Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  sanciolo il Lun Lug 24, 2017 10:12 am

Sul portale SISTRI è stata pubblicata la "PROCEDURA PER IL TRACCIAMENTO DELLE MACERIE DEL SISMA DEL 6 APRILE 2009 (Ver. 1.0 del 12 luglio 2017)".

http://www.sistri.it/Documenti/Allegati/PROCEDURA_PER_IL_TRACCIAMENTO_DELLE_MACERIE_DEL_SISMA_DEL_6_APRILE_2009.pdf

avatar
sanciolo
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 41
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  matteorossi il Lun Lug 24, 2017 10:48 am

In un primo momento mi ero stupito dell'efficienza del MATTM, pensando si trattasse del sisma di Amatrice 2016, per il quale stanno partendo le gare proprio in questi giorni.

Poi ho letto meglio.
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  geofranz67 il Lun Lug 24, 2017 11:31 am

Question boid bur
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 50
Località : Desio (MB)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  Aurora Brancia il Mar Lug 25, 2017 9:25 am

non è il caso che io commenti la notizia "secca". Sono di buon umore e mi sono svegliata cosciente (o convinta, fate voi)  di essere una signora.

mi domando però come la mettiamo con il recupero/restauro di tutti i vari pezzi di materiale edile anche estetico (frontoni o lesene di stucco, ma anche materiale costruttivo originario dell'epoca di costruzione) che vanno scartati e catalogati uno ad uno come sta già avvenendo... quello cos'è , un trattamento di rifiuti - perchè cernita finalizzata al riutilizzo tal quale, di fatto - o è da quello che originano i "rifiuti" ? Se è la seconda , il codice corretto è di famiglia 19, e i 19 di certo non vanno a R5 nè a R10, certo non in semplificata.
E, di conseguenza, l'eventuale sottrazione e vendita di un fregio o decoro è traffico illecito di rifiuti e soggetto al 152/06, o è furto di opera d'arte e quindi reato contro il patrimonio come da CP, artt. 624-bis e 625 c.7 ???

Ma sì,  Twisted Evil  parliamone !!!

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3630
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  matteorossi il Mar Lug 25, 2017 10:28 am

Sulla gestione macerie sisma 2009 non so nulla.
Però, ad Aurora e a chi eventualmente fosse interessato anche solo "intellettualmente", al seguente link potete scaricare il piano gestione macerie fatto dalla Regione Lazio per il sisma 2016 di Amatrice, dove si parla anche del ruolo del MIBACT nella 'cernita' dei materiali.

Per farvi venire l'acquolina, vi dico che alle macerie da avviare a recupero/smaltimento è stato assegnato, d’emblée, il CER 20.03.99

http://www.regione.lazio.it/binary/rl_main/tbl_documenti/RIF_DD_G07943_06_06_2017_Allegato1.pdf
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  Aurora Brancia il Mar Lug 25, 2017 11:36 am

beh, per essere "urbani", essendo di fatto quel che resta sia pure sfrantummato di una città, lo sono; però, da "urbs", I suppose Wink. Certo, il 20 03 03, siccome non è che tutto è finito sulle strade, sarebbe stato limitativo.

E per quanto il materiale che costituisce il rifiuto, in sè, sia del tutto analogo ad un rifiuto da demolizione ma non deriva da una demolizione -che è un'attività volontaria di qualcuno- e quindi il codice di famiglia 17 è un po' forzato, forse anche questa interpretazione ed applicazione del Codice CER ha un suo senso, parimenti forzato ed anzi forse pure un pochetto di meno: ci devo riflettere.
Quello che mi lascia perplessa è che siano genericamente considerati Rifiuti, appunto.
Mi rendo tuttavia conto che considerarli come sottoprodotto del terremoto non sia giuridicamente accettabile  Rolling Eyes , sempre perchè il terremoto non è un'attività d'impresa volontaria, senza nulla voler togliere alle tesi dei gombloddisti per principio.  

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3630
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  matteorossi il Mar Lug 25, 2017 1:49 pm

Personalmente, lo ritengo un piano ben fatto; credo che la decisione di ritenerli "urbani" sia anche dovuta al chiudere la filiera dell'EoW all'interno dell'ambito territoriale, evitando di mandare le macerie in giro per lo stivale (oltre al fatto, perché no, di utilizzare "risorse" del territorio per gestire rimozione e recupero del materiale).
E' chiaro che, da parte degli impianti e delle imprese, sarà necessario acquisire le apposite autorizzazioni per il 20.03.99 che non credo nessuno abbia in elenco.
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Lug 26, 2017 4:08 pm

matteorossi ha scritto:Personalmente, lo ritengo un piano ben fatto; credo che la decisione di ritenerli "urbani" sia anche dovuta al chiudere la filiera dell'EoW all'interno dell'ambito territoriale, evitando di mandare le macerie in giro per lo stivale (oltre al fatto, perché no, di utilizzare "risorse" del territorio per gestire rimozione e recupero del materiale).
E' chiaro che, da parte degli impianti e delle imprese, sarà necessario acquisire le apposite autorizzazioni per il 20.03.99 che non credo nessuno abbia in elenco.
Ok
a riprova che nemmeno tutto il Lazio è pro-amendola & C, e che ovunque c'è gente che studia, legge e pensa in via autonoma e senza autoreferenziarsi più di tanto.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3630
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  isamonfroni il Gio Lug 27, 2017 10:30 am

Aurora Brancia ha scritto:
a riprova che nemmeno tutto il Lazio è pro-amendola & C, e che ovunque c'è gente che studia, legge e pensa in via autonoma e senza autoreferenziarsi più di tanto.

Guarda Auri, qui di gente "proqueisoggettilì" non ce n'è mica in giro tanta sai?

Dovresti provare a farti un giro in Regione nel settore "ciclo integrato dei rifiuti" , se nomini i signori ottieni lo stesso identico effetto che faceva ai cavalli nominare Frau Blüchner in Frankenstein Junior Razz Razz

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12389
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  matteorossi il Gio Lug 27, 2017 10:32 am

isamonfroni ha scritto:

Dovresti provare a farti un giro in Regione nel settore "ciclo integrato dei rifiuti" , se nomini i signori ottieni lo stesso identico effetto che faceva ai cavalli nominare Frau Blüchner in Frankenstein Junior Razz Razz

lol! lol! lol!
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Procedura SISTRI per macerie sisma 2009

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum