Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  geofranz67 il Gio Giu 20, 2019 4:48 pm

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
DECRETO 1 marzo 2019, n. 46

Regolamento relativo agli interventi di bonifica, di ripristino
ambientale e di messa in sicurezza, d'emergenza, operativa e
permanente, delle aree destinate alla produzione agricola e
all'allevamento, ai sensi dell'articolo 241 del decreto legislativo 3
aprile 2006, n. 152. (19G00052)

(GU n.132 del 7-6-2019)
geofranz67
geofranz67
Partner

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 51
Località : Desio (MB)

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Giu 20, 2019 11:25 pm

no, vabbè.
questi non sanno nemmeno che tutte le sostanze organiche fondamentali per la fertilità dei suoli agricoli che risultano nei cromatogrammi della tecnica che "suggerisce" /ha adottato l'ISPRA con la LG nel manuale 123/2015 (che peraltro è relativo alle acque ma stanno usando tutti quel metodo lì anche per suoli rifiuti e quant'altro) escono esattamente nel range C10-C40.
a meno di 50 mg/kg, sarà pure agricolo come terreno, ma se so' cazzi di farci crescere qualcosa me lo facessero sapere.

Geofranz, perdonami la domanda forse indiscreta, ma a voi geologi lo fanno fare l'esame di pedologia ? e, se c'è ma proprio penserei di sì, nei testi si parla di humus & C. ?
Perchè so per certo che a scienze agrarie la composizione chimica del suolo con i parametri di fertilità la fanno, e mi consta che addirittura facciano la specifica tra acidi umici, fulvici e umina (pressocchè non solubile in acqua ma grandiosa riserva accantonata), a scienze biologiche per certo se ne parlava, e non poco, sia a botanica I che a biochimica (a proposito del ciclo del carbonio "C4").

_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3804
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  geofranz67 il Ven Giu 21, 2019 10:28 am

Ciao
L'esame di pedologia lo facciamo ! Very Happy
Non mi assumo (come geologo) nessuna responsabilità su questo decreto. Twisted Evil
Non penso che l'abbiano scritto persone competenti (come al solito).
Non appena mi capita una bonifica in area agricola, vi terrò al corrente delle varie vissicitudini.... alcool
geofranz67
geofranz67
Partner

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 51
Località : Desio (MB)

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  matteorossi il Ven Giu 21, 2019 11:33 am

Io sono molto meno "ferrato" sulla chimica e molto più preoccupato dagli iter amministrativi.
Mi spiegate per quale motivo le tempistiche per i controlli post-autocertificazione sono quantificate in 30 gg. quando da art.242 sono di 15 gg?
Forse per le aree agricole si pretende una minore efficienza da parte della P.A.?

matteorossi
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 44
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  isamonfroni il Ven Giu 21, 2019 4:00 pm

Aurora Brancia ha scritto:no, vabbè.
questi non sanno nemmeno che tutte le sostanze organiche fondamentali per la fertilità dei suoli agricoli che risultano nei cromatogrammi della tecnica che "suggerisce" /ha adottato l'ISPRA con la LG nel manuale 123/2015 (che peraltro è relativo alle acque ma stanno usando tutti quel metodo lì anche per suoli rifiuti e quant'altro) escono esattamente nel range C10-C40.
a meno di 50 mg/kg, sarà pure agricolo come terreno, ma se so' cazzi di farci crescere qualcosa me lo facessero sapere.

Geofranz, perdonami la domanda forse indiscreta, ma a voi geologi lo fanno fare l'esame di pedologia ? e, se c'è ma proprio penserei di sì, nei testi si parla di humus & C. ?
Perchè so per certo che a scienze agrarie la composizione chimica del suolo con i parametri di fertilità la fanno, e mi consta che addirittura facciano la specifica tra acidi umici, fulvici e umina (pressocchè non solubile in acqua ma grandiosa riserva accantonata), a scienze biologiche per certo se ne parlava, e non poco, sia a botanica I che a biochimica (a proposito del ciclo del carbonio "C4").

Cara, mi capiti a faggiuolo, sto ferocemente litigando con un'ARPA (quella del merdaccia per essere chiari) a causa di tematiche connesse con i suoli "agricoli"...

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12710
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  geofranz67 il Ven Giu 21, 2019 4:17 pm

Isa narra le vissicitudini... Twisted Evil
geofranz67
geofranz67
Partner

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 51
Località : Desio (MB)

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  Aurora Brancia il Ven Giu 21, 2019 7:29 pm

isamonfroni ha scritto:
Cara, mi capiti a faggiuolo, sto ferocemente litigando con un'ARPA (quella del merdaccia per essere chiari) a causa di tematiche connesse con i suoli "agricoli"...
Tesorobello, felice di esserti di supporto nella pugna...


_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3804
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  isamonfroni il Sab Giu 22, 2019 9:15 am

geofranz67 ha scritto:Isa narra le vissicitudini... Twisted Evil

Ma no è una sciocchezza, che questi ARPISTI stanno tramutando in un dramma elisabettiano.

C'è stato un incidente stradale (conducente ubriaco, peraltro) e ci si è rovesciato un camion (circa 15 mc) di percolato nel giardino di una casa privata (meno di 200 mq).
Questo percolato (che già di per sè è non pericoloso) in particolare era pressochè acqua fresca, un po' di azotati e nulla più.

Orbene, abbiamo fatto quanto previsto dall'art. 241, c.1 e visto che non è risultato un bel niente, neppure nell'acqua del pozzo (che questi hanno, abusivo, of course, in giardino), abbiamo dichiarato chiuso l'incidente.

Allora:
* prima ci han chiesto di raccogliere il rifiuto (liquido) senza disturbare il terreno naturale Shocked
* poi perchè non abbiamo trivellato l'impossibile fino al centro della terra (nel mezzo di un'aiuola fiorita, così la proprietaria ci avrebbe sparato a pallettoni...)
* dopo hanno voluto sapere le caratteristiche costruttive del pozzo abusivo che sta lì da 100 anni e figurarsi se qualcuno le ha...
* poi ci hanno chiesto perchè non abbiamo analizzato ulteriori parametri chimici (presenti nel rifiuto) oltre a quelli della tabella delle CSC per i terreni (ma ci sono solo nitrati, nitriti, fosfati e solidi sospesi...)

Fin qui sono riuscita a rispondere in modo professionale dandogli dei coglioni MOLTO fra le righe, certo che ieri han mandato un'altra letterina nella quale dichiarano che pur consapevoli del fatto che nitrati, nitriti, fosfati e SST non hanno CSC, sarebbe stato comunque interessante fare un confronto tra l'aiuola "contaminata" e quella no per vedere l'impatto provocato dall'incidente.

Ora, io non ho studiato pedologia, però coltivo rose, geranei e altri fiorellini da più di 50 anni e sono quasi certa che il Grande Pedologo ha messo nel terreno N, P, e altri utili composti a cucchiaiate percentuali, dunque come cavolo li distinguo quei pochi milligrammi che stavano nel percolato?

Ora è il weekend (peraltro piuttosto triste e impegnativo) però domani mi toccherà fare appello a tutta la mia diplomazia per mandarceli...

Anzi, sarebbe gradito sapere da chi è più bravo di me dove posso trovare indicazioni "ufficiali" circa la composizione chimica media delle terre da coltivo (senza che vada a comprare un sacco di terriccio da giardino e ci fotocopio l'etichetta)...

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12710
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  Aurora Brancia il Dom Giu 23, 2019 2:44 pm

isamonfroni ha scritto:[...]
Anzi, sarebbe gradito sapere da chi è più bravo di me dove posso trovare indicazioni "ufficiali" circa la composizione chimica media delle terre da coltivo  (senza che vada a comprare un sacco di terriccio da giardino e ci fotocopio l'etichetta)...

Beh... l'ideale è sempre e solo teorico, e dipende sostanzialmente da cosa ci vuoi coltivare sopra: dove viene bene l'albicocco non viene altrettanto bene l'olivo e viceversa, per fare un esempio banale. a crescere,  crescono fioriscono e fruttificano uguale, sarà la qualità del frutto ad essere differente (dal colore al sapore alla eventuale resa di trasformazione agroalimentare).
E persino per i fiori, anzi direi a maggior ragione per i fiori, alcuni fattori chimici del terreno sono essenziali quanto dirimenti, e qui ti porto un esempio banale quanto quello di prima: hai presenti le ortensie ? Di sicuro sai che non gradiscono affatto stare in pieno sole (anzi, ci fanno fiori scarsissimi!) ma forse ignori che quelle rosa e quelle azzurre sono la stessissima pianta, stessa specie precisa. Le ortensie fioriscono in azzurro nei terreni a pH verso l'acido, e fioriscono in rosa nei terreni a  pH verso l'alcalino.

Tanto premesso, se gradisci una dritta da dove "scopiazzare" qualcosa detto facile a prova d'imbecille la trovi qui http://www.chimicare.org/curiosita/la-chimica-delle-piante/da-cosa-e-fatto-il-terreno/
Il riferimento giuridico della variabilità dei terreni, invece, e della funzionalità di indurre/sfruttare o meno agronomicamente certi parametri chimici dei suoli la trovi nel DM 13 settembre 1999, rubricato come

Approvazione dei "Metodi ufficiali di analisi chimica del suolo".
emanato/a da : Ministro per le Politiche Agricole
e pubblicato/a su : Gazz. Uff. Suppl. Ordin. n° 248 del 21/10/1999
riguardante :
AMBIENTE - Inquinamento e tutela del suolo e del sottosuolo - Difesa

Che, se vuoi con garbo estremo far capire loro che gli mollano gli stipendi a fine  mese per conoscere tutta (e bene) la normativa di pertinenza del loro ruolo funzionale nella Pubblica Amministrazione di cui fanno parte, puoi scaricare da http://ctntes.arpa.piemonte.it/Bonifiche/Documenti/Norme/13_Set_99.pdf
non cercarlo sul sito del ministero di mo', perchè è sparito.

_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3804
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  geofranz67 il Lun Giu 24, 2019 9:07 am

Brave Isa ed Aurora !!! clap
geofranz67
geofranz67
Partner

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 51
Località : Desio (MB)

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  isamonfroni il Lun Giu 24, 2019 9:59 am

Aurora Brancia ha scritto:
hai presenti le ortensie ? Di sicuro sai che non gradiscono affatto stare in pieno sole (anzi, ci fanno fiori scarsissimi!) ma forse ignori che quelle rosa e quelle azzurre sono la stessissima pianta, stessa specie precisa. Le ortensie fioriscono in azzurro nei terreni a pH verso l'acido, e fioriscono in rosa nei terreni a  pH verso l'alcalino.

Mi domando come tu possa pensare che lo ignoro... Shocked

Quando (e se) riuscirò a trascinarti al mare da me [in quel tristo mare nordico che, secondo molti tuoi conterranei, non è nemmeno mare], ti farò fare un tour tra i miei grassi cespugli di ortensie.
Che sono, tra l'altro, fiori che amo perchè vengono su senza particolari cure [sono una giardiniera estremamente pigra].

Grazie per le dritte di cui farò tesorissimo kiss kiss kiss

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12710
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Nuova Legge Bonifiche aree agricole Empty Re: Nuova Legge Bonifiche aree agricole

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum