nastri delle stampanti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

nastri delle stampanti

Messaggio  sueli il Mer Lug 14, 2010 2:11 pm

ciao, ma a Vostro parer come possono esser classificati CER i nastri delle stampanti ad aghi ? (li chiamano nastri zebra)
avatar
sueli
Moderatrice

Messaggi : 1115
Data d'iscrizione : 25.01.10
Età : 52
Località : monza e brianza

Tornare in alto Andare in basso

Re: nastri delle stampanti

Messaggio  Claudia A il Mer Lug 14, 2010 2:56 pm

magari con lo stesso codice dei toner, non credo che ci sia qualche voce che si riferisce ad altri supporti per la stampa, a parte quello...
ciao
avatar
Claudia A
Utente Attivo

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 30
Località : Provincia di Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: nastri delle stampanti

Messaggio  greselin il Mer Lug 14, 2010 4:07 pm

Secondo me potrebbe essere corretto uno dei due codici:
CER 160215*: componenti pericolosi rimossi da apparecchiature fuori uso
CER 160216 : componenti rimossi da apparecchiature fuori uso, diversi da quelli di cui alla voce 160215

probabilmente i nastri delle stampanti ad aghi non sono pericolosi quindi forse il CER 160216 va bene. ma non sono un'esperta, si dovrebbe fare un'analisi visto che si tratta di codici a specchio

ciao

avatar
greselin
Utente Attivo

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 44
Località : Pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: nastri delle stampanti

Messaggio  Claudia A il Mer Lug 14, 2010 4:54 pm

greselin ha scritto:
CER 160215*: componenti pericolosi rimossi da apparecchiature fuori uso
CER 160216 : componenti rimossi da apparecchiature fuori uso, diversi da quelli di cui alla voce 160215

Questi codici però si riferiscono a componenti elettrici o elettronici delle apparecchiature fuori uso, in più la stampante non può essere considerata fuori uso in quanto si deve solo sostituire il nastro...

Ciao
avatar
Claudia A
Utente Attivo

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 30
Località : Provincia di Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: nastri delle stampanti

Messaggio  greselin il Mer Lug 14, 2010 5:44 pm

Nel DM 5 febbraio 1998 (testo aggiornato http://www.siteb.it/download/normativa/dm5feb98.pdf)
al punto13.20 dell'Allegato 1-suballegato1 sono individuati i seguenti rifiuti non pericolosi:

13.20 Tipologia: gruppo cartuccia toner per stampante laser; contenitori toner per fotocopiatrici,
cartucce per stampanti fax e calcolatrici a getto d'inchiostro, cartucce nastro per stampanti ad aghi
[080318] [160216] .
13.20.1 Provenienza: raccolta differenziata da parte dei distributori o di altri operatori
specializzati; attività produttive o di servizio.
13.20.2 Caratteristiche del rifiuto: contenitore in materiale plastico e/o metallico con tracce di
toner o di inchiostro o di nastro inchiostrato.
13.20.3 Attività di recupero: verifica di funzionalità e ricarica del toner, dell'inchiostro o del nastro
inchiostrato [R5].
13.20.4 Caratteristiche delle materie prime e/o dei prodotti ottenuti: contenitore in materiale
plastico e metallico con toner, inchiostro o nastro inchiostrato nelle forme usualmente
commercializzate, etichettato in conformità al Dm 28/1/92.


Un mio cliente fa recupero di queste tipologie e usa normalmente questi due codici per toner e per cartucce da stampanti. In questo caso particolare la qualifica di apparecchiatura fuori uso non è ben definita in effetti....di fatto però la stampante non funziona più fino a che non si sostituisce la cartuccia, il toner o il nastro!
avatar
greselin
Utente Attivo

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 44
Località : Pordenone

Tornare in alto Andare in basso

Re: nastri delle stampanti

Messaggio  Claudia A il Mer Lug 14, 2010 5:55 pm

In effetti sotto questo punto di vista potrebbe andare bene...
Very Happy
avatar
Claudia A
Utente Attivo

Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 09.06.10
Età : 30
Località : Provincia di Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: nastri delle stampanti

Messaggio  Sapevatelo il Gio Lug 15, 2010 4:19 pm

greselin ha scritto:Nel DM 5 febbraio 1998 (testo aggiornato http://www.siteb.it/download/normativa/dm5feb98.pdf)
al punto13.20 dell'Allegato 1-suballegato1 sono individuati i seguenti rifiuti non pericolosi:

13.20 Tipologia: gruppo cartuccia toner per stampante laser; contenitori toner per fotocopiatrici,
cartucce per stampanti fax e calcolatrici a getto d'inchiostro, cartucce nastro per stampanti ad aghi
[080318] [160216] .
13.20.1 Provenienza: raccolta differenziata da parte dei distributori o di altri operatori
specializzati; attività produttive o di servizio.
13.20.2 Caratteristiche del rifiuto: contenitore in materiale plastico e/o metallico con tracce di
toner o di inchiostro o di nastro inchiostrato.
13.20.3 Attività di recupero: verifica di funzionalità e ricarica del toner, dell'inchiostro o del nastro
inchiostrato [R5].
13.20.4 Caratteristiche delle materie prime e/o dei prodotti ottenuti: contenitore in materiale
plastico e metallico con toner, inchiostro o nastro inchiostrato nelle forme usualmente
commercializzate, etichettato in conformità al Dm 28/1/92.


Un mio cliente fa recupero di queste tipologie e usa normalmente questi due codici per toner e per cartucce da stampanti. In questo caso particolare la qualifica di apparecchiatura fuori uso non è ben definita in effetti....di fatto però la stampante non funziona più fino a che non si sostituisce la cartuccia, il toner o il nastro!

Proprio cosi, esiste una delibera dell'albo che definisce i due codici. Per cui per il 080318, si intendono le poleveri di toner, i tubi fotosensibili ed il nastro eliminato durante la fase della rigenerazione. E' un codice che utilizzano i rigeneratori per smaltire i residui delle lavorazioni.
Per il rifiuto recuperato presso l'azienda fa riferimento il 160216.
Ciao
avatar
Sapevatelo
Utente Attivo

Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 17.06.10
Età : 46

Tornare in alto Andare in basso

Re: nastri delle stampanti

Messaggio  grimaldigroup il Gio Set 09, 2010 10:43 am

Bungiorno a tutti voi,

approfitto di queso utile post per chiedervi un chiarimento. Alcune nostre stampanti laser producono come rifiuto il toner esausto, il quale a sua volta contiene il fotoincisore (in pratica le stampanti in questione sono comuni stampanti laser). Pertanto lo smaltimento di tale toner esausto prevede obbligatoriamente anche lo smaltimento del fotoincisore. Alla luce di ciò possiamo considerare questo toner esausto come identificabile con il codice CER 160216 (se non pericoloso) oppure dovo continuare ad identificarlo con il codice 080318?

Grazie molte per l'attenzione e per la risposta!!
avatar
grimaldigroup
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 28.06.10

Tornare in alto Andare in basso

dubbio amletico

Messaggio  emanuele aquila il Mar Feb 03, 2015 1:01 pm

scusate ma le certucce delle stampanti laser si possono utilizzare sia 160216 che 080318?
avatar
emanuele aquila
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 30.01.15
Età : 42
Località : usmate velate

Tornare in alto Andare in basso

Re: nastri delle stampanti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum