INTERMEDIARIO CON DETENZIONE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

INTERMEDIARIO CON DETENZIONE

Messaggio  Marta.93 il Ven Ago 11, 2017 9:10 am

Buongiorno a tutti,

ho un dubbio sulla questione intermediario con detenzione e avendo ricevuto pareri contrastanti dai vari consulenti ambientali con cui collaboro, ho preferito scrivere qui: anche se un impianto NON è iscritto all'Albo gestori Ambientali con la categoria 8, ma solo con la 4F, è fattibile che possa risultare su un formulario come trasportatore e intermediario con detenzione?
In questo caso l'impianto oltre che figurare come trasportatore risulterà anche come intermediario con detenzione, in quanto in alternativa non essendo iscritto alla categoria 8 non potrebbe conferire i rifiuti in un impianto diverso dal proprio. è corretto?

Qualcuno sa darmi delle indicazioni??
Grazie mille!!
avatar
Marta.93
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 11.08.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: INTERMEDIARIO CON DETENZIONE

Messaggio  isamonfroni il Ven Ago 11, 2017 3:28 pm

Credo che tu stia facendo una grande confusione.

Un impianto di trattamento rifiuti è un impianto non è nè intermediario nè altro, è un impianto e avrà la sua autorizzazione all'esercizio che non c'entra assolutamente nulla con l'Albo gestori.

La società che gestisce l'impianto (da quello che capisco) effettua anche attività di trasporto e per tale motivo è iscritta alla categoria 4F dell'Albo.

Questi trasporti li effettua in conto terzi o in conto proprio? [ovvero ha i mezzi immatricolati per l'uso di terzi o per uso proprio? E' iscritta all'Albo Autotrasportatori per conto di terzi?]

Se effettua i trasporti per conto terzi può trasportare i rifiuti dove vuole.

Se effettua i trasporti per conto proprio li può trasportare solo al proprio impianto.



_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12420
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: INTERMEDIARIO CON DETENZIONE

Messaggio  Marta.93 il Lun Ago 21, 2017 4:28 pm

Buongiorno,
avendo ottenuto pareri particolarmente discordanti mi sto informando il più possibile, sono perfettamente a conoscenza della distinzione tra un impianto di destino/produzione, un trasportare e un intermediario. L'azienda in questione ha i mezzi autorizzati solo al conto proprio quindi, come indicato anche da lei, può trasportare rifiuti che saranno conferiti solo ed unicamente nel proprio impianto, il dubbio sorge dal fatto che tra i CER autorizzati al trasporto in categoria 4F figurano tantissimi CER che l'impianto in questione non è autorizzato a ricevere.
A questo punto la domanda è: se l'azienda è autorizzata solo al trasporto in conto proprio (ossia i rifiuti che trasporta deve necessariamente conferirli al proprio impianto) perchè è stata autorizzata anche al trasporto di CER che non può ricevere presso il proprio impianto?


Grazie mille per l'attenzione

avatar
Marta.93
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 11.08.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: INTERMEDIARIO CON DETENZIONE

Messaggio  -bz8- il Lun Ago 21, 2017 6:30 pm

C'è qualcosa che non mi convince.
Se l'azienda ha solo mezzi autorizzati al conto proprio, come può essere iscritta all'ANGA in Categoria 4.F (trasporto rifiuti prodotti da terzi)?
avatar
-bz8-
Utente Attivo

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 13.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: INTERMEDIARIO CON DETENZIONE

Messaggio  beltrale il Mar Ago 22, 2017 9:27 am

la parola "prodotti da terzi" è stata eliminata da un po'--
avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: INTERMEDIARIO CON DETENZIONE

Messaggio  cirillo il Mar Ago 22, 2017 2:53 pm

-bz8- ha scritto:C'è qualcosa che non mi convince.
Se l'azienda ha solo mezzi autorizzati al conto proprio, come può essere iscritta all'ANGA in Categoria 4.F (trasporto rifiuti prodotti da terzi)?
Quotando Beltrale aggiungo che, comunque, "può".
La condizione per cui "può" è che, i rifiuti prodotti da terzi, siano destinati ESCLUSIVAMENTE a un impianto (autorizzato) del quale sia titolare la stessa ditta che effettua il trasporto.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7194
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: INTERMEDIARIO CON DETENZIONE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum