Ultimi argomenti
» Errore formulario: responsabilita' impianto di destino
Da ggg Ieri alle 4:44 pm

» Classificazione rifiuti ecotossici
Da lore68 Gio Ago 17, 2017 10:08 am

» Termovalorizzatore PERCHÉ?
Da lore68 Mer Ago 16, 2017 2:11 pm

» ADR e sanzioni
Da pablISTRI Sab Ago 12, 2017 12:22 pm

» Deposito Temporaneo e sanzioni
Da pablISTRI Ven Ago 11, 2017 4:18 pm

» INTERMEDIARIO CON DETENZIONE
Da isamonfroni Ven Ago 11, 2017 3:28 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Gio Ago 10, 2017 5:22 pm

» formulario dubbi: numero di registro e annotazioni
Da ilmonty Gio Ago 10, 2017 12:23 pm

» Produzione di rifiuti da costruzione e manutenzione da diverse sedi locali
Da beltrale Mar Ago 08, 2017 11:01 am

» Due notizie curiose (ed assertive, salvo smentite).
Da beltrale Mar Ago 08, 2017 10:02 am


Gestire propri imballaggi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Gestire propri imballaggi

Messaggio  Ivan1981 il Lun Ott 24, 2016 11:15 pm

Buonasera a tutti mi sono iscritto in questo forum
Perché la scorsa settimana la polizia municipale dopo
Un controllo in magazzino e emerso che non era stata
Registrata l unità locale in camera di commercio.
Art 256 del codice penale a me e sembrato troppo!!!!!!

In quest area vengono smaltite le nostre cassette di Ortofrutta
Con regolare formulario di azienda specializzata nello
Smaltimento.

avatar
Ivan1981
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 24.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Admin il Mar Ott 25, 2016 8:34 am

Leggi bene il verbale, per quale motivo ti contestano l'art. 256 (comma?)?
Quelle cassette sono davvero vostre?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6476
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Gestire propri imballi

Messaggio  Ivan1981 il Mar Ott 25, 2016 9:14 am

Admin ha scritto:Leggi bene il verbale, per quale motivo ti contestano l'art. 256 (comma?)?
Quelle cassette sono davvero vostre?

Le cassette sono proprio nostre gestiamo punti vendita per la vendita
Al minuto di prodotti ortofrutticoli e il verbale non mi è ancora stato
Consegnato mi hanno indagato per articolo 256 d lgs 152/2006
avatar
Ivan1981
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 24.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  cirillo il Mar Ott 25, 2016 9:39 am

Il vero problema, se contestano solo l'art 256, può porsi (e sarebbe un vero problema) se, in quel posto, venissero stoccate pure le cassette provenienti dagli altri vostri punti vendita o se avevate superato i limiti del deposito temporaneo.
Poi, non essendo dichiarata in CCIAA questa U. L.  si potrebbe pure aprire un altro fronte che presenta  altre problematiche.

_________________
si deficit fenum accipe stramen [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7122
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Ivan1981 il Mar Ott 25, 2016 10:11 am

cirillo ha scritto:Il vero problema, se contestano solo l'art 256, può porsi (e sarebbe un vero problema) se, in quel posto, venissero stoccate pure le cassette provenienti dagli altri vostri punti vendita o se avevate superato i limiti del deposito temporaneo.
Poi, non essendo dichiarata in CCIAA questa U. L.  si potrebbe pure aprire un altro fronte che presenta  altre problematiche.

Gestiamo 2000 kg di cassette al mese e ci si siamo
Dimenticati di registrare la camera di commercio l unità locale
avatar
Ivan1981
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 24.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  cirillo il Mar Ott 25, 2016 11:14 am

Scusa ma così è impossibile dare anche solo una ipotesi di parere che sia attendibile.
1) Non si possono avere informazioni col contagocce,
2) una questione così potenzialmente seria e onerosa dal punto di vista delle possibili sanzioni non può essere risolta con 4 righe in un forum,
3) il consiglio è di rivolgersi a un Consulente ambientale e parlarne di persona (notare la "C"  maiuscola di Consulente)
Non è cattiveria questa risposta, è serietà.
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7122
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  isamonfroni il Mar Ott 25, 2016 4:21 pm

cirillo ha scritto:
Non è cattiveria questa risposta, è serietà.

Assolutamente! Very Happy

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  isamonfroni il Mar Ott 25, 2016 4:22 pm

Ivan1981 ha scritto:Buonasera a tutti mi sono iscritto in questo forum
Perché la scorsa settimana la polizia municipale dopo
Un controllo in magazzino e emerso che non era stata
Registrata l unità locale in camera di commercio.
Art 256 del codice penale a me e sembrato troppo!!!!!!

In quest area vengono smaltite le nostre cassette di Ortofrutta
Con regolare formulario di azienda specializzata nello
Smaltimento.


Posto che siamo tutti disponibili a fornire pareri e idee, devi pensare che il forum non è il soccorso legale gratuito, mentre la tua presentazione fa proprio pensare che cerchi quello.

Comunque posso pure capire che ti possa sembrare troppo (ci hai messo 6 !) l'ipotesi di reato di "gestione non autorizzata di rifiuti" però, mi sa tanto che è proprio quella che hai fatto.

In condizioni normali sei autorizzato a detenere i rifiuti, liberamente, in regime di "deposito temporaneo presso il produttore" nel limite dei 3 mesi o 30 mc.
Però li devi detenere presso il produttore, ovvero presso l'unità locale che fisicamente li produce e che deve amministrativamente esistere.
Se non hai aperto l'UL in CCIAA, da un punto di vista amministrativo, questa non esiste e quindi non ci puoi detenere rifiuti.

Poi, non è dato sapere se c'è qualche altro problema visto che hai dato informazioni scarne e frammentarie, però sono quasi certa che qualche altro problema ci sia e forse non sarà neppure la prima volta che vi vengono a trovare...

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Ivan1981 il Mar Ott 25, 2016 5:13 pm

Purtroppo non essendo del mestiere ed estraneo
Dal mondo dei "rifiuti" le mie parole possono sembrare insulti
Per qualcuno.
Mi sono iscritto a questo forum in buona fede sperando
Semplicemente che qualcuno mi potesse illuminare o semplicemente farmi

Avvicinare a questo nuovo mondo che mi si è aperto da poco!!!!!!(sempre6!)
Volevo anche avvisare che la pratica e già stata evasa
Ad un legale e che se non sono stato esaustivo nel descrivere l argomento
E perché è semplicemente quello che mi è accaduto.
Non ho nascosto nulla nel descrivere ho dimenticato "solo"di registrare l unità locale
Alla camera di commercio.ripeto unità locale non attività !!!!!!(sempre6!)
Sono ben lieto di ricevere informazioni a riguardo per tutti coloro che Sono in grado
Di rispondermi

avatar
Ivan1981
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 24.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  beltrale il Mar Ott 25, 2016 5:34 pm

scusa.. ma come faceva la unità locale a non essere attiva e ad avere 2000 kg al mese di rifiuti?

comunque vedo ben che ti stai già tutelando con un legale.. in bocca al lupo!
avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Ivan1981 il Mar Ott 25, 2016 7:32 pm

L unità locale non è attiva per i rifiuti
Ma come imballi e che quando ritengo che siano
Diventati rifiuti chiamo una ditta specializzata
Per il loro smaltimento.
Per l avvocato viene dato d ufficio inoltre caso
Strano secondo me è che i vigili mi hanno
Dichiarato che posso continuare l attivita se fosse stata
Illegale mi avrebbero bloccato l esercizio.
avatar
Ivan1981
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 24.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  beltrale il Mer Ott 26, 2016 7:12 am

La sanzione non la danno i vigili e non ti arriva in un istante come l'autovelox..ma questo te lo spiegherà il tuo legale.
...ma secondo me tu stai giocando con le parole...e lo sai..
Non esiste una unitá locale che si apra per la la produzione di rifiuti ma si apre una attività produttiva e le relative unitá locali.
avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Ivan1981 il Mer Ott 26, 2016 8:25 am

Si può avere una unità locale senza avere un unita
Produttiva?senza giri di parole?
avatar
Ivan1981
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 24.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  beltrale il Mer Ott 26, 2016 8:29 am

si .ma non produce rifiuti
avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Ivan1981 il Mer Ott 26, 2016 8:37 am

Io smaltisco rifiuti
avatar
Ivan1981
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 24.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Ivan1981 il Mer Ott 26, 2016 8:39 am

O meglio lì faccio smaltire da una ditta specializzata
avatar
Ivan1981
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 24.10.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  isamonfroni il Mer Ott 26, 2016 10:07 am

Allora Ivan provo a spiegartelo in modo molto semplice, anche se sono d'accordo con Beltrale.
Intanto ci hai dato troppo poche informazioni perchè possiamo provare ad aiutarti seriamente, per esempio NON ci hai detto quale comma dell'art. 256 ti hanno contestato e la cosa è di una certa importanza visto che tale articolo copre diverse fattispecie di reato.

Comunque andiamo con ordine:
Le cassette di ortofrutta piene di vegetali sono IMBALLAGGI. Nel momento in cui tiri fuori la frutta e la verdura e le metti in vendita le cassette diventano RIFIUTI DI IMBALLAGGIO dei quali TU sei il produttore e che vanno gestiti correttamente all'interno della disciplina dei rifiuti.
La normativa sui rifiuti non si esaurisce con la ditta specializzata e il formulario, ma disciplina tutta la vita del rifiuto, dal momento in cui questo si genera (quando togli l'insalata dalle cassette) fino al momento in cui arriva all'impianto di recupero/smaltimento.

Quando il rifiuto viene prodotto (quando togli l'insalata dalle cassette) lo devi stoccare/depositare da qualche parte in attesa che tu ne abbia un quantitativo sufficiente per chiamare la ditta specializzata e mandarlo via.
Questo deposito temporaneo presso il produttore è consentito dalla legge, senza bisogno di particolari autorizzazioni, a patto che si rispettino alcune regole, la prima delle quali è che il rifiuto sia depositato presso l'unità locale nella quale viene prodotto.
Allora se tu queste dannate cassette le hai prodotte nell'UL XY , ma questa Unità Locale XY NON è denunciata in CCIAA e quindi amministrativamente e formalmente NON esiste, risulta che hai depositato dei rifiuti in un posto che non poteva produrli, violando la prima regola dell'art. 183, c. 1 lettera bb.

Agli occhi della legge è esattamente come se tu avessi abbandonato i rifiuti in mezzo alla strada
e in questo senso dovrebbe esserti stato contestato l'art. 256, c. 2

Diverso è il discorso se tu hai altre Unità Locali, ciascuna delle quali produce rifiuti di imballaggio (cassette) e, ogni tanto te le carichi sul camion e le porti tutte lì dove ti hanno fatto l'ispezione.

In questo caso, hai fatto un'attività di gestione di rifiuti non autorizzata e precisamente hai realizzato un impianto di messa in riserva (R13)/deposito Temporaneo (D15) in assenza delle prescritte autorizzazioni di legge. In questo caso avrebbe dovuto esserti contestato l'art. 256, c. 1.
Questo, ovviamente, a meno che queste cassette non giacessero lì da più di tre anni, perchè, in tal caso si configurerebbe la discarica abusiva (art. 256, c.3).

La mancata apertura dell'Unità Locale in CCIAA è una violazione amministrativa che, di per sè non prevede affatto il blocco dell'attività, dunque la tua domanda "perchè non mi hanno bloccato l'attività? " non ha molto senso.

Quindi, riepilogando non ti hanno contestato la gestione dei rifiuti perchè ti sei dimenticato di aprire l'UL (a parte il fatto che la dimenticanza nel nostro ordinamento non è una scusante o un alibi), bensì la mancata apertura della UL ha fatto cadere una serie di presupposti che rendevano accettabile la gestione dei rifiuti da te attuata, facendola diventare illegale.

Ovviamente tutto questo è un esercizio di stile, del tutto teorico, dal momento che non ci hai dato nessuna informazione utile per capire che cosa diavolo sia realmente successo, il tuo legale avrà i verbali in mano e quindi procederà per il meglio. Ti auguro che sia sufficientemente esperto in materia di gestione dei rifiuti.


Ora però vorrei farti una domanda personale, sei italiano?

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  beltrale il Mer Ott 26, 2016 10:19 am

Ivan Isa è stata precisissima.. onestamente io spero che tu RECUPERI i rifiuti e non li SMALTISCA..

questo lo dico a tutela dell'abiente..e non tua...


avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Supremoanziano il Mer Ott 26, 2016 10:26 am

Ivan1981 ha scritto:Strano secondo me è che i vigili mi hanno
Dichiarato che posso continuare l attivita se fosse stata
Illegale mi avrebbero bloccato l esercizio.

Provo a dare anche il mio contributo.
Se è vero quel che dici e cioè che i vigili ti hanno fatto questa dichiarazione, per me è proprio un segnale che quell'area non dichiarata in CCIAA e piena di cassette (rifiuti) secondo loro è configurabile come una discarica abusiva.
Se anche il giudice è di questo parere, è meglio che ti colleghi con il sito del Ministero degli Esteri e provi a cercare un paese dove non c'è estradizione per questo tipo di reati Smile
In alternativa c'è sempre la Legione Straniera... Razz
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1474
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  cirillo il Mer Ott 26, 2016 12:15 pm

Nel pur esaustivo post di Isa, manca l'ipotesi relativa alle modalità di trasporto delle cassette dai diversi punti vendita al deposito/messa in riserva presso l'area "incriminata".
Siccome dubito fortemente ci sia una iscrizione all'Albo, anche solo in 2bis, si configura pure il trasporto di rifiiuti senza autorizzazione e, certamente, senza FIR.
Se così fosse, pioverebbe ulteriormente sul bagnato...

_________________
si deficit fenum accipe stramen [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7122
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 61
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  isamonfroni il Mer Ott 26, 2016 2:46 pm

cirillo ha scritto:Nel pur esaustivo post di Isa, manca l'ipotesi relativa alle modalità di trasporto delle cassette dai diversi punti vendita al deposito/messa in riserva presso l'area "incriminata".
Siccome dubito fortemente ci sia una iscrizione all'Albo, anche solo in 2bis, si configura pure il trasporto di rifiiuti senza autorizzazione e, certamente, senza FIR.
Se così fosse, pioverebbe ulteriormente sul bagnato...

Vabbè, dai, dice che gli han dato solo il 256, sarà stato il solito buon vecchio e classico mucchio selvaggio di roba (preferibilmente rotta e/o sporca) buttato lì senza alcuna cura e spacciato per "roba che possiamo riutilizzare e che quindi ancora non è un rifiuto"
Razz

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  beltrale il Gio Ott 27, 2016 5:01 pm

bè.. più nessuna novità??
mi stavo cominciando ad appassionare..
avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  isamonfroni il Ven Ott 28, 2016 9:51 am

beltrale ha scritto:bè.. più nessuna novità??
mi stavo cominciando ad appassionare..

rofl rofl

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12365
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Aurora Brancia il Sab Ott 29, 2016 1:07 am

eh, pure io ! anche perchè negli ultimi 2-3 anni con l'ortofrutta ci ho bazzicato non poco, e quindi anche volendo ipotizzare questo posto "dimenticato" come unità locale, poichè stiamo parlando in ogni caso di imballaggi per alimenti (per di più non confezionati) se pure fosse il loro locale di verifica ed eventuale sanificazione pre-riutilizzo (praticamente interdetta per altre normative) l'esistenza di quella certa unità fosse solo come magazzino allestimento cassette di trasporto non può proprio essere che si potesse usare senza che nessuno ne sapesse nulla.
I grandi produttori di ortofrutta stipulano convenzioni apposite con i fornitori qualificati di questi imballaggi, che sono forniti continuamente nuovi, e che non di rado ne fanno anche il recupero di materia per il conai. La "cassetta finita" la si può usare in famiglia per scambiarsi arance, cipolle o anche insalatine coltivate nel proprio orto a uso personale, non se ne parla proprio di poterle riutilizzare tal quali nel commercio di alimenti.

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3613
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  fullmetalpanic il Ven Gen 27, 2017 4:21 pm

come è andata a finire???

notizie di Ivan81?

sarebbe interessante saperlo
avatar
fullmetalpanic
Utente Attivo

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 26.01.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gestire propri imballaggi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum