03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Andare in basso

03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  markika il Mar Feb 21, 2017 1:41 pm

Salve,
in mancanza di analisi, vorrei chiedervi un paio di consigli circa due codici CER, il primo riguarda il codice 03.01.04 segatura, trucioli, residui di taglio, legno, pannelli di truciolare e piallacci contenenti sostanze pericolose , di quali classi di pericolo potrebbero appartenere a questo codice?

Per il secondo codice, 16.06.06 elettroliti di batterie ed accumulatori, oggetto di raccolta differenziata, mi rivolgo ai consulenti ADR, che numero assegnereste a questo codice?
(Pensavo 2796 o 2797)
Sad
avatar
markika
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 11.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  Sciùr Colombo il Mar Feb 21, 2017 6:09 pm

markika ha scritto:Salve,
in mancanza di analisi, vorrei chiedervi un paio di consigli circa due codici CER, il primo riguarda il codice 03.01.04 segatura, trucioli, residui di taglio, legno, pannelli di truciolare e piallacci contenenti sostanze pericolose , di quali classi di pericolo potrebbero appartenere a questo codice?

Essendo un codice "a specchio" lo avrai considerato pericoloso perché sai che contiene sostanze pericolose, di conseguenza le caratteristiche di pericolo vanno attribuite in relazione a tali sostanze, alle loro indicazioni di pericolo e alla loro quantità/percentuale.
Che poi non è una risposta basata sull'esperienza ma sulla lettura dell'articolo 2 della Decisione 2014/955/Ue "Valutazione e classificazione".
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 46
Località : Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  markika il Mer Feb 22, 2017 11:07 am

Il codice mi è stato fornito dalla ditta, ma non le classe di pericolo.
Quindi con questo codice, i trucioli o la segatura può essere impregnata di ogni sostanza pericolosa?
Neutral Neutral Neutral
avatar
markika
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 11.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  Sciùr Colombo il Mer Feb 22, 2017 11:23 am

Se la ditta ha identificato il rifiuto con quel CER è perché è a conoscenza che "contiene sostanze pericolose", dovrebbe quindi conosce quali siano queste "sostanze pericolose".
Se invece sei tu che lo devi classificare allora ti devono fornire tutti i dati utili per farlo.
avatar
Sciùr Colombo
Utente Attivo

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 07.01.14
Età : 46
Località : Varese

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  matteorossi il Mer Feb 22, 2017 11:27 am

markika ha scritto:Salve,
in mancanza di analisi,

Non vorrei riaprire l'annosa discussione sull'obbligo / non obbligo di analisi sui codici a specchio, ma in questo caso, dovendo tu gestire il rifiuto prodotto da altri (immagino), mi sentirei legittimato a richiedere un certificato di analisi con elencate le caratteristiche di pericolosità e relative motivazioni.
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 43
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  markika il Mer Feb 22, 2017 7:09 pm

Mi hanno fornito i risultati delle analisi, HP5 e HP6, quindi ai fini della classificazione ADR, la materia è tossica!
avatar
markika
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 11.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  tfrab il Gio Feb 23, 2017 12:57 pm

markika ha scritto:Mi hanno fornito i risultati delle analisi, HP5 e HP6, quindi ai fini della classificazione ADR, la materia è tossica!

non è così automatico, ci sono delle regole di classificazione per l'ADR che potrebbero non essere automaticamente sovrapponibili, sebbene negli ultimi tempi si stia armonizzando parecchio tra le varie normative, grazie al CLP/GHS
inoltre nel mondo rifiuti usa spesso la "classificazione cautelativa" e altre amenità Smile
avatar
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 44
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  markika il Ven Feb 24, 2017 10:56 am

tfrab ha scritto:
markika ha scritto:Mi hanno fornito i risultati delle analisi, HP5 e HP6, quindi ai fini della classificazione ADR, la materia è tossica!

non è così automatico, ci sono delle regole di classificazione per l'ADR che potrebbero non essere automaticamente sovrapponibili, sebbene negli ultimi tempi si stia armonizzando parecchio tra le varie normative, grazie al CLP/GHS
inoltre nel mondo rifiuti usa spesso la "classificazione cautelativa" e altre amenità Smile

Si sono consapevole che non esiste una correlazione tra i codici CER e ADR, ma se devo classificare il rifiuto in questione, segatura e trucioli contenente una sostanza pericolosa con HP5 e HP6, come potrei classificarlo? forse con una rubrica liquido tossido nas (non è troppo esagerato? Suspect Sad )
avatar
markika
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 11.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  tfrab il Ven Feb 24, 2017 11:09 am

markika ha scritto:
tfrab ha scritto:
markika ha scritto:Mi hanno fornito i risultati delle analisi, HP5 e HP6, quindi ai fini della classificazione ADR, la materia è tossica!

non è così automatico, ci sono delle regole di classificazione per l'ADR che potrebbero non essere automaticamente sovrapponibili, sebbene negli ultimi tempi si stia armonizzando parecchio tra le varie normative, grazie al CLP/GHS
inoltre nel mondo rifiuti usa spesso la "classificazione cautelativa" e altre amenità Smile

Si sono consapevole che non esiste una correlazione tra i codici CER e ADR, ma se devo classificare il rifiuto in questione, segatura e trucioli contenente una sostanza pericolosa con HP5 e HP6, come potrei classificarlo? forse con una rubrica liquido tossido nas (non è troppo esagerato? Suspect Sad )

hai due strade. quella più rigorosa è di farti i calcoli per la tossicità, reperendo in letteratura i valori di DL50 e facendo i calcoli descritti nel capitolo dedicato. oppure usare la classificazione semplificata di 2.1.3.5.5.

la seconda strada è più agevole, ma piena di insidie se non è maneggiata con cautela.

di più, da un forum, non mi sento di azzardare
avatar
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 44
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: 03.01.04 e 16.06.06 in ADR

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum