Ultimi argomenti
» Registro c/s trasportatore e impresa edile
Da Paolo UD Oggi alle 10:36 am

» Iscrizione Responsabile Tecnico
Da Paolo UD Ieri alle 12:02 pm

» DA TRASPORTATORE E INTERMEDIARIO
Da garri Mer Mag 23, 2018 3:06 pm

» Cessione ramo d'azienda - Trasferimento iscrizione
Da Giuliggia Mar Mag 22, 2018 1:16 pm

» R13 & successivo R5: come si registrano?
Da paolodap Lun Mag 21, 2018 9:32 am

» Registro produttore e registro trasportatore
Da Pedro78 Ven Mag 18, 2018 3:23 pm

» Pagamenti e sanzioni Sistri: facciamo il punto
Da Admin Gio Mag 17, 2018 10:19 pm

» Ritiro rifiuti dalle isole maggiori
Da matteorossi Gio Mag 17, 2018 4:54 pm

» Dati errati attività azienda
Da cirillo Mer Mag 16, 2018 3:02 pm

» informazioni mondo adr, come quantificare il lavoro.
Da karl1 Mer Mag 16, 2018 9:48 am


Registro c/s e deposito temporaneo

Andare in basso

Registro c/s e deposito temporaneo

Messaggio  mauriziobg il Gio Mar 01, 2018 11:14 am

Buongiorno a tutti, ho una richiesta in merito al deposito temporaneo.
Un'azienda edile intenderebbe sfruttare il proprio magazzino come deposito del rifiuto macerie non pericolose 170904.
Il rifiuto verrebbe trasportato dai luoghi di produzione al deposito e, successivamente, dal deposito all'impianto di recupero mediante formulario.
Mi confermate che per il dep.temp. va tenuto un registro di c/s?
Va fatto anche il MUD?
Vi ringrazio anticipatamente.
avatar
mauriziobg
Membro della community

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 14.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registro c/s e deposito temporaneo

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 01, 2018 11:26 am

mauriziobg ha scritto:Buongiorno a tutti, ho una richiesta in merito al deposito temporaneo.
Un'azienda edile intenderebbe sfruttare il proprio magazzino come deposito del rifiuto macerie non pericolose 170904.
Il rifiuto verrebbe trasportato dai luoghi di produzione al deposito e, successivamente, dal deposito all'impianto di recupero mediante formulario.
Mi confermate che per il dep.temp. va tenuto un registro di c/s?
Va fatto anche il MUD?
Vi ringrazio anticipatamente.

Prima di tutto ciò devi farti autorizzare il magazzino come impianto di messa in riserva (R13)/deposito preliminare D15) per i rifiuti che intenderai stoccarci.

Quando avrai l'autorizzazione e quindi sarà un impianto a tutti gli effetti, ovviamente dovrà avere un registro di c/s e ovviamente dovrà fare il MUD

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12525
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registro c/s e deposito temporaneo

Messaggio  gianfranco bardella il Gio Mar 01, 2018 12:18 pm

Perfetto Isa.
Aggiungerei anche che i rifiuti conferiti dovranno essere documentati con formulari ed il
MUD (sempre che resista ancora) dovrà avere una scheda RT per ogni cantiere.
avatar
gianfranco bardella
Utente Attivo

Messaggi : 269
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 67
Località : provincia milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registro c/s e deposito temporaneo

Messaggio  mauriziobg il Gio Mar 01, 2018 4:43 pm

Perfetto, grazie ragazzi!
avatar
mauriziobg
Membro della community

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 14.12.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registro c/s e deposito temporaneo

Messaggio  flumen il Ven Mar 02, 2018 10:41 am

isamonfroni ha scritto:
mauriziobg ha scritto:Buongiorno a tutti, ho una richiesta in merito al deposito temporaneo.
Un'azienda edile intenderebbe sfruttare il proprio magazzino come deposito del rifiuto macerie non pericolose 170904.
Il rifiuto verrebbe trasportato dai luoghi di produzione al deposito e, successivamente, dal deposito all'impianto di recupero mediante formulario.
Mi confermate che per il dep.temp. va tenuto un registro di c/s?
Va fatto anche il MUD?
Vi ringrazio anticipatamente.

Prima di tutto ciò devi farti autorizzare il magazzino come impianto di messa in riserva (R13)/deposito preliminare D15) per i rifiuti che intenderai stoccarci.

Quando avrai l'autorizzazione e quindi sarà un impianto a tutti gli effetti, ovviamente dovrà avere un registro di c/s e ovviamente dovrà fare il MUD

Buongiorno, è la prima volta che intervengo e spero di non dire cose inappropriate.
Trattandosi di una ditta edile, si presume che sia anche produttore dei rifiuti cer 17 09 04. Ritengo che tenere questi rifiuti in un magazzino, in attesa di essere poi conferiti ad un impianto di recupero, ha il valore di deposito temporaneo e quindi non sia necessaria alcuna autorizzazione: è così oppure mi sono perso qualche passaggio?
avatar
flumen
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.01.18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registro c/s e deposito temporaneo

Messaggio  isamonfroni il Ven Mar 02, 2018 12:16 pm

flumen ha scritto:

Buongiorno, è la prima volta che intervengo e spero di non dire cose inappropriate.
Trattandosi di una ditta edile, si presume che sia anche produttore dei rifiuti cer 17 09 04. Ritengo che tenere questi rifiuti in un magazzino, in attesa di essere poi conferiti ad un impianto di recupero, ha il valore di deposito temporaneo e quindi non sia necessaria alcuna autorizzazione: è così oppure mi sono perso qualche passaggio?

Beh, dipende da dove li hai prodotti... se hai demolito l'edificio dentro il quale sta il magazzino, allora sì che li puoi detenere in deposito temporaneo...

Ma se, come accade normalmente, questi rifiuti sono stati prodotti in vari cantieri edili sparsi per il territorio NON puoi certo portarteli nel magazzino... il deposito temporaneo si fa presso ciascun cantiere.

Tutti vi dimenticate che l'art. 183, c.1, lettera bb, che è quello che descrive il deposito temporaneo, dice questo
art. 183 ha scritto:
bb) "deposito temporaneo": il raggruppamento dei rifiuti e il deposito preliminare alla raccolta ai fini del trasporto di detti rifiuti in un impianto di trattamento, effettuati, prima della raccolta, nel luogo in cui gli stessi sono prodotti, da intendersi quale l'intera area in cui si svolge l'attività che ha determinato la produzione dei rifiuti o, per gli imprenditori agricoli di cui all'articolo 2135 del Codice civile, press o il sito che sia nella disponibilità giuridica della cooperativa agricola, ivi compresi i consorzi agrari, di cui gli stessi sono soci, alle seguenti condizioni: (omissis)

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12525
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registro c/s e deposito temporaneo

Messaggio  flumen il Lun Mar 05, 2018 10:12 am

Naturalmente è così, in effetti dovevo rifletterci un po', prima di scrivere.
Grazie isamonfroni per la risposta che comunque mi ha "liberato" da questo dubbio.

Un saluto a tutti
avatar
flumen
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 22.01.18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Registro c/s e deposito temporaneo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum