Ultimi argomenti
» Autodemolizione
Da Vincenzota Ven Set 22, 2017 5:20 pm

» obblighi destinatario merci in ADR
Da benassaisergio Ven Set 22, 2017 4:48 pm

» DAVIDE4189
Da isamonfroni Gio Set 21, 2017 2:02 pm

» proroga SISTRI
Da annariri Mer Set 20, 2017 6:27 pm

» Disponibili i Quiz delle Verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico Albo Gestori Ambientali
Da vaghestelledellorsa Mer Set 20, 2017 9:59 am

» carico accettato ma contestato, intermediario
Da Paolo UD Mer Set 20, 2017 9:37 am

» Cambio autorizzazione e mud
Da nickcla Mar Set 19, 2017 12:58 pm

» Unità locale-Posizione del rifiuto
Da Spigola Mar Set 19, 2017 8:31 am

» Quiz Incomprensibile RT cat 1-4-5
Da matteorossi Lun Set 18, 2017 7:01 pm

» CARICO/SCARICO IN CISTERNA
Da matteo85 Lun Set 18, 2017 3:58 pm


Modalità operative semplificate dubbio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Modalità operative semplificate dubbio

Messaggio  greselin il Gio Set 02, 2010 5:52 pm

Ciao a tutti.
Volevo una rassicurazione sull'interpretazione da dare all'art.7 (Modalità operative semplificate) comma 3 del DM SISTRI aggiornato.

Caso: Produttore di rifiuti iscritto al SISTRI sia x pericolosi che x non pericolosi. La categoria di rifiuti non pericolosi assimilabili agli urbani riciclabili (carta, cartone, plastica etc) li accumula in cassonetto che il Comune gli ha consegnato sulla base di convenzione. Un gestore autorizzato viene a svuotare il cassonetto periodicamente. Il produttore può operare in modalità semplificata ai sensi dell'articolo succitato, quindi far gestire la movimentazione dal gestore?

Io credo di si. qualcuno mi conferma?

grazissime
avatar
greselin
Utente Attivo

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 44
Località : Pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modalità operative semplificate dubbio

Messaggio  romontal il Gio Set 02, 2010 8:27 pm

greselin ha scritto:Ciao a tutti.
Volevo una rassicurazione sull'interpretazione da dare all'art.7 (Modalità operative semplificate) comma 3 del DM SISTRI aggiornato.

Caso: Produttore di rifiuti iscritto al SISTRI sia x pericolosi che x non pericolosi. La categoria di rifiuti non pericolosi assimilabili agli urbani riciclabili (carta, cartone, plastica etc) li accumula in cassonetto che il Comune gli ha consegnato sulla base di convenzione. Un gestore autorizzato viene a svuotare il cassonetto periodicamente. Il produttore può operare in modalità semplificata ai sensi dell'articolo succitato, quindi far gestire la movimentazione dal gestore?

Io credo di si. qualcuno mi conferma?

grazissime
Premesso che non esistono rifiuti "assimilabili" ma solo rifiuti "assimilati per qualità e quantità" ritengo che, nel caso in parola, esistendo una contratto di privativa (convenzione) stipulato con il Comune, il problema non sussista. E' in ogni caso fondamentale, a scanso di spiacevoli equivoci, che il Comune abbia specificato nel contratto quali sono i rifiuti assimilati (da lui) e le relative quantità in quanto solo lui sa cosa e quanto può prendere in carico e smaltire. Ai fini dell'applicazione dell'art. 7, c. 3 è inoltre a mio avviso fondamentale che il gestore del servizio pubblico di raccolta o della piattaforma di conferimento sia iscritto al SISTRI per la specifica categoria e che vengano rispettate tutte le previsioni contemplate nel citato art.7, c.3 in quanto solo in tale ipotesi, la responsabilità del produttore iniziale dei rifiuti viene assolta al momento della presa in carico dei rifiuti da parte del centro di raccolta o piattaforma di conferimento.
avatar
romontal
Utente Attivo

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 06.05.10
Età : 67
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modalità operative semplificate dubbio

Messaggio  greselin il Ven Set 03, 2010 8:50 am

Grazie Romontal per la puntuale ed esaustiva risposta.
Si certo, per brevità non ho spiegato che il gestore deve ovviamente essere iscritto al SISTRI e i rifiuti conferiti devono rispettare, in qualità e quantità, la convenzione.
Un punto non mi è chiaro pero della tua risposta: cosa intendi quando dici "il problema non sussista", ovvero a quale problema ti riferisci?

Grazie della pazienza e della tua disponibilità
avatar
greselin
Utente Attivo

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 44
Località : Pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modalità operative semplificate dubbio

Messaggio  romontal il Ven Set 03, 2010 4:36 pm

greselin ha scritto:Grazie Romontal per la puntuale ed esaustiva risposta.
Si certo, per brevità non ho spiegato che il gestore deve ovviamente essere iscritto al SISTRI e i rifiuti conferiti devono rispettare, in qualità e quantità, la convenzione.
Un punto non mi è chiaro pero della tua risposta: cosa intendi quando dici "il problema non sussista", ovvero a quale problema ti riferisci?

Grazie della pazienza e della tua disponibilità

il problema posto nel tuo quesito
buon lavoro
avatar
romontal
Utente Attivo

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 06.05.10
Età : 67
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modalità operative semplificate dubbio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum