.
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  VdT il Mer Ott 06, 2010 8:16 am

ma qualcuno è in grado di spiegarmi a che servirà la chiavetta per i trasportatori della sede legale? prima di andare ad infognarmi e chiederne una per l'unità locale voglio essere sicuro che sia necessaria.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  riger il Mer Ott 06, 2010 8:39 am

Per il conto proprio non è prevista alcuna chiavetta, si viaggia con formulario.
Per il conto terzi, ti consiglio una chiavetta per UL, la chiave del delegato infatti serve per compilare le schede sistri (parte trasportatore e, "in futuro", tutta per conto dei non iscritti), gestisce i registri e inserisce date e ore di partenza di ogni viaggio.
Quindi è parecchio lavoro, ed inoltre se fai una scheda per conto di un non iscritto devi partire con la chiave del mezzo "carica", e non credo tu voglia far fare un bel giro ai tuoi mezzi in sede se già partono da una UL...
Queste operazioni non le fai con la chiave del mezzo, a quanto ho visto io, che vede solo i registri e per accedere all'area conducente servono tutte e 2 le chiavi.
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  riger il Mer Ott 06, 2010 8:48 am

riger ha scritto:Per il conto proprio non è prevista alcuna chiavetta, si viaggia con formulario.
Per il conto terzi, ti consiglio una chiavetta per UL, la chiave del delegato infatti serve per compilare le schede sistri (parte trasportatore e, "in futuro", tutta per conto dei non iscritti), gestisce i registri e inserisce date e ore di partenza di ogni viaggio.
Quindi è parecchio lavoro, ed inoltre se fai una scheda per conto di un non iscritto devi partire con la chiave del mezzo "carica", e non credo tu voglia far fare un bel giro ai tuoi mezzi in sede se già partono da una UL...
Queste operazioni non le fai con la chiave del mezzo, a quanto ho visto io, che vede solo i registri e per accedere all'area conducente servono tutte e 2 le chiavi.

Piccola postilla.... il conto proprio con FIR è ovviamente solo per i non pericolosi, altrimenti è come il conto terzi
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  VdT il Mer Ott 06, 2010 8:54 am

riger non ho capito il tuo ultimo post sinceramente
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  girasole il Mer Ott 06, 2010 9:10 am

Ma se sono iscritto come produttore per il trasporto dei miei rifiuti non pericolosi posso usare sistri e non il formulario e compilo la scheda con la penna del produttore, giusto?
avatar
girasole
Membro della community

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 23.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  geologoBG il Gio Ott 07, 2010 12:09 am

girasole ha scritto:Ma se sono iscritto come produttore per il trasporto dei miei rifiuti non pericolosi posso usare sistri e non il formulario e compilo la scheda con la penna del produttore, giusto?

Sei iscritto a SISTRI solo per la categoria produzione o anche per la categoria "trasporto dei propri rifiuti ai sensi dell'art. 212 comma 8"?
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  girasole il Gio Ott 07, 2010 8:05 am

geologoBG ha scritto:
girasole ha scritto:Ma se sono iscritto come produttore per il trasporto dei miei rifiuti non pericolosi posso usare sistri e non il formulario e compilo la scheda con la penna del produttore, giusto?

Sei iscritto a SISTRI solo per la categoria produzione o anche per la categoria "trasporto dei propri rifiuti ai sensi dell'art. 212 comma 8"?
solo per la categoria produttori
avatar
girasole
Membro della community

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 23.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  geologoBG il Gio Ott 07, 2010 11:55 pm

girasole ha scritto:
geologoBG ha scritto:
girasole ha scritto:Ma se sono iscritto come produttore per il trasporto dei miei rifiuti non pericolosi posso usare sistri e non il formulario e compilo la scheda con la penna del produttore, giusto?

Sei iscritto a SISTRI solo per la categoria produzione o anche per la categoria "trasporto dei propri rifiuti ai sensi dell'art. 212 comma 8"?
solo per la categoria produttori

Il trasporto dei tuoi rifiuti non pericolosi lo fai con il formulario.
Per quanto riguarda la produzione dei rifiuti, se sono rifiuti industriali o artigianali (lettere c e d) e hai più di 10 dipendenti oppure se derivano da attività di recupero o da trattamento di acque (lettera g) devi registrare su SISTRI carico e scarico; in tutti gli altri casi la registrazione su SISTRI di carico e scarico è facoltativa.
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  riger il Ven Ott 08, 2010 12:12 am

VdT ha scritto:riger non ho capito il tuo ultimo post sinceramente
scusa ho visto solo adesso. Cosa non ti torna? La postilla? Intendevo dire che la storia del FIR vale solo per i non pericolosi, per i pericolosi c'è di mezzo la BB come in conto terzi, come da procedura apposita sul manuale sistri
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  VdT il Ven Ott 08, 2010 8:13 am

ah ok ora è più chiaro...ieri dovevo essere fuso
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  girasole il Ven Ott 08, 2010 8:18 am

geologoBG ha scritto:
girasole ha scritto:
geologoBG ha scritto:
girasole ha scritto:Ma se sono iscritto come produttore per il trasporto dei miei rifiuti non pericolosi posso usare sistri e non il formulario e compilo la scheda con la penna del produttore, giusto?

Sei iscritto a SISTRI solo per la categoria produzione o anche per la categoria "trasporto dei propri rifiuti ai sensi dell'art. 212 comma 8"?
solo per la categoria produttori

Il trasporto dei tuoi rifiuti non pericolosi lo fai con il formulario.
Per quanto riguarda la produzione dei rifiuti, se sono rifiuti industriali o artigianali (lettere c e d) e hai più di 10 dipendenti oppure se derivano da attività di recupero o da trattamento di acque (lettera g) devi registrare su SISTRI carico e scarico; in tutti gli altri casi la registrazione su SISTRI di carico e scarico è facoltativa.

Non so se è stato meglio non iscriverci per il conto proprio....
Gestiamo più depuratori, quindi la registrazione su Sistri è obbligatoria
Grazie per il chiarimento
avatar
girasole
Membro della community

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 23.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  VdT il Ven Ott 08, 2010 8:20 am

Io inizio a pensare che se il sistema fosse almeno completo in tutte le sue parti, sarebbe opportuno per tutti iscriversi perchè renderebbe la vita più semplice a livello di gestione dei rifiuti. Meno errori e meno problemi, ma ovviamente il sogno utopistico con il quale nasce tutto il SISTRI deve fare i conti con la complessità della realtà che circonda il mondo dei rifiuti e quando le cose si fanno in fretta e in economia i risultati sono quelli che vediamo oggi.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  riger il Ven Ott 08, 2010 8:57 am

VdT ha scritto:Io inizio a pensare che se il sistema fosse almeno completo in tutte le sue parti, sarebbe opportuno per tutti iscriversi perchè renderebbe la vita più semplice a livello di gestione dei rifiuti. Meno errori e meno problemi, ma ovviamente il sogno utopistico con il quale nasce tutto il SISTRI deve fare i conti con la complessità della realtà che circonda il mondo dei rifiuti e quando le cose si fanno in fretta e in economia i risultati sono quelli che vediamo oggi.

In economia non direi..... Suspect
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  VdT il Gio Ott 14, 2010 5:07 pm

OK oggi è probabile che io abbia uno di quei momenti in cui le certezze vengono meno.
Consideriamo un installatore che è iscritto al SISTRI come produttore ed ha deciso di iscrivere anche i suoi mezzi all'albo per il conto proprio. Io ho consigliato loro di non inserire i rifiuti pericolosi nella lista così da non dover iscrivere anche i mezzi al SISTRI.
E' corretto? Fino a qualche post fa credo di si. Ho appena chiuso una telefonata dove mi si contestava il tutto....
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  riger il Gio Ott 14, 2010 5:15 pm

VdT ha scritto:OK oggi è probabile che io abbia uno di quei momenti in cui le certezze vengono meno.
Consideriamo un installatore che è iscritto al SISTRI come produttore ed ha deciso di iscrivere anche i suoi mezzi all'albo per il conto proprio. Io ho consigliato loro di non inserire i rifiuti pericolosi nella lista così da non dover iscrivere anche i mezzi al SISTRI.
E' corretto? Fino a qualche post fa credo di si. Ho appena chiuso una telefonata dove mi si contestava il tutto....

A parer mio, si.... anzi, a quanto ho capito potevi metterci anche i pericolosi in via precauzionale, riservandoti di iscrivere i mezzi al sistri quando faranno il primo trasporto di pericolosi.
Tanto per intenderci, se ho 150 dipendenti e non produco rifiuti, nessuno mi impone di iscrivermi al sistri. Per analogia posso avere mezzi, non usarli e quindi non iscriverli
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  VdT il Gio Ott 14, 2010 5:33 pm

io invece in via precauzionale ho consigliato di non considerare proprio i rifiuti pericolosi così non devono installare black-box considerato il loro costo e la laurea per utilizzarli.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  geologoBG il Gio Ott 14, 2010 11:30 pm

VdT ha scritto:io invece in via precauzionale ho consigliato di non considerare proprio i rifiuti pericolosi così non devono installare black-box considerato il loro costo e la laurea per utilizzarli.

Concordo appieno. In questo modo si evita anche di rischiare di fare confusione, con mezzi iscritti all'albo per trasportare rifiuti pericolosi che magari vengono inavvertitamente utilizzati per trasportare rifiuti pericolosi senza essere iscritti a SISTRI.
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  geologoBG il Gio Ott 14, 2010 11:35 pm

riger ha scritto:
VdT ha scritto:OK oggi è probabile che io abbia uno di quei momenti in cui le certezze vengono meno.
Consideriamo un installatore che è iscritto al SISTRI come produttore ed ha deciso di iscrivere anche i suoi mezzi all'albo per il conto proprio. Io ho consigliato loro di non inserire i rifiuti pericolosi nella lista così da non dover iscrivere anche i mezzi al SISTRI.
E' corretto? Fino a qualche post fa credo di si. Ho appena chiuso una telefonata dove mi si contestava il tutto....

A parer mio, si.... anzi, a quanto ho capito potevi metterci anche i pericolosi in via precauzionale, riservandoti di iscrivere i mezzi al sistri quando faranno il primo trasporto di pericolosi.
Tanto per intenderci, se ho 150 dipendenti e non produco rifiuti, nessuno mi impone di iscrivermi al sistri. Per analogia posso avere mezzi, non usarli e quindi non iscriverli

Leggendo la seguente FAQ sul SISTRI http://www.sistri.it/index.php?view=items&cid=12%3Atrasporto&id=30%3Atrasportatori&option=com_quickfaq&Itemid=86 mi pare di capire che, a differenza delle iscrizioni art. 212 comma 8 prima del Dlgs 4/2008 per le quali basta l'intenzione di non trasportare rifiuti pericolosi per non dover iscrivere i mezzi all'Albo, per le iscrizioni successive al Dlgs 4/08 se sono stati iscritti mezzi per il trasporto di rifiuti pericolosi è obbligatoria la loro iscrizione a SISTRI.
avatar
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  riger il Gio Ott 14, 2010 11:49 pm

ah ecco... mi era sfuggita la differenza tra le due autorizzazioni, ante e post 4/08... se poi consideri che mi vanto orgogliosamente di non dover trattare coi pericolosi...
il mio comunque, se anche fosse stato valido, era un ragionamento al limite, ovvio che non inserirli in dichiarazione avrebbe comportato una maggiore linearità.
Il problema semmai è capire bene se questo ha una minima e remota possibilità di trattare pericolosi, perché spesso capita che il cliente sbuffa perché deve fare autorizzazioni, si cerca di semplificargliele per evitargli casini, poi si inventa di trasportare quello che capita senza autorizzazione e senza sistri, e se lo beccano la colpa non è sua, ma del consulente...
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: Iscrizione categoria trasporto in conto proprio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum