Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  silvia il Mar Feb 05, 2019 1:46 pm

Ciao a tutti,

commenti su questa nuova Determina?
Fra i "compiti" e le "responsabilità" del RT si parla espressamente di VIGILANZA e COORDINAMENTO.

Inizio a porre alcune domande per avviare, spero, la discussione:

In generale, Come si può coniugare una "responsabilità di vigilanza" con il fatto che in effetti il RT non è il datore di lavoro, non ha potere di spesa, e nemmeno potere decisionale in merito alla stipula di contratti o al rispetto di accordi commerciali - in sintesi non è lui che "comanda" su nessuno? Non penso sia automaticamente equiparabile a un preposto, soprattutto se si tratta di un consulente esterno.

Inoltre, di fatto la "vigilanza sul rispetto delle prescrizioni autorizzative dell'impresa" significa "vigilare sul fatto che tutta la normativa applicabile venga rispettata"... perchè è questo che si trova, fra l'altro, riportato nelle prescrizioni ai provvedimenti di iscrizione rilasciati da A.N.G.A. Quindi: se un autista sbaglia a fare un formulario, una impiegata sbaglia a fare una registrazione, il RT non ha vigilato?

Attendo considerazioni dagli esperti!

silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  tfrab il Mar Feb 05, 2019 4:46 pm

silvia ha scritto:Ciao a tutti,

commenti su questa nuova Determina?
Fra i "compiti" e le "responsabilità" del RT si parla espressamente di VIGILANZA e COORDINAMENTO.

Inizio a porre alcune domande per avviare, spero, la discussione:

In generale, Come si può coniugare una "responsabilità di vigilanza" con il fatto che in effetti il RT non è il datore di lavoro, non ha potere di spesa, e nemmeno potere decisionale in merito alla stipula di contratti o al rispetto di accordi commerciali - in sintesi non è lui che "comanda" su nessuno? Non penso sia automaticamente equiparabile a un preposto, soprattutto se si tratta di un consulente esterno.


miei stessi dubbi, se RT non ha poteri effettivi credo che non possa avere più di tante responsabilità, alla fine conta sempre il "combinato disposto". Aggiungo però, ammesso che quanto ipotizzo sia corretto, che in questo caso l'azienda non avrebbe posto in essere un organizzazione efficace. il primo pensiero va alla 231 e ai reati ambientali, per dire


Inoltre, di fatto la "vigilanza sul rispetto delle prescrizioni autorizzative dell'impresa" significa "vigilare sul fatto che tutta la normativa applicabile venga rispettata"... perchè è questo che si trova, fra l'altro, riportato nelle prescrizioni ai provvedimenti di iscrizione rilasciati da A.N.G.A. Quindi: se un autista sbaglia a fare un formulario, una impiegata sbaglia a fare una registrazione, il RT non ha vigilato?


penso, ma anche qui attendo pareri, che RT possa dimostrare di aver vigilato se ha predisposto procedure, addestramenti, controllo e azioni correttive, di cui ci sia evidenza (verbali di formazione, audit interni, etc)
tfrab
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 45
Località : Centro Italia

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  pascozzi il Mar Feb 05, 2019 6:02 pm

Premesso che sono molto interessato alla cosa essendo RT per tutte le categorie dell'Albo e per di più per più imprese, mi sembra la solita cosa un po' confusa.

Tutto e niente
pascozzi
pascozzi
Utente Attivo

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  Hope il Mar Feb 05, 2019 6:27 pm

Condivido la posizione di tfrab che, mutuando credo la filosofia dell’81/08, ritiene: “RT possa dimostrare di aver vigilato se ha predisposto procedure, addestramenti, controllo e azioni correttive, di cui ci sia evidenza (verbali di formazione, audit interni, etc)”. Io mi sto già dotando di proiettore. Certo addestrare gli autisti e altre figure operative non è logisticamente facile, ma occorre farlo e alla svelta.
Hope
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  silvia il Mar Feb 05, 2019 6:38 pm

"se del caso, con linee-guida"... già vedo un possibile futuro: RT predispone un bellissimo fascicoletto, l'autista/l'impiegato firma per presa visione e avvenuta ricezione, ed è tutto.
Mi permetto di far notare che le incombenze di un RT di cat. 4 sulla carta sono molto più dettagliate e stringenti di quelle di un RT di cat. 9 (bonifiche siti contaminati) - mentre, guarda un po', a logica avrei detto il contrario. Visti anche i requisiti di formazione anche universitaria che la delibera sulla cat. 9 richiede al RT per certe classi...
Sono polemica.

Mi sembra una Delibera spauracchio che porterà a fare formazioni/informazioni a raffica, aprendo spiragli per una punibilità del RT quando di fatto egli non ha autentici poteri all'interno dell'impresa.

Non sono RT anche se conosco abbastanza l'argomento.


silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  Hope il Mar Feb 05, 2019 6:50 pm

Lungimirante non non aver puntato sugli incarichi RT per una parte del fatturato, io sto progressivamente diminuendo gli incarichi per i motivi legati a questa Delibera e alle norme precedenti. Anche io ho notato (per la cat. 10) adempimenti inferiori al trasporto, ma quando ti trovi davanti ad un Magistrato non è la quantità ma è la qualità della tua diligenza quello che conta!
Hope
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 484
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  tfrab il Mar Feb 05, 2019 7:10 pm

io penso che l'albo stia spingendo, anche con queste indicazioni cogenti, ad avere solo RT interni. chiaro che senza poteri rimane una figura monca, e del resto i poteri non si possono dare per legge

purtroppo, al solito, sarà la giurisprudenza a dirimere la questione, ovvero qualcuno si ritroverà, suo malgrado, a fare da cavia
tfrab
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 45
Località : Centro Italia

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  silvia il Mar Feb 05, 2019 7:26 pm

Hope ha scritto:Lungimirante non non aver puntato sugli incarichi RT per una parte del fatturato, io sto progressivamente diminuendo gli incarichi per i motivi legati a questa Delibera e alle norme precedenti. Anche io ho notato (per la cat. 10) adempimenti inferiori al trasporto, ma quando ti trovi davanti ad un Magistrato non è la quantità ma è la qualità della tua diligenza quello che conta!

Diciamo che ho sempre preso troppo sul serio il ruolo di RESPONSABILE TECNICO anche prima del DM 120.
Non me la sono sentita.
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  silvia il Mar Feb 05, 2019 7:28 pm

tfrab ha scritto:io penso che l'albo stia spingendo, anche con queste indicazioni cogenti, ad avere solo RT interni. chiaro che senza poteri rimane una figura monca, e del resto i poteri non si possono dare per legge

purtroppo, al solito, sarà la giurisprudenza a dirimere la questione, ovvero qualcuno si ritroverà, suo malgrado, a fare da cavia

Pienamente d'accordo, e personalmente mi sembra anche giusto spingere verso il RT interno,
voglio vedere però quanti titolari d'azienda supereranno l'esame così com'è congegnato adesso.
Penso che uno possa essere un buon RT della propria azienda pur continuando ad avvalersi, per le questioni tecniche, di consulenti ambientali ed agenzie di pratiche automobilistiche.
L'esame invece sembra fatto per i consulenti (o per chi impara a memoria le risposte).
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  Paolo UD il Mer Feb 06, 2019 9:51 am

L'anno scorso ho aprtecipato ad una riunione con l'ANGA in cui si spingeva per il rapporto RT:Azienda 1:1 e con l'inquadramento dell'RT come quadro. Ho cercato di far capire che così si eliminano dal mercato tutte le aziende sotto i 30 / 40 mezzi in quanto queste non potranno permettersi un dirigente che si assume certe responsabilità senza un adeguato compenso, e ovviamante il titolare/LR difficilmente passa l'esame.

In merito alla vigilanza dell'RT, mi spaventa un recente caso in cui, nonostante la fomazione provata e ripetuta, un autista ha omesso di mettere il peso in partenza su due FIR a due giorni di distanza. Nonostante l'invio di una lettera di correzione e quant'altro la forestale ha deciso di inotrare lo stesso il fascicolo alla Procura della Repubblica per reati penali (trattandosi di rifiuti pericolosi).

Mi va bene il principio di qualificazione professionale delle aziende di trasporto rifiuti (ci sono troppe aziende improvvisate), ma si passa da praticamente nessuna responsabilità a essere denunciati perché l'autista si dimentica di mettere una "X"... Forse solo un FIR elettronico ci può salvare da queesti rischi.
Paolo UD
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 54
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  Admin il Mer Feb 06, 2019 10:17 am

L'anno scorso ho aprtecipato ad una riunione con l'ANGA in cui si spingeva per il rapporto RT:Azienda 1:1 e con l'inquadramento dell'RT come quadro. Ho cercato di far capire che così si eliminano dal mercato tutte le aziende sotto i 30 / 40 mezzi in quanto queste non potranno permettersi un dirigente che si assume certe responsabilità senza un adeguato compenso, e ovviamante il titolare/LR difficilmente passa l'esame.

Nella disciplina del trasporto conto terzi, il preposto alla direzione dei trasporti esterno può essere ammesso solo per imprese con almeno 50 veicoli. Per analogia poteva essere un buon compromesso. Per imprese oltre una certa soglia dimensionale il RT esterno, che fa una visitina ogni tanto, non ha alcun controllo sull'attività. E comunque, di fatto, in aziende strutturate di questa grandezza il RT è già interno.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6575
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  silvia il Mer Feb 06, 2019 12:37 pm

Admin ha scritto:
L'anno scorso ho aprtecipato ad una riunione con l'ANGA in cui si spingeva per il rapporto RT:Azienda 1:1 e con l'inquadramento dell'RT come quadro. Ho cercato di far capire che così si eliminano dal mercato tutte le aziende sotto i 30 / 40 mezzi in quanto queste non potranno permettersi un dirigente che si assume certe responsabilità senza un adeguato compenso, e ovviamante il titolare/LR difficilmente passa l'esame.

Nella disciplina del trasporto conto terzi, il preposto alla direzione dei trasporti esterno può essere ammesso solo per imprese con almeno 50 veicoli. Per analogia poteva essere un buon compromesso. Per imprese oltre una certa soglia dimensionale il RT esterno, che fa una visitina ogni tanto, non ha alcun controllo sull'attività. E comunque, di fatto, in aziende strutturate di questa grandezza il RT è già interno.

Trovo doveroso che un titolare di azienda di trasporto rifiuti abbia almeno il minimo indispensabile di nozioni che gli consentono di non violare la legge. La prassi è di fatto, per le piccole aziende, la continuazione "ignorante" del mestiere di strascè o rutamàt fatto dal nonno (son piemontese... straccivendolo e rottamaio in dialetto), con conseguente scarso o nullo livello di preparazione e sensibilizzazione. E, tra l'altro, molte di queste persone old school potranno tranquillamente continuare a fare RT della loro impresa: a meno di ulteriori novità che non conosco, la Delibera 30/05/2017 prevede l'esenzione dalle verifiche per il RT che sia anche legale rappresentante e abbia "esperienza almeno ventennale nel settore"

Ma a questo punto si dovrebbe prevedere un esame RT più sensato...

Restiamo in attesa degli sviluppi!
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico Empty Re: Determina Albo n°1/2019: prime disposizioni di dettaglio su compiti e responsabilità del Responsabile Tecnico

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum