Ultimi argomenti
» Carrello elevatore (CER 160104) e Registro della Questura
Da sarabai Ieri alle 1:40 am

» CER 150106, questo sconosciuto...
Da Admin Gio Lug 19, 2018 11:52 pm

» codice cer imballaggi misti seguito selezione
Da SiculaCiclat_TT Gio Lug 19, 2018 9:34 am

» Individuazione della sottocategoria 4-bis. Criteri e requisiti per l’iscrizione
Da Paolo UD Ven Lug 13, 2018 12:17 pm

» rifiuto in ADR
Da Maniscalco Ven Lug 13, 2018 8:59 am

» TRASPORTO RIFIUTI CON MACCHINE OPERATRICI
Da bonzo2790 Gio Lug 12, 2018 2:30 pm

» Trasporto rifiuti edili conto terzi
Da TonyV4 Mar Lug 10, 2018 12:18 pm

» "Mischiare" esenzioni
Da benassaisergio Lun Lug 09, 2018 9:00 am

» Più categorie RAEE e SISTRI
Da Gisella76 Ven Lug 06, 2018 10:43 am

» lavoro appaltato : chi è il produttore dei rifiuti?
Da isamonfroni Ven Lug 06, 2018 10:15 am


Trasporto rifiuti edili conto terzi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Mar Lug 03, 2018 10:14 pm

ToniV4
Salve, ho una domanda da fare, cosa bisogna fare per poter trasportare rifiuti edili per conto terzi con piccoli furgoni di portata non superiore a 1,5 t? Grazie in anticipo.
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Hope il Mer Lug 04, 2018 6:53 am

L'iscrizione all'Albo autotrasportatori con i soli requisiti di onorabilità si riferisce alla massa complessiva di 1,5 t e non alla portata. Per veicoli con quella portata devi avere l'iscrizione per le imprese che intendono esercitare l'attività con autoveicoli di massa complessiva oltre 1,5 tonnellate e fino a 3,5 tonnellatee e quindi con i quattro requisiti per l’accesso alla professione: onorabilità, idoneità professionale, idoneità finanziaria e stabilimento.
Quando avrai ottenuto questa iscrizione potrai iniziare la pratica per l'Albo Gestori Ambientali.
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 445
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

RE: TRASPORTO RIFIUTI CONTO TERZI

Messaggio  TonyV4 il Mer Lug 04, 2018 11:22 am

TonyV4
Ciao, grazie per avermi risposto ma ho un altra domanda, ma l' iscrizione all' albo gestione ambiente che requisiti richiede? e' difficile da avere? Vedo che molti fanno l'iscrizione all' albo autotrasportatori ma poi non riescono ad avere l'abilitazione per i rifiuti edili e non capisco perche. Un altra domanda, tra i requisiti da avere per i veicoli con massa complessiva superiore a 1,5 t c'e lo stabilimento cosa significa precisamente? Grazie in anticipo.
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  annariri il Mer Lug 04, 2018 11:58 am

TonyV4 ha scritto:TonyV4
Ciao, grazie per avermi risposto ma ho un altra domanda, ma l' iscrizione all' albo gestione ambiente che requisiti richiede? e' difficile da avere? Vedo che molti fanno l'iscrizione all' albo autotrasportatori ma poi non riescono ad avere l'abilitazione per i rifiuti edili e non capisco perche. Un altra domanda, tra i requisiti da avere per i veicoli con massa complessiva superiore a 1,5 t c'e lo stabilimento cosa significa precisamente? Grazie in anticipo.

il requisito dello stabilimento è una procedura che mira ad accertare l'esistenza di determinati requisiti: sede effettiva (la residenza anagrafica del titolare per l'impresa individuale o la sede legale o un domicilio fiscale c/o commercialista o consulente del lavoro ad es.); poi bisogna dichiarare dove sono conservati i documenti contabili, fiscali, del personale, i documenti di trasporto ecc.; per ultimo l'indicazione del luogo/nominativo di chi cura la manutenzione dei mezzi (officina esterna, interna, ecc.).

Tale dichiarazione va presentata presso la competente Motorizzazione Provinciale.

Tu scrivi: ]Vedo che molti fanno l'iscrizione all' albo autotrasportatori ma poi non riescono ad avere l'abilitazione per i rifiuti edili e non capisco perché

Non capisco cosa intendi. Se si è iscritti all'Albo Autotrasportatori e si possiede un mezzo con autorizzazione trasporto merci conto terzi, le Sezioni Regionali dell'Albo Gestori Ambientali concedono facilmente qualsiasi tipologia di Cer, perché, per semplificare...."con il conto terzi  si può trasportare tutto". Certo è, che ciò  dipende dalla carrozzeria del mezzo (e dalla tipologia della autorizzazione: libera, con vincolo, ecc.) . Se io, ad esempio,  ho un mezzo conto terzi con carrozzeria cisterna per trasporto liquidi alimentari, non è che mi possono autorizzare i Cer per i materiali edili, solo perché ho il conto terzi.
avatar
annariri
Utente Attivo

Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 29.09.10

Torna in alto Andare in basso

Trasporto rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Mer Lug 04, 2018 9:46 pm

Praticamente loro sono iscritti all' albo autotrasportatori ma non gli danno il formulario per poter trasportare i rifiuti mentre chi ha la ditta edili e trasporta rifiuti per conto propio il formulario lo hanno senza problemi il perche sinceramente io non lo so e mi piacerebbe capirlo perche non vorrei trovarmi ha fare la pratica per trasporto conto terzi e poi non poter trasportare i rifiuti edili, la cosa che posso dire è che loro hanno fatto l'iscrizione all' albo per mezzi fino a 3,5 t e non so se questo richiede requisiti particolari anche per l'iscrizione all' albo gestione ambiente. Io sono interessato al trasporto fino a 1,5 t di massa complessiva e riguardo a questo volevo capire dove vedere questo dato sulla carta di circolazione e capire la differenza tra F2 e F3, alcuni mi dicono che F2 è la massa complessiva e F3 la massa trainabile, la mia domanda è se ho un furgone che indica F2 1,5 t e F3 2,0 t questo tipo di furgone necessita dell' iscrizione all' albo entro i 1,5 t o oltre le 1,5 t? E' vero che i furgoni immatricolati come quadricicli non necessitano dell'iscrizione all' albo autotrasportatori?
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Hope il Gio Lug 05, 2018 8:22 am

Per i trasporti che vuoi effettuare, secondo me devi, fare l'iscrizione dino a 3,5 t. in modo da avere portate di circa 1000 Kg. (con i NISSAN poco di più). Quelli di massa complessiva non superiore a 1,5 (a proposito devi leggere punto F2) hanno portate insufficienti per il trasporto di inerti.
Non conosco la classificazione del PIAGGIO PORTER al quale forse ti riferisci tu, comunque se la massa complessiva è inferiore a 1500 Kg. lo devi avere ad "uso di terzi"
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 445
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Trasporto rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Gio Lug 05, 2018 6:27 pm

Ciao, il discorso è questo, io vivo in un paesino con strade piccole e per me il nissan è grande e quindi ho intenzione di fare l'iscrizione all' albo con massa complessive fino a 1,5 t e usare un piaggio porter che a libretto è immatricolato come autocarro ma riguardo alla massa la voce F2 dice 1500 Kg mentre la voce F3 dice 2000 Kg e quindi non so se con questo furgone posso fare l'iscrizione fino a 1,5 t e allora avevo pensato ad un piaggio quargo dove la voce F2 è 1500 Kg e F3 non c'è ma questo è immatricolato come quadriciclo e alcuni mi dicono che i quadricicli non necessitano di iscrizione all' albo autotrasportatori basta che sia conto terzi e avere partita iva ( ma non so se è vero ). Riguardo al porter non capisco perche non puo trasportare i rifiuti edili, le ditte che fanno trasporti conto propio lo usano quindi non credo che il problema sia la tipologia di furgone ma chi ha il conto terzi non riesce ad avere il formulario e non capisco il perche. Voglio precisare una cosa, il mio compito sarebbe trasportare i rifiuti edili dal cantiere al deposito che oltre alla vendita di materiale edile raccoglie irifiuti edili per portarli allo smaltimento. Dite che riesco ad avere il formulario per questo tipo di trasporti conto terzi e con furgoni tipo porter o quargo? Come sempre grazie mille per le risposte.
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  isamonfroni il Ven Lug 06, 2018 9:57 am

TonyV4 ha scritto:Praticamente loro sono iscritti all' albo autotrasportatori ma non gli danno il formulario per poter trasportare i rifiuti mentre chi ha la ditta edili e trasporta rifiuti per conto propio il formulario lo hanno senza problemi il perche sinceramente io non lo so e mi piacerebbe capirlo perche non vorrei trovarmi ha fare la pratica per trasporto conto terzi e poi non poter trasportare i rifiuti edili, la cosa che posso dire è che loro hanno fatto l'iscrizione all' albo per mezzi fino a 3,5 t e non so se questo richiede requisiti particolari anche per l'iscrizione all' albo gestione ambiente. Io sono interessato al trasporto fino a 1,5 t di massa complessiva e riguardo a questo volevo capire dove vedere questo dato sulla carta di circolazione e capire la differenza tra F2 e F3, alcuni mi dicono che F2 è la massa complessiva e F3 la massa trainabile, la mia domanda è se ho un furgone che indica F2 1,5 t e F3 2,0 t questo tipo di furgone necessita dell' iscrizione all' albo entro i 1,5 t o oltre le 1,5 t? E' vero che i furgoni immatricolati come quadricicli non necessitano dell'iscrizione all' albo autotrasportatori?

Qui c'è un po' di confusione... Il formulario non è che cada dal cielo o che qualcuno te lo debba "dare", i formulari si comprano, si vidimano e si emettono, ovviamente quando ne ricorrono i presupposti.

Provo a schematizzarti la situazione per vedere se riesco a spiegarti meglio.

* chiunque voglia effettuare un'attività di trasporto di rifiuti per conto di terzi (cioè prendere i rifiuti da un produttore Tizio e trasportarli verso un impianto Caio, senza essere nè tizio nè Caio) deve prima di tutto iscriversi all'Albo Autotrasportatori di cose per conto di terzi visto che i rifiuti sono cose
* per iscriversi all'Albo C/T è opportuno decidere prima quali mezzi verranno utilizzati visto che le procedure sono leggermente diverse.
Con i mezzi fino a 1.5 ton di MASSA COMPLESSIVA (ovvero il peso totale a terra del mezzo a pieno carico) sono sufficienti i soli requisiti di onorabilità
Con i mezzi fino a 3.5 ton di MASSA COMPLESSIVA (ovvero il peso totale a terra del mezzo a pieno carico) è necessario il requisito di stabilimento ed i requisiti di capacità tecnica ed economica.
Ovviamente tutti i mezzi che si vorranno utilizzare dovranno essere immatricolati per l'uso di terzi
* tieni presente che i mezzi fino a 1,5 ton, sono piuttosto piccoli e quindi hanno una portata utile molto bassa. La portata utile corrisponde al peso che ci puoi legalmente caricare senza sforare la massa totale ed è data dalla MASSA COMPLESSIVA (voce F2 del libretto) - la tara del mezzo (sarebbe il peso del veicolo vuoto: carrozzeria + motore+ carburante ) = portata utile (in genere si trova indicata nella terza pagina del libretto. Per i mezzi fino a 1.5 ton la portata utile di solito si aggira intorno ai 300 kg, mentre per i furgoni fino a 3.5 ton si arriva anche a a 1000/1200 kg di portata utile

*dopo esserti iscritto all'Albo Autotrasportatori C/T devi procedere con l'iscrizione all'Albo Gestori ambientali nella categoria 4 (trasporto rifiuti non pericolosi), indicando i CER che vorrai trasportare (i rifiuti edili) e dimostrando il possesso di tutti i requisiti.
I requisiti tecnici li trovi qui:
https://www.albonazionalegestoriambientali.it/download/it/deliberecomitatonazionale/079-Del8_12.09.2017.pdf

Comunque, riassumendo è necessario poter dimostrare di disporre di una portata utile totale di minimo 500 kg (per potersi iscrivere nella categoria più bassa), quindi se il tuo veicolo ha una portata utile di soli 300 kg è evidente che te ne servono 2, dato che, con uno solo non ce la puoi fare.

E guarda che la cosa è abbastanza logica, se uno vuole fare il trasportatore professionale (e iscriversi nella categoria 4 corrisponde ad essere trasportatori professionali) non può mica farlo con "una carriola"...
Ovviamente, poi, la carrozzeria del mezzo dovrà essere idonea a trasportare i rifiuti da te indicati (non puoi portare rifiuti solidi con una cisterna o liquidi sfusi con un cassone)

Dopo che ti sarai iscritto all'ALBO GESTORI potrai gestire i formulari che significa emetterli tu, oppure riceverli compilati dal produttore con l'indicazione del tuo nome come trasportatore autorizzato .


Per quanto riguarda le imprese edili che si trasportano i propri rifiuti in CONTO PROPRIO, per loro è prevista una categoria di iscrizione molto più semplificata ma con molte più limitazioni:
1) bisogna essere un'impresa edile
2) i mezzi devono essere di proprietà e immatricolati per uso PROPRIO
3) si possono trasportare solo i rifiuti prodotti dai propri cantieri

Spero di essermi spiegata.


_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12571
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Trasporto rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Ven Lug 06, 2018 12:43 pm

Ciao isamonfroni, inizio col ringraziarti per la bellissima spiegazione. Sul fatto che non puoi fare il trasportatore professionista con una carriola hai perfettamente ragione, ma come dicevo vivo in un paesino piccolino e non posso usare un furgone piu grande del porter o del quargo. Pensi che con questa tipologia di furgoni non è possibile avere il formulario logicalmente dopo aver fatto le procedure necessarie? Grazie in anticipo.
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Admin il Ven Lug 06, 2018 6:35 pm

Più chiaro di come l'ha spiegato Isa non è possibile (lo copio e me lo salvo).
O compri un mezzo grandicello (Gasolone, Daily,...) oppure un paio di porterini. Immatricolati conto terzi.
I formulari li puoi comprare pure adesso, se c'è un negozio Buffetti lì vicino (una mazzetta di 25 formulari in quattro copie costa circa 3€). Ma senza l'iscrizione in categoria 4 all'Albo gestori ambientali NON puoi trasportare rifiuti non tuoi.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6512
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  isamonfroni il Sab Lug 07, 2018 10:55 am

Admin ha scritto:Più chiaro di come l'ha spiegato Isa non è possibile (lo copio e me lo salvo).

hail hail hail

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12571
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  isamonfroni il Sab Lug 07, 2018 10:59 am

TonyV4 ha scritto: ma come dicevo vivo in un paesino piccolino e non posso usare un furgone piu grande del porter o del quargo.
quindi ne devi avere almeno 2 o 3, tanti quanti ti servono per dimostrare di avere una portata utile complessiva di minimo 500 kg

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12571
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Trasporto rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Sab Lug 07, 2018 1:01 pm

Ciao Isa, il problema quindi è avere una portata utile minimo di 500 kg e questo mi è chiaro ora la cosa che non mi è chiara è : posso lavorare con un piaggio quargo che è immatricolato quadriciclo ma ha una portata utile di 500 Kg? Girando su internet c'è chi dice che i quadricicli non necessitano dell' iscrizione all' albo autotrasportatori che è uno dei requisiti per poter iscriversi all'albo gestione ambiente, mi piacerebbe capire se si puo lavorare con questo furgone ho devo per forza prendere due porter.
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Trasporto rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Sab Lug 07, 2018 2:39 pm

Scusate ragazzi ma ho un altra domanda, se prendo in considerazione di prendere un gasolone tra i requisiti che devo avere è l'idonieta professionale che si ottiene facendo un corso, ma è vero che il corso non deve farlo se sono un diplomato?
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Admin il Sab Lug 07, 2018 7:56 pm

Non devi necessariamente seguire un corso, devi però superare un esame.
Ed è obbligatorio.
In alternativa puoi nominare un Responsabile tecnico esterno.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6512
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Trasporto rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Sab Lug 07, 2018 8:55 pm

Io avevo letto di corso di 150 ore con esame per trasporti con mezzi oltre le 3,5 t e corso di 74 ore senza esame per trasporti con mezzi fino a 3,5 t se non sei diplomato.
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Admin il Dom Lug 08, 2018 6:40 pm

Questo per l'Albo trasportatori conto terzi.
Il requisito professionale per l'Albo gestori ambientali richiede il superamento di un esame, oltre ai requisiti di onorabilità e di esperienza pregressa commisurata alla classe di iscrizione.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6512
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Trasporto rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Dom Lug 08, 2018 9:25 pm

Ciao Admin, inizio col ringraziarti per rispondere alle mie domande, quindi mi confermi che per iscrivermi all'albo autotrasportatori fino a 3,5 t non devo fare nessun esame se sono diplomato? L'esame devo farlo solo per iscrivermi all' albo gestione ambiente per poter trasportare i rifiuti? Grazie ancora.
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Hope il Lun Lug 09, 2018 8:25 am

Concentriamoci! Se vuoi fare il Gestore dei Trasporti per un’impresa autorizzata senza limiti sei obbligato a fare l’esame per Gestore dei trasporti presso la Provincia di residenza, ma ci sono due possibilità in relazione al titolo di studio posseduto:
- diploma di maturità: puoi iscriverti direttamente all’esame al costo della marca da bollo;
- mancanza del diploma di maturità: devi frequentare un corso (150 ore) e poi potrai iscriverti all’esame.

Se invece vuoi fare il Gestore dei Trasporti per un’impresa autorizzata fino a 3,5 t. non devi fare l’esame presso la Provincia ma frequentare soltanto un corso (abilitante) di 70+4 ore.
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 445
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Trasporti rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Lun Lug 09, 2018 11:06 am

Per il trasporto fino a 3,5 t devo frequentare il corso anche se sono diplomato e qualificato come ufficiale macchinista?
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Hope il Lun Lug 09, 2018 11:20 am

Si perchè il corso è abilitante con obbligo di frequenza. Se non vuoi spendere soldi con 16 euro studi e ti fai l'esame in Provincia Smile
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 445
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Hope il Lun Lug 09, 2018 11:22 am

Ovviamente il titolo conseguito con esame ha un valore più alto e poi visto che ti ci trovi puoi prendere il titolo anche per i trasporti internazionali, hai visto mai!
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 445
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Trasporto rifiuti conto terzi

Messaggio  TonyV4 il Lun Lug 09, 2018 9:36 pm

Ciao hope grazie mille per l'informazione, pultroppo il problema non sono i soldi ma è il tempo che mi manca per frequentare un corso. Sono un ufficiale di macchine e lavoro sulle navi trasportando merci per tutto il mondo e oltre al diploma ho una specializazzione che equivale quasi ad una laurea triennale senza contare tutti i corsi che ho dovuto fare e che continuo ha fare per fare questo lavoro e mi sembra assurdo che devo fare un corso per poter portare un furgone tipo gasolone per trasportare merci in un paesino, ma se questa è la cosa provero con furgone entro le 1,5 t magari il quargo e vediamo che si puo fare. Grazie a tutti per le risposte e i consigli.
avatar
TonyV4
Membro della community

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 10.02.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Hope il Lun Lug 09, 2018 10:56 pm

Forse non mi sono spiegato bene: se hai un diploma di maturità, studi e fai l'esame in provincia. Ci sarebbe comunque un problemino, se vuoi l'autorizzazione fino a 3,5 t. devi fare l'accesso al mercato almeno con due veicoli euro 5.
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 445
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  isamonfroni il Mar Lug 10, 2018 10:09 am

Ti consiglierei calorosamente di rimanere sulle navi.
Dubito che un furgoncino da 1.5 ton tu possa diventare ricco trasportando macerie...

La ratio delle norme che regolamentano l'autotrasporto professionale di cose per conto di terzi (e anche del trasporto di rifiuti, visto che i rifiuti sono cose) è proprio quella di spazzare via quelli che si improvvisano con il furgoncino.

L'attività di autotrasporto di cose è un'attività professionale che va affrontata in modo professionale considerate tutte le implicazioni tecnico/amministrative che coinvolge.
Il trasporto di rifiuti, poi, ancora di più dal momento che presuppone la conoscenza della normativa ambientale, che è assai vasta e articolata e va un po' oltre il "non mi danno il formulario".

Quanto all'esame da "gestore dei trasporti" io per esempio ho 2 lauree quinquennali, una pletora di corsi di specializzazione, ho la patente da 40 anni, so persino guidare l'escavatore eppure l'esame l'ho fatto e non mi sono sentita né offesa né sminuita.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12571
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Trasporto rifiuti edili conto terzi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum