Ultimi argomenti
» Registro c/s rifiuti
Da Arno' Giancarlo Lun Apr 06, 2020 9:58 pm

» “Percorso” microraccolta
Da -bz8- Lun Apr 06, 2020 12:24 pm

» Invio IV copie
Da Paolo UD Lun Apr 06, 2020 10:51 am

» DPI e Coronavirus
Da cescal64 Mar Mar 31, 2020 3:22 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Ven Mar 27, 2020 1:28 pm

» ... e le altre scadenze di fine aprile 2020?
Da cescal64 Gio Mar 26, 2020 6:54 pm

» Certificati formazione ADR e controlli cisterne e e veicoli
Da benassaisergio Gio Mar 26, 2020 3:37 pm

» MUD - Domanda da Newbie
Da isamonfroni Gio Mar 26, 2020 12:40 pm

» Relazione ADR: rinvio termine per COVID-19 D. Legge 17 marzo 2020 n. 18
Da Enrico Mer Mar 25, 2020 1:01 pm

» MUD 2020 Ospedali e ASL
Da sarabai Mer Mar 18, 2020 11:32 am


Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s

Andare in basso

Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s Empty Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s

Messaggio  Valeria b il Gio Giu 08, 2017 8:23 pm

Ciao a tutti!
Ho un forte dubbio relativo al registro.
Dove lavoro, utilizzano un file Excel per registrare i movimenti produttore X aiutarsi poi con il MUD e sulla base di qst file compilano il registro rifiuti una volta ogni 10 gg.
Purtroppo però nell'excel segnano solo lo scarico e X il carico sul registro cartaceo indicano o il gg prima o lo stesso, tenendosi in linea con le schede sistri.. Spesso però non inseriscono il riferimento della scheda sistri nel file Excel.
Quindi vedo compilato nel registro un carico al 21 marzo correttamente e tutti gli scarichi relativi a quel cer il 22 marzo correttamente. Arrivando a operazione 40.
Terminato lo scarico di questo rifiuto, sempre al 22 marzo il file riportava uno scarico di un altro cer.
Purtroppo il carico era del 21marzo e non si scappa X' indicato in scheda sistri. quindi è indicato carico del 21 marzo come operaZione 41.. Purtroppo in quei giorni ci sono 3 casi di carichi antecedenti al 22 marzo e registrati con numeri successivi agli scarichi del 22.
Un consulente tempo fa mi aveva detto non essere un problema perché ho i 10 gg di tempo per le registrazioni..
Me lo confermate?
O ho l'obbligo dell'ordine cronologico data associata al numero di operazioni, soprattutto per i carichi?
Altra cosa: ho prodotto un rifiuto al 13 marzo causa incidente ambientale, ma solo il 23 marzo è stato definito (verbalmente) con la società di bonifica che l'azienda si sarebbe fatt carico dei rifiuti. È stato inserito il carico dopo gli scarichi del 22 marzo ma riportando data carico 13 marzo, effettiva data di delimitazione area rifiuto.
Quindi anche qui l'ordine cronologico Nn é stato rispettato; sarebbe più corretto correggere con 23 marzo e nelle annotazioni inserire rifiuto della mise preso in carico dall azienda il 23 marzo?

Scusate il papiro ma sono in una realtà molto più complessa rispetto alle precedenti e mi trovo in dubbio.
Grazie mille per supporto.
Valeria
Valeria b
Valeria b
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.06.17

Torna in alto Andare in basso

Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s Empty Re: Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s

Messaggio  isamonfroni il Ven Giu 09, 2017 10:04 am

Non ho capito niente, comunque:
* quando produci un rifiuto hai 10 gg lavorativi per registrare il carico nel registro. Sarebbe meglio e più logico che le registrazioni fossero cronologiche, per rispettare il flusso temporale della produzione dei rifiuti, però non c'è una regola ferrea. L'importante è che la registrazione venga fatta entro i 10 gg
* quando mandi via il rifiuto, lo scarico va registrato altrettanto entro 10 gg e sempre in ordine cronologico, ma in questo caso è più semplice visto che le date sono quelle dei FIR

Personalmente io consiglio di registrare appena un rifiuto viene prodotto e appena viene mandato a conferimento, proprio per evitare disguidi, errori, dimenticanze ecc...
Quella dei 10 gg è una possibilità che la legge offre, mica un obbligo inderogabile...

Quanto al rifiuto prodottosi a seguito della bonifica per incidente ambientale, bisognerebbe vedere di che cosa si tratta...
In generale, dato che il rifiuto si è prodotto a seguito dell'attività della ditta di bonifica il produttore del rifiuto è la ditta, non voi What a Face
E, a fronte di possibili contestazioni il fatto di averlo definito verbalmente conta come il 2 di picche, conterebbe uguale anche se lo aveste definito per iscritto perchè le responsabilità connesse con la gestione dei rifiuti NON si trasferiscono per contratto...

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12734
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s Empty Re: Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s

Messaggio  James il Ven Giu 09, 2017 2:39 pm

Ma perchè vi complicate la vita? Rolling Eyes
Il file excel non ha alcun valore legale. Pertanto, prima preoccupati delle due regolette scritte da Isabella e di gestire i rifiuti e le registrazioni con le tempistiche del 152, e dopo ti organizzi come meglio credi con excel o altri gestionali.

James
James
Utente Attivo

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : Piemonte

Torna in alto Andare in basso

Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s Empty Re: Ordine del nr. Di registrazione nel registro c/s

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum