SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Andare in basso

SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  daesnilt il Ven Set 24, 2010 8:55 pm

Salve a tutti, come produttore utilizziamo da tempo un software di gestione rifiuti (in pratica lo utilizziamo solo per il formulario). La software house continua a mandarci info che ci avvisano di future interfacciabilità con Sistri. Una domanda : Ci basta sistri ? Possiamo disdire software di gestione? In pratica in Sistri c'e' tutto quello che ci serve?
Grazie e buon lavoro
Daesnilt
avatar
daesnilt
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 24.09.10

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  Admin il Ven Set 24, 2010 9:23 pm

Benvenuto nel forum Smile

Se lo utilizzate solo per stampare i formulari potete farne a meno.
Stamperete le schede dal Sistri.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6535
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  marcosperandio il Ven Set 24, 2010 9:24 pm

daesnilt ha scritto:Salve a tutti, come produttore utilizziamo da tempo un software di gestione rifiuti (in pratica lo utilizziamo solo per il formulario). La software house continua a mandarci info che ci avvisano di future interfacciabilità con Sistri. Una domanda : Ci basta sistri ? Possiamo disdire software di gestione? In pratica in Sistri c'e' tutto quello che ci serve?
Grazie e buon lavoro
Daesnilt

se l'attuale software vi serve solo per stampare formulari e gestire il registro C/S salvo il primo periodo di operatività in parallelo poi potrete abbandonare il vecchio software, vi basterà SISTRI.
Se invece, come a molti di noi, il software serve anche per la fatturazione, per il controllo analitico dei rifiuti, per vari reports, per gestire scadenze di omologhe/analisi etc, per gestire fuori specifica etc allora dovrete mantenere il software: e qui si apre il dubbio... o fare il lavoro di inserimento due volte (SISTRI e software) oppure, pagando fior di soldi che alcuni stanno già chiedendo, comprare il modulo di interfacciamento tra i due sistemi in modo da fare una sola volta il lavooro.
A questo proposito gli amici esperti di software del forum potranno aiutarmi a capire, prendendo per buono quanto alcune società già pubblicizzano circa l'efficacia del modulo di interoperabilità, non riesco a capire come i loro software (su cui dicono che si continuerà ad operare in quanto faranno automaticamente il download ed l'upload dei dati con sistri) potranno gestire la firma elettronica (produttore trasportatore e impianti di smaltimento) con relativo PIN.
Saluti.
Marco

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 50
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  riger il Ven Set 24, 2010 11:32 pm

Sistri fornisce le interfacce per poter caricare i dati:
praticamente succede che i software possono fare riferimento a dei metodi esterni sui server del sistri, attraverso connessioni crittografate con certificati che ogni azienda interessata (e parlo di azienda iscritta, non azienda softwarehouse) deve richiedere a sistri.
Il programma come dicevo carica e scarica i dati dal database del sistri, ma si ferma qui.
sta all'utente poi entrare nel sistri dal sito, dove si troverà i movimenti e le schede già inserite (come se le avessimo inserite noi fermandoci appena prima del PIN), selezionarle una ad una e firmarle col token solito.
Se qualche software house dice che col loro programma non cambia nulla e che al sistri ci pensano loro come se neanche ci fosse, BALLE, nessuno vi toglie di dover entrare, firmare e stampare dal sito le schede sistri!
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  riger il Sab Set 25, 2010 12:43 am

trovato dove lo avevo letto... dalle specifiche di interoperabilità:
2.2 PRECISAZIONI SULLA FIRMA ELETTRONICA
Essendo il SISTRI essenzialmente un sistema di tracciabilità, ha come requisito fondamentale la capacità di accertare l’integrità e l’origine dei dati, pertanto non è ammissibile l’interposizione di terze applicazioni nelle operazioni di firma. Quindi per firmare le operazioni di carico del Registro Cronologico o le Schede di Movimentazione, ogni delegato dovrà accedere al SISTRI con il proprio dispositivo USB e firmare le operazioni del Registro Cronologico e le Schede di Movimentazione di propria competenza, precedentemente caricate per mezzo dei servizi di interoperabilità.

Spezziamo una lancia a favore di questo sistema, l'interoperabilità è stata fatta benino!
Il pensiero secondo me è stato rivolto particolarmente ai gestori, basta che "la vedano" al contrario di come sono forse stati abituati a fare fin'ora: se fino adesso, per esempio, le operazioni venivano fatte sui gestionali che poi "esportavano" tutto nel formato MUD, ora sarà molto più agevole il contrario:
- il gestore riceve il rifiuto, si collega al sistri lato sito, chiave del mezzo, chiave del gestore, pin e se lo prende in carico, come se il gestionale non lo avesse.
- a fine giornata o quando gli pare apre il gestionale, preme un bottone "sincronizza" e.... voilà.... si trova inseriti tutti i movimenti
L'operazione materiale viene fatta nel sistri e non nel gestionale alla fine, che ha già i dati pronti per fatturare o quant'altro.
Resta comunque valido il processo contrario, ovvero quello di poter "scrivere" sul sistri, con la postilla della firma di cui sopra però...
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  cesoia il Sab Set 25, 2010 7:02 am

con il solo problema che ad oggi, l'interoperabilità è una chimera.

avatar
cesoia
Utente Attivo

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 14.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  marcosperandio il Sab Set 25, 2010 8:44 am

riger ha scritto:trovato dove lo avevo letto... dalle specifiche di interoperabilità:
2.2 PRECISAZIONI SULLA FIRMA ELETTRONICA
Essendo il SISTRI essenzialmente un sistema di tracciabilità, ha come requisito fondamentale la capacità di accertare l’integrità e l’origine dei dati, pertanto non è ammissibile l’interposizione di terze applicazioni nelle operazioni di firma. Quindi per firmare le operazioni di carico del Registro Cronologico o le Schede di Movimentazione, ogni delegato dovrà accedere al SISTRI con il proprio dispositivo USB e firmare le operazioni del Registro Cronologico e le Schede di Movimentazione di propria competenza, precedentemente caricate per mezzo dei servizi di interoperabilità.

Spezziamo una lancia a favore di questo sistema, l'interoperabilità è stata fatta benino!
Il pensiero secondo me è stato rivolto particolarmente ai gestori, basta che "la vedano" al contrario di come sono forse stati abituati a fare fin'ora: se fino adesso, per esempio, le operazioni venivano fatte sui gestionali che poi "esportavano" tutto nel formato MUD, ora sarà molto più agevole il contrario:
- il gestore riceve il rifiuto, si collega al sistri lato sito, chiave del mezzo, chiave del gestore, pin e se lo prende in carico, come se il gestionale non lo avesse.
- a fine giornata o quando gli pare apre il gestionale, preme un bottone "sincronizza" e.... voilà.... si trova inseriti tutti i movimenti
L'operazione materiale viene fatta nel sistri e non nel gestionale alla fine, che ha già i dati pronti per fatturare o quant'altro.
Resta comunque valido il processo contrario, ovvero quello di poter "scrivere" sul sistri, con la postilla della firma di cui sopra però...
.
Grazie. Chiarissima spiegazione. Resta però il fatto che leggendo la proposta economica di una software house che dice di aver già pronto il modulo interoperabilità la loro versione sia diversa. Ossia loro sostengono che il lavoro verrà fatto sul gestionale che, in entrambi i sensi IN e OUT si sincronizzerà con SISTRI ed è proprio per questo che mi era nato il dubbio su come diavolo farebbero a gestire le firme elettroniche.
<se funzionerà come tu dici sarebbe un poco più scomodo ma comunque OK, non capisco ancora (miei limiti) se dal movimento sistri riuscirò ad importare tutti i dati necessari al mio gestionale per crermi parte del movimento (ad esempio l'anagrafica del produttore), ovviamnete poi completeremo il movimento con altri dati a noi necessari.
ciao.
MArco
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 50
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  riger il Sab Set 25, 2010 1:28 pm

Si, ti importerà l'anagrafica del produttore e tutto quanto... pensa, Sistri ti terrà aggiornati anche quei dati "di catalogo", ovvero quelle anagrafiche che cambiano pochissime volte (elenco completo dei CER ad esempio).
Ti confermo invece che la firma non è possibile da gestionale. Più avanti nel punto che ho postato delle specifiche si parla di uso del token col gestionale, ma solo come possibile metodo alternativo al login: cioè, avendo il token dei certificati "standard", invece che entrare nel gestionale con nome utente e password le software house potrebbero implementare un accesso con token e password. Ma finita lì.
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 37
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  marcosperandio il Sab Set 25, 2010 2:36 pm

riger ha scritto:Si, ti importerà l'anagrafica del produttore e tutto quanto... pensa, Sistri ti terrà aggiornati anche quei dati "di catalogo", ovvero quelle anagrafiche che cambiano pochissime volte (elenco completo dei CER ad esempio).
Ti confermo invece che la firma non è possibile da gestionale. Più avanti nel punto che ho postato delle specifiche si parla di uso del token col gestionale, ma solo come possibile metodo alternativo al login: cioè, avendo il token dei certificati "standard", invece che entrare nel gestionale con nome utente e password le software house potrebbero implementare un accesso con token e password. Ma finita lì.
.
Grazie mille.
Lunedì recupero l'offerta della software house e posto il passaggio in cui dicono che si farà tutto col gestionale.
Buon week end.
Marco
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 50
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  daesnilt il Sab Set 25, 2010 10:14 pm

Grazie a tutti per le spiegazioni
avatar
daesnilt
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 24.09.10

Torna in alto Andare in basso

Con le nuove specifiche la firma lato gestionale parrebbe ora possibile

Messaggio  gdo il Dom Mar 13, 2011 11:34 am

L'interfaccia SIS nella più recente versione 1.7 espone i metodi per la firma, permettendo quindi la firma dai software gestionali.

Purtroppo, io credo, che solo le aziende che sono riuscite a partecipare alla sperimentazione iniziale riusciranno a fornire per tempo le loro soluzioni.

Alla faccia del "Libero Mercato" pale

___
gdo
avatar
gdo
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 13.03.11
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  k.w. il Dom Mar 13, 2011 12:46 pm

riger ha scritto:trovato dove lo avevo letto... dalle specifiche di interoperabilità:
2.2 PRECISAZIONI SULLA FIRMA ELETTRONICA
Essendo il SISTRI essenzialmente un sistema di tracciabilità, ha come requisito fondamentale la capacità di accertare l’integrità e l’origine dei dati, pertanto non è ammissibile l’interposizione di terze applicazioni nelle operazioni di firma. Quindi per firmare le operazioni di carico del Registro Cronologico o le Schede di Movimentazione, ogni delegato dovrà accedere al SISTRI con il proprio dispositivo USB e firmare le operazioni del Registro Cronologico e le Schede di Movimentazione di propria competenza, precedentemente caricate per mezzo dei servizi di interoperabilità.

Spezziamo una lancia a favore di questo sistema, l'interoperabilità è stata fatta benino!
Il pensiero secondo me è stato rivolto particolarmente ai gestori, basta che "la vedano" al contrario di come sono forse stati abituati a fare fin'ora: se fino adesso, per esempio, le operazioni venivano fatte sui gestionali che poi "esportavano" tutto nel formato MUD, ora sarà molto più agevole il contrario:
- il gestore riceve il rifiuto, si collega al sistri lato sito, chiave del mezzo, chiave del gestore, pin e se lo prende in carico, come se il gestionale non lo avesse.
- a fine giornata o quando gli pare apre il gestionale, preme un bottone "sincronizza" e.... voilà.... si trova inseriti tutti i movimenti
L'operazione materiale viene fatta nel sistri e non nel gestionale alla fine, che ha già i dati pronti per fatturare o quant'altro.
Resta comunque valido il processo contrario, ovvero quello di poter "scrivere" sul sistri, con la postilla della firma di cui sopra però...

Questo significa che non dovrò utilizzare il sitri per tutte le operazioni di gestione dell'impianto, come gli invii ed i rientri da lavorazione?
avatar
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  marcosperandio il Dom Mar 13, 2011 6:04 pm

Per gli invii e i rientri da lavorazione di sicuro non dovrai usare sistri perchè a sistri tutto ciò che viene all'interno non frega nulla. Lui si limita a tracciare i rifiuti fino a che ti entrano in impianto (se gei un impianto di gestione) e quelli che da te escono fino al successivo destino. Dentro: NULLA (se devi tracciarli per motivi autorizzativi o altro utilizzerai gli stessi metodi che usi ora).
Riguardo all'interoperabilità se il gestionale che ora usi la sviluppa la risposta sembrerebbe essere che farà lui lo scambio IN-OUT con sistri, con qualche mio dubbio sulla gestione delle firme (pare ora possibile) e del token BB (e qui certezze non ne vedo).

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 50
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  k.w. il Dom Mar 13, 2011 7:43 pm

marcosperandio ha scritto:Per gli invii e i rientri da lavorazione di sicuro non dovrai usare sistri perchè a sistri tutto ciò che viene all'interno non frega nulla. Lui si limita a tracciare i rifiuti fino a che ti entrano in impianto (se gei un impianto di gestione) e quelli che da te escono fino al successivo destino. Dentro: NULLA (se devi tracciarli per motivi autorizzativi o altro utilizzerai gli stessi metodi che usi ora).
Riguardo all'interoperabilità se il gestionale che ora usi la sviluppa la risposta sembrerebbe essere che farà lui lo scambio IN-OUT con sistri, con qualche mio dubbio sulla gestione delle firme (pare ora possibile) e del token BB (e qui certezze non ne vedo).

Ok, grazie. Smile
avatar
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: SISTRI E SOFTWARE DI GESTIONE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum