Ultimi argomenti
» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da SiculaCiclat_TT Oggi alle 10:41 am

» quiz adr 2017
Da tfrab Oggi alle 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Oggi alle 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Ieri alle 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am

» Piano di emergenza interno degli impianti di stoccaggio e lavorazione rifiuti
Da beltrale Gio Mar 14, 2019 8:35 am

» Pesatura Rifiuti
Da ambieco Mer Mar 13, 2019 5:05 pm


rottamare prodotti obsoleti

Andare in basso

rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  demagigi il Mar Giu 15, 2010 9:01 am

salve a tutti,
non mi ero ancora accorto dell'esistenza di questo forum e spero possa essermi d'aiuto per risolvere i vari problemi che si dovessero presentare nella gestione dei rifiuti.
Nel caso specifico, trattandosi di an'azienda che produce apparecchiature elettriche, in questo momento ho l'esigenza di rottamare dei prodotti obsoleti e chiedo un consiglio su quale procedura adottare.
I prodotti in questione sono stati resi da vari clienti e caricati in un apposito magazzino "rottame" che a fine anno non é stato inventariato, e già quì ho qualche dubbio sulla regolartità dell'operazione.
Grazie per un Vs. consiglio.
Gigi
demagigi
demagigi
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 15.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Admin il Mar Giu 15, 2010 9:07 am

Benvenuto nel forum, Gigi Very Happy

a che titolo ritiravate macchinari dai clienti? Che tipo di apparecchiature sono?
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  demagigi il Mar Giu 15, 2010 9:26 am

Admin ha scritto:Benvenuto nel forum, Gigi Very Happy

a che titolo ritiravate macchinari dai clienti? Che tipo di apparecchiature sono?

il ritiro dai clienti, che viene effettuato ogni qualvolta il cliente ha delle giacenze di prodotto invenduto, viene effettuato con la causale dal parte del cliente "reso per accredito" e si tratta di apparecchi di illuminazione (faretti, proiettori, ecc.).
Nel momento in cui entrano nel mio magazzino hanno comunque un valore anche se non sono più a catalogo ed é per questo motivo che ho dei dubbi sulla validità dell'esclusione dall'inventario. Ma il problema più urgente é come smaltirli.
Grazie comunque per la celerità del primo intervento, mi sembra veramente un forum + che attivo.
demagigi
demagigi
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 15.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Admin il Mar Giu 15, 2010 9:58 am

Credo che possiate configurarvi come "Grandi utilizzatori" di R4.
Questa la definizione: "Il termine Grande Utilizzatore si riferisce a un soggetto privato che movimenta, per motivi di manutenzione ordinaria e straordinaria, un notevole quantitativo di RAEE da apparecchi di illuminazione e/o sorgenti luminose. Alcuni esempi di Grandi Utilizzatori possono essere ospedali, aziende di medie/grandi dimensioni che eliminano grandi quantitativi di apparecchi di illuminazione e sorgenti di illuminazione".
Queste "figure professionali" generano quantitativi di RAEE maggiore o uguale a 10 Ton/annue per il raggruppamento R4 e maggiori o uguali a 1,2 Ton/annue per il raggruppamento R5"
.

In questo caso potete sottoscrivere Convenzione Operativa e Condizioni Generali di ritiro con il CdC RAEE.

Per il completamento e l'approvazione del Contratto da parte del CdC RAEE è previsto un contributo pari a 150 euro a carico del Grande Utilizzatore che dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario presso:

Credito Artigiano Spa - Agenzia 15 -
Via Ravizza, 23
20149 Milano
IBAN: IT 38N 03512 01620 000000016307
Causale: Iscrizione Grandi Utilizzatori

Il versamento del contributo è condizione necessaria all'attivazione del servizio.

I riferimenti li trovi qui: http://www.cdcraee.it/GetPage.pub_do?id=402882a124b817f70124bae5aa20283f

Facci sapere. Wink
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  demagigi il Mar Giu 15, 2010 10:45 am

forse mi sono spiegato male, noi non siamo utilizzatori ma produttori di apparecchi di illuminazione e vendiamo principalmente ai grossisti di materiale elettrico, e naturalmente siamo iscritti al nostro consorzio per la gestione dei raee, ma questo non mi cambia nulla sulla procedura che dovrei adottare per liberarmi fisicamente da questi prodotti.
Poiché nel carico di magazzino risultano, devo liberarmene con la procedura corretta, quindi con il formulario? magari con integrazione di un ddt avente causale rottamazione? (questo sarebbe utile x azzerare i vari codici prodotto)
grazie ancora
demagigi
demagigi
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 15.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Admin il Mar Giu 15, 2010 10:48 am

Poiché nel carico di magazzino risultano, devo liberarmene con la procedura corretta, quindi con il formulario? magari con integrazione di un ddt avente causale rottamazione? (questo sarebbe utile x azzerare i vari codici prodotto)
Sì, con formulario.
E' più che sufficiente anche per le finalità contabili e fiscali (magari fai un'integrazione nel campo annotazioni).
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Ospite il Mar Giu 15, 2010 11:12 am

Attenzione: dal 18 giugno non sarà più possibile utilizzare il FIR
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  demagigi il Mar Giu 15, 2010 11:28 am

Leone il cane fifone ha scritto:Attenzione: dal 18 giugno non sarà più possibile utilizzare il FIR

ma come, il nuovo sistema sistri non é previsto per il 13/07? se io devo mandare dei rifiuti (io ho anche carta, plastica, ecc) dal 18/06 non devo più fare il formulario?
demagigi
demagigi
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 15.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Ospite il Mar Giu 15, 2010 11:34 am

L'acronimo RAEE sta per: Rifiuti provenienti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche e per questi rifiuti non si applica la normativa "Sistri".

Per tutti gli altri rifiuti si.

Magari utilizzando la funzione "cerca" che trovi in alto a dx (che vuol dire "destra") vedrai una marea di risultati in merito.

Ti consiglio magari di leggerti velocemente anche un Bignami sui rifiuti.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Admin il Mar Giu 15, 2010 11:46 am

Un momento.
Il DM 65/2010 prevede semplificazioni (tra cui il DDT al posto del FIR) per alcuni casi espressamente disciplinati.
La fattispecie citata non rientra nel campo di applicazione del decreto.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Ospite il Mar Giu 15, 2010 11:52 am

Perchè non rientra?

Non sono apparecchi elettrici ed elettronici? Shocked Shocked Shocked

Forse mi sbaglio: l'amico demagigi ha detto che non sono "apparecchiature che dipendono per un corretto funzionamento da correnti elettriche o da campi elettromagnetici..." ecc. ecc.?
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Admin il Mar Giu 15, 2010 11:59 am

Rientrano nel campo di applicazione del D.Lgs 151/05.
Però la semplificazione che prevede l'utilizzo del DDT è stata introdotta dal DM 65/2010 e, per quanto riguarda i RAEE professionali, riguarda soltanto:

"Le disposizioni di cui al precedente articolo 1, commi 2 e 3, si applicano anche ai distributori di AEE professionali formalmente incaricati dai produttori di tali apparecchiature di provvedere al ritiro dei RAEE definiti come professionali dal decreto legislativo n. 151 del 2005, nell'ambito dell'organizzazione di un sistema di raccolta di cui all'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo n.151 del 2005".

Al di fuori di questo caso il trasporto è accompagnato dal formulario.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  VdT il Mar Giu 15, 2010 12:47 pm

Leone il cane fifone ha scritto:L'acronimo RAEE sta per: Rifiuti provenienti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche e per questi rifiuti non si applica la normativa "Sistri".

Per tutti gli altri rifiuti si.

Magari utilizzando la funzione "cerca" che trovi in alto a dx (che vuol dire "destra") vedrai una marea di risultati in merito.

Ti consiglio magari di leggerti velocemente anche un Bignami sui rifiuti.

Potresti darmi il riferimento normativo in base al quale il sistri non si applica ai RAEE? Secondo te un monitor che un RAEE pericoloso non è un rifiuto speciale?
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  VdT il Mar Giu 15, 2010 12:50 pm

Admin ha scritto:Rientrano nel campo di applicazione del D.Lgs 151/05.
Però la semplificazione che prevede l'utilizzo del DDT è stata introdotta dal DM 65/2010 e, per quanto riguarda i RAEE professionali, riguarda soltanto:

"Le disposizioni di cui al precedente articolo 1, commi 2 e 3, si applicano anche ai distributori di AEE professionali formalmente incaricati dai produttori di tali apparecchiature di provvedere al ritiro dei RAEE definiti come professionali dal decreto legislativo n. 151 del 2005, nell'ambito dell'organizzazione di un sistema di raccolta di cui all'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo n.151 del 2005".

Al di fuori di questo caso il trasporto è accompagnato dal formulario.

Sempre per curiosità ma con quale documento il produttore di AEE professionale incarica il distributore di provvedere al ritiro? Va bene voler applicare la legge ma io vorrei sapere effettivamente nella pratica questo incarico come viene conferito? Deve essere conferito dal 18 Giugno? E' stato già conferito negli anni scorsi ai distributori?
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  kolax il Mar Giu 15, 2010 1:16 pm

Ho letto sulla guida "RAEE no problem" che anche l'installatore e centro assistenza tecnica per il ritiro di raee professionali deve essere incaricato dai produttori di tali apparecchiature nell'ambito dell'organizzazione di un sistema di raccolta.

Es. Una ditta di manutenzione (dovrebbe considerarsi installatore) che sostituisce neon in un negozio/banca può ritirarli, raggrupparli se non sono autorizzati dai produttori delle lampade?
Mi sembra un po' assurdo... Oppure ai sensi dell'Art. 266 del Dlgs152/06 i distributori risultano "produttori di rifiuti PROFESSIONALI" e li devono conferire direttamente presso i centri di raccolta o attraverso i distributori autorizzati dai produttori delle apparecchiature?
... e in questo caso che senso ha inscriversi all'Albo Gestori Ambientali???

Non so se è chiara la confusione che ho in testa! Laughing Crying or Very sad
kolax
kolax
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 10.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  VdT il Mar Giu 15, 2010 1:35 pm

Guarda la tua confusione credo che sia di dominio pubblico, il decreto parla di autorizzazione da parte del produttore di AEE ma sinceramente dopo aver parlato con i distributori e con gli installatori ho notato che nemmeno loro sanno che significa.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  demagigi il Mer Giu 16, 2010 8:47 am

purtroppo non ho ancora capito come devo muovermi, mi parlate del DM 65/2010, ma a me sembra che non mi riguardi perché si riferisce ai distributori, installatori ecc.
ribadisco che io sono un fabbricante.
demagigi
demagigi
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 15.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Admin il Mer Giu 16, 2010 9:00 am

Ti devi muovere con procedure ordinarie trattandosi di apparecchiature che non sono state immesse sul mercato.
Classifica i rifiuti, individua un trasportatore ed un impianto auorizzato e smaltisci con formulario.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  demagigi il Mer Giu 16, 2010 9:04 am

finalmente dopo tanti giri una risposta vera e che mi sembra anche sensata. Mi sembrava che all'inizio non fosse stato inquadrato il problema nonostante credo di essermi espresso in italiano comprensibile, grazie admin.
demagigi
demagigi
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 15.06.10

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Admin il Mer Giu 16, 2010 9:07 am

Succede.
E non solo sui forum Wink
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Ospite il Mer Giu 16, 2010 9:37 am

Admin ha scritto:Ti devi muovere con procedure ordinarie trattandosi di apparecchiature che non sono state immesse sul mercato.
Classifica i rifiuti, individua un trasportatore ed un impianto auorizzato e smaltisci con formulario.

Admin, da dove deduci che non sono state immesse sul mercato?
demagigi dice chiaramente all'inizio che gli apparecchi sono stati restituiti dai loro grossisti e/o distributori, quindi, formalmente, sono stati immessi sul mercato. Che poi non siano pervenuti al cliente finale è un altro paio di maniche.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Admin il Mer Giu 16, 2010 9:54 am

Che poi non siano pervenuti al cliente finale è un altro paio di maniche.
E' proprio quello il punto.
Il sistema si finanzia attraverso il "visible fee", che in questo caso non è stato versato.
Dunque gli oneri per il corretto smaltimento sono a carico del detentore.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: rottamare prodotti obsoleti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum