Ultimi argomenti
» alimenti esplosivi
Da tfrab Ieri alle 12:10 pm

» Bibliografia suggerita per esame ADR
Da karl1 Ieri alle 11:14 am

» Autista esterno con partita iva
Da Paolo UD Ieri alle 10:50 am

» Fanghi di perforazione con bentonite
Da matteorossi Mer Nov 22, 2017 1:28 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:56 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:18 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Aurora Brancia Mar Nov 21, 2017 5:56 pm

» formulario o fattura di vendita?
Da Sciùr Colombo Mar Nov 21, 2017 5:54 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Lun Nov 20, 2017 10:15 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Lun Nov 20, 2017 2:37 pm


NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  Hope il Mer Lug 12, 2017 7:50 am

Come immaginavo il momento è arrivato: il Presidente dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali e un componente del Comitato dello stesso Albo e segretario regionale, fanno parte del coordinamento scientifico di una scuola “permanente” per RT per giunta privata!  Mi chiedo: è legale?
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  PiazzaPulita il Mer Lug 12, 2017 9:40 am

non fanno parte solo del coordinamento scientifico ma risultano anche:

Docenti:
   Dott. Marco Casadei Componente del Comitato dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali, Segretario Sezione Regionale del Veneto.
   Prof. Stefano Maglia Professore in Diritto Ambientale presso l'Università di Parma, Presidente di TuttoAmbiente S.p.A., Presidente nazionale di Ass.IEA., Consulente ambientale
   Dott. Eugenio Onori Presidente dell'Albo Nazionale Gestori ambientali, componente del Comitato Tecnico Scientifico di Ecomondo.
   Dott. Paolo Pipere Esperto di Diritto dell'Ambiente, già Segretario Regionale Lombardia dell'Albo Gestori Ambientali, Segretario nazionale Ass.IEA. Coordinatore area rifiuti TuttoAmbiente.
   Dott.ssa Rita Tazzioli Biologa, consulente su sicurezza, igiene del lavoro e analisi rischi industriali e ambientali; socia di Sindar srl. RSPP per numerosi privati e P.A.


ma la cosa più sconcertante è che, per fare correttamente i corsi, dovrebbero illustrare anche i quiz ministeriali che, ad oggi, non risultano ancora pubblicati ufficialmente (Gazzetta Ufficiale e/o sito Albo).

ed allora i casi sono due:

a) non hanno i quiz e quindi è tutta fuffa
b) hanno i quiz. di conseguenza la domanda è: dove sono stati pubblicati?
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 990
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  isamonfroni il Mer Lug 12, 2017 10:15 am

Prima che scopriate l'acqua calda guardate che Onori, Pipere e altri soggetti dell'Albo sono stati da sempre docenti presso scuole di formazione per RT.

Non soltanto quella di Maglia, ma anche quella di Grillo, quella del CAPAC ecc. ecc...

E, mi viene da dire, per fortuna, visto che sono soggetti che indiscutibilmente ci capiscono.

Peraltro, vi vorrei rammentare che per quanto "privati" questi organismi di formazione, per poter rilasciare un titolo con validità nazionale necessitano di un'esplicita autorizzazione/accredito regionale che si ottiene nè più nè meno con una procedura analoga a quella delle autorizzazioni ambientali a cui siamo abituati.

Ovvero:
* requisiti di base (strutturali, tecnici, igienico sanitari, culturali economici)
*disponibilità spazi (aule, locali ristoro, servizi ecc ecc.)
* disponibilità e professionalità docenti
* preaccredito presso il sistema regionale di formazione (da 6 mesi ad un anno) per tutti i codici ORFEO per i quali si vuole erogare la formazione
* istanza di autorizzazione corredata di documentazione tecnica, progetto formativo, regolamenti della scuola ecc..
* istruttoria tecnica (circa 2 anni)
* visita ispettiva in sede
* rilascio autorizzazione con validità 5 anni

quindi, in buona sostanza le stesse cose che deve fare un istituto privato (suore o preti, ad esempio) per metter su un liceo al termine del quale l'esame di Stato sia valido tanto quanto quello conseguito nelle altre scuole del Regno...

Mica penserete che Maglia si è svegliato una mattina e ha tirato su la clér dicendo "venghino venghino siore e siori che qui si vende la formazione..."

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  PiazzaPulita il Mer Lug 12, 2017 10:25 am

isamonfroni ha scritto:Prima che scopriate l'acqua calda guardate che Onori, Pipere e altri soggetti dell'Albo sono stati da sempre  docenti presso scuole di formazione per RT.

Non soltanto quella di Maglia, ma anche quella di Grillo, quella del CAPAC ecc. ecc...

E, mi viene da dire, per fortuna, visto che sono soggetti che indiscutibilmente ci capiscono.

Peraltro, vi vorrei rammentare che per quanto "privati" questi organismi di formazione, per poter rilasciare un titolo con validità nazionale necessitano di un'esplicita autorizzazione/accredito regionale che si ottiene nè più nè meno con una procedura analoga a quella delle autorizzazioni ambientali a cui siamo abituati.

Ovvero:
* requisiti di base (strutturali, tecnici, igienico sanitari, culturali economici)
*disponibilità spazi (aule, locali ristoro, servizi ecc ecc.)
* disponibilità e professionalità docenti
* preaccredito presso il sistema regionale di formazione (da 6 mesi ad un anno) per tutti i codici ORFEO per i quali si vuole erogare la formazione
* istanza di autorizzazione corredata di documentazione tecnica, progetto formativo, regolamenti della scuola ecc..
* istruttoria tecnica (circa 2 anni)
* visita ispettiva in sede
* rilascio autorizzazione con validità 5 anni

quindi, in buona sostanza le stesse cose che deve fare un istituto privato (suore o preti, ad esempio) per metter su un liceo al termine del quale l'esame di Stato sia valido tanto quanto quello conseguito nelle altre scuole del Regno...

Mica penserete che Maglia si è svegliato una mattina e ha tirato su la clér dicendo "venghino venghino siore e siori che qui si vende la formazione..."

tutto vero solo che le Delibere 6 e 7 dell'Albo non prevedono più che chi faccia i corsi abbia i requisiti precedentemente richiesti dalla abrogata Deliberazione 16 luglio 1999, n. 3 art. 1, ovvero I corsi di formazione sono tenuti dalla Regione o da Enti e Istituti dalla stessa riconosciuti.

cosa significherà questa liberalizzazione in futuro vedremo, la questione é:

esiste conflitto di interessi tra il dirigente pubblico e la libera professione?
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 990
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  Hope il Mer Lug 12, 2017 10:43 am

Come ha ben capito Piazza, esiste il conflitto di interessi? Promuovo caldamente questa innovazione (chi era a quest'anno ad Ecomodo capirà) così mi assicuro docenze, ingressi in Comitati, pubblicazioni, ospitate d'onore, gettoni di presenze. Secondo me il conflitto c'è e sicuramente verrà preso in considerazione da qualche Magistrato!
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  homer il Mer Lug 12, 2017 11:42 am

.... mi pare che il Presidente sia a fine mandato e di imminente pensionamento, quindi forse (e comprensibilmente) si sta organizzando per il prossimo futuro, diciamo, con un certo anticipo....
@ Isa: il presidente è persona competente e disponibile, il secondo da te citato può "formare" solo su alcuni argomenti, su altri è meglio che taccia....

Certamente sarà un fiorire di corsi e di formatori, i discenti avranno ampie possibilità di scelta.....
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  isamonfroni il Mer Lug 12, 2017 2:57 pm

homer ha scritto:..
@ Isa: il presidente è persona competente e disponibile, il secondo da te citato può "formare" solo su alcuni argomenti, su altri è meglio che taccia....

Sì, son d'accordo.
Sarà che ho avuto modo di sentirlo "solo sulle cose che sa..."

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  PiazzaPulita il Mer Lug 12, 2017 3:11 pm

... e poi finirà come per la patente auto, con i relativi quiz ufficiali proposti su diversi siti, quale questo ?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

con buona pace dei corsi di formazione...
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 990
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: NEW (ILLEGAL) BUSINESS?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum