Ultimi argomenti
» Regalo di Natale
Da benassaisergio Ieri alle 12:12 am

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da cescal64 Sab Dic 15, 2018 10:38 pm

» FIR : Detentore diverso dal Produttore
Da Paolo UD Ven Dic 14, 2018 3:47 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da isamonfroni Gio Dic 13, 2018 11:03 am

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da Aurora Brancia Gio Dic 13, 2018 1:06 am

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Mar Dic 11, 2018 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Mar Dic 11, 2018 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm


rifiuti elettrauto

Andare in basso

rifiuti elettrauto

Messaggio  Sricambi il Lun Nov 19, 2018 1:03 pm

Buongiorno,
volevo chiedere se, nel momento della sostituzione degli accumulatori esausti, l'elettrauto è tenuto a prendere i dati del cliente che ha lasciato la batteria, mi spiego meglio il carico delle batterie esauste nel registro rifiuti viene effettuato in base ai formulari rilasciati dal trasportatore non ogni qualvolta un cliente lascia l'accumulatore esausto. E' corretta tale procedura?
Grazie
avatar
Sricambi
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.11.13

Torna in alto Andare in basso

Re: rifiuti elettrauto

Messaggio  Paolo UD il Lun Nov 19, 2018 3:23 pm

Sarà lunedì, ma non ho capito bene Shocked
avatar
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 461
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 53
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Re: rifiuti elettrauto

Messaggio  fabio65 il Lun Nov 19, 2018 7:05 pm

Forse Sricambi intendeva chiedere se è obbligato a fare un carico nel registro ogni qualvolta un cliente gli lascia una batteria o può effettuare l'operazione di carico semplicemente quando periodicamente arriva il trasportatore e le ritira con il relativo formulario facendo quindi lo scarico.
Se questa è la domanda ti posso dire che i n/s clienti il registro di carico e scarico lo tirano fuori solo quando noi trasportatori passiamo per ritirare il rifiuto e, naturalmente, ci chiedono la "cortesia" di fare un carico ed uno scarico..........
Ad oggi nessuna sanzione mi risulta applicata dai controllori........
avatar
fabio65
Utente Attivo

Messaggi : 229
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : profondo sud

Torna in alto Andare in basso

Re: rifiuti elettrauto

Messaggio  Fabio Quirici il Lun Nov 19, 2018 7:59 pm

Mad
avatar
Fabio Quirici
Membro della community

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 26.05.10
Età : 41
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: rifiuti elettrauto

Messaggio  Paolo UD il Mar Nov 20, 2018 9:47 am

fabio65 ha scritto:Forse Sricambi intendeva chiedere se è obbligato a fare un carico nel registro ogni qualvolta un cliente gli lascia una batteria o può effettuare l'operazione di carico semplicemente quando periodicamente arriva il trasportatore e le ritira con il relativo formulario facendo quindi lo scarico.
Se questa è la domanda ti posso dire che i n/s clienti il registro di carico e scarico lo tirano fuori solo quando noi trasportatori passiamo per ritirare il rifiuto e, naturalmente, ci chiedono la "cortesia" di fare un carico ed uno scarico..........
Ad oggi nessuna sanzione mi risulta applicata dai controllori........
Non so se fosse questa la domanda (scrive di prendere i dati del cliente) , in ogni caso la pratica, ancorché diffusa, di far compilare il registro al trasportatore è scorretta e a rischio sanzioni se non si può dimostrare che il rifiuto che si smaltisce sia stato prodotto al massimo nei 10 giorni precedenti, e siccome immagino che si tratti di piccoli produttori dai quali passate 1 o 2 volte all'anno, dubito fortemente che, in caso di un reale controllo, possano dimostrarlo.
avatar
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 461
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 53
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Re: rifiuti elettrauto

Messaggio  Sricambi il Mar Nov 20, 2018 10:29 am

Buongiorno,
scusate cercherò di essere più chiaro. Le mie domande sono 2:
1) E' corretto compilare il registro di carico e scarico solo nel momento in cui il rifiuto viene ritirato dal trasportatore( e quindi in base ai dati contenuti nel formulario) o bisognerebbe farlo quando il cliente lascia la batteria esausta (quindi quando effettivamente prendiamo in carico il rifiuto)?;
2)Per avere una prova della provenienza delle batterie esauste sarebbe opportuno prendere i dati del clienti?
Esiste, a tal proposito, qualche obbligo di legge?

Grazie
avatar
Sricambi
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 20.11.13

Torna in alto Andare in basso

Re: rifiuti elettrauto

Messaggio  fabio65 il Mar Nov 20, 2018 11:01 am

Paolo, hai perfettamente ragione. e credimi i primi 10 anni circa di mestiere li ho passati tentando di inculcare ai clienti quali erano i loro compiti e quali quelli del trasportatore.
Ho persino creato un foglio di istruzioni che spiegava il tutto, risultati : zero.
Quindi nei secondi dieci anni di lavoro che purtroppo sono già trascorsi, abbiamo finito di fare consulenza gratis e non richiesta e ci adattiamo alla prassi.
Per Sricambi, non mi risulta assolutamente che debba tenere una traccia di chi ti conferisce la batteria per la sostituzione , ma su questo saranno sicuramente più precisi i consulenti.
Buona giornata.
avatar
fabio65
Utente Attivo

Messaggi : 229
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : profondo sud

Torna in alto Andare in basso

Re: rifiuti elettrauto

Messaggio  cirillo il Mar Nov 20, 2018 5:38 pm

Sricambi ha scritto:Buongiorno,
scusate cercherò di essere più chiaro. Le mie domande sono 2:
1A) E' corretto compilare il registro di carico e scarico solo nel momento in cui il rifiuto viene ritirato dal trasportatore[/b]( e quindi in base ai dati contenuti nel formulario) o
1B) bisognerebbe farlo quando il cliente lascia la batteria esausta (quindi quando effettivamente prendiamo in carico il rifiuto)?;
2) Per avere una prova della provenienza delle batterie esauste sarebbe opportuno prendere i dati del clienti?
Esiste, a tal proposito, qualche obbligo di legge?
Grazie
1A) la risposta è NO (e non serve scrivere "assolutamente NO"; il NO è NO, punto);
1B) sarebbe più corretto rispetto alle modalità di cui al punto 1A) ma eccessivo e certamente, non previsto dalla norma.

La cadenza delle annotazioni è stabilita dall'art. 190 del DLGS 152/2006 al comma 1quater che recita:

art 190; co. 1-quater:
Nel registro di carico e scarico devono essere annotate le informazioni sulle caratteristiche qualitative e quantitative dei rifiuti prodotti o soggetti alle diverse attività di trattamento disciplinate dalla presente Parte quarta. Le annotazioni devono essere effettuate:
   a) per gli enti e le imprese produttori iniziali, entro dieci giorni lavorativi dalla produzione e dallo scarico;
...omissis

2) Nessuna norma lo prevede, però, se un qualsiasi Pubblico Ufficiale ha del tempo da dedicarle, può "spulciare" tutte le fatturine e le ricevutine fiscalette per un bel controllino incrociato tra documentazione fiscale emessa e annotazioni effettuate nel registro di carico e scarico.

ALTRE MODALITA', oltre a quelle stabilite dalla norma che ho citato, SONO SOLO FUFFA sanzionabile!

P.S.
Scusate ma, la conoscenza di questo argomento è pari a un'addizione 2+2 data come problema di matematica a uno studente d'ingegneria.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7322
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: rifiuti elettrauto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum