Distributore/installatore: ritiro RAEE non richiesto dal cliente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Distributore/installatore: ritiro RAEE non richiesto dal cliente

Messaggio  marcogio85 il Ven Ago 12, 2016 11:05 pm

Un distributore o installatore ha l'obbligo di ritiro dei raee da chi ne faccia richiesta a seguito di 1 contro 1... Ma se il privato vuole portare da se il raee in ecoisola...?... Esempio dell'installazione di lavatrice o caldaia con rifiuto del privato di consgna del vecchio raee... Si può far compilare al privato un documento ove si assume la responsabilità di conferimento e il rifiuto di consegna all'installatore o distributore...?
avatar
marcogio85
Utente Attivo

Messaggi : 322
Data d'iscrizione : 04.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distributore/installatore: ritiro RAEE non richiesto dal cliente

Messaggio  Admin il Sab Ago 13, 2016 10:19 am

Non è necessario.
La responsabilità per la corretta gestione dei rifiuti è in capo al produttore a prescindere.
La consegna al distributore/installatore è una delle possibili modalità di restituzione ai produttori di AEE.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distributore/installatore: ritiro RAEE non richiesto dal cliente

Messaggio  marcogio85 il Lun Ago 15, 2016 11:01 pm

Quindi, correggimi se sbaglio, il privato potrebbe anche conferire da se il raee...?... Ma se il produttore del rifiuto è un idraulico che sostituisce la caldaia...?...
avatar
marcogio85
Utente Attivo

Messaggi : 322
Data d'iscrizione : 04.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distributore/installatore: ritiro RAEE non richiesto dal cliente

Messaggio  Admin il Lun Ago 15, 2016 11:10 pm

L'idraulico che sostituisce una caldaia non è il produttore del rifiuto.
Si limita a ritirare una caldaia non funzionante, che non è sua, ed installarne una nuova.
E' questo il motivo per cui anche gli installatori sono interessati dalle agevolazioni previste dal DM 65/2010, che disciplina il ritiro di RAEE di terzi.
Diverso il caso in cui l'AEE sia oggetto di riparazione/manutenzione da cui si generano dei rifiuti, che in questo caso sono prodotti da chi materialmente ha effettuato l'intervento (fatti salvi gli effetti della novellata estesa definizione di "produttore").
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6488
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distributore/installatore: ritiro RAEE non richiesto dal cliente

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum