Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  Mirco65 il Gio Mar 14, 2019 9:19 am

La domanda è semplice perché a suo tempo da chi gestiva il Registro di Carico e Scarico mi è stato detto che tutti fanno così...
In pratica per ovviare tante fatiche nel fare un Audit settimanale dei rifiuti presenti in stabilimento,
si fa una verifica di quello che si è smaltito nei giorni precedenti e poi si carica una quantità di rifiuti leggermente maggiore (oppure uguale)

In pratica escono 2 rimorchi di Ferro 170405 per un totale di 30.000kg
quindi si carica sul software 32000kg di ferro in data antecedente di un giorno
e poi si scaricano i due formulari sul software con la rimanenza di 2000kg in carico

Questo perchè mi dicono tutti fanno così

A mio avviso sarebbe più corretto fare un Autit settimanale dei rifiuti,
verificare che ci sono circa 30000 di ferro e caricarli subito sul registro (la normativa dice che ci sono 10 giorni per aggiornare il registro)
e poi quando il materiale esce scaricare il peso del formulario.
Eventualmente se in quel caso ci fosse una quantità maggiore che esce, faccio un piccolo carico aggiuntivo...

Cosa ne pensate?
Mirco65
Mirco65
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 27.03.13
Età : 54
Località : Belluno

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  UB2601 il Gio Mar 14, 2019 9:40 am

Posso solo risponderti per me.
Ogni lunedì mattina prendo nota di tutti i rifiuti che sono stati stoccati nella settimana precedente nel deposito temporaneo e li carico sul registro (che nel mio caso è cartaceo, non disponendo di strumenti elettronici, tranne il mio fido foglio excel).
Impiego un massimo di 30 minuti a fare il giro, quindi un tempo ragionevole, direi.
UB2601
UB2601
Utente Attivo

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 56
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  cirillo il Gio Mar 14, 2019 1:24 pm

Mirco65 ha scritto:La domanda è semplice perché a suo tempo da chi gestiva il Registro di Carico e Scarico mi è stato detto che tutti fanno così...

In pratica escono 2 rimorchi di Ferro 170405 per un totale di 30.000kg
quindi si carica sul software 32000kg di ferro in data antecedente di un giorno
e poi si scaricano i due formulari sul software con la rimanenza di 2000kg in carico

Questo perchè mi dicono tutti fanno così

A mio avviso sarebbe più corretto fare un Autit settimanale dei rifiuti,
verificare che ci sono circa 30000 di ferro e caricarli subito sul registro (la normativa dice che ci sono 10 giorni per aggiornare il registro)
e poi quando il materiale esce scaricare il peso del formulario.
Eventualmente se in quel caso ci fosse una quantità maggiore che esce, faccio un piccolo carico aggiuntivo...

Cosa ne pensate?
Penso, e la dico citando l'immenso Gino Bartali, "l'è tutto sbagliato… l'è tutto da rifare".
Non è in questo modo che si gestiscono le scritture nel registro di c.s..
Poi, così, a naso, l'è pure sbagliato il CER 17.04.05 che utilizzate.
Che fate, demolite un capannone in ferro ogni settimana?
Vi consiglio di cercare nel forum la discussione dove si illustrano le corrette modalità oppure affidatevi a un Consulente Ambientale (notare la "C" maiuscola).
La strada del "così fan tutti" conduce a una sola destinazione che fa rima con... SANZIONE.

_________________
si deficit fenum accipe stramen Le Furbate sul Registro Carico Scarico Musik710
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7373
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 64
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  Mirco65 il Ven Mar 15, 2019 9:24 am

Cirillo ha scritto:Poi, così, a naso, l'è pure sbagliato il CER 17.04.05 che utilizzate.
Che fate, demolite un capannone in ferro ogni settimana?
Nel caso di rottami ferrosi provenienti da: manutenzioni impianti dismessi, rottami ferrosi di parti di attrezzature metalliche ormai in disuso, bidoni vuoti e puliti, parti metalliche di macchinari, di demolizione di impianti ecc ecc cos afaresti?
Mirco65
Mirco65
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 27.03.13
Età : 54
Località : Belluno

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  vaghestelledellorsa il Ven Mar 15, 2019 4:26 pm

Mirco65 ha scritto:
Cirillo ha scritto:Poi, così, a naso, l'è pure sbagliato il CER 17.04.05 che utilizzate.
Che fate, demolite un capannone in ferro ogni settimana?
Nel caso di .... bidoni vuoti e puliti, ...
CER 15.01.04
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1147
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  Mirco65 il Mar Mar 19, 2019 8:30 am

vaghestelledellorsa ha scritto:
Mirco65 ha scritto:
Cirillo ha scritto:Poi, così, a naso, l'è pure sbagliato il CER 17.04.05 che utilizzate.
Che fate, demolite un capannone in ferro ogni settimana?
Nel caso di .... bidoni vuoti e puliti, ...
CER 15.01.04

su quello son d'accordo ma il resto??? Credimi non è facile classificare un rifiuto misto di rottami di ferro e il CER 17.04.05 è quello che più si avvicina nel nostro caso.
Mirco65
Mirco65
Membro della community

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 27.03.13
Età : 54
Località : Belluno

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  Paolo UD il Mar Mar 19, 2019 9:41 am

Mirco65 ha scritto:
su quello son d'accordo ma il resto??? Credimi non è facile classificare un rifiuto misto di rottami di ferro e il CER 17.04.05 è quello che più si avvicina nel nostro caso.
in realtà il CER coretto sarebbe 12.01.99 con una corretta descrizione del rifiuto.

Paolo
Paolo UD
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 54
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  cirillo il Mar Mar 19, 2019 11:19 am

Paolo UD ha scritto:
Mirco65 ha scritto:
su quello son d'accordo ma il resto??? Credimi non è facile classificare un rifiuto misto di rottami di ferro e il CER 17.04.05 è quello che più si avvicina nel nostro caso.
in realtà il CER coretto sarebbe 12.01.99 con una corretta descrizione del rifiuto.

Paolo
In realtà la correttezza si ottiene con la separazione dei diversi CER visto che, in origine, le varie tipologie prodotte sono esattamente codificabili

_________________
si deficit fenum accipe stramen Le Furbate sul Registro Carico Scarico Musik710
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7373
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 64
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  Paolo UD il Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

cirillo ha scritto:
Paolo UD ha scritto:
Mirco65 ha scritto:
su quello son d'accordo ma il resto??? Credimi non è facile classificare un rifiuto misto di rottami di ferro e il CER 17.04.05 è quello che più si avvicina nel nostro caso.
in realtà il CER coretto sarebbe 12.01.99 con una corretta descrizione del rifiuto.

Paolo
In realtà la correttezza si ottiene con la separazione dei diversi CER visto che, in origine, le varie tipologie prodotte sono esattamente codificabili
Parla di un rifiuto misto di ferro, immagino che gli altri CER siano già stati separati...
Paolo UD
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 54
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  Giso il Gio Apr 04, 2019 12:33 pm

Paolo UD ha scritto:
Mirco65 ha scritto:
su quello son d'accordo ma il resto??? Credimi non è facile classificare un rifiuto misto di rottami di ferro e il CER 17.04.05 è quello che più si avvicina nel nostro caso.
in realtà il CER coretto sarebbe 12.01.99 con una corretta descrizione del rifiuto.

Paolo

Per classificare un rifiuto bisogna conoscere l'attività che l'ha prodotto: il capitolo 12 è "RIFIUTI PRODOTTI DALLA SAGOMATURA E DAL TRATTAMENTO FISICO E MECCANICO SUPERFICIALE DI METALLI E PLASTICA"; il capitolo 17 è "Rifiuti delle operazioni di costruzione e demolizione (compreso il terreno escavato proveniente da siti contaminati)". Quale è più corrispondente? Dalla descrizione secondo me non il 12 ma il 17.
Giso
Giso
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 03.02.10
Località : Zena

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  Giso il Gio Apr 04, 2019 12:43 pm

Mirco65 ha scritto:La domanda è semplice perché a suo tempo da chi gestiva il Registro di Carico e Scarico mi è stato detto che tutti fanno così...
In pratica per ovviare tante fatiche nel fare un Audit settimanale dei rifiuti presenti in stabilimento,
si fa una verifica di quello che si è smaltito nei giorni precedenti e poi si carica una quantità di rifiuti leggermente maggiore (oppure uguale)

In pratica escono 2 rimorchi di Ferro 170405 per un totale di 30.000kg
quindi si carica sul software 32000kg di ferro in data antecedente di un giorno
e poi si scaricano i due formulari sul software con la rimanenza di 2000kg in carico

Questo perchè mi dicono tutti fanno così

A mio avviso sarebbe più corretto fare un Autit settimanale dei rifiuti,
verificare che ci sono circa 30000 di ferro e caricarli subito sul registro (la normativa dice che ci sono 10 giorni per aggiornare il registro)
e poi quando il materiale esce scaricare il peso del formulario.
Eventualmente se in quel caso ci fosse una quantità maggiore che esce, faccio un piccolo carico aggiuntivo...

Cosa ne pensate?

Quel che fan tutti non ci interessa più di tanto.
Se in dieci giorni lavorativi produco 30000 di ferro ed esce 30000 di ferro, è ovvio che carico quanto è uscito.
Altrimenti verifico ogni dieci giorni lavorativi (anche ogni 7 se è più comodo) le quantità prodotte (così ho diversi carichi per arrivare allo scarico e rispetto sempre le tempistiche di legge) e valuto anche le giacenze dopo lo scarico. Con un po' di esperienza di fa ad occhio.
Se al momento dello scarico la giacenza è zero, mi trovo in una situazione ideale: se sul registro ho caricato 28000, la somma dei due formulari sarà 28000, poi ci sarà il peso verificato a destino ad indicare la quantità reale. Mettere sempre 30000 (15000 per formulario) ha senso solo se le quantità sono sempre le stesse e confermate dai pesi a destino, altrimenti è indice di una gestione scarsina, ma non credo che nessuno sanzionerà mai la cosa.
Basta che non sia come mi capita di vedere spesso, cioè che arriva il trasportatore col formulario già compilato con una quantità standard perché gli viene comodo così, poi le differenze sono enormi: se lo fermano per strada e lo mandano ad una pesa, la sanzione è probabile.
Da ricordare che la quantità sul formulario è responsabiltà del produttore, che ci mette la firma... il trasportatore controfirma.

Buona gestione!
Giso
Giso
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 03.02.10
Località : Zena

Torna in alto Andare in basso

Le Furbate sul Registro Carico Scarico Empty Re: Le Furbate sul Registro Carico Scarico

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum