Ultimi argomenti
» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da SiculaCiclat_TT Oggi alle 10:41 am

» quiz adr 2017
Da tfrab Oggi alle 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Oggi alle 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Ieri alle 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am

» Piano di emergenza interno degli impianti di stoccaggio e lavorazione rifiuti
Da beltrale Gio Mar 14, 2019 8:35 am

» Pesatura Rifiuti
Da ambieco Mer Mar 13, 2019 5:05 pm


Chiarimento CER

Andare in basso

Chiarimento CER

Messaggio  franco211 il Mar Giu 05, 2018 11:48 am

BUON GIORNO A TUTTI,

VOLEVO DEI CHIARIMENTI IN MERITO AL CER 16 01 22 - COMPONENTI NON SPECIFICATI ALTRIMENTI. affraid
DI CHE SI TRATTA? Shocked CHE MATERIALE PUO' ESSERE ATTRIBUITO?

franco211
franco211
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 15.04.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Chiarimento CER

Messaggio  matteorossi il Mar Giu 05, 2018 1:17 pm

Allegato D

Elenco dei rifiuti istituito conformemente all’articolo 1, lettera a), della direttiva 75/442/CEE relativa ai rifiuti e all’articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/CEE relativa ai rifiuti pericolosi di cui alla decisione della Commissione 2000/532/Ce del 3 maggio 2000 (direttiva Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio 9 aprile 2002)

[omissis]

2. I diversi tipi di rifiuto inclusi nell'elenco sono definiti specificatamente mediante un codice a sei cifre per ogni singolo rifiuto e i corrispondenti codici a quattro e a due cifre per i rispettivi capitoli. Di conseguenza, per identificare un rifiuto nell'elenco occorre procedere come segue:

3. Identificare la fonte che genera il rifiuto consultando i titoli dei capitoli da 01 a 12 o da 17 a 20 per risalire al codice a sei cifre riferito al rifiuto in questione, ad eccezione dei codici dei suddetti capitoli che terminano con le cifre 99. È possibile che un determinato impianto o stabilimento debba classificare le proprie attività riferendosi a capitoli diversi. Per esempio un fabbricante di automobili può reperire i rifiuti che produce sia nel capitolo 12 (rifiuti dalla lavorazione e dal trattamento superficiale di metalli), che nel capitolo 11 (rifiuti inorganici contenenti metalli provenienti da trattamento e ricopertura di metalli) o ancora nel capitolo 08 (rifiuti da uso di rivestimenti), in funzione delle varie fasi della produzione. Nota: I rifiuti di imballaggio oggetto di raccolta differenziata (comprese combinazioni di diversi materiali di imballaggio) vanno classificati alla voce 15 01 e non alla voce 20 01.

3.1 Se nessuno dei codici dei capitoli da 01 a 12 o da 17 a 20 si presta per la classificazione di un determinato rifiuto, occorre esaminare i capitoli 13, 14 e 15 per identificare il codice corretto.

3.2. Se nessuno di questi codici risulta adeguato, occorre definire il rifiuto utilizzando i codici di cui al capitolo 16.

3.3. Se un determinato rifiuto non è classificabile neppure mediante i codici del capitolo 16, occorre utilizzare il codice 99 (rifiuti non altrimenti specificati) preceduto dalle cifre del capitolo che corrisponde all'attività identificata al punto 3.1.

[omissis]
matteorossi
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 304
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 44
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Chiarimento CER

Messaggio  Greta1978 il Mar Giu 05, 2018 2:52 pm

Famiglia 16 01 "veicoli fuori uso appartenenti a diversi modi di trasporto (comprese le macchine mobili non stradali) e rifiuti prodotti dallo smantellamento di veicoli fuori uso e dalla manutenzione di veicoli (tranne 13, 14, 16 06 e 16 08)"
Componenti che non ricadono nei precedenti casi (da 160103 a 160121*).

La classificazione comunque va fatta al contrario rispetto a questo ragionamento: si parte dal rifiuto (intendendo dal processo che ha originato il rifiuto) e si va alla ricerca del giusto codice, come da Decisione Commissione Ue 2014/955/Ue "Nuovo elenco europeo dei rifiuti - Decisione di modifica della decisione 2000/532/Ce".


Ultima modifica di Greta1978 il Mar Giu 05, 2018 3:10 pm, modificato 1 volta

_________________
I want. I will.
Greta1978
Greta1978
Moderatrice

Messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 01.12.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Chiarimento CER

Messaggio  cirillo il Mar Giu 05, 2018 3:04 pm

franco211 ha scritto:BUON GIORNO A TUTTI,

VOLEVO DEI CHIARIMENTI IN MERITO AL CER 16 01 22 - COMPONENTI NON SPECIFICATI ALTRIMENTI. affraid
DI CHE SI TRATTA? Shocked  CHE MATERIALE PUO' ESSERE ATTRIBUITO?
Beh, dopo l'allegato "D" che uno dovebbe conoscere come le proprie tasche tenterei di rispondere entrando nel merito del quesito posto.
Visto che 16.01.00 individua:
"veicoli fuori uso appartenenti a diversi modi di trasporto (comprese le macchine mobili non stradali) e rifiuti prodotti dallo smantellamento di veicoli fuori uso e dalla manutenzione di veicoli (tranne 13, 14, 16 06 e 16 08)"
ritengo che, a tutte le parti di un veicolo che, non pericolose e non siano codificabili con la specifica declaratoria (es. 16.01.03 pneumatici, 16.01.19 plastica, 16.01.20 vetro, ecc...), possa essere attribuito il 16.01.22 (es. un sedile intero composto da metallo, gommapiuma, tessuto o plastica o pelle oppure componenti misti plastica/metallo non separabili, un volante in metallo/plastica e componenti varie incorporate, ecc...)

Ovviamente quoto in toto il post di Greta

_________________
si deficit fenum accipe stramen
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7362
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Chiarimento CER

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum