Ultimi argomenti
» TAR Milano sent. 01782/2018
Da Admin Sab Ago 18, 2018 3:22 pm

» vasca interrata
Da rao_gpp Ven Ago 17, 2018 2:22 am

» Incidente Borgo Panigale
Da valterb Mer Ago 15, 2018 1:22 pm

» centro di raccolta e sanzioni
Da Admin Ven Ago 10, 2018 6:09 pm

» Un po' di storia...
Da Admin Gio Ago 09, 2018 3:54 pm

» Fatturazione in rapporto di intermediazione rifiuti
Da Paolo UD Mer Ago 08, 2018 10:12 am

» SISTRI 2.0 ?
Da fabiodafirenze Mar Ago 07, 2018 6:05 pm

» Smaltimento fusti ferro
Da Admin Dom Ago 05, 2018 2:34 pm

» Punto vendita AEE e obbligo schedario
Da marcogio85 Dom Ago 05, 2018 2:12 pm

» 170904, 170107 (macerie) dal 1° giugno
Da Claudia00 Mer Ago 01, 2018 8:59 pm


Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Andare in basso

Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Messaggio  gigibi il Gio Apr 26, 2018 8:06 pm

Buongiorno a tutti. Mi scuso subito se ho postato nella sezione sbagliata, ma ho fatto del mio meglio per cercare di non sbagliare già dal mio primo intervento.
Ecco il mio problema: nel supermercato in cui mi reco non esiste il raccoglitore per le batterie di uso "domestico" (stilo AA, mini stilo AAA, bottone ecc.). Ho chiesto più volte di provvedere all'obbligo di legge, ma senza esito. Ho fatto presente la carenza del punto vendita alla Sede del gruppo che mi ha risposto di aver segnalato la cosa al Responsabile. Preciso che altri punti vendita del medesimo gruppo hanno regolarmente il contenitore per le batterie, pertanto sembra proprio che il responsabile di quel punto vendita se ne infischi della legge. A questo punto intendo segnalare la cosa... a chi? La Polizia Locale mi dice che non rientra nei suoi compiti; Aprica, ramo di A2A che si occupa della raccolta dei rifiuti, dice che loro non hanno nessuna funzione di controllo e tanto meno sanzionatoria. Qualcuno sa dirmi a chi devo rivolgermi per la segnalazione dell'inadempienza? Grazie.
avatar
gigibi
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.04.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Messaggio  Admin il Gio Apr 26, 2018 10:13 pm

Vado a memoria, ma se non erro nel D.Lgs 188/08 il precetto che impone ai distributori di dotarsi di raccoglitori da mettere a disposizione nei punti vendita (art. 6, c.4) non è sorretto da sanzione. Sono sanzionati il mancato ritiro del rifiuto e la mancata informativa.
Detto questo, qualsiasi corpo di polizia, anche non specializzato, ha competenza per accertamenti in campo ambientale ed il vigile urbano che non dà seguito ad una segnalazione di un illecito commette un'omissione di atti d'ufficio.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6517
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Messaggio  gigibi il Ven Apr 27, 2018 8:58 pm

Proverò a recarmi alla sede della Polizia locale competente per territorio, ma sono scettico. Vi terrò informati. Intanto, grazie.
avatar
gigibi
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.04.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Messaggio  gigibi il Mer Giu 06, 2018 9:31 am

Ai primi di maggio sono andato dalla Polizia Locale competente per territorio a segnalare "in via amichevole" l'inadempienza del supermercato. Passato un mese e, non essendovi traccia del contenitore per le batterie, sono tornato dalla Polizia Locale. Qui, con gentilezza e disponibilità, mi hanno detto: abbiamo fatto il sopralluogo, ma non abbiamo fatto alcun verbale perché per questi problemi è competente la Provincia alla quale avremmo dovuto inoltrare il verbale stesso e, testuali parole dell'agente, "fra sei anni saremmo ancora qui ad aspettare una risposta". Mi hanno poi spiegato che l'area commerciale su cui sorge anche il supermercato (e, fra altro, anche un negozio Unieuro) è affidata ad un amministratore che hanno contattato per vedere se è possibile mettere un raccoglitore comune, evidentemente al di fuori dei singoli esercizi commerciali, perché anche Unieuro ne è sprovvisto (!). Con l'agente abbiamo concordato che è "una situazione all'italiana"...
avatar
gigibi
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.04.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Messaggio  cirillo il Mer Giu 06, 2018 4:07 pm

gigibi ha scritto:Ai primi di maggio sono andato dalla Polizia Locale competente per territorio a segnalare "in via amichevole" l'inadempienza del supermercato. Passato un mese e, non essendovi traccia del contenitore per le batterie, sono tornato dalla Polizia Locale. Qui, con gentilezza e disponibilità, mi hanno detto: abbiamo fatto il sopralluogo, ma non abbiamo fatto alcun verbale perché per questi problemi è competente la Provincia alla quale avremmo dovuto inoltrare il verbale stesso e, testuali parole dell'agente, "fra sei anni saremmo ancora qui ad aspettare una risposta". Mi hanno poi spiegato che l'area commerciale su cui sorge anche il supermercato (e, fra altro, anche un negozio Unieuro) è affidata ad un amministratore che hanno contattato per vedere se è possibile mettere un raccoglitore comune, evidentemente al di fuori dei singoli esercizi commerciali, perché anche Unieuro ne è sprovvisto (!). Con l'agente abbiamo concordato che è "una situazione all'italiana"...
Più che una situazione all'italiana... è una situazionde che merita una denuncia, nei confronti della Poliza Locale, per omissione d'atti d'ufficio e, al vigilozzo non gliene deve fregà de meno se "fra sei anni saremmo ancora qui ad aspettare una risposta"; lui DEVE fare il verbale, se ha fatto il soprallugo, e segnalare la cosa alla Provincia.
Quindi 2 omissioni:
1) non ha fatto il verbale conseguente al soprallogo;
2) non lo ha inoltrato alla Provincia.
QUESTA è "una situazione all'italiana"!

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Messaggio  matteorossi il Mer Giu 06, 2018 7:15 pm

cirillo ha scritto:
Quindi 2 omissioni:
1) non ha fatto il verbale conseguente al soprallogo;
2) non lo ha inoltrato alla Provincia.
QUESTA è "una situazione all'italiana"!

Unitamente al cittadino che, a conoscenza dei fatti, evita di sporgere denuncia.
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 269
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 43
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Messaggio  gigibi il Mer Giu 06, 2018 9:08 pm

Teoricamente ineccepibili queste considerazioni, bisogna però considerare che, come ho detto, la mia è stata una segnalazione"amichevole", solo verbale, non ho fatto alcuna denuncia scritta e ciò, mi pare, preclude "ab ovo" ogni successiva valutazione perché non supportata da documentazioni oggettive. IMHO
avatar
gigibi
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.04.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi controlla l'esistenza dei contenitori per batterie esauste?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum