SMALTIMENTO OCCASIONALE FERRO VECCHIO IN IMPIANTO AUTORIZZATO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SMALTIMENTO OCCASIONALE FERRO VECCHIO IN IMPIANTO AUTORIZZATO

Messaggio  Alessio1979 il Mar Set 26, 2017 8:25 am

Buongiorno,
nell'impossibilità di trovare sul web univocità di vedute sulla vessata questio, ad un anno dall'entrata in vigore della legge cd "Green Economy" , in maniera sintetica sono a chiedere :

posso come privato cittadino OCCASIONALMENTE ( 2/3 volte all'anno) consegnare con la mia autovettura PICCOLI QUANTITATIVI ( max 80kg ) di materiale ferroso domestico ( pentole, reti di materasso, vecchi utensili in ferro ...) ad un centro di raccolta autorizzato in ordinaria, che valorizza economicamente il mio rifiuto rilasciando regolare autofattura, o devo per forza chiamare il servizio predisposto dalle municipalizzate pagando la relativa imposta?

Ringrazio chi saprà/vorrà rispondermi.
avatar
Alessio1979
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 26.09.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: SMALTIMENTO OCCASIONALE FERRO VECCHIO IN IMPIANTO AUTORIZZATO

Messaggio  fullmetalpanic il Mar Set 26, 2017 11:35 am

non so dove tu risieda, ma a casa mia posso tranquillamente andare all'isola ecologica attrezzata per questo tipo di ritiro e lasciare il materiale da privato cittadino. naturalmente come si dice "a gratis".
Se poi ti metti a raccogliere in giro tra parenti e amici materiale ferroso e te lo porti tu per fare loro un favore, con la tua autovettura, beh, per me non è reato, in caso di fermo con 80 kg di ferro in auto non credo che nessuno ti accuserebbe di traffico illecito... Se invece ti fai pagare per fare questo "giretto"....e magari usi un bel furgone con cassone aperto....beh il discorso cambierebbe...
avatar
fullmetalpanic
Utente Attivo

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.01.17
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: SMALTIMENTO OCCASIONALE FERRO VECCHIO IN IMPIANTO AUTORIZZATO

Messaggio  Alessio1979 il Mar Set 26, 2017 12:06 pm

fullmetalpanic ha scritto:non so dove tu risieda, ma a casa mia posso tranquillamente andare all'isola ecologica attrezzata per questo tipo di ritiro e lasciare il materiale da privato cittadino. naturalmente come si dice "a gratis".
Se poi ti metti a raccogliere in giro tra parenti e amici materiale ferroso e te lo porti tu per fare loro un favore, con la tua autovettura, beh, per me non è reato, in caso di fermo con 80 kg di ferro in auto non credo che nessuno ti accuserebbe di traffico illecito... Se invece ti fai pagare per fare questo "giretto"....e magari usi un bel furgone con cassone aperto....beh il discorso cambierebbe...

Grazie, tengo a precisare ulteriormente che il mio quesito non è volto a trovare un salvacondotto legale per svolgere abusivamente la professione di raccoglitore. Si tratta solo ed esclusivamente di capire se in base alla recente legislazione posso caricare senza alcun carattere di continuità piccoli quantitativi di rifiuti di ferro, compatibili con lo smaltimento domestico ( non sfridi di tornitura per capirci) e smaltirli presso un impianto privato. Nel mio caso è una situazione di comodo poichè l'isola ecologica è distante 10km da casa mia, contro i 500 metri che mi separano dallo "sfascio".
avatar
Alessio1979
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 26.09.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: SMALTIMENTO OCCASIONALE FERRO VECCHIO IN IMPIANTO AUTORIZZATO

Messaggio  Hope il Mar Set 26, 2017 2:06 pm

Lo "sfascio" non potrebbe ritirare pentole!
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SMALTIMENTO OCCASIONALE FERRO VECCHIO IN IMPIANTO AUTORIZZATO

Messaggio  Alessio1979 il Mar Set 26, 2017 3:05 pm

Hope ha scritto:Lo "sfascio" non potrebbe ritirare pentole!

ho ricevuto da un consulente ambientale un MP protocollato dall' ufficio politiche ambientali della Provincia di Venezia nel quale si chiarisce che gli impianti di recupero operanti in procedura ordinaria può accettare i rifiuti urbani conferiti da privati cittadini, dopo aver verificato che gli stessi siano effettivamente di origine domestica. Tra essi, appunto, vasellame di alluminio o acciaio a "fine ciclo".

avatar
Alessio1979
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 26.09.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: SMALTIMENTO OCCASIONALE FERRO VECCHIO IN IMPIANTO AUTORIZZATO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum